Consigli

Ribes nero - vitamine della tua dacia tutto l'anno

Ribes nero - vitamine della tua dacia tutto l'anno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il ribes nero è la pianta di cui tutti amano le bacche. Per questo motivo, la cultura è cresciuta in quasi ogni area suburbana.

Il ribes nero è una coltura di bacche comune che viene coltivata non solo nel giardinaggio amatoriale, ma anche su scala industriale. Ha iniziato a godere di una popolarità ancora maggiore dal momento in cui sono state stabilite le proprietà curative di bacche, foglie, germogli e germogli. Non c'è da stupirsi che la pianta sia chiamata il "magazzino di vitamine".

Oltre alle proprietà medicinali, il ribes nero ha un aroma e un gusto molto piacevoli. Le bacche vengono utilizzate per preparare marmellate, marmellate, succhi, composte, vengono consumate fresche o congelate e trasformate.

L'impianto ha alti tassi di valore economico. Questa è una coltura rapida in grado di mostrare rese elevate. La fruttificazione inizia nel secondo anno dopo la semina. Inizialmente, le bacche possono arrivare a 700-800 g per cespuglio, ma dopo 4-5 anni la resa sale a 4-8 kg per cespuglio.

La realizzazione di ribes e giovani piantine della pianta può portare buoni profitti, soprattutto se padroneggi la tecnologia di coltivazione, che, in effetti, è abbastanza semplice da realizzare non solo per un giardiniere esperto, ma anche per un principiante.

Ribes nero: consigli per crescere

Preparazione e piantagione del terreno

Per piantare un cespuglio, devi determinare il posto giusto. Dovrebbe essere situato in una zona ben illuminata, ma protetto dai venti. Se durante l'estate i ribes si bruciano o addirittura si seccano al sole, è consigliabile pritenit delle piante. Puoi farlo con piccoli baldacchini improvvisati o semplicemente piantare alte piante annuali tra i cespugli - girasoli, mais, ecc.

Prima di atterrare, devi preparare il terreno. Alla trama vengono applicati fertilizzanti complessi nelle proporzioni di 7-10 kg di humus, 50-80 g di superfosfato e 1 litro di cenere di legno per ogni metro quadrato di bacche. Dopo che i fertilizzanti sono stati introdotti nel terreno, dovrebbero essere scavati a una profondità non superiore a 25 cm.

Durante la semina, è necessario osservare la corretta densità delle piante in modo che, successivamente, non interferiscano con lo sviluppo reciproco. La densità di impianto, prima di tutto, dipende dalla varietà stessa, nonché dalle caratteristiche della formazione di cespugli. Le specie piccole, a crescita lineare e marginali sono piantate a una distanza di circa 1-1,3 m di fila e non più di un metro e mezzo tra le file. Il foro di atterraggio dovrebbe avere un diametro di circa 50 cm e una profondità di 30-40 cm. Prima della semina, vengono aggiunti ai pozzetti fino a 5 kg di humus, 150 g di superfosfato e 1 l di cenere di legno. Piantare piantine è necessario con un angolo di 4-6 cm più profondo di quanto crescessero nel liquore madre. Questo tipo di impianto contribuisce alla formazione di radici e germogli aggiuntivi.

Le piantine poste nel buco, raddrizzano le radici e si addormentano con uno strato di terra, compattandolo leggermente. Dopo un'abbondante irrigazione, almeno un secchio d'acqua per ogni pozzo di impianto. Al fine di trattenere l'umidità, il terreno intorno al cespuglio di ribes viene pacciamato con segatura, torba, humus o semplicemente coperto con terreno asciutto per evitare la formazione di una crosta. Successivamente, le piantine vengono potate. Dovrebbero lasciare solo 3-4 reni forti. Puoi piantare il ribes in primavera e in autunno, anche se gli esperti affermano che la semina autunnale è più favorevole. Maggiori informazioni su come piantare cespugli in autunno nell'articolo "Piantagione autunnale di cespugli e alberi nel giardino".

Come potare un cespuglio di ribes

Irrigazione

Il ribes nero è considerato una pianta molto igrofila, quindi dovrebbe essere annaffiato abbastanza spesso. Con una mancanza di umidità, i frutti diventano più piccoli, si sbriciolano, i germogli crescono molto male. Si consiglia ai residenti estivi professionisti di innaffiare le piantine al mattino o alla sera, quando il terreno ha una temperatura normale.

Le piante richiedono annaffiature e dopo la raccolta, non dimenticare di questo. La siccità al momento può portare al congelamento dei cespugli in inverno. L'irrigazione nelle fasi principali dello sviluppo del cespuglio è molto importante: crescita intensiva dell'ovaio, versando bacche immediatamente dopo la raccolta. Consigliamo anche di eliminare il ribes ben prima dello svernamento, questo indurirà la pianta e la rafforzerà.

Cura e fertilizzante

A seconda della varietà, il ribes può essere una pianta lunatica, quindi richiede un'attenta cura di anno in anno. Se stai contando su un raccolto stabile e sul normale funzionamento dell'arbusto, dovrai occupartene.

Un buon raccolto può essere ottenuto mantenendo le condizioni corrette per la pianta. Ciò richiede una lavorazione costante, un'annaffiatura tempestiva e l'introduzione di fertilizzanti complessi, nonché la corretta potatura e formazione di cespugli.

Di grande importanza sono i migliori vestiti durante la stagione di crescita. Durante la stagione fertile, è necessario eseguire almeno tre migliori medicazioni. Il fertilizzante si verifica con l'aiuto di sostanze azotate (all'inizio della primavera) - nitrato di ammonio (30 g per cespuglio) o urea (20 g per cespuglio), fertilizzante organico (dopo la fioritura, al momento dell'inizio dell'ovaio) - escrementi di uccelli (1:12) o verbasco ( 1: 6), al ritmo di 1-1,5 secchi per ogni cespuglio di ribes. Il fertilizzante è possibile anche dopo il raccolto. Ciò è necessario per rafforzare la pianta e dargli l'opportunità di deporre nuovi germogli di frutta.

Cespugli di rifilatura e modellatura

Il taglio del ribes e la formazione dei suoi cespugli sono alcuni dei metodi più laboriosi e complessi di cura della pianta. L'opinione sulla dipendenza del raccolto dal numero di germogli non è corretta. Un raccolto buono e di alta qualità si forma proprio sui forti germogli dello scorso anno.

I rami scheletrici di un cespuglio, di 2-3 anni, sono considerati i più produttivi. La prima potatura del ribes avviene immediatamente dopo la semina. Tutti i tiri vengono tagliati, rimangono solo alcuni dei più forti e sviluppati. I prossimi anni, i germogli deboli e in eccesso, i germogli di un anno, così come i rami rotti e secchi vengono rimossi dal cespuglio.

La formazione del cespuglio è completata solo nel 3-4 ° anno di crescita. Nel caso in cui la boscaglia formi germogli scarsamente radicali, vale la pena tagliare diversi rami scheletrici per stimolare la crescita di nuovi germogli. Un cespuglio correttamente formato ha circa 9-12 rami di età diverse con forti crescite.

I rami deboli e scarsamente fruttiferi di cinque anni vengono tagliati dopo ogni potatura, cioè ogni anno. È meglio se la potatura e la formazione di cespugli si verificano in primavera, quando i germogli non sono ancora fioriti. L'inizio di aprile è considerato un periodo desiderabile. Una potatura annuale prodotta correttamente può contribuire a una buona crescita di germogli forti e radicali e ramificazioni di alta qualità. Inoltre, la potatura ha un buon effetto sull'aumento della resa complessiva, mantenendo la corretta illuminazione del cespuglio, ventilazione. Tutto ciò dà il suo risultato: il raccolto aumenta e ogni bacca di questo raccolto diventa più grande.

Come piantare e prendersi cura dei ribes

Uso di materiali vegetali

I frutti della pianta sono molto apprezzati nell'industria alimentare. Sono ampiamente usati freschi, secchi, congelati, ecc. Le bacche sono usate per fare marmellate, conserve, gelatine, composte, sciroppi, marmellate, pastille, usate sotto forma di ripieni di caramelle e così via.

Le gemme della pianta sono utilizzate nell'industria alimentare e alcolica. oltre che per la preparazione di varie essenze.

Le foglie sono usate come surrogato per il tè, ma anche per sottaceti e sottaceti.

Il ribes nero si trova semplicemente nella progettazione del paesaggio. con il suo aiuto puoi decorare meravigliosamente e altissima qualità il giardino. Altri tipi di colture possono anche essere usati come siepi.

Malattie e parassiti

Il ribes nero, come tutte le piante da giardino, ha i suoi nemici: si tratta di malattie e parassiti. La base della lotta contro di loro è il costante rispetto delle regole della tecnologia agricola. Come sapete, in un giardino ben curato, semplicemente non ci sono condizioni per lo sviluppo e la diffusione di parassiti e malattie delle piante. Ma il giardino non è sempre in grado di essere protetto dalle avversità. La causa potrebbe anche essere un giardino di quartiere trascurato, da cui i parassiti e le malattie vengono trasferiti alle tue piante.

Quindi, apparentemente, dovresti considerare un certo numero di malattie che colpiscono il ribes nero è: antracosio, muffa in polvere, ruggine gobby, spotting bianco, spugna. Ognuna di queste malattie colpisce negativamente il cespuglio con bellissime bacche e allo stesso tempo influenza significativamente il suo aspetto e la sua produttività. Ma non è tutto Ci sono anche parassiti che sono pronti ad attaccare la pianta in qualsiasi momento: riccioli d'oro, moscerini delle foglie, acari delle gemme di ribes, acari di ragno, seghe, lucciole, trombe, falene e afidi. Ognuno dei suddetti parassiti provoca assurdità quasi irreparabili per il ribes. Alcuni di essi influenzano così fortemente l'attività vitale delle piante che devono essere completamente rimossi dal sito.

Azioni contro parassiti e malattie

Inizialmente, dovresti sempre ricordare il fatto che hai sempre il tempo di annaffiare o cospargere la pianta con chimica, ma non dovresti farlo subito nel momento in cui hai visto segni della malattia o parassiti. Nella misura del possibile, è necessario distruggere manualmente le avversità: raccogliere larve, raccogliere foglie e germogli danneggiati e distruggere tutto bruciando.

La fase successiva potrebbe essere l'uso di decotti di piante insetticide, i cui effetti dannosi sono molto inferiori a quelli dei pesticidi radicali. Non appena noti la necessità di misure estreme quando i metodi di lotta leali falliscono, puoi usare la chimica. La cosa principale in questa situazione è non dimenticare le misure di sicurezza. Raccomandiamo di leggere l'articolo sul ribes rosso.


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos