Azione furtiva

Le piante più belle per uno stagno nel paese

Le piante più belle per uno stagno nel paese


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le piante per uno stagno, o colture acquatiche, sono ampiamente utilizzate sia per la progettazione di qualsiasi serbatoio artificiale nel giardino, sia per serbatoi domestici. Per scegliere la vegetazione giusta per uno stagno decorativo piccolo o sufficientemente voluminoso nel paese, è necessario conoscere le caratteristiche botaniche di base di tali colture.

Differenze e caratteristiche delle piante acquatiche per la decorazione e la pulizia dello stagno

Stagno e fiume non sono solo un elemento integrante del design moderno, ma anche una parte indispensabile del sistema ecologico dei corpi idrici necessario per stabilizzare l'equilibrio dell'ecosistema. La presenza di piante superiori che puliscono le acque dei bacini idrici è particolarmente importante per i mini-stagni piccoli e stagnanti, poiché aiuta a prevenire la "fioritura" e la torbidità. Tali processi si sviluppano particolarmente rapidamente in climi caldi e soleggiati e sostanze organiche in decomposizione, alghe unicellulari e flora batterica possono rendere inadeguato un serbatoio nel cortile o nel giardino. Ai fini della purificazione, in questo caso, vengono utilizzate alcune piante acquatiche superiori che hanno determinate caratteristiche e caratteristiche:

  • il fogliame delle piante acquatiche è caratterizzato da una forma spaccata, filiforme;
  • la parte dello stelo è rappresentata da vie aeree;
  • il sistema di root è piuttosto poco sviluppato.

Criteri per la scelta delle piante per laghetto artificiale

Se sul territorio personale è presente uno stagno artificiale, è necessario tenere conto della superficie e della profondità totali, nonché delle caratteristiche del paesaggio circostante. È consigliabile dare la preferenza alle specie più senza pretese, che non richiedono cure particolari.

Quando si fa giardinaggio in acqua, si consiglia di considerare le seguenti caratteristiche:

  • la capacità di una cultura decorativa di sopravvivere al periodo invernale in uno stagno o terreno vicino;
  • tempi e metodi di impianto, nonché la longevità della vegetazione;
  • bisogno di cure.

Se lo stagno ha uno scorcio di base, la composizione della pianta dovrebbe essere organizzata in modo tale che la vegetazione invasa non blocchi la vista del serbatoio. L'area ricreativa è meglio formalizzare colture a bassa crescita o tappezzanti. Con una superficie utile di quattro metri quadrati, vengono utilizzate canne, pastinaca di mucca, tife, canne, angelica e rabarbaro. Troppi piccoli stagni sono decorati con punte di freccia, calamo, parentesi, daylily e chastuha. La registrazione della parte di indagine è effettuata da una bassa statura di cinquefoil, incenso, calendula e albicocca secca.

Un buon risultato è dato dal contrasto delle piante a foglia lunga: tife, calamo, daylily e canna e una ninfea a foglie rotonde, fiori di loto, incenso e chastuha. Anche i fiori acquatici e acquatici sono ampiamente utilizzati. Per garantire una fioritura per tutte le stagioni, tali colture possono essere collocate in contenitori decorativi.

Quali piante scegliere per lo stagno

Caratteristiche delle migliori piante per lo stagno

Assolutamente tutte le varietà e tutti i tipi di vegetazione acquatica sono rappresentanti della flora, in grado di coltivare non solo laghetti naturali, ma anche artificiali nella colonna d'acqua.

Acqua, galleggiante sulla superficie

Fogliame di tale cultura decorativa galleggia in superficie. Una differenza caratteristica è la mancanza di fissaggio del sistema radicale nel terreno. La vegetazione superficiale protegge la superficie e lo spessore dell'acqua dal surriscaldamento e utilizza composti organici, che impediscono la "fioritura" dell'acqua. Le piante galleggianti possono crescere molto rapidamente, quindi devono fornire cure di qualità, tra cui la potatura e la rimozione tempestiva dei germogli in eccesso. Un buon risultato è dato dalla coltivazione in speciali cestini galleggianti.

Perish-water (costiera)

Le piante perenni della zona costiera sono anche molto popolari nella progettazione di stagni. Affinché la vegetazione del bacino idrico appaia interessante e attraente, anche il territorio costiero deve essere adeguatamente progettato, a causa del quale le colture amorose piantate sulla riva costituiranno un collegamento di collegamento.

Tutti i tipi di colture decorative di cereali, così come la fioritura di emerocallidi e iris, bagnanti, prati, lillà e valeriana, hanno un aspetto organico e molto pittoresco nella zona costiera. Le varietà di felci sembrano incredibilmente eleganti.

Paludoso

Molte colture di zone umide sono classificate come abbastanza senza pretese, quindi sono eccellenti sia per le aree soleggiate che per quelle ombreggiate. Importante da ricordare che per evitare che le piante perenni della palude crescano fortemente, è necessario periodicamente pavimentare l'area di impianto.

Le caratteristiche qualitative dell'acqua influenzano la crescita e lo sviluppo della flora, quindi il serbatoio deve essere pulito regolarmente. Questa categoria comprende il nontiscordardime della palude, il carice di Magellano, la rovo, la paprika, il mirtillo rosso, il vaccino e la viola della palude.

Ossigenatori

Una parte significativa di tali piante perenni, utile dal punto di vista dell'ecosistema, è nell'acqua e i fiori sono sopra o sotto l'acqua. Aiutano a prevenire l'inquinamento delle acque e servono anche da cibo e da riproduzione per i pesci.

Il fogliame sottomarino assorbe sali minerali e anidride carbonica. Diverse piante piantate nel periodo primavera-estate sul fondo dello stagno possono migliorare significativamente l'aspetto e le condizioni dell'acqua dello stagno.

Mare profondo

L'apparato radicale si trova nel terreno inferiore, fogliame sulla superficie dell'acqua e fiori sulla superficie o sopra l'acqua. Alcune colture di acque profonde possono purificare l'acquae la loro assenza può causare una riproduzione incontrollata di alghe e batteri.

Molto spesso, un tale gruppo di piante perenni decorative è rappresentato da fiori di palude o ninfeo, ninfee, capsula gialla, eichhorn, acquarello, corno e lenticchia d'acqua.

Regole di atterraggio e caratteristiche di progettazione di corpi idrici di vario tipo

È necessario piantare un paio di specie di piante di ogni tipo in piccoli bacini di piccolo volume e dimensioni, distribuendole in piccoli gruppi:

  • la vegetazione di acque profonde e galleggianti non dovrebbe coprire più della metà dell'intera superficie dell'acqua;
  • è importante piantare piante acquatiche in base all'idoneità per determinati indicatori di profondità;
  • quando si piantano colture ornamentali di zone umide, il drenaggio è obbligatorio.

Come prendersi cura delle piante in uno stagno

La progettazione dei corpi idrici può essere nel metodo di coltivazione e piantagione del suolo o del contenitore, eseguita nella seguente sequenza:

  • in fondo dopo il drenaggio, riempire dieci centimetri del substrato del suolo fertile, rappresentato da compost, sabbia e verbasco marcito;
  • la vegetazione costiera alta deve essere piantata più vicino alla costa e le colture di acque profonde sono piantate nella parte centrale;
  • la superficie inferiore dovrebbe essere cosparsa di uno strato di cinque centimetri di sabbia fluviale a grana media, che serve a proteggere l'apparato radicale e il suolo dall'erosione.

Le colture che amano il calore in inverno spesso si congelano abbastanza completamente, quindi è consigliabile scavarle e spostarle in deposito. Non meno popolare nel nostro paese è la coltivazione in container di piante acquatiche, che ti permette di spostarli con l'inizio di un forte raffreddamento in cantina:

  • Per la coltivazione, viene utilizzata una vasca di atterraggio di tipo trellised sufficientemente spaziosa, che consente al sistema radicale di moltiplicarsi attivamente;
  • è meglio usare contenitori dai colori vivaci che si fondono con l'ambiente circostante;
  • si consiglia di proteggere efficacemente la parte inferiore e le pareti dalla lisciviazione del substrato nutritivo mediante tela e cospargere di ghiaia.

Di norma, tutta la vegetazione acquatica viene piantata dall'ultima decade di primavera a metà estate. Devi avvicinarti al design con molta attenzione e responsabilità.

L'aspetto del serbatoioConsigliato per piante ornamentali
Stagni geometriciCalamus ordinario, orologio a tre foglie, loosestrife, tè di moneta o di prato, loosestrife o erba di placun simili, foglia larga di dicromo, isolepis cadenti, iris airid o acquatico, nonché carice, sifilitico lobelia, ranuncolo a foglia lunga, grande palazzo e marsileia opaca
Stagno profondoQuando si usano alte canne, tife, canne, buzulnik e Rogersia, nonché incenso e funzione stentati o un bellissimo alpinista con serpenti in fiore e palude di iris
Mini stagni e fondali bassiLe piante come la farfalla, il calamo, il carice o il mannitolo sono caratterizzate da un alto livello di senza pretese e vitalità, quindi crescono bene anche in condizioni di significative fluttuazioni del livello dell'acqua, e per qualche tempo anche se lì
Stagno con una fontana decorativaPer la registrazione, è possibile utilizzare giacinti d'acqua, varietà nane di ninfee. Si consiglia di decorare la costa con bracciale, gravilat, cataplasma di psillio, colore a cucù, iris sottodimensionati, chinton ricurvo o nontiscordardime

Naturalmente, in grandi bacini idrici, è possibile diversificare il progetto e piantare un numero significativo di piante. La fioritura primaverile si apre con il cinquefoil, il kaluga e l'incenso, dopodiché fioriscono ninfee, angelica e hogweed e daylilies, marshmallow e angelica giallo-marrone completano la sfilata di colori. Tuttavia, anche i piccoli stagni possono sembrare molto attraenti. Gli esperti consigliano di combinare la coltivazione di diversi tipi di piante acquatiche, che ti consentono di ottenere il risultato più decorativo.

Piante per lo stagno: varietà


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos