Consigli

Crisantemo a fiore grande: semina e cura, coltivazione, foto


I crisantemi di grandi dimensioni sono piante perenni della famiglia delle Asteraceae o Asteraceae. La loro patria è la Cina. Nella lingua di questo paese, sono chiamati Chu Hua, che significa "riuniti insieme". Esistono 29 varietà di crisantemi a fiore grande nel mondo. Sono apprezzati per il loro aspetto spettacolare nelle aiuole e al taglio. Inoltre, i fiori rigogliosi sbocciano durante il periodo in cui la maggior parte dei fiori appassisce.

Descrizione dei crisantemi a fiore grande

I grandi crisantemi non crescono in natura. Sono stati allevati da allevatori, incrociando varietà di origine giapponese e cinese. Si tratta di piante perenni con un apparato radicale ramificato o ispessito, forti fusti eretti. Crescono fino a 100 cm di altezza.

I germogli di varie varietà sono nudi o pubescenti, ramificati bene. Le foglie sono disposte alternativamente, dipinte in una tonalità verde scuro o grigio-verde. La forma e le dimensioni variano a seconda della varietà.

Le infiorescenze di grandi crisantemi sono a forma di cesto, costituite da un gran numero di fiori di canna e tubolari. Si possono assemblare fino a 1000 pezzi. Il diametro dei cesti raggiunge i 20 cm I boccioli possono essere doppi o semplici.

La cultura è resistente al gelo. Tuttavia, i boccioli e le infiorescenze sono danneggiati e muoiono se la temperatura dell'aria scende a 0 gradi. I grandi crisantemi si sentono a proprio agio su terreni fertili e sabbiosi, con luce e umidità sufficienti.

Varietà di crisantemi a fiore grande

Gli allevatori hanno allevato un gran numero di varietà. Alcuni nomi popolari includono:

  1. Valentina Tereshkova. La varietà è stata ottenuta nella penisola di Crimea. Si distingue per lussureggianti infiorescenze, la cui dimensione raggiunge i 14 cm, e il colore varia dal rosso-cremisi sui petali superiori al rosa chiaro su quelli inferiori. La fioritura inizia a settembre. L'altezza dei cespugli è fino a 70 cm.
  2. Gazzella. Grandi crisantemi con doppi boccioli bianchi che fioriscono alla fine dell'estate e durano fino al gelo. I cestini delle infiorescenze raggiungono i 14 cm di diametro. I fiori di questa varietà devono essere legati ai supporti.
  3. Tom Pierce. Una caratteristica è il colore giallo-rosso insolito e accattivante dei petali. La varietà è buona per fare mazzi di fiori. L'altezza dei cespugli arriva fino a 60 cm Le piante prediligono gli spazi aperti riscaldati dai raggi del sole.
  4. Zembla. Crisantemi terry, che crescono in campo aperto fino a 90 cm, e come coltura in vaso - fino a 30 cm Le infiorescenze hanno grandi petali, durante la formazione delle gemme emanano un piacevole aroma di miele. Su ogni ramo compaiono fino a 3 fiori.
  5. Trifoglio. Varietà sferica con stelo alto circa 70 cm, il colore delle gemme è verdastro. I fiori sono profumati, si conservano bene al taglio. Possono stare in un vaso per 3 settimane.

Piantare e prendersi cura dei crisantemi a fiore grande

I crisantemi di grandi dimensioni preferiscono temperature dell'aria moderate, non superiori a +25 gradi. Le gemme possono essere formate a tassi da +11 e superiori. Queste sono piante a giornata corta. Fioriscono in quei periodi dell'anno in cui la notte dura più a lungo del giorno. Ma per costruire massa verde, una cultura ha bisogno di almeno 14 ore di luce diurna. Nelle regioni centrali della Russia arriva ad aprile.

Per una crescita e una fioritura attive, i crisantemi di grandi dimensioni devono soddisfare le seguenti condizioni:

  • buona illuminazione;
  • circolazione d'aria;
  • strato di drenaggio;
  • oscurità completa di notte.

Selezione e preparazione del sito di atterraggio

La cultura non ama l'acqua stagnante e l'ombra. Il luogo per la coltivazione di crisantemi a fiore grande in campo aperto dovrebbe essere situato su una collina, ben illuminato dai raggi del sole. Se non soddisfa queste condizioni, le piante possono allungarsi, posticipare la fioritura e appassire prima del tempo.

Il terreno dovrebbe essere leggermente acido o neutro, permeabile all'umidità, leggero e sciolto, saturo di sostanze nutritive. I terreni densi e poveri prima di piantare talee vengono arricchiti con torba, letame marcito o compost viene introdotto. La sabbia grossolana viene aggiunta come strato di drenaggio.

Regole di atterraggio

Le talee sono piantate in piena terra. Le piante non sono sepolte nel terreno, poiché l'apparato radicale si sviluppa parallelamente alla superficie del suolo. Le date di impianto dipendono dalle condizioni climatiche in una particolare regione. Nelle regioni centrali della Russia, la cultura viene trasferita all'aperto nella seconda metà di maggio, quando la temperatura media dell'aria e del suolo supera i +14 gradi.

La piantagione di talee radicate viene effettuata come segue:

  1. I pozzetti sono preparati con una profondità di 30-40 cm.
  2. Versali con acqua stabilizzata.
  3. Il drenaggio viene versato sul fondo di ogni rientranza.
  4. Aggiungi una miscela di terreno da giardino con vermicompost in un rapporto di 20: 1.
  5. Le talee di grandi crisantemi vengono poste nei fori, cosparse di terra.
  6. Se la varietà è alta, i supporti vengono immediatamente installati.

I crisantemi multistemi sono posti sui letti ad una distanza di 20-30 cm l'uno dall'altro, i crisantemi a gambo singolo sono distanziati di 15 cm l'uno dall'altro.

Si consiglia di piantare crisantemi di grandi dimensioni con tempo nuvoloso, se nelle giornate di sole, quindi al mattino presto o alla sera tardi

Irrigazione e alimentazione

Per la crescita e un'abbondante fioritura, i crisantemi hanno bisogno di terreno fertile. Rispondono bene alla fecondazione. All'inizio della stagione di crescita, quando la massa verde sta crescendo, le piante richiedono complessi di azoto e potassio. Per la prima volta in una stagione, la preparazione delle radici viene eseguita 2-3 settimane dopo la semina. Viene introdotta una soluzione di nitrato di ammonio. Quindi la procedura viene ripetuta ogni 2 settimane.

La medicazione superiore è combinata con l'irrigazione. Quando si utilizza l'azoto, si osservano i dosaggi raccomandati dai produttori, poiché un eccesso di una sostanza nel terreno provoca ustioni e oscuramento delle foglie, riduce le difese immunitarie delle piante e porta a danni agli afidi.

Importante! I fertilizzanti non possono essere applicati durante la colorazione delle gemme di grandi crisantemi.

Dopo la formazione delle gemme e fino al momento del taglio delle infiorescenze, vengono utilizzati fertilizzanti fosforo-potassio. Durante la stagione, le piante vengono nutrite con loro 2-3 volte.

I crisantemi richiedono annaffiature giornaliere immediatamente dopo la semina per una settimana. Quindi gli intervalli tra le procedure dell'acqua vengono aumentati, concentrandosi sulle condizioni meteorologiche. Con tempo caldo e secco, i fiori vengono annaffiati almeno 2-3 volte a settimana. Viene rispettata la seguente regola: più lunghi sono gli intervalli tra le annaffiature, più abbondanti dovrebbero essere.

Formazione di crisantemi a fiore grande

I crisantemi di grandi dimensioni devono essere modellati correttamente scegliendo le gemme migliori. Il numero di peduncoli sul cespuglio e la dimensione delle infiorescenze dipendono da questo. La pianta può avere 1 o 3 steli, ognuno dei quali fiorisce un fiore.

Quando le talee piantate sono radicate in un nuovo posto, viene eseguita la prima presa. Senza di esso, i germogli primari non producono infiorescenze a tutti gli effetti. Dopo che 6-8 foglie appaiono su un grande crisantemo, la sua corona viene tagliata. La pianta rilascia nuovi germogli. I giardinieri scelgono alcuni dei più forti ed eliminano gli altri.

L'ultimo tempo di pizzicamento dipende da quanto tempo si sono sviluppate le infiorescenze. Nei crisantemi di grandi dimensioni, tra la pizzicatura e la deposizione delle gemme, occorrono dai 30 ai 40 giorni, tra la deposizione nel punto di crescita dell'infiorescenza prima dell'inizio della fioritura - dalle 7 alle 14 settimane, a seconda della varietà.

Svernamento di crisantemi a fiore grande

I grandi crisantemi nelle zone con inverni freddi non vengono lasciati all'aperto fino alla primavera. In autunno vengono dissotterrati e conservati a temperature positive. Nelle regioni meridionali, la cultura può essere lasciata in aiuole per l'inverno.

Dopo aver tagliato le infiorescenze, le acque madri vengono tagliate, lasciando la parte inferiore dei germogli. I rizomi scavati sono posti in scatole profonde, cosparsi di una miscela inumidita di sabbia e torba. I contenitori vengono conservati in serre o verande prima dell'inizio del freddo. In inverno vengono inviati in stanze buie dove la temperatura viene mantenuta da +50 a –10 gradi.

Riproduzione di crisantemi a fiore grande

I grandi crisantemi vengono propagati per talea e dividendo i cespugli. Queste procedure sono previste per maggio o anche all'inizio dell'estate, quando è esclusa la probabilità di gelate e scatti di freddo.

Il metodo del seme non consente di preservare le caratteristiche varietali

Le talee di grandi crisantemi vengono tagliate da germogli con 4 o più foglie. Le loro basi non dovrebbero essere morbide o legnose. La foglia inferiore viene rimossa per un migliore radicamento. Viene preparato un substrato per il materiale di semina, che deve far passare bene l'umidità e l'aria. Questo potrebbe essere:

  • perlite;
  • una miscela di torba e sabbia;
  • vermiculite e sabbia;
  • tappeto erboso, terreno frondoso e sabbia in un rapporto di 2: 2: 1;
  • terreno erboso, sabbia e torba in quantità uguali.

Il terreno è inumidito, cosparso di uno strato di sabbia. Le talee vengono piantate in esso ad una profondità di 1–1,5 cm, la distanza tra loro è compresa tra 4 e 5 cm Nella stanza in cui sono radicate le talee, la temperatura dell'aria viene mantenuta a +15 gradi. Il terreno dovrebbe essere leggermente più caldo.

Consigli! Durante la prima settimana, le talee di grandi crisantemi necessitano di elevata umidità. Sono coperti con un film, spruzzati o annaffiati ogni 2-3 giorni, quando compaiono le radici, il rifugio viene rimosso.

Malattie e parassiti

I crisantemi di grandi dimensioni sono soggetti a marciume grigio e peronospora. Per la prevenzione e il controllo di queste malattie, le piante vengono trattate con fungicidi.

Tra gli insetti nocivi, i nematodi sono particolarmente pericolosi per la cultura. Il sintomo della lesione sono macchie nere che si fondono sulle foglie inferiori. I crisantemi infetti non rispondono al trattamento. Devono essere bruciati per evitare danni ai fiori sani.

Importante! Dopo aver rimosso i crisantemi su cui si è depositato il nematode, il raccolto non può essere piantato in quest'area per diversi anni.

Foto di grandi crisantemi

I giardinieri condividono foto di alti crisantemi a fiore grande nelle loro trame.

I crisantemi di diverse tonalità stanno benissimo insieme nella stessa area

Per decorare il sito, puoi piantare fiori lungo l'intera lunghezza della recinzione.

Le composizioni sono più luminose se combini campioni di diverse tonalità.

Conclusione

I grandi crisantemi sono fiori splendidi e accattivanti. Sono in grado di decorare qualsiasi spazio. La salute e la bellezza dei fiori dipendono da quanto correttamente e regolarmente si prendono cura dei crisantemi a fiore grande.


Guarda il video: CONCIMARE CON LA CENERE (Gennaio 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos