Consigli

Adjika senza pomodori: una ricetta per l'inverno

Adjika senza pomodori: una ricetta per l'inverno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Molte ricette di adjika si basano sull'uso dei pomodori. Questo ortaggio è ampiamente disponibile nella stagione autunnale, il suo sapore agrodolce è ottimamente combinato con le spezie piccanti. E può sembrare impossibile preparare un delizioso adjika senza pomodori. Ma non è assolutamente così. Può essere preparato con zucchine, prugne o peperoni. L'adika tradizionale combina solo ingredienti speziati e piccanti. L'adjika senza pomodori è anche gustosa e aromatica. È una totale ingiustizia ignorare tali ricette. E puoi conoscerli qui sotto nell'articolo. Per apprezzare il condimento è imperativo prepararlo.

Adjika di zucchine

Una caratteristica delle zucchine è un gusto relativamente neutro e una consistenza delicata della polpa. Sono proprio queste caratteristiche che permettono di ottenere un'ottima adjika senza pomodoro a base di questo ortaggio. È vero, la ricetta contiene ancora una piccola quantità di concentrato di pomodoro, che conferisce alla salsa un colore attraente e un gusto speciale.

La composizione del prodotto

Le zucchine saranno la base per l'adika. Dovrebbe essere utilizzato in una quantità di 2 kg. Oltre all'ingrediente principale, avrai bisogno di peperoncino (2 pezzi), 100 g di aglio, 400 ml di concentrato di pomodoro. Da conservanti e spezie sono necessari olio vegetale (250 ml), 200 g di zucchero semolato, 100 ml di aceto e un po 'di sale. Un tale insieme di ingredienti è abbastanza accessibile a ogni casalinga, specialmente se ha il suo orto.

Cucinare l'adika di zucca

Puoi cucinare l'adika dalle zucchine letteralmente in 40-50 minuti. Durante questo periodo, anche una persona senza esperienza culinaria avrà il tempo di completare i seguenti passaggi:

  • Pelare le zucchine dalla buccia, rimuovere la camera dei semi da essa. Se per cucinare è stato scelto un ortaggio giovane, può essere semplicemente lavato e utilizzato insieme alla buccia.
  • Macina le zucchine con un tritacarne. In questo caso, vale la pena fare attenzione che nel tritacarne sia installata una rete con piccoli fori. In questo caso, l'adjika sarà più tenera.
  • Tutti gli ingredienti, ad eccezione dell'aglio, vengono posti in un ampio contenitore per la successiva cottura e si aggiungono 200-300 ml di acqua. Stufare l'adika per 20 minuti. Durante questo periodo, è necessario mescolare regolarmente la miscela e assicurarsi che non bruci.
  • 5 minuti prima della cottura aggiungere l'aglio tritato finemente alla salsa risultante.
  • Conservare il prodotto finito in piccoli barattoli e conservare in una cantina fresca.

Nella ricetta proposta, puoi fare a meno del concentrato di pomodoro sostituendolo con pomodori freschi nella quantità di 1 kg. In questo caso, la miscela di adjika sarà liquida, il che significa che non sarà necessario aggiungere acqua durante la cottura. Prima della fine della cottura, devi assolutamente provare una salsa del genere e, se necessario, aggiungere zucchero semolato e sale a piacere. Si consiglia di stufare l'adika dalle zucchine con i pomodori per 40 minuti.

Importante! Puoi sostituire le zucchine con la zucca.

Pepe bulgaro adjika

I peperoni sono la base di molti cibi e salse in scatola. Questo ortaggio può essere utilizzato anche per preparare deliziosi adjika. Parliamo di come farlo in modo più dettagliato.

Lista della spesa

È meglio scegliere i peperoni per l'adika dello stesso colore. Può essere verde o rosso, la salsa stessa avrà il colore corrispondente. La quantità di verdura sbucciata dovrebbe essere di 1,5 kg. Oltre al peperone dolce, il prodotto contiene peperoncino 400 g. L'aglio va assunto in una quantità di 300 g. Condimenti ed erbe aromatiche daranno un sapore particolare alla salsa: si consiglia di utilizzare una miscela di spezie già pronta "Khmeli- suneli ", aneto e semi di coriandolo (1 cucchiaio. L ogni spezia). Sale e aceto al 9% vengono aggiunti in 3 e 2 cucchiai. rispettivamente.

Metodo di cottura

Avendo deciso di cucinare l'adika secondo questa ricetta, devi essere preparato al fatto che dovrai giocherellare con il peperoncino. Le sue sostanze volatili possono causare naso che cola, lacrime e mal di gola. La minima ferita sulla pelle delle mani può diventare il centro del dolore quando il pepe arriva sulla sua superficie. Puoi proteggerti con i guanti. Una finestra aperta fornirà la necessaria circolazione d'aria e non permetterà l'accumulo di queste sostanze molto volatili nella stanza.

Dopo aver assicurato tutte le misure protettive, puoi iniziare a cucinare l'adika:

  • Lavare accuratamente tutte le verdure. Rimuovere i chicchi e le partizioni interne, il gambo dai peperoni. Il picciolo deve essere rimosso dalla superficie dei peperoni amari e devono essere lasciati i chicchi interni.
  • Tritare i peperoni preparati e l'aglio sbucciato "in purea di patate". Per questo, è meglio usare un frullatore, ma in sua assenza potrebbe funzionare anche un tritacarne. Su un tritacarne, è necessario installare una griglia con piccoli fori e torcere le verdure più volte.
  • Si consiglia inoltre di passare le spezie necessarie attraverso un tritacarne insieme alle verdure. Tale misura consentirà, anche con l'aiuto di un tritacarne, di ottenere un impasto omogeneo e delicato di verdure per cucinare l'adika.
  • Aggiungere sale e aceto alla purea di verdure e spezie. Trasferisci con cura la miscela e trasferisci in un grande contenitore. Mettilo a fuoco e porta a ebollizione. Non è necessario far bollire la miscela. Ciò preserverà le proprietà benefiche dei prodotti.
  • Mettere il prodotto caldo in barattoli puliti e chiudere bene con un coperchio. Conservalo in un luogo fresco.

Questo metodo di preparazione ti consente di preparare rapidamente deliziosi adjika per l'inverno, conservando in esso tutte le sostanze migliori, naturali e utili dei prodotti freschi.

Plum adjika

L'adjika senza pomodoro può essere cucinato usando le prugne. La ricetta per una tale preparazione invernale non viene utilizzata da molte casalinghe, invano temendo che il gusto della salsa sia inappropriato in combinazione con i piatti tradizionali. Ma, per innamorarti dell'adika di prugna, devi provarlo almeno una volta.

Elenco degli ingredienti

Il sapore di prugna è dominato da note agrodolci, ma questo non significa che l'adika cotta assomiglierà alla marmellata. Quindi, 200 g di aglio e 4 peperoncini vengono aggiunti a 2 kg di frutta. Una ricetta include anche 2 cucchiai. sale e concentrato di pomodoro, 100 g di zucchero semolato. Una miscela di tutti questi prodotti vi permetterà di ottenere un adjika molto delicato, moderatamente dolce e moderatamente piccante con piacevoli note di acidità.

Procedura di cottura

Il vantaggio delle prugne è la consistenza omogenea della polpa, che permette di preparare un sugo estremamente delicato. Puoi farlo in questo modo come segue:

  • Lava accuratamente le prugne. Rimuovere l'umidità dalla loro superficie con un asciugamano o attendere che si asciughino, quindi rimuovere le ossa dall'interno.
  • Lavate il peperoncino, privatelo del picciolo e dei semi. Si può ottenere l'adika più piccante se si conservano i chicchi all'interno dei baccelli di peperoncino.
  • Pelate l'aglio e tritatelo insieme alle prugne e al pepe in un tritacarne. L'impasto può essere macinato più volte fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  • Aggiungere il concentrato di pomodoro, il sale e lo zucchero alla purea ottenuta. Mescola il composto e trasferiscilo in un contenitore da cucina. Metti a fuoco e fai bollire per 20 minuti.
  • Disporre il prodotto caldo in barattoli e arrotolare.

L'adjika della prugna nel suo gusto e nelle sue qualità nutrizionali è molte volte superiore alle salse e ai ketchup acquistati. Si abbina a piatti di pesce e carne, rendendo il loro gusto luminoso, ricco e unico.

Adjika fresca per l'inverno senza pomodori

Molte ricette di adjika senza pomodori non includono il trattamento termico. Sale, zucchero e aceto nella loro composizione sono conservanti naturali che mantengono il prodotto fresco per lungo tempo. Quindi, la ricetta seguente si basa sull'uso di diversi conservanti naturali contemporaneamente. Con il loro aiuto, puoi cucinare un adjika molto gustoso e salutare per l'inverno.

Elenco dei prodotti

L'adjika senza cottura può essere preparato da 2 kg di peperoni dolci, 300 g di aglio e 6-8 baccelli di peperoncino. Tra i conservanti, il prodotto contiene sale e zucchero, 1,5 cucchiai ciascuno. l., così come il 9% di aceto per una quantità di 150 ml. Tali proporzioni di ingredienti ti consentono di preparare un adjika piccante e piccante rapidamente e facilmente.

Consigli di cucina

Il processo di cottura dell'adjika senza pomodori non richiederà più di mezz'ora. Durante questo periodo, le seguenti manipolazioni possono essere eseguite senza troppi sforzi:

  • Lavare e rimuovere i peperoni dai semi. Tagliateli a pezzetti.
  • Lavate i peperoni piccanti, privateli della superficie dei gambi.
  • Pelate l'aglio.
  • Macina l'aglio e due tipi di peperoni con un tritacarne. Aggiungere aceto, sale e zucchero al composto.
  • Dopo aver mescolato accuratamente, coprire la miscela con un coperchio e incubare a temperatura ambiente per 10 ore.
  • Dopo la successiva mescolatura, mettere l'adika in barattoli e coprire con un coperchio di nylon.
  • L'adjika deve essere conservato senza pomodori in frigorifero.

Tale adjika piccante diventerà un vero tesoro di vitamine che saranno particolarmente necessarie in inverno. La mancanza di cottura manterrà la freschezza ei benefici dei prodotti naturali. La salsa preparata completerà perfettamente i piatti di carne. Può essere utilizzato, tra le altre cose, per marinare gli spiedini.

Adika tradizionale a base di peperoni secchi

Molti buongustai sanno che l'adika tradizionale abkhazo è preparato solo per i loro ingredienti piccanti e speziati, erbe e sale. Inoltre, la quantità di sale nella ricetta primaria era il 50% del peso totale del prodotto finito. Aromi relativamente neutri come pomodori, zucca e peperoni vengono ora utilizzati solo per "ammorbidire" questo condimento. È quasi impossibile acquistare l'adika tradizionale in un negozio, poiché il produttore si concentra su una vasta gamma di consumatori e questo prodotto è progettato solo per uomini veri che amano il più acuto.

Prodotti necessari

L'Adjika piccante, l'Abkhazia è preparato con peperoncino essiccato. Per una ricetta, devi usare 500 g di questo ingrediente. Sarà integrato con 200 g di aglio, 100 g di semi di coriandolo e una miscela di condimenti "Khmeli-suneli", nella quantità di 50 g. Si usa solo sale grosso, da tavola. La sua quantità dipende dalla consistenza della miscela del prodotto principale preparata.

Importante! L'utilizzo di sale fino può portare ad un rapido deterioramento del prodotto finito.

Processo di cottura

Le ricette tradizionali per l'adika senza pomodori sono preparate in modo speciale, come è stato fatto per molto tempo dai pastori che pascolano le pecore sulle pendici delle montagne dell'Abkhazia. Non tutte le casalinghe riescono ad immergersi nell'atmosfera di quei tempi e riprodurre la ricetta. Cercheremo di aiutare in questa difficile questione. Quindi, per la preparazione dell'adjika tradizionale, è necessario:

  • Peperoncino lavato e sbucciato, sbucciato da semi e gambi, strofinarlo accuratamente. È meglio farlo con un tritacarne, tuttavia, è necessario torcere il pepe molte volte per ammorbidirlo. Il risultato dovrebbe essere una massa omogenea abbastanza spessa e densa.
  • Dopo il pepe, torcere l'aglio.
  • Unisci l'aglio e i condimenti con il peperoncino.
  • Aggiungi sale al composto. Per cominciare, potrebbero essere necessari 1-2 cucchiai. di questo ingrediente. Dopo aver mescolato, si aggiunge un po 'di sale alla miscela. Il risultato dovrebbe essere una pasta densa e molto salata e speziata.
  • Il prodotto va steso in piccoli barattoli. È meglio conservare le spezie in frigorifero.

L'adjika tradizionale è un condimento non solo per gli uomini "duri", ma anche per tutti gli amanti del cibo piccante. In piccole quantità può essere aggiunto a zuppe o piatti di carne, insalate. Allo stesso tempo, è importante ricordare l'elevata concentrazione di sale in modo che le prelibatezze cotte siano moderatamente salate.

Importante! I pastori abkhazi semplicemente spalmavano l'adika piccante sul pane e lo mangiavano mentre pascolavano le pecore.

Sopra nell'articolo vengono proposte le ricette più originali per l'adika senza pomodori. Puoi integrare la varietà di opzioni con un'altra ricetta, la cui descrizione è offerta nel video:

Conclusione

L'adjika senza pomodori può essere molto gustoso e salutare. Tutti quelli che l'hanno assaggiato almeno una volta lo sanno. Sostituire i pomodori in ricette apparentemente familiari possono essere zucchine, zucche, peperoni o prugne. La versione tradizionale della preparazione di questo condimento si basa completamente sull'utilizzo di soli ingredienti che bruciano. Una così ampia varietà di opzioni di cottura ti consente di scegliere la ricetta migliore per ogni famiglia. Il compito di una buona casalinga è solo cucinare correttamente l'adika secondo la ricetta scelta.


Guarda il video: Как вырастить перец дома на рассаду. (Dicembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos