Consigli

Trapiantare le ciliegie in un nuovo posto in primavera, estate: termini e regole

Trapiantare le ciliegie in un nuovo posto in primavera, estate: termini e regole


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Puoi trapiantare le ciliegie in un posto nuovo in qualsiasi stagione, ad eccezione dell'inverno. Ogni periodo ha i suoi vantaggi. Spostare una pianta ha scopi diversi. Deve essere eseguito correttamente. È imperativo tenere conto dell'età dell'albero, organizzare cure adeguate per esso in un posto nuovo.

Gli obiettivi del trapianto di ciliegie in una nuova posizione

Cambiano il luogo di crescita dell'albero per vari motivi:

  • riqualificazione del sito;
  • luogo inizialmente scelto in modo errato: pianura, troppo vicino ad altre piante o edifici, quartiere indesiderato con altre piantagioni;
  • mantenere la salute dell'albero madre;
  • suolo impoverito.

Quando puoi trapiantare le ciliegie in un altro posto

È impossibile trasferire una pianta in un altro posto solo in inverno. Per il trapianto, è meglio scegliere la primavera o l'autunno. Le ciliegie non si adatteranno bene in estate.

Spostare un albero in primavera ha diversi vantaggi:

  • più tempo per adattarsi prima dell'inverno, per il quale è necessario acquisire forza;
  • ripristino veloce del sistema di root con il giusto tempismo.

Attenzione! Nelle regioni con un clima rigido, si consiglia di ripiantare le ciliegie in primavera in modo che abbiano il tempo di attecchire prima del freddo.

Quando puoi trapiantare le ciliegie in primavera

Lo spostamento primaverile della pianta deve essere effettuato fino a quando non è iniziato il flusso di linfa. È imperativo concentrarsi sulle condizioni climatiche della regione. Puoi spostare le piantagioni da fine marzo a tutto aprile. È consentito pianificare il lavoro a maggio, se i reni non sono ancora gonfi.

Il trapianto di ciliegie in primavera dovrebbe essere effettuato con tempo soleggiato e calmo.

La temperatura ottimale dell'aria è di 10 ° C, non dovrebbero esserci gelate notturne.

È possibile trapiantare i fiori di ciliegio in primavera

La pianta non deve essere toccata durante la fioritura. Questa regola si applica non solo in primavera, ma anche in altre stagioni. I fiori di ciliegio attingono attivamente umidità e sostanze nutritive dal terreno e muoversi durante questo periodo porterà solo all'essiccazione.

È possibile trapiantare le ciliegie in estate

Il reimpianto estivo è consentito ma sconsigliato. Questo può essere fatto prima della fioritura o in agosto, quando la fruttificazione è terminata. Il resto del tempo non puoi toccare la pianta, poiché quasi tutte le sue forze sono dirette alla formazione dei frutti, alla loro maturazione.

Preparazione per il trapianto di ciliegie in primavera

Affinché la pianta attecchisca in un nuovo posto, è importante preparare tutto correttamente. Ci sono diversi aspetti da considerare.

Il posto giusto

Indipendentemente dalla varietà, i ciliegi hanno bisogno dell'acidità neutra del terreno. Se il terreno è acido, la calce spenta, la farina di dolomite o il gesso macinato aiuteranno. L'agente selezionato deve essere distribuito uniformemente sul sito, quindi incorporato in modo superficiale nel terreno. Tale lavoro viene svolto al meglio in autunno, quando la terra è già stata dissotterrata.

Fossa di atterraggio

Questa fase preparatoria dovrebbe essere pianificata in autunno. Se la ciliegia verrà trapiantata con un pezzo di terra, la fossa di semina dovrebbe essere più grande delle sue dimensioni in media di 35 cm.

Il compost deve essere aggiunto sul fondo aggiungendo fertilizzanti fosforo-potassio e cenere. Il numero di additivi dovrebbe essere adattato all'età della pianta, all'alimentazione precedente. Il terreno fertile dovrebbe essere in cima ai nutrienti. Lo spessore ottimale dell'intercalare è di 5 cm.

La buca di piantagione viene preparata almeno diversi mesi prima, in modo che la terra abbia il tempo di stabilirsi.

Preparare l'albero

Puoi spostare le ciliegie in primavera, esponendo le radici o con un grumo di terra. La seconda opzione è preferibile, poiché la pianta si adatta più velocemente, inizia a dare i suoi frutti prima.

È importante scavare adeguatamente la ciliegia trapiantata in primavera:

  1. Inumidisci il terreno intorno alla pianta. Un cespuglio ha bisogno di 40-50 litri di acqua. L'irrigazione impedisce che il terreno si sparga dalle radici.
  2. Inizia a scavare attorno al perimetro della corona. La crescita delle radici corrisponde alla lunghezza dei rami. La trincea può essere tonda o quadrata, ma con pareti rigorosamente verticali. È possibile approfondire di 30-60 cm È consentito inclinare una parete in modo che l'albero possa essere rimosso più facilmente.
  3. Scavare le ciliegie in modo da preservare la zolla terrosa. La sua parte superiore di diametro per una pianta giovane dovrebbe essere 0,5-0,7 m, per un albero di età superiore a 5 anni 1,5 m con un'altezza di 0,6-0,7 m.
  4. La trincea dovrebbe essere approfondita gradualmente. Se ci sono radici eccessivamente lunghe che interferiscono con lo scavo del coma di terra, puoi tagliarle con il bordo affilato di una pala. Le sezioni devono essere lavorate con vernice da giardino.
  5. Metti le ciliegie scavate su una pellicola o un panno umido. Avvolgere un pezzo di terra con del materiale e fissarlo sul colletto della radice.

Consigli! Le piante più grandi sono più facili da recuperare con una leva come un ferro da stiro o un forcone. L'oggetto deve essere abbastanza lungo e abbastanza forte da essere posizionato sotto la base della chioma.

Come trapiantare le ciliegie in un nuovo posto in primavera

Le caratteristiche del movimento di una pianta dipendono dalla sua età. Ci sono alcune regole generali:

  1. L'albero deve essere trasportato con cura. Se è grande, è conveniente usare il carrello versandovi dentro della segatura. Un'altra opzione è un foglio di ferro o un tessuto spesso. Durante il trasporto, è importante non danneggiare le ciliegie, per mantenere la massa di terra.
  2. Il film (tessuto) deve essere rimosso immediatamente prima di posizionare la pianta nella fossa di semina. Le radici devono essere annaffiate immediatamente in modo da preservare la zolla terrosa.
  3. Posiziona l'albero con attenzione nella buca della piantagione. I rami dovrebbero essere diretti nella stessa direzione del punto precedente.
  4. Dopo aver installato la ciliegia nella buca di piantagione, il grumo di terra dovrebbe sporgere di 5-10 cm sopra la superficie e il colletto della radice di 3 cm Si consiglia di approfondire la pianta identica al sito di impianto precedente.
  5. Lo spazio tra la massa di terra e le pareti della fossa deve essere coperto con una miscela di terreno fertile e humus, pressato.

Dopo il trapianto, è necessario formare un cerchio di irrigazione, l'altezza ottimale è di 5-10 cm

Fino a quando la ciliegia non è diventata più forte, vale la pena organizzare un supporto. Guidalo con attenzione, senza danneggiare le radici. Inclina il paletto nella direzione del vento, legaci il tronco.

Dopo la formazione del cerchio di irrigazione, è necessario inumidire abbondantemente il terreno - 2-3 secchi per cespuglio. Pacciamare il cerchio del tronco in modo che la terra non si asciughi e si spezzi. Meglio usare segatura e fogliame.

Dopo il trapianto in primavera, è necessario tagliare la corona. Puoi anche farlo prima di spostare la ciliegia. Il volume della corona dovrebbe diventare uguale alla dimensione del sistema radicale, è lei che riceverà la quantità principale di nutrienti dopo l'elaborazione.

I rami scheletrici dovrebbero essere accorciati di un terzo. Invece, puoi sfoltire la corona colpendo 2-3 rami grandi. In ogni caso, le sezioni devono essere trattate con vernice da giardino.

Come trapiantare una piantina di ciliegio

Si consiglia di spostare esemplari fino a 2 anni, a questa età l'adattamento è più facile e veloce. Il sistema di root deve essere ben sviluppato. È necessario avere più radici laterali lunghe 20-25 cm.

Se l'albero non viene trapiantato immediatamente in primavera, è meglio rimuovere il vecchio terreno. Per fare questo, le radici devono essere accuratamente lavate. Quindi lavorateli con una poltiglia di argilla e tagliateli un po '. Questa procedura è obbligatoria in presenza di radici danneggiate o malate: la potatura viene eseguita in un luogo sano.

Consigli! Per ripristinare i processi biologici, puoi mettere la piantina nella soluzione di Kornevin per almeno un'ora (massimo giorno).

La piantina è legata ad un supporto con materiale morbido, è imperativo fissarla nella posizione corretta

Come trapiantare le ciliegie giovani

Si consiglia di trapiantare giovani ceppi dall'albero madre quando crescono troppo vicini. Allo stesso tempo, una pianta adulta non riceve la quantità richiesta di nutrienti e produce frutti peggiori.

Spostare le giovani ciliegie in primavera in un nuovo posto secondo le regole generali. È necessario prima ispezionarlo ed eseguire le manipolazioni necessarie:

  1. Taglia i rami danneggiati e secchi.
  2. Quando scavi, salva una zolla di terra.
  3. Se il sistema radicale è esposto, immergilo in una poltiglia di argilla.
  4. Se le radici sono asciutte, immergile in acqua per diverse ore.

Come trapiantare una ciliegia adulta

Non è consigliabile spostare le piantagioni di ciliegie di età superiore a 10 anni, ma a volte questa è una misura necessaria. Quando si lavora, è necessario aderire all'algoritmo generale, ma tenendo conto di alcune caratteristiche:

  • le radici degli alberi secolari non possono essere esposte, devono essere coperte con un pezzo di terra;
  • è necessario scavare attentamente le ciliegie in modo che il danno all'apparato radicale sia minimo;
  • alla potatura occorre prestare maggiore attenzione per bilanciare il volume della chioma e dell'apparato radicale, la lavorazione va eseguita prima di scavare.

Trapiantare i fiori di ciliegio

Il rinvaso in primavera è un'ottima opzione per le ciliegie. La pianta si adatta meglio a un nuovo posto e l'albero madre riceverà più nutrimento, si rafforzerà e darà frutti migliori.

È meglio dividere il movimento di crescita eccessiva in due fasi:

  1. Nella prima primavera, rimuovere la parte superiore del terreno sopra la radice di collegamento. Ritirarsi dal germoglio di 25-30 cm, dividere il rizoma con un coltello affilato, pulire le sezioni e lavorarle con pece da giardino. Riporta il terreno rimosso al suo posto. Questa procedura deve essere eseguita immediatamente dopo lo scioglimento della neve.
  2. Sposta gli strati nella primavera successiva, in modo che in un anno si formi e si sviluppi il proprio apparato radicale.

Tutto il lavoro può essere svolto in un anno. È necessario agire all'inizio della primavera. È necessario tagliare la radice principale, trattare questo luogo con la pece del giardino, trasferire la pianta con un grumo di terra. Non puoi esporre le radici, sono piccole, quindi si asciugano all'istante.

Dopo la separazione della vegetazione in primavera, deve essere periodicamente alimentato con materia organica (humus, escrementi di pollo) e annaffiato

Consigli! È meglio spostare i germogli durante il periodo in cui cresce a 2-3 m dal tronco.

Trapianto di ciliegie a cespuglio

Non è consigliabile toccare le ciliegie arbustive, pertanto la scelta di un sito di impianto deve essere inizialmente affrontata con particolare attenzione. È consentito spostare la pianta se necessario se ha meno di 4-5 anni. In questo caso, è necessario soddisfare una serie di condizioni:

  • lo stato dormiente del cespuglio, l'assenza di foglie su di esso;
  • trapiantare solo con una massa di terra;
  • massima precisione durante il lavoro.

Attenzione! Anche se la pianta viene spostata con successo in primavera, non ci sarà raccolto per 1-2 anni. La ciliegia ad arbusto richiede molto tempo per adattarsi.

Come trapiantare le ciliegie selvatiche

Una pianta selvatica deve essere ripiantata utilizzando l'algoritmo standard. Il vantaggio di una tale ciliegia è che sperimenta meglio i cambiamenti, si adatta rapidamente alle nuove condizioni.

Come trapiantare le ciliegie in feltro altrove in primavera

Una caratteristica della ciliegia in feltro è un apparato radicale sottosviluppato, quindi non tollera bene il movimento. In casi eccezionali, questo viene ancora fatto, e sempre in primavera, dopo che la neve si è sciolta. La pianta deve essere giovane.

Le ciliegie in feltro di solito danno frutti per 10 anni, dopo il trapianto potrebbero non produrre bacche o non attecchire affatto

Cura delle ciliegie dopo il trapianto

La regola di base per prendersi cura di una pianta trapiantata è un'irrigazione sufficiente. Innaffia l'albero ogni 3 giorni per 1-1,5 mesi. Un secchio d'acqua è sufficiente per una volta. Non è richiesta umidità aggiuntiva durante la stagione delle piogge.

È importante prendersi cura della protezione da parassiti e malattie. In primavera, molti insetti diventano attivi, quindi il rischio di danni è alto. Devi prenderti cura delle misure preventive in autunno: scavare il sito, bruciare i residui vegetali.

Applicare fertilizzanti secondo le raccomandazioni per una particolare varietà. Una nutrizione eccessiva è controindicata; questo non farà che peggiorare la ciliegia trapiantata.

Alcuni consigli su come trapiantare correttamente le ciliegie in modo che attecchiscano

In primavera o in altri periodi dell'anno è importante spostare la ciliegia in modo che attecchisca, altrimenti tutto il lavoro diventerà inutile. I seguenti suggerimenti aiuteranno:

  • si consiglia di scegliere un luogo con vicini favorevoli, non è consigliabile che la vicinanza di belladonna, olivello spinoso, ribes nero, lampone, uva spina, melo;
  • è importante spostare rapidamente la pianta, evitando che le radici si secchino;
  • più piccolo è l'albero, meglio sopravvive al cambiamento;
  • il trapianto in primavera è più favorevole per le varietà a maturazione tardiva;
  • quando si spostano le piante, sono guidate da raccomandazioni per una particolare varietà, questo riguarda la scelta del posto giusto, ulteriore cura;
  • in modo che i roditori non danneggino il sistema radicale, il foro di impianto deve essere ricoperto con rami di abete rosso (con gli aghi verso l'esterno);
  • la pianta trapiantata è più debole, quindi è necessario proteggerla dal gelo.

Conclusione

Trapiantare le ciliegie in un nuovo posto non è difficile se segui tutte le regole. La gestione attenta della pianta, la sua corretta preparazione, l'organizzazione competente di un nuovo luogo e la successiva cura sono importanti. Il rispetto di tutte le regole aumenta le possibilità di adattamento di successo, fruttificazione.


Guarda il video: Ciliegio, pero, pesco in orto a 2 anni dal trapianto (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos