Consigli

Stili paesaggistici e loro caratteristiche

Stili paesaggistici e loro caratteristiche


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Oggi ci sono molte possibilità su come attrezzare magnificamente una trama personale. Una di queste possibilità è la progettazione del paesaggio. Oggi è nota una varietà di stili di progettazione del paesaggio. In questo articolo forniremo una breve panoramica dei design esistenti, delle loro caratteristiche e degli aspetti distintivi del loro design.

Progettazione del paesaggio in poche parole

Oggi ci sono un numero enorme di stili e tendenze nella progettazione del paesaggio. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche di design. Ad esempio, alcuni danno la preferenza a fiori, pietre, elementi architettonici e altro ancora. In questo articolo, ti suggeriamo di familiarizzare con questi stili:

  • Nazione.
  • Provenza.
  • Regolare.
  • Scandinavo.
  • Paesaggio.
  • Rustico e simili.

C'è una foto per ogni stile di progettazione del paesaggio, in modo da poter identificare immediatamente le caratteristiche principali di ciascuna delle opzioni. In ogni caso, ricorda che il compito principale nello sviluppo della progettazione del paesaggio è creare comfort, intimità, armonia e bellezza nel tuo cottage estivo.

Paesaggio e giardino all'inglese

Lo stile del paesaggio nella progettazione del paesaggio esclude forme rigorose e sottolinea la massima naturalezza del paesaggio. Quando crei e sviluppi un design, dovrai abbandonare completamente le forme geometriche corrette. Di conseguenza, tutto dovrebbe essere in perfetta armonia e fondersi con la natura circostante. Cioè, implica un'interferenza parziale con la natura del paesaggio, con la considerazione obbligatoria della vegetazione prevalente nella tua zona.

Questo stile ha i seguenti elementi di design:

  • Serbatoi dalla forma naturale con ninfee, gigli. Un ponte sul laghetto e panchine vicino al laghetto in materiali naturali.
  • Sentieri tortuosi realizzati con materiali naturali hanno tagliato il legno, la pietra.
  • La presenza di un prato di qualità.
  • Il colore predominante è il verde con riflessi argentei.
  • Elementi di giardinaggio verticale.
  • Le aree fiorite, tra cui narcisi, crochi, tulipani, viole del pensiero, malva, rose sono chiaramente espresse. In questo caso, si consiglia di piantare i fiori in gruppi per creare una composizione rigogliosa.
  • Uso obbligatorio di salice decorativo, bosso, tuia, ginepro, gelsomino, sambuco.

Importante! Lo stile inglese nel paesaggio richiede una cura costante.

Può essere organizzato su un'area di almeno 12 acri. Se l'area dell'area locale è inferiore, puoi prendere alcuni elementi di progettazione del paesaggio.

Stile classico o regolare

Lo stile regolare nella progettazione del paesaggio implica simmetrie rigorose, forme geometriche e chiare. Se ci sono arbusti, devono essere perfettamente tagliati, questo vale anche per gli alberi. Lo stile francese nel design del paesaggio esclude completamente la naturalezza della natura selvaggia. Prima di tutto, l'enfasi è sull'artificiosità del design.

I seguenti elementi di design risaltano vividamente:

  • Aiuole rigorosamente sagomate.
  • Stagni e fontane al centro del sito.
  • Vicoli dritti.
  • Gazebo installati all'intersezione dei percorsi. Gli edifici stessi dovrebbero avere una forma rotonda e imitare l'antico portico greco.
  • Utilizzando materiali naturali.
  • Il vantaggio è dato alle piante topiarie. Sul sito sono piantati tuia sferica, acero, tiglio, ginepro piramidale, gelsomino, lillà, uva da ragazza.
  • Per piantare aiuole vengono utilizzati fiori diversi, ad esempio salvia, phlox, begonie, rose.
  • Panche forgiate.
  • Pergole.
  • Decorazioni: archi, vasi da fiori greci con gambe, colonne classiche, sfere di pietra, sculture antiche.

Il progetto di un tale progetto è rilevante su un'area di almeno 15 acri.

Stile scandinavo

Il design del paesaggio scandinavo ha anche caratteristiche distintive. Dà la preferenza al paesaggio naturale. Durante la creazione, l'accento viene posto sui seguenti dettagli:

  • Fiori piantati in contenitori.
  • Prato ispano-moresco.
  • Serbatoi di varie forme.
  • Giardino di erica.
  • Oasi e prati dove crescono piante selvatiche.
  • Siepi viventi, rappresentate come recinzioni e barriere.
  • Massimo spazio aperto.

Paese e villaggio prevedibile

Lo stile country nella progettazione del paesaggio è il più comune oggi. La grande popolarità è dovuta alla semplicità, naturalezza e facilità del design. È anche conosciuto come uno stile rustico nel paesaggio. Non dovrebbero esserci linee rigide, così come non ci sono regole rigide per la progettazione del paesaggio.

Puoi equipaggiare assolutamente qualsiasi area dell'area locale. Per il design vengono utilizzati per lo più colori vivaci. Anche in un tale progetto paesaggistico, la priorità è data ai materiali naturali, come il rivestimento, la vite, il legno, il metallo, la pietra, la ghiaia, il legno. Spesso il territorio è piantumato con alberi da frutto, ad esempio prugna, ciliegio. Si possono coltivare anche piante medicinali come menta, timo, calendula e timo. Anche gli arbusti sono popolari: ciliegia di uccello, lillà, viburno e altri. In breve, tutto ciò che è popolare in un comune villaggio.

Consigli! Per questa progettazione paesaggistica del territorio, la preferenza è data a quelle piante per le quali è richiesta la minima cura.

Lo stile rustico nella progettazione del paesaggio include anche tutti i tipi di elementi decorativi, ad esempio, può essere:

  • Accessori fatti a mano.
  • Aiuole originali.
  • Carrelli.
  • Ruote.
  • Panche in metallo / legno.
  • Birdhouses.
  • Vimini e siepe.
  • Pozzi decorativi.
  • Figure di animali domestici e cose del genere.

Moderno

L'Art Nouveau nel design del paesaggio è, senza esagerare, uno stile legato ai grandi quadretti! Particolare attenzione è riservata ai piccoli edifici architettonici e ad ogni tipo di accessorio. Piante, fiori e simili passano completamente in secondo piano. Con tutto ciò, dovrebbe esserci una combinazione perfetta di tutti gli elementi nel design. Inoltre, un tale progetto dell'area del cortile richiede una buona e regolare manutenzione del paesaggio.

I paesaggi dell'Art Nouveau includono forme e linee ad arco che si intersecano dolcemente l'una con l'altra. È anche consentito se determinati schemi verranno ripetuti, ad esempio, quando si tratta di sentieri, aiuole, ecc. L'elemento principale del paesaggio è la casa, e da essa provengono già tutti i tipi di spirali e altri elementi, come i raggi del sole.

La preferenza è data ai materiali naturali. Per quanto riguarda la tavolozza dei colori in un tale progetto di design, esiste un'ampia varietà, tra cui blu, beige, nero, cioccolato, argento, giallo, rosso e viola. Se questo o quel mobile è installato, si consiglia di farlo dalla forgiatura. La soluzione ideale, anche se non necessariamente una piccola fontana o ruscello. Presi insieme, questo enfatizzerà questo tipo di progettazione del paesaggio.

Filosofia del Giappone

Il design del paesaggio in stile giapponese nasconde sempre un significato misterioso. Possiamo tranquillamente affermare che lo stile giapponese nella progettazione del paesaggio è una vera filosofia. Gli elementi chiave sono rocce, piante e acqua. Sottolinea la perfetta armonia ed equilibrio di tutte le componenti del paesaggio. Tutti gli elementi utilizzati devono avere forma, dimensione e colore diversi. Nessuna ripetizione!

Non ci sono restrizioni sull'area del paesaggio. I colori di base sono marrone, bianco, verde e grigio. I colori duri e luminosi sono esclusi dal design. Come già accennato, le pietre sono il fondamento di questo stile. Dovrebbero essere in perfetta armonia con le piante piantate. In alcuni casi, è importante piantare o installare una recinzione di bambù.

Per quanto riguarda le piante, si tratta di ginepro, acero, melo, susino, ciliegio, pino, mela cotogna giapponese, uva fanciulla, rododendri, felci, peonie, iris e cereali. Come elementi decorativi: ruscelli secchi, case da tè, lanterne di pietra, radici, statuette di bambù, paraventi da giardino, legni, ecc.

Consigli! In questo stile di design, l'acqua è un must. Su un terreno paesaggistico, può essere in qualsiasi manifestazione, che si tratti di una fontana, un ruscello, un serbatoio, ecc.

Stile olandese

Lo stile olandese nel design del paesaggio ricorda molto lo stile country. Bisogna però tenere conto delle peculiarità della vegetazione olandese. La preferenza è data alla fauna selvatica. Spesso vengono piantate conifere e sempreverdi. Le piante ornamentali si possono trovare anche in tali aree paesaggistiche. Sebbene ci sia una somiglianza con il paese, tuttavia, non c'è una certa trascuratezza del design.

Cina misteriosa

Il passo successivo è lo stile cinese nella progettazione del paesaggio. Questa è una categoria del paesaggio orientale, che si distingue per le sue colline. Inoltre, un terzo dell'intero sito può essere occupato da un serbatoio. La presenza di gazebo, ponti, gallerie e verande è d'obbligo. I colori vivaci sono i benvenuti nel design, il che non si può dire per un altro stile orientale: il giapponese.

Per quanto riguarda la vegetazione, si tratta di una gamma relativamente ampia che comprende sempreverdi, conifere e alberi. Quando viene creato, la caratteristica naturale di un particolare sito viene prevalentemente preservata.

Bella Mauritania

Lo stile moresco nel design del paesaggio enfatizza la misteriosità dell'arte del giardinaggio orientale ed europea. Questo include un patio, che comprende l'arredamento di un patio. Archi, pergolati e altre strutture su cui crescono viti, uva, rose rampicanti sono obbligatoriamente installate. Tutte le piante non dovrebbero essere tagliate, possono essere abbastanza naturali nel paesaggio.

Minimalismo

L'abbellimento nello stile del minimalismo implica forme laconiche e una quantità minima di dettagli. Nonostante l'apparente semplicità, non è così facile organizzare un sito del genere. Una caratteristica importante è che questa idea progettuale può essere implementata su un terreno fino a tre acri. Un prerequisito è la suddivisione in zone. Allo stesso tempo, la presenza della simmetria del paesaggio non è necessaria. Si incoraggiano scale, edifici, podi e altro ancora. Per quanto riguarda la colorazione nel design, qui dovrebbero prevalere crema, terracotta chiara, argento e bianco.

Quando si sviluppa un design e un progetto, si consiglia l'uso di materiali artificiali e naturali. In questo caso, il materiale dovrebbe essere lo stesso per tutti gli edifici, ad esempio tutti gli edifici e gli elementi in mattoni, compresi i percorsi. Per la vegetazione non ci sono regole rigide. Puoi piantare alberi da frutto, conifere, aceri, betulle, salici e altre piante. Data la piccola area, è incoraggiato il giardinaggio verticale dell'area paesaggistica. Per quanto riguarda gli elementi decorativi, non dovrebbero essercene molti. Piccoli massi, specchi, sfere di metallo, legni, ecc.

Consigli! Se è presente un serbatoio, deve avere la forma geometrica corretta e adattarsi perfettamente all'aspetto generale del paesaggio.

High Tech

Lo stile high-tech nella progettazione del paesaggio può essere attribuito alla tendenza moderna. Qui puoi realizzare le tue fantasie più selvagge quando organizzi il paesaggio. Lo stile high-tech non richiede linee e decori asimmetrici e simmetrici. Il vantaggio principale di un tale paesaggio è che non ci vuole molto tempo per prendersene cura, è una soluzione ideale per le persone molto impegnate. Può essere implementato in un'ampia varietà di aree, sia grandi che piccole.

È incoraggiato l'uso di metallo, vetro, policarbonato, plastica e altri materiali moderni. Quando si organizzano percorsi in un tale paesaggio, viene utilizzata ghiaia bianca o colorata. Tutte le piante sono piantate in vasi da fiori o contenitori con forme geometriche rigorose. Puoi anche piantare abeti piramidali, cipressi, tuia, bosso. Quando si usano le cesoie da giardino, le piante dovrebbero avere una forma rigorosa. Con un tale design, i colori luminosi e variegati non appartengono a questo posto.

Quando si tratta di decorazione, un'attenzione particolare è rivolta all'illuminazione. È accettato l'introduzione di moderne apparecchiature di illuminazione che utilizzano l'illuminazione a LED. È molto buono se la retroilluminazione è colorata e illumina in modo uniforme il progetto del paesaggio. Inoltre, puoi installare l'illuminazione a energia solare. Oltre all'illuminazione, l'area può essere decorata con forme di vetro e metallo, come palline, cubi e altre forme astratte.

Stile mediterraneo

Lo stile mediterraneo nella progettazione del paesaggio combina colori, conifere e piante di agrumi, oltre a pittoreschi specchi d'acqua. Non sarà facile realizzare un simile progetto paesaggistico, perché le piante subtropicali potranno attecchire solo nella regione meridionale del nostro paese. In tutti gli altri casi, dovrai cercare di adattare gli analoghi delle piante in grado di far fronte al clima rigido.

Le aree in rilievo sono incoraggiate in questo stile. Se non ci sono, puoi creare colline, pendii e scale artificiali. Puoi assegnare un posto per un patio. Una siepe sarà un'ottima soluzione per la zonizzazione e la progettazione dell'intera area. Di tutti questi stili, il Mediterraneo è considerato il più pittoresco e colorato. Utilizza colori e vernici come blu, arancio, azzurro, bianco, sabbia.

I percorsi possono essere rifiniti con ciottoli di mare o pietre naturali. L'arredamento è in rattan con cuscini a righe bianche e blu. Per essere precisi, questo stile paesaggistico privilegia le palme, gli agrumi e gli ulivi. Tuttavia, possono essere sostituiti da sempreverdi, ad esempio abete rosso, pino, ginepro. Anche le erbe aromatiche e le aiuole variegate sono una caratteristica di questo stile. I fiori con un design simile sono viola, arancione, rosso, blu. Sembrerà originale se piantato in gruppi. Figure da giardino, anfore, panche di legno, piatti antichi sono usati come elementi decorativi di design. Deve esserci una specie di specchio d'acqua, che sia un ruscello, una cascata o un lago.

Provenza

Il paesaggio in stile provenzale ha conquistato il cuore di molti intenditori di classici e pragmatismo. Combina la Francia e lo stile country. Qui non dovresti aderire a linee rigide nel design. Si può osservare una leggera negligenza. Le linee geometriche spezzate sono comuni qui. Vecchi carri, ruote, panchine e tutti i tipi di falsi fatti a mano, cestini che perdono, brocche incrinate: tutto questo fa parte del paesaggio della Provenza. Quando si sviluppa un progetto di design, è possibile allocare immediatamente i luoghi per la loro installazione sul sito.

Per quanto riguarda le piante, dovrebbe esserci un giardino anteriore fiorito. La composizione di calendula, calendule, fagioli, zucchine, nasturzio, cipolle, girasoli sembra ottima. I percorsi possono essere lastricati in pietra.

Misteriosa Italia

Lo stile paesaggistico italiano è adatto per aree con una pendenza naturale e in rilievo. I muri di sostegno e le ampie terrazze sembrano fantastici. Questo stile è caratterizzato da un gran numero di pietre. Da essi è possibile costruire una varietà di oggetti:

  • Fontane.
  • Cascades.
  • Balaustre.
  • Rampe.
  • Scale.
  • Recinzioni.
  • Padiglioni.

L'acqua all'italiana gioca un ruolo fondamentale. Pertanto, è bene se ci sono un gran numero di ruscelli, fontane e bacini artificiali. Non sarà un compito facile ricreare un paesaggio del genere, poiché è necessario organizzare il giardino su un terreno difficile. È importante posizionare correttamente le pietre in modo che il tuo giardino non assomigli a un luogo di accumulo di pietre.

L'intera immagine del design viene creata lungo gli assi.Su quello principale si trovano dei parterre a prato, decorati con sculture, aiuole e altri elementi paesaggistici. Le piantagioni nei boschetti sembrano originali. La parte del giardino paesaggistico, che è pianeggiante, è dotata di pietre da un muro semicircolare, come un anfiteatro. Per organizzare un luogo appartato, viene necessariamente creato un angolo isolato del giardino.

Vale anche la pena assegnare un posto per i serbatoi, lunghi percorsi rettilinei che sono disposti con mosaici italiani. Sculture antiche, belvedere e molto altro ancora. Tutto ciò combina lo stile italiano nella progettazione del paesaggio dell'infield.

Spirito coloniale americano

Oggi, lo stile coloniale nella progettazione del paesaggio è molto popolare. Questa soluzione è ottimale per piccole case con veranda. La veranda può essere avvolta nell'edera, grazie alla quale c'è sempre aria fresca nella stanza. Non ci sono regole e requisiti rigidi per l'uso di materiali esclusivi. Ad esempio, puoi cavartela con un mattone e una tavola normale. Il risultato dovrebbe essere un design da giardino leggermente sciatto, come nell'America coloniale, da dove proviene questo stile di design.

Per quanto riguarda le piante, qui è tutto molto semplice. Dovrebbero essere collocati in vasche di legno o piatti bianchi. Anche le figure in legno di animali sembrano originali. Saranno rilevanti anche una fontana, panchine in vimini, lettini prendisole.

Un tale paesaggio combina negligenza, severità, semplicità e spirito di libertà. Ciò è enfatizzato dalle piante che tagliano in modo straordinario. A prima vista, può sembrare che tutto sia molto semplice, ma non è facile raggiungere la perfetta armonia progettuale tra caos e relax in un progetto paesaggistico del genere. Tutte le piccole cose nel design dovrebbero essere attentamente pensate.

Soluzione esclusiva

Un design paesaggistico esclusivo interesserà coloro che non sono soddisfatti degli standard. L'idea progettuale principale è rendere lo spazio funzionale ed estetico. Il progetto paesaggistico creato dovrebbe mostrare una visione positiva della vita, che evocherà emozioni estremamente positive. Questo design si basa sul giardino vicino all'edificio. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla formazione di rilievi, vegetazione, bacini artificiali e altre composizioni. Tutto deve avere un impatto emotivo.

Il giardino è eseguito in una varietà di stili, ad esempio, può riflettere il Giappone, la Francia e persino l'Italia. L'esclusività si ottiene giocando con luci e ombre, oltre che impostando figure originali.

Stile misto

Se non sei un fan di attenersi a una tavola, gli stili paesaggistici misti saranno di tuo gradimento. La conclusione è che le singole aree del territorio avranno uno stile unico e un design paesaggistico originale. Tuttavia, dovrebbe prevalere uno stile paesaggistico. Il resto passa dolcemente dall'uno all'altro. Tra le altre cose, alcuni stili di paesaggio possono essere mescolati tra loro.

Ad esempio, potresti attenersi al seguente concetto quando sviluppi il tuo progetto di progettazione del paesaggio:

  • L'area della parata è uno stile regolare.
  • L'ingresso principale e l'ingresso sono in stile paesaggistico.
  • L'area del cortile è in stile francese.
  • Giardini fioriti - campagna.

In questa sezione c'è una presentazione del design di questo disegno nella foto, guardandoli, puoi immaginare il tuo giardino dei sogni e ricrearlo sulla trama del tuo paesaggio. Una condizione importante è evitare brusche transizioni da un disegno all'altro.

Eco-style a sostegno della natura

Lo stile ecologico nella progettazione del paesaggio significa massima naturalezza. Il risultato finale dovrebbe assomigliare completamente alla natura incontaminata. Non dovrebbe esserci alcun accenno alla presenza di una mano umana. Pertanto, per crearlo, ci vorrà molto impegno per ottenere la massima naturalezza in un paesaggio del genere.

L'area della trama del paesaggio può essere molto diversa. Le tinte di colore sono naturali. Ponti fatti di assi, tronchi, erba, ghiaia, pietre, corteccia: tutto questo è una caratteristica dello stile ECO e del design del paesaggio. Per quanto riguarda le piante, qui dovresti aderire chiaramente alla flora prevalente nella tua zona. Prati fioriti, piante forestali, fiori da giardino creeranno un'atmosfera piacevole e accogliente. Quando si scelgono i mobili, è necessario dare la preferenza a ruvidi, ad esempio ceppi, legni, ecc.

Consigli! Se c'è uno stagno, devono esserci degli abitanti viventi.

Foresta - armonia della natura

Lo stile della foresta nel design del paesaggio ricorda quello precedente. Implica anche il minimo intervento umano. Il compito principale è posizionare correttamente gli accenti in un progetto di progettazione del paesaggio. In caso di interferenza, vengono aggiunti solo colori naturali, ad esempio legno, erba, corteccia e così via. Con questo stile, la pavimentazione viene utilizzata molto poco. La vegetazione è principalmente forestale: arbusti, cereali, ranuncoli, camomille, campane e altre piante medicinali. I mobili dovrebbero essere il più semplici possibile, ad esempio legno, verniciato.

Stile russo del XVIII secolo

Lo stile russo nella progettazione del paesaggio è emerso nel XVIII secolo. Le sue caratteristiche distintive sono l'uso di pini, querce, betulle e cedri. Si basa su piantagioni di vicoli, tralicci, aree stradali ben progettate. La base dell'intero complesso paesaggistico è una bellissima fontana e scultura.

Tutti gli edifici possono essere decorati con piante rampicanti. Inoltre, sulle facciate sono appesi bellissimi vasi di fiori. L'intero stile paesaggistico ricorda leggermente lo stile paesaggistico della Provenza.

Conclusione

Quindi, abbiamo considerato con voi i più diversi stili di progettazione del paesaggio e le loro caratteristiche. Ognuno di loro ha una certa scorza che lo rende speciale e unico nel suo genere. La presentazione di tutti questi stili di paesaggio è completata da fotografie e video. Speriamo che tutto questo materiale ti aiuti a decidere sulla direzione scelta. Certo, puoi scrivere all'infinito su ogni stile, abbiamo cercato di scegliere per te le principali caratteristiche distintive di questo o quel paesaggio.


Guarda il video: I quattro stili della pittura pompeiana (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos