Consigli

Anemone giapponese: semina e cura in campo aperto

Anemone giapponese: semina e cura in campo aperto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Dalla fine dell'estate o all'inizio dell'autunno, l'anemone giapponese inizia a fiorire nei nostri giardini. Questa squisita erba non assomiglia al vistoso anemone corona o all'umile ma elegante primula della foresta. L'anemone autunnale giapponese non richiede cure e cresce rapidamente. Appartiene al genere degli anemoni, che conta più di 150 specie, e per suo tramite appartiene alla vasta famiglia dei ranuncoli, diffusi in tutto l'emisfero settentrionale ad eccezione dei tropici.

Descrizione degli anemoni autunnali

L'anemone che fiorisce in autunno differisce dalle altre varietà in altezza, fino a 1,5 m, crescita e gemme raccolte da ombrelli sciolti. I loro rizomi sono striscianti, le foglie sono grandi, sezionate in modo appuntito. I fiori sono di medie dimensioni, come la camomilla, nelle varietà o ibridi possono essere semidoppi. Il colore dei petali - tutte le sfumature del bianco e del rosa, degli stami e del mezzo - giallo o insalata. Esistono varietà e ibridi di anemoni giapponesi con fiori cremisi e viola.

In ogni caso, non vedrai un tale tripudio di colori come nell'anemone corona. Ma l'anemone giapponese ha il suo fascino. Non attira immediatamente l'attenzione su di sé, ma è difficile distogliere gli occhi dai suoi graziosi fiori.

Ci sono fonti che affermano che l'anemone giapponese e Hubei sono una specie. Solo per un periodo vicino a un millennio dopo l'apparizione nel Paese dei Sol Levanti, il fiore ha subito alcune modifiche. I sostenitori della separazione delle specie indicano che l'anemone giapponese ha foglie grigiastre e non raggiunge un metro di altezza. L'anemone Hubei si distingue per un cespuglio verde scuro, alto 1,5 m, i suoi fiori sono più piccoli. In ogni caso, è difficile per un profano comprendere queste differenze. Guarda le foto delle piante delle specie, si assomigliano davvero.

Anemone giapponese

Anemone Hubei

Varietà di anemoni autunnali

È difficile elencare tutte le varietà di anemoni autunnali, nonché determinare esattamente se appartengono all'Hubei, all'anemone giapponese o ibrido. I fiori possono essere commercializzati con uno qualsiasi di questi nomi. Forniremo una descrizione di molte delle varietà più popolari.

Crispa

Anemone Crisp è un'ottima pianta da esterno. Fiorisce abbondantemente dalla fine dell'estate alla metà dell'autunno. I suoi petali sono leggermente ricurvi, rosa pallido con una sfumatura perlata, il centro è giallo, un cespuglio alto 60-70 cm L'Anemone Hubei Crispa si differenzia dalle altre varietà per le foglie ondulate di colore chiaro. Cresce bene in ombra parziale.

Bella signora Julia

Anemone Pretty Lady Julia è una nuova varietà con ricchi fiori semidoppi rosa o cremisi e un centro giallo. Numerosi germogli compaiono a fine estate e fioriscono fino al tardo autunno. Il cespuglio è in miniatura, cresce non più in alto di 60 cm È meglio piantare un anemone in un luogo protetto dal sole.

Turbine

L'anemone, che si traduce in "turbine", può essere venduto con i nomi di Welwind, Velwind o Wilwind. La sua altezza raggiunge il metro, fiori semidoppi bianchi con stami dorati sono raccolti insieme in 10-15 pezzi.

Honorine jobert

L'anemone giapponese Honorine Jobert è spesso venduto con il nome di Honorine Jobert. La sua altezza è di circa 80 cm, le foglie grandi e sezionate sono di colore verde-grigiastro. I fiori degli anemoni sono semplici, bianchi come la neve, con stami gialli.

Robustissima

Questo fiore è leggermente diverso dai precedenti. Ciò non sorprende, perché la varietà Robustissima appartiene agli anemoni in feltro, in cui le foglie sono pubescenti in basso. I fiori sono rosa acceso, semplici, sembrano dalie Ragazzi divertenti, come si vede chiaramente nella foto. Ma il cespuglio difficilmente può essere definito in miniatura, raggiunge i 120 cm e le gemme sono piccole.

Cura dell'anemone giapponese

La crescita degli anemoni autunnali non sarà difficile nemmeno per i fioristi alle prime armi. Ma si riproduce meglio dividendo il rizoma, che non ama essere disturbato.

Posizione dell'anemone

Affinché piantare e prendersi cura degli anemoni che fioriscono in autunno non sia una seccatura, sii responsabile del posizionamento dei fiori. Più adatto per loro è un luogo protetto dal vento da edifici, piantagione di arbusti o alberi con una corona traforata. Gli anemoni autunnali sono piuttosto alti, è improbabile che le piante erbacee perenni siano in grado di coprirli.

L'anemone cresce bene in ombra parziale o dove il sole di mezzogiorno non può bruciare i loro delicati petali. Il terreno è necessario moderatamente fertile, sciolto. A differenza dell'anemone corona, può essere non solo leggermente alcalino, ma anche neutro. Il terreno dovrebbe essere ben permeabile all'acqua e non fangoso. Se il sito è umido, sotto i fiori è necessario organizzare il drenaggio da macerie o mattoni rossi rotti.

Importante! Gli anemoni giapponesi crescono in un posto per molti anni e non tollerano bene il trapianto.

Piantare anemoni

È meglio piantare un anemone autunnale in primavera, ma se necessario, questa operazione può essere posticipata all'autunno. Innanzitutto, il terreno viene scavato, i ciottoli e le radici delle erbe infestanti vengono rimossi, se necessario, viene introdotta materia organica e disossidata con farina di dolomite, cenere o calce. Quindi l'anemone giapponese viene piantato in modo che cresca liberamente e le radici non competono per l'acqua e le sostanze nutritive con altre piante.

Consigli! Se pacciami immediatamente il terreno, ciò semplificherà notevolmente la manutenzione.

La profondità di semina dell'anemone in campo aperto è di 5 cm Assicurati di annaffiare i fiori.

Prendersi cura dell'anemone

Tutta la cura dell'anemone si riduce al diserbo manuale, all'irrigazione periodica e alla medicazione superiore. L'anemone giapponese non è così esigente in termini di umidità del suolo come l'anemone della corona. In primavera viene annaffiato una volta alla settimana e solo se non piove a lungo. Nelle estati calde e secche, questo viene fatto più spesso, ma a poco a poco. Le radici dell'anemone si trovano negli strati superiori del terreno, che perde rapidamente umidità alle alte temperature e non può prendere l'acqua dagli strati inferiori del terreno. È impossibile allentare il terreno vicino all'anemone, per facilitare la cura e ridurre il diserbo, pacciamarlo.

Spesso l'anemone giapponese cresce nel nostro paese senza alcuna alimentazione aggiuntiva e non può mostrarsi in tutto il suo splendore. Se le dai del fertilizzante tre volte a stagione, i tuoi fiori saranno forti, sani, il loro colore diventerà luminoso e le gemme saranno più grandi.

  1. In primavera, quando le prime foglie spuntano dal terreno, gli anemoni necessitano di fertilizzanti organici. Se in autunno hai pacciamato il terreno con un verbasco secco, non è necessario dar loro da mangiare.
  2. Durante la formazione delle prime gemme, conferisci all'anemone un complesso minerale.
  3. Tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre, nutrire l'anemone con qualsiasi fertilizzante privo di azoto o cospargere la cenere sotto i cespugli.

Riparo gli anemoni per l'inverno

Nel sud, gli anemoni giapponesi non hanno bisogno di riparo per l'inverno. La loro messa a dimora può essere ricoperta da un sottile strato di verbasco, questo servirà come misura precauzionale e permetterà in primavera di non perdere tempo prezioso alla prima poppata.

Nelle regioni con un clima freddo, gli anemoni sono ricoperti di torba, humus o foglie cadute. Lo strato di pacciame dovrebbe essere più spesso dove gli inverni sono rigidi o la neve cade raramente.

Consigli! Nel sud, taglia la parte aerea degli anemoni in autunno, nelle regioni settentrionali - in primavera.

Anemone riproduttore

La riproduzione dell'anemone giapponese è difficile solo perché le fragili radici vengono ferite quando si divide il rizoma. Il loro restauro dura circa un anno.

Una volta ogni 5 anni, scavare un cespuglio di anemoni, dividere con cura i rizomi in parti, trattare i tagli con carbone e piantarli in un nuovo posto. Questo può essere fatto in autunno, ma è meglio aspettare la primavera. Se è necessario ottenere diverse nuove piante senza trapiantare, è possibile propagare l'anemone separando accuratamente i germogli laterali dal cespuglio madre con una pala proprio nel terreno.

Anemone giapponese nella progettazione del paesaggio

Gli anemoni autunnali crescono abbastanza alti, ad eccezione di alcune nuove varietà. Hanno un bell'aspetto come tenia, pianta focale e come parte di gruppi di paesaggi boschivi. L'anemone può essere piantato in un'aiuola insieme ad altre piante perenni di adeguata crescita, come cordolo alto o lungo il perimetro di una recinzione, gazebo o fabbricato agricolo.

L'anemone giapponese si sposa bene con tali piante:

  • grandi ospiti;
  • felci;
  • eventuali conifere;
  • riparare le rose con fiori luminosi;
  • arbusti e alberi che cambiano colore delle foglie entro la fine della stagione.

Conclusione

In autunno, l'anemone giapponese non ha praticamente concorrenti in giardino. Questo fiore è così diverso da una rosa che sono ottimi compagni. Pianta un anemone autunnale sulla tua proprietà e ne diventerai un fan per sempre.


Guarda il video: I bulbi: come si piantano..ed altro (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos