Consigli

Astilba Ametista: descrizione e foto

Astilba Ametista: descrizione e foto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'Astilba Ametista è una coltura erbacea perenne della famiglia Kamnelomkovy. La pianta con foglie traforate è molto apprezzata dai giardinieri. Il luccichio ametista di astilba e infiorescenze di straordinaria bellezza possono decorare qualsiasi orto o serra.

Descrizione di Astilba Amethyst

Astilba Arends Amethyst è un arbusto perenne con complesse foglie trifogliate giallo-verdi.

Gli esemplari adulti raggiungono 1 m di altezza

Astilba Amethyst preferisce le aree con ombra parziale, poiché la luce solare in eccesso può influire negativamente sui tassi di crescita. La cultura non tollera l'umidità stagnante e le acque sotterranee. L'abbondanza di liquido porta allo smorzamento del sistema radicale.

Caratteristiche di fioritura

L'Astilba Ametista è proprietaria di infiorescenze paniculate rosa violacee o lilla, la cui dimensione varia tra 18 e 31 cm Una bella cornice rosa si può osservare nelle leggere infiorescenze sepali. L'Astilba Ametista si distingue per la sua lunga fioritura, che inizia a luglio e dura fino alla fine di agosto. I frutti sono baccelli di olio con piccoli semi all'interno. In condizioni naturali maturano alla fine dell'estate o nella prima metà di settembre. Il peduncolo si sviluppa solo nel secondo anno dopo aver piantato la piantina nel terreno.

Applicazione nel design

L'ametista Astilba è una pianta ornamentale comune che si trova nei giardini, nei parchi e nelle serre.

Astilba, situato non lontano dal tavolo all'aperto, contribuirà a creare un'atmosfera pacifica nel paese.

Astilba viene utilizzato per creare miscelatori in combinazione con aquilegia, phlox e giglio

mixborders

L'Astilba Ametista sta benissimo accanto a badan, host e altri arbusti sempreverdi

Astilba viene utilizzato per creare mixborders in combinazione con aquilegia, phlox e giglio

mixborders

L'Astilba Ametista sta benissimo accanto a badan, host e altri arbusti sempreverdi

Il quartiere con giacinto, croco, bucaneve, tulipano, narciso e altri rappresentanti di colture bulbose è considerato favorevole.

Una pianta perenne sembra molto bella sulla costa di uno stagno

Metodi di riproduzione

Il miglior metodo di riproduzione per astilba Ametista è la divisione del cespuglio. La procedura viene eseguita secondo il seguente algoritmo:

  1. Le radici vengono accuratamente rimosse dal terreno e divise in più parti.

    La divisione viene eseguita rapidamente in modo che le radici non abbiano il tempo di asciugarsi.

  2. L'area tagliata viene trattata con carbone tritato o grasso da giardino.
  3. Per il miglior adattamento del sistema radicale, Astilba necessita di: terreno inumidito, regolare allentamento del terreno e irrigazione.

Stimolanti e altri additivi vengono utilizzati per accelerare la crescita. Il periodo preferito per la divisione dei rizomi dell'Astilba Ametista è l'inizio della primavera. Il metodo della divisione renale fornisce un buon tasso di sopravvivenza. Si inizia con la comparsa dei primi germogli. Le talee di Astilba vengono tagliate e piantate in un luogo caldo (in una serra o in una serra) in un terreno abbondantemente saturo d'acqua. Una miscela di terreno con l'aggiunta di ghiaia e sabbia è considerata ottimale. Un bocciolo con un rizoma deve essere coperto con pellicola trasparente. La riproduzione di astilba Ametista dai semi richiede molto sforzo ed è a lungo termine e inefficace, quindi questo metodo non è praticamente utilizzato dai giardinieri.

Attenzione! L'Astilba Amethyst è una coltura ibrida, quindi non vi è alcuna garanzia che con l'aiuto dei semi si possa ottenere un cespuglio, la cui bellezza e stabilità saranno identiche alla pianta madre.

Algoritmo di atterraggio

Il fattore principale in base al quale viene determinato il tasso di sopravvivenza di una coltura è il materiale di piantagione di alta qualità. Non è consigliabile acquistare piantine di Astilba Ametista da venditori non verificati. È necessario esaminare attentamente ogni rizoma, su cui le aree secche e marce dovrebbero essere completamente assenti. Durante la conservazione, il sistema di root viene periodicamente inumidito. L'essiccazione è altrettanto dannosa per la pianta, così come l'eccessiva umidità. L'algoritmo di semina per Astilba Amethyst è il seguente:

  1. Il primo passo è preparare la fossa di semina per le dimensioni del rizoma.
  2. Le radici dovrebbero essere posizionate liberamente nella fossa; non è richiesto un grande approfondimento dell'astilbe.
  3. Poco prima della semina, è necessario concimare il terreno sotto forma di fertilizzanti minerali e cenere.
  4. Il modo più semplice per mantenere il contenuto di umidità desiderato è con un idrogel. Prima di piantare, il terreno viene annaffiato.
  5. La piantina di Astilba Ametista ha bisogno di pacciamatura.

Per spolverare, usa corteccia, patatine, trucioli di torba

Grazie ai materiali di pacciamatura è possibile mantenere il livello di umidità desiderato ed evitare che le radici si secchino.

La fine della stagione della semina autunnale cade a metà settembre. Il periodo preferito è da metà maggio a inizio giugno. Conserva le piantine in un luogo fresco per evitare la germinazione prematura delle gemme. Se una piantina ha germogli pallidi, sottili e lunghi, ha tutte le possibilità di mettere radici, ma solo se il suo apparato radicale non è marcito e seccato.

L'Astilba Ametista trasferisce facilmente il mantenimento a casa nel periodo compreso tra l'acquisizione delle piantine e la loro messa a dimora nel terreno. Un seminterrato è perfetto per la conservazione, dove la temperatura è prossima allo zero. Le piantine Astilba vengono poste in contenitori di plastica con fori di ventilazione sufficienti. Al contenitore vengono aggiunti substrato inumidito, segatura, fibra di cocco, terriccio leggero e muschio. Nel caso di sbarco di un gruppo costituito da piante perenni astilba Ametista, è necessario mantenere una distanza di circa 50 cm tra loro.

I rizomi con boccioli e germogli risvegliati possono essere trapiantati in vasi di fiori e posizionati sul davanzale della finestra. Le piantine richiedono annaffiature periodiche. Il ristagno è dannoso per la pianta. I terreni argillosi con acidità nell'intervallo di 5,5-6 pH sono eccellenti per piantare astilba Ametista. L'elevata umidità dell'aria e la vicinanza alle acque sotterranee hanno un effetto positivo sullo sviluppo.

Assistenza di follow-up

L'Astilba Ametista è una cultura che non richiede particolari attenzioni e cure particolari.

Importante! Il livello di umidità del terreno deve essere controllato, evitando l'essiccazione e l'eccessivo ristagno di acqua.

Un tampone drenante in argilla espansa, ghiaia fine e torba previene i ristagni d'acqua.

Man mano che le piantine si sviluppano, è necessario eseguire la pacciamatura. Grazie all'irrigazione tempestiva e alla cura del suolo, è possibile ottenere tassi di crescita elevati, fioritura abbondante e lunga, nonché prevenire malattie e liberare il raccolto dai parassiti. Man mano che cresci, devi potare foglie morte e vecchie infiorescenze.

L'Astilba Ametista è una coltura perenne che necessita di alimentazione periodica. All'inizio della primavera, ha bisogno di fertilizzanti con una predominanza di azoto. Nutrono il suolo e aumentano gli indicatori della forza e della forza della cultura. Con l'aiuto di additivi, il processo di recupero delle piante dopo il periodo invernale è facilitato e aumenta il tasso di guadagno di massa verde. Il condimento superiore con fertilizzanti di potassio e fosforo rende le infiorescenze di Astilba Amethyst più luminose e rigogliose. Per rinforzare i fusti e aumentare la resistenza della pianta allo stress vengono utilizzati humus e preparati speciali.

Durante il periodo di siccità, la pianta necessita di annaffiature, che vengono effettuate a giorni alterni. I primi fertilizzanti sotto forma di medicazioni minerali vengono applicati al terreno in primavera dopo che la neve inizia a sciogliersi. Quando il processo di fioritura è completo e gli steli dei fiori sono asciutti, possono essere lasciati in posizione, poiché anche una volta essiccati hanno un aspetto sorprendente.

La concimazione tempestiva è necessaria per ottenere semi di alta qualità necessari per la riproduzione di Astilbe Amethyst

Prepararsi per l'inverno

La creazione di uno strato protettivo di pietrisco e torba consente di mantenere il livello di umidità richiesto e prevenire il congelamento dell'apparato radicale in inverno. Per 12 mesi, la coltura cresce fino a 5,5 cm di altezza, quindi è necessario aumentare lo strato di lettiera di 2,5-3 cm all'anno. Prima dell'inizio del freddo, la parte aerea della pianta necessita di potatura e creazione di un riparo da una pellicola di plastica. Una protezione aggiuntiva può essere realizzata con rami di abete di conifere o cime vegetali.

La preparazione per l'inverno di un giovane cespuglio di Astilba Ametista inizia in estate. Si liberano del peduncolo subito dopo il suo isolamento. Fino all'inizio del freddo, l'area intorno all'arbusto deve essere periodicamente diserbata e diserbata. Quando si allenta il terriccio, è necessario prestare attenzione a non danneggiare il giovane apparato radicale dell'Astilba Ametista.

Malattie e parassiti

L'Astilba Arends Amethyst è una pianta altamente resistente a malattie e parassiti. Il pericolo per l'arbusto è la cicalina (bava comune), che lo attacca dall'inizio dell'estate a metà settembre. È quasi impossibile liberarsene con l'aiuto di preparazioni e mezzi speciali. Devi affrontare il parassita manualmente. Un altro parassita che rappresenta un pericolo per la cultura è il nematode, il nematode delle radici. È impossibile far fronte al parassita, quindi è necessaria la completa distruzione della boscaglia.

Gli esperti raccomandano di rimuovere un piccolo strato di terreno nel luogo in cui è cresciuto l'arbusto infetto

Conclusione

L'Astilba Ametista non richiede la potatura della corona, che si forma da sola. Le piantine devono essere trapiantate in un altro posto dopo 5-6 anni. È necessario eliminare le foglie secche e le frecce dei fiori nel tempo, poiché inibiscono il processo di sviluppo degli arbusti.

Testimonianze

Astilba Ametista mi ha affascinato quando stavo visitando un amico in una zona suburbana. La pianta attira l'occhio e appaga l'occhio con le sue infiorescenze rigogliose e luminose. Ora questo arbusto ornamentale è una delle mie culture preferite, nella mia dacia ne ho ricavato un originale mixborder. Non consiglio di propagare l'astilba per seme, il metodo per dividere il cespuglio è molto più efficace.

Oksana Valerievna, 55 anni, regione di Mosca

Astilba Amethyst è un'ottima opzione per inquadrare un giardino ombreggiato. Ho appreso per la prima volta di questa pianta in una delle riviste dedicate al tema del giardino. Ho letto che la cultura ama l'ombra parziale, quindi l'ho piantata nel mio cottage estivo. Vorrei sottolineare la straordinaria bellezza dell'astilba e delle cure senza pretese, nonché la resistenza a parassiti e malattie.


Guarda il video: Lametista (Dicembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos