Casa e giardino

Come scegliere i riscaldatori giusti per le serre


Ogni residente estivo capisce quanto sia importante il calore per coltivare una varietà di colture. È anche necessario nella serra e, per prolungare il più possibile la stagione e raccogliere più colture contemporaneamente, abbiamo deciso di scegliere e installare un riscaldatore per la serra.

Riscaldatori per serrain una forte combinazione con la corretta tecnologia agricola delle piante e la giusta illuminazione, aiuteranno a far crescere le colture anche in inverno e all'inizio della primavera per preparare piantine forti per un ulteriore sviluppo in piena terra.

La scelta di un riscaldatore di serra

Il riscaldamento di una serra può essere così vario che non è difficile perdersi tra l'assortimento di installazioni e dispositivi speciali per aumentare, regolare e stabilizzare la temperatura. Ma oggi abbiamo deciso di dare la preferenza ai riscaldatori: dispositivi speciali, la cui installazione non colpirà molto la tua tasca e sarà in grado di fornire una serra piccola o media con abbastanza calore.

La scelta di un dispositivo di riscaldamento dovrebbe basarsi sulle proprie capacità di acquisto, potenza ed efficienza del riscaldatore, qualità del riscaldamento e minima perdita di calore, nonché prestare attenzione ai requisiti e alle caratteristiche speciali dei dispositivi che si desidera installare all'interno della serra.

Quando è necessario un riscaldatore in una serra

La risposta a questa domanda dipende da molti fattori diversi, e quindi risponderemo in modo molto semplice: se si desidera coltivare colture in serra di alta qualità, è necessario un buon riscaldatore in ogni momento.

Nel periodo autunnale, non dovrebbe essere permesso che le cadute di temperatura scendano sotto -1 ° C, in primavera, la temperatura dell'aria e del suolo dovrebbe essere stabilmente mantenuta per la buona germinazione e lo sviluppo delle piantine, in inverno è necessario mantenere la temperatura stabile, a seconda del tipo e dei requisiti delle piante. A volte il riscaldamento è necessario anche nella stagione calda, alla fine della primavera, quando la temperatura media diurna raggiunge + 22 ° C e oltre, e di notte i raffreddori iniziano o si congelano quando inizia la stagione delle piogge in estate e la temperatura del suolo scende bruscamente. Se sei seriamente impegnato nel giardinaggio in serra e non solo coltivi diversi cespugli di pomodori e cetrioli in una serra, avrai sicuramente bisogno di attrezzature aggiuntive per il riscaldamento.

Quale riscaldatore scegliere per una serra

In generale, tutto dipende dai requisiti, come abbiamo già detto. Ad esempio, se all'inizio della primavera solo le piantine si congelano leggermente, i residenti estivi esperti usano candele spesse che vengono posizionate tra le file di piantine e incendiate. Per una piccola serra, dove vengono coltivate solo poche centinaia di cespugli di piantine, questo sarà sufficiente per stabilizzare la temperatura. Se è necessario equalizzare solo la temperatura notturna, molti agiscono in modo diverso. Ad esempio, alla fine della giornata in campagna o in campagna, viene preparata una cena in famiglia. Allo stesso tempo, una certa quantità di mattoni, 5-6 e un secchio d'acqua vengono riscaldati sul fuoco della stufa o addirittura su un bruciatore a gas. Con l'inizio del tramonto o anche prima di loro, i mattoni e l'acqua vengono portati nella serra o nella serra e installati su assi di legno o travi. Durante la notte, questi oggetti danno il loro calore, mentre riscaldano la stanza. E sebbene in questo caso la temperatura interna non aumenti, ma non diminuisce.

Puoi utilizzare installazioni più avanzate per il riscaldamento di serre: stufe elettriche e stufe a gas per serre, ma ti suggeriamo di prestare attenzione ai dispositivi a infrarossi e ora spiegheremo perché.

I riscaldatori elettrici ea gas perdono un'enorme quantità di energia mentre riscaldano lo spazio e gli oggetti al suo interno a una certa temperatura. Lavorano localmente, cioè non possono riscaldare tutto ciò che li circonda, ma solo piante, aria e suolo nella direzione del loro lavoro. Inoltre, questo tipo di riscaldamento asciuga notevolmente l'aria, il che è molto dannoso per alcune piante. Pertanto, proponiamo di considerare i riscaldatori a infrarossi, i vantaggi e il funzionamento di cui discuteremo nella prossima sezione del nostro articolo.

Le candele in una serra non possono riscaldare sufficientemente un grande volume interno e mostrare costi elevati, acqua e mattoni funzionano bene solo in piccole serre, i riscaldatori a gas e elettrici funzionano rigorosamente in direzione e asciugano l'aria. Questo significa solo una cosa: dovresti considerare un tipo di unità di riscaldamento più pratico ed economico.

Riscaldatori a infrarossi per serre

Esperti e residenti estivi con molti anni di esperienza affermano che il riscaldamento della serra con un dispositivo a infrarossi ci dà l'opportunità di coltivare un raccolto molto più stabile e di alta qualità, raccoglierlo più velocemente e minimizzare i costi di riscaldamento, perché i riscaldatori IR hanno un'efficienza piuttosto elevata.

Dopo questa affermazione, vorremmo tutti conoscere i principali vantaggi del riscaldamento a infrarossi:

  • Riscaldamento uniforme e di alta qualità dell'intero territorio con la corretta installazione dei riscaldatori;
  • Mantenimento di umidità stabile, poiché l'aria non si secca e non si brucia durante il riscaldamento;
  • Grave soppressione della crescita e dello sviluppo di batteri e agenti patogeni, riducendo il numero di infezioni;
  • Distribuzione uniforme e fornitura di calore, il che è molto corretto, perché elimina le differenze di temperatura;
  • Riduzione della circolazione della polvere all'interno della struttura;
  • L'effetto benefico dei suddetti fattori sulla crescita e lo sviluppo delle piante.

Caratteristiche del funzionamento dei riscaldatori a infrarossi nella serra

  • È molto importante che questo tipo di sistema di riscaldamento possa essere installato come preferisci: sulle pareti, su speciali staffe o rack, sul soffitto. La migliore soluzione è il posizionamento a soffitto.
  • Inoltre, le unità funzionano in modo assolutamente silenzioso, sono compatte e mobili, vengono installate senza il coinvolgimento di elettricisti professionisti, il che consente inoltre di risparmiare denaro.
  • La corretta installazione delle apparecchiature consente di impostare una temperatura uniforme o diversa in zone diverse, il che significa che ora sotto un tetto è possibile coltivare colture diverse con la stessa qualità, ognuna con i propri requisiti di temperatura.
  • Puoi sempre controllare l'uniformità e la qualità del riscaldamento, ad esempio abbassando l'attrezzatura più bassa quando coltivi le piantine e aumentandola quando le piante iniziano a crescere.
  • La caratteristica principale dell'attrezzatura è il riscaldamento iniziale del suolo, e solo successivamente l'aria. Ciò consente di non perdere energia costosa.
  • L'aria non si secca, il calore viene fornito alla pianta morbida e non brucia la giovane vegetazione o la fioritura.
  • L'attrezzatura è dotata di termoregolatori, quindi puoi sempre impostare la modalità necessaria per te, sia per le singole colture sia per le diverse fasi di crescita e sviluppo di una pianta. Qui, vogliamo immediatamente raccomandare apparecchiature con relè separati per ciascun dispositivo, in modo che quanto sopra funzioni, altrimenti, utilizzando un relè generale, è possibile impostare le stesse modalità solo per l'intera serra in una sola volta.
  • Le attrezzature più recenti e più moderne sono significativamente diverse da quelle obsolete. La differenza principale sta nella superficie radiante, perché lo schermo piatto è ora sostituito con uno sferico e la diffusione del raggio è possibile fino a un angolo di 120 gradi. Ciò ti consente di risparmiare denaro e dare all'intera pianta la stessa temperatura.

Riscaldamento in serra

Calcolo dei riscaldatori a infrarossi per una serra

Naturalmente, le recensioni positive sui riscaldatori a infrarossi per serra provengono solo da quelle persone in cui questa apparecchiatura funziona correttamente ed efficacemente. Lavori simili dipendono direttamente dal corretto calcolo dei sistemi di riscaldamento, posizionamento e connessione.

Per il calcolo, non useremo le parole astruse utilizzate dai venditori di apparecchiature per confonderci e promuoverci a sistemi più costosi, ma ti diremo tutto molto chiaramente.

Prendi in considerazione una serra di dimensioni standard, diciamo 6x3 m. Quindi, scegliendo solo due dispositivi IR con una potenza di 1,2-1,5 kW, puoi riscaldare adeguatamente tutto il suo spazio. Qui è necessario scegliere non solo l'alimentazione, ma anche le dimensioni dei dispositivi. Ad esempio, i riscaldatori con una lunghezza di 1,7-1,8 me un angolo di dispersione del flusso di 100-120 gradi possono facilmente assumere una zona di riscaldamento lunga 2,5 me larga 3 m Anche con i calcoli più rozzi, puoi capire che questo sarà sufficiente per la costruzione di queste dimensioni. Naturalmente, per una maggiore area, sarà necessario aggiungere dispositivi o modificarne leggermente le caratteristiche.

Se la larghezza della serra è leggermente più grande, puoi sempre passare a un'altra opzione: appendere i riscaldatori non al centro, ma su entrambi i lati. Per questo, sarà necessario prendere non 2, ma 4 riscaldatori. La potenza e gli altri indicatori, rispettivamente, possono essere ridotti di 2 volte, ma allora sarai sicuro al 100% che stai riscaldando l'intero territorio.

Riscaldamento in serra

I riscaldatori per serre e serre possono essere molto diversi, ma è meglio scegliere più moderni e con una riserva di carica, poiché i produttori non cercano sempre di rendere attraente una novità solo esternamente, molto spesso vengono investiti ulteriori aggiornamenti in apparecchiature simili che migliorano davvero le prestazioni.

Riscaldamento in serra (20 foto)





Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos