Consigli

Adjika di zucchine per l'inverno

Adjika di zucchine per l'inverno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Con l'inizio della primavera, desiderosi del lungo inverno per il lavoro fisico all'aria aperta, i giardinieri in file sottili si allungano verso i loro appezzamenti nel cortile. Vorrei piantare e coltivare carote, peperoni, cetrioli e pomodori.

E, naturalmente, le zucchine vengono coltivate nei giardini, perché questo ortaggio non è solo gustoso e sano, ma anche senza pretese di cura. Le piantine vengono piantate, il giardino viene annaffiato, fertilizzato, le erbacce vengono distrutte e ora arriva il momento tanto atteso della fruttificazione. Le zucchine sono un raccolto molto produttivo, una famiglia non può mangiare tutta la frutta, quindi iniziamo a curare vicini, colleghi, amici e le zucchine continuano a crescere e crescere. Puoi fare i preparativi per l'inverno. Ma di regola, a parte il caviale di zucca e la zucca marinata, non viene in mente nulla.

Esplora le ricette di adjika di zucchine. L'adjika di zucca piccante non solo aiuterà a preservare tutti i benefici di questo ortaggio, ma servirà anche come una buona aggiunta alla dieta invernale, aiuterà con un arrivo inaspettato di ospiti, carne all'ombra e piatti di verdure e non c'è bisogno di nascondersi it: la zucca adjika per l'inverno sarà un buon spuntino per le feste di famiglia e amici.

Preparare lattine

Qualsiasi ricetta per l'adika di zucca implica un'accurata preparazione delle lattine, che devono essere lavate bene e devono essere sterilizzate immediatamente prima dell'inscatolamento. Le lattine possono essere sterilizzate a vapore riscaldando le lattine nel forno o riscaldandole nel microonde.

Prima di stringere le lattine, i coperchi devono essere tenuti in acqua bollente, non solo diventeranno sterili, ma si espandono anche dall'alta temperatura, il che garantirà una migliore tenuta quando il prodotto finito si raffredda.

Dopo aver sigillato le lattine, devono essere posizionate capovolte su una superficie piana e avvolte in una coperta. Dopo che il cibo in scatola si è raffreddato, conservalo in un luogo fresco e asciutto.

Preparazione delle materie prime

L'adjika di zucchine per l'inverno è un piatto multicomponente, quindi tutti gli ingredienti indicati nelle ricette devono essere accuratamente lavati, il gambo rimosso, le zone danneggiate della polpa tagliate, assicurarsi che non ci siano verdure marce tra le verdure, viziate da insetti e malattie. Le verdure da cui non verrà rimossa la buccia sono meglio lavate con una spazzola e risciacquate con acqua bollente. Se la ricetta prevede di togliere la buccia del pomodoro, poi versarvi sopra dell'acqua bollente e tenere premuto per un paio di minuti, la pelle si staccherà facilmente.

Quando si lavora con verdure piccanti, con aglio e peperoncino, usare guanti per evitare scottature e il contatto del succo negli occhi e sulla mucosa della bocca e del naso. Zucchine in adjika per l'inverno, le cui ricette non sono dogmi, consentono di cambiare il gusto con l'aggiunta di erbe e spezie. Regolare il piccante del piatto con la quantità di peperoncino e la ricchezza con l'aglio.

Zucchine Adjika con concentrato di pomodoro

Prendere:

  • zucchine - 1,5 kg;
  • concentrato di pomodoro - 100 g;
  • aglio - 2 teste;
  • sale - 1 cucchiaio. l .;
  • peperoncino rosso piccante - 2 pezzi.;
  • zucchero - 1 cucchiaio. l .;
  • aceto 9 percento - 50 ml;
  • olio vegetale - 50 g.

Preparazione:

Far scorrere le zucchine lavate e sbucciate con la parte di seme tolta in un tritacarne, si dovrebbe ottenere una purea succosa. Mescolare l'olio e gli ingredienti sciolti. Fai bollire la purea a fuoco basso per 40 minuti. Mettere l'aglio tritato nella miscela bollita, cuocere a fuoco lento per 15 minuti e aggiungere l'aceto 5 minuti prima di rimuovere la pirofila dal fuoco. Metti la massa bollente in barattoli sterilizzati - l'adika di zucchine con concentrato di pomodoro è pronta.

Zucchine Adjika con concentrato di pomodoro e pomodori

Preparare:

  • zucchine - 1 kg;
  • pomodori - 0,5 kg;
  • concentrato di pomodoro - 100 g;
  • pepe bulgaro - 0,5 kg;
  • peperoncino - 2 pezzi.;
  • aglio - 2 teste;
  • sale - 1 cucchiaio. l .;
  • zucchero - 1 cucchiaio. l .;
  • olio vegetale - 50 g;
  • aceto 9 percento - 50 ml.

Come fare:

Preparate le zucchine: lavatele, pelatele. Tagliateli a cubetti. In un tritacarne far scorrere i pomodori lavati, tagliati a metà ei peperoni con i semi privati ​​e mescolare con le zucchine. Stufare la miscela di verdure per 40-50 minuti, assicurarsi che non ci sia ebollizione. Salate e zuccherate, unite il burro e il concentrato di pomodoro, lasciate sul fuoco per altri 10 minuti, a questo punto tritate peperoni e aglio in un frullatore o tritacarne, fate bollire per altri 15 minuti. Ultimo ma non meno importante, aggiungi aceto e sigillo.

Adjika di zucchine con spezie

Prendere:

  • zucchine - 1 kg;
  • pomodori - 0,5 kg;
  • Pepe rosso bulgaro - 0,5 kg;
  • peperoncino rosso piccante - 2 baccelli;
  • paprika macinata - 2 cucchiai. l .;
  • sale - 2 cucchiai. l .;
  • aglio sbucciato - 2 teste;
  • olio vegetale - 50 g;
  • coriandolo essiccato - 2 cucchiaini;
  • basilico essiccato - 2 cucchiaini;
  • aceto 9 percento - 50 ml.

Come cucinare:

Rimuovere i semi da peperoni e zucchine ben lavati, tagliare le code. Rimuovere la pelle dai pomodori. Scorri tutte le materie prime in un tritacarne. Mettete la purea risultante in una casseruola e fatela bollire per mezz'ora. Aggiungere il coriandolo, la paprika, il basilico, l'olio e il sale e, a fuoco basso, per un'altra mezz'ora. Al termine della cottura, versare l'aceto, mescolare bene e inviare a barattoli sterilizzati.

Classico di Adjika con pomodori

L'adjika di pomodoro e zucchine è una ricetta della serie "leccati le dita".

Avrai bisogno:

  • Pomodori pelati - 2,5 kg;
  • Zucchine - 3 kg;
  • Carote - 0,5 kg;
  • Pepe bulgaro - 0,5 kg;
  • Cipolle - 300 g;
  • Aglio sbucciato - 200 g;
  • Peperoncino rosso piccante - 3 pezzi di media grandezza;
  • Olio raffinato - 1 bicchiere;
  • Zucchero - 1 bicchiere;
  • Sale da cucina - un quarto di bicchiere;
  • Aceto 6% - 1 tazza

Come cucinare:

Mandiamo le verdure lavate e sbucciate al tritacarne. Mandiamo la miscela risultante ai fornelli e la teniamo a fuoco vivo per mezz'ora, senza smettere di mescolare. Versare l'olio vegetale, aggiungere sale e zucchero, abbassare la temperatura sul fornello e cuocere a fuoco lento per un'altra mezz'ora. Se l'adika è diminuito di volume da una volta e mezza a due volte, versare un bicchiere di aceto, far bollire un po 'la miscela e metterla in barattoli.

Zucchine Adjika con mele

La presenza delle mele in questa ricetta dona una piccantezza, è tenera e piacevole al gusto.

Avrai bisogno:

  • Zucchine - 2,5 kg;
  • Peperone dolce - 0,5 kg;
  • Mele - 0,5 kg;
  • Carote - 0,5 kg;
  • Aglio sbucciato - 100 g;
  • Peperoncino rosso piccante 2-3 pezzi di media grandezza. Per gli amanti del piccante, la quantità di pepe può essere aumentata a 4-5 pezzi;
  • Sale da cucina - 50 g;
  • Zucchero semolato - 70 g;
  • Olio di girasole raffinato - 1 bicchiere;
  • Aceto 9% - 0,5 tazze;
  • Verdure qb (ingrediente opzionale) - mazzo.

Lavate tutte le verdure e le mele, tagliatele a pezzi comodi e inviatele al tritacarne. Mescoliamo bene tutti i componenti in una casseruola capiente, facciamo sobbollire per un'ora dal momento dell'ebollizione, senza dimenticare di mescolare. Aggiungere le erbe aromatiche e l'aglio tritato, tenere a fuoco per altri 10 minuti, quindi aggiungere sale, zucchero e burro e cuocere a fuoco lento per altri 10 minuti. Infine versare l'aceto e confezionarlo in barattoli mentre bolle.

Zucchine adjika con sedano

Questa ricetta adzhika è buona per gli amanti del sedano, perché conferisce ai piatti un gusto particolare, questa adjika risulta essere delicata, quindi è adatta a bambini, anziani e coloro a cui non è consentito cucinare piatti piccanti.

Avrai bisogno:

  • Zucchine - 1 kg;
  • Passata di pomodoro - 100 g;
  • Sedano con foglie e talee;
  • Pepe bulgaro - 1 pz;
  • Sale, zucchero qb;
  • Erbe e condimenti facoltativi;
  • Olio vegetale - per friggere.

Zucchine lavate e pelate, peperoni dolci, far scorrere in un tritacarne. Mettere in una casseruola e cuocere a fuoco lento finché sono teneri. Contemporaneamente allo stufato di zucchine e peperoni, soffriggere il sedano tritato finemente in una padella. Aggiungere alla massa bollita il sedano fritto, il concentrato di pomodoro leggermente diluito con acqua, zucchero e sale qb, erbe aromatiche e condimenti (facoltativo), cuocere a fuoco lento per altri 10 minuti. Mettere la massa bollente in barattoli sterili, coprire con coperchi preparati e sterilizzare per 30 minuti in acqua bollente, sigillare. Metti i barattoli raffreddati in cantina o in frigorifero.

Adjika di zucchine senza aceto

Questa ricetta è adatta a chi evita di usare l'aceto in scatola.

Avrai bisogno:

  • Zucchine - 3 kg;
  • Carote - 0,5 kg;
  • Peperone dolce - 0,5 kg;
  • Pepe amaro - 2 pezzi;
  • Aglio - 5 teste;
  • Pomodori - 1,5 chilogrammi;
  • Pepe rosso macinato (opzionale) - 2,5 cucchiai. cucchiai;
  • Zucchero - 100 g;
  • Sale - 2 cucchiai cucchiai;
  • Olio vegetale - 200 g.

Lavate e sbucciate tutte le verdure. Metti da parte l'aglio e il pepe amaro e taglia tutto il resto a pezzi arbitrari e fai scorrere il tritacarne. Metti la massa vegetale risultante in una casseruola. Aggiungere olio, mescolare i componenti sfusi. Mescolare costantemente, cuocere a fuoco lento per un'ora a fuoco basso. Metti l'aglio e il peperoncino in un frullatore e metti questa miscela calda e profumata in una casseruola. Dopo dieci minuti di ebollizione, mettere l'adika risultante in barattoli sterili e sigillare.

Tutte queste ricette sono componenti facili da preparare, economici e disponibili. Puoi preparare l'adika di zucchine secondo diverse ricette contrassegnando i barattoli. Avendo provato l'adika per ciascuna delle ricette durante l'inverno, puoi scegliere tu stesso il metodo di inscatolamento di maggior successo secondo te.


Guarda il video: Tempo di conserve: Il pesto di zucchine con e senza Bimby (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos