Idee

Come fare wattle nel paese con le tue mani: master class

Come fare wattle nel paese con le tue mani: master class


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Per progettare in modo elegante e insolito il territorio di una trama personale, non è affatto necessario rivolgersi a un paesaggista per un aiuto professionale. Non c'è niente di più semplice che definire da soli i confini del tuo sito. E questo può essere fatto erigendo un recinto decorativo, che è comunemente chiamato recinto di wattle.

Materiali per recinzioni in vimini

Di recente sono diventati molto popolari recinzioni in vimini stile etnico. Wattle, o come è consuetudine chiamarlo, tyn, è universale e allo stesso tempo questa decorazione originale per qualsiasi sito. È molto semplice farlo con le tue mani, poiché la produzione richiede un minimo di materiali e competenze.

La recinzione Wattle è una recinzione universale che viene molto spesso utilizzata nei cottage estivi e nelle aree del giardino. Inoltre, viene utilizzato non solo come recinto perimetrale, ma anche come recinto in miniatura all'interno del sito stesso per recintare aiuole o aiuole.

Ogni maestro inesperto può realizzare una recinzione decorativa con le proprie mani. La caratteristica principale di tali recinzioni è che può essere realizzata con quasi tutti i materiali, in particolare da rami flessibili di alberi o piante. È meglio tessere dalle asteutilizzando i seguenti tipi di materiali:

  • Il giunco ​​è considerato materiale molto fragile e di breve durata, quindi le recinzioni fatte dai rami di questa pianta non sono molto popolari. Tali recinzioni sono realizzate da interi fasci di canne mediante una staccionata montata verticalmente. Se le canne non sono a portata di mano, possono sempre essere sostituite con un tifa. Per fare ciò, i rami tagliati vengono prima intrecciati in covoni, dopo di che vengono fissati alla recinzione orizzontale per mezzo di un filo. Tali recinzioni non dovrebbero essere utilizzate per recintare un grande perimetro del sito, poiché dopo un paio d'anni la recinzione diventerà inutilizzabile e dovrà essere cambiata. L'opzione migliore per l'utilizzo delle siepi di canne sarebbe quella di delimitare visivamente piccole aree funzionali o di racchiudere aiuole basse e giardini anteriori.
  • Hazel è considerato un albero abbastanza resistente e forte. Pertanto, può essere utilizzato per la costruzione di grandi recinti attorno al perimetro del sito. Per la fabbricazione della recinzione saranno necessari giovani rami di nocciola. È meglio raccoglierli in anticipo: circa dall'inizio della primavera - prima che appaiano i primi germogli.
  • I rami della vite non sono meno forti ed elastici - si piegano perfettamente, servono a lungo, non hanno paura della forte umidità e possono resistere a vari estremi di temperatura. Se attacchi i rami dell'uva direttamente nel terreno all'inizio della primavera, inizieranno a mettere radici, con il risultato che puoi ottenere una siepe unica a causa della fioritura dell'uva.
  • Il vimini da salice fai-da-te è resistente e molto resistente. I rami di salice si piegano e si intrecciano perfettamente. Pertanto, una recinzione realizzata con questo tipo di albero avrà un bell'aspetto come una recinzione su larga scala attorno all'intero perimetro del sito. Come materiale, puoi usare non solo i rami di salice tagliati, ma anche quelli vivi piantando giovani germogli nel terreno. Nel processo di crescita dei rami, si forma una siepe che sembra meravigliosa e protegge perfettamente l'interno del territorio da occhi indiscreti.
  • Una recinzione tessuta da sottobosco si riferisce a un elemento decorativo che può essere utilizzato solo per decorare l'interno di un territorio. Brushwood ha una vita molto breve, fragile e si piega male. Pertanto, questo tipo di materiale viene solitamente utilizzato come recinzione per un giardino anteriore, aiuola o per la separazione visiva delle zone funzionali in un sito.

Tipi di recinzione

Dopo aver deciso la scelta del materiale, è necessario considerare quale tipo di tessitura verrà utilizzata nel processo di costruzione della recinzione. Esistono diverse opzioni per tessere recinti dai rami. Ognuno di essi può essere facilmente implementato con le tue mani. La velocità di tessitura dipenderà direttamente dalla quantità di lavoro:

  • Rami di tessitura per la recinzione in modo orizzontale. Presuppone la presenza di rami lunghi - oltre due metri. Le aste sono impilate tra colonne verticali, che sono state precedentemente scavate nel terreno e versate con cemento. La distanza tra i supporti è meglio effettuare almeno trenta centimetri.
  • Tessitura verticale di rami per la recinzione. Per realizzare una recinzione del genere, è necessario fissare i rami in direzione orizzontale su supporti ben montati: saranno la base per iniziare la tessitura. È meglio scegliere supporti con un diametro di circa 5-6 centimetri.
  • Tessitura a scacchiera. In questo caso, i ramoscelli devono essere installati orizzontalmente contemporaneamente più pezzi in un mazzo alla volta. Grazie a una tecnica di copertura simile, sulla superficie della recinzione appare un motivo a scacchiera.
  • La tecnica di tessitura più difficile è una scacchiera diagonale. Per fare tutto nel modo giusto, dovrai fissare cornici di legno tra i montanti, in cima ai quali sono attaccati i rami ad una distanza di 10-15 centimetri. Successivamente, le aste fisse dovranno essere ruotate in direzione diagonale, mentre i seguenti rami sono intessuti tra le aste verso la diagonale opposta. È molto difficile realizzare una recinzione da soli la prima volta, quindi prima devi esercitarti nella tessitura.

Puoi anche realizzare una recinzione arrotondata, che sembrerà meravigliosa intorno ai giardini o alle aiuole. Tali recinzioni svolgono una funzione decorativa e aiutano semplicemente a decorare il sito.

Vantaggi dei recinti di vimini

La recinzione in vimini presenta numerosi vantaggi.che li distinguono dalle siepi realizzate con materiali artificiali. Sono i seguenti:

  • Una recinzione in legno o vimini fatta di ramoscelli contribuisce a dare un'atmosfera di intimità e pienezza.
  • Tale recinzione sembra originale e molto elegante e se è decorata con elementi decorativi aggiuntivi, la recinzione assumerà un aspetto unico.
  • La recinzione è realizzata con materiali naturali ed ecologici. A differenza dei materiali artificiali, i recinti in legno non trasudano sostanze nocive o tossiche.
  • Facilità di produzione e installazione di tutti gli elementi della recinzione. Puoi far fronte a questo compito da solo senza ricorrere all'aiuto di professionisti.
  • L'intrecciatura è l'opzione più redditizia per una soluzione di design insolita. Materiali adatti possono essere trovati nel tuo sito o nella foresta più vicina. Se acquisti una recinzione fatta di materiali artificiali, colpirà duramente il budget.
  • Puoi mettere una recinzione di aste ovunque sul territorio del sito adiacente alla casa.

Per quanto riguarda le carenze, consistono solo nel fatto che tali recinzioni, se installate in modo improprio, si deformano rapidamente, non hanno una funzione di sicurezza e sono di breve durata. Altrimenti, il vimini è un eccellente analogo delle costose recinzioni.

Preparazione del materiale

Prima di creare una recinzione in vimini con le tue mani, dovresti innanzitutto iniziare a preparare il materiale da cui verrà creato. Se ciò non viene fatto, la recinzione delle aste sarà di breve durata e fragile, ei rami si piegheranno male e si arrenderanno alla lavorazione.

Va ricordato che gli spazi in bianco del recinto dovrebbero essere fatti all'inizio della primavera o in autunno. Ciò è dovuto al fatto che durante questo periodo gli alberi secernono il minimo succo e praticamente non hanno fogliame abbondante. Prova a raccogliere tiri fluidi e lunghi senza nodi. La preparazione del materiale deve seguire i seguenti passaggi:

  • Una settimana prima di iniziare a tessere la recinzione, le aste dovrebbero essere immerse in acqua per un giorno. È necessario abbassare i rami nell'acqua con estremità spesse verso il basso, poiché in questo caso l'acqua può estrarre tutto il legno e la resina dalle aste.
  • Per quanto riguarda la rimozione della corteccia dalla superficie dei rami, questo non è necessario, poiché aiuta a proteggere le aste da influenze esterne. Tuttavia, va ricordato che i rami pelati appariranno molto più belli e ordinati.
  • Prima di iniziare a realizzare la recinzione, le aste devono essere pretrattate con una composizione antisettica, che consentirà al tyn di diventare più durevole e durevole.
  • Affinché la recinzione non sbagli e cada dal vento, e sia anche resistente, è necessario preparare un cuscino dal drenaggio. Per fare questo, scavare una trincea ad una profondità di circa 50–70 cm nel luogo di installazione della siepe, quindi mettere la sabbia sul fondo - circa 15 cm di spessore. Un cuscino di drenaggio aiuterà a proteggere le aste dalla decomposizione.
  • La fase finale è l'installazione di pilastri di supporto, dove verrà fissata la treccia per la recinzione.

Dopo i lavori preparatori, puoi iniziare a installare una recinzione decorativa. Per fare questo, è necessario fare scorta di strumenti:

  • seghetto;
  • cesoie;
  • metro a nastro;
  • filo denso;
  • un martello;
  • guanti protettivi;
  • punteruolo;
  • con un coltello.

Istruzioni per la creazione di tyna verticale

Al fine di creare un wattle verticale fallo da solo, basta seguire le semplici istruzioni e seguire la sequenza di azioni:

  1. Innanzitutto è necessario effettuare tutte le marcature necessarie per l'installazione dei pilastri di supporto. Puoi realizzare supporti da qualsiasi materiale durevole: tubi spessi, tronchi, raccordi e così via. Più sottile è il diametro delle aste, più vicini gli uni agli altri è necessario posizionare i pali di supporto.
  2. Dopo aver installato il supporto e il suo rafforzamento, puoi iniziare a mettere insieme le aste. Per fare ciò, è necessario legare diversi rami spessi in direzione orizzontale ai supporti già installati: diventeranno le lamelle a cui verranno successivamente attaccate le aste finite. Sono sufficienti da tre a quattro barre trasversali per ogni campata.
  3. Successivamente, è sufficiente prendere i ramoscelli e iniziare a infilare tra le doghe orizzontali preparate. È necessario stringere i rami in direzione verticale, leggermente flettendo durante il processo di tessitura. Allo stesso tempo, le terminazioni ispessite dovrebbero andare nella fondazione preparata e appoggiarla saldamente.
  4. Affinché i rami vengano premuti strettamente l'uno contro l'altro, devono essere schiacciati un po 'con un martello e quindi legati uno sopra l'altro con un filo, una corda o una lenza forti.
  5. I rami extra e irregolari che sporgono fortemente devono essere tagliati con un coltello o cesoie.
  6. Per preservare l'aspetto delle aste, è necessario coprire la recinzione finita con una macchia o un altro composto protettivo.

Ecco fatto, la recinzione verticale per la siepe è pronta. Se lo si desidera, può essere decorato con alcuni elementi decorativi o semplicemente dipinto in qualsiasi colore che ti piace.

Tyn orizzontale

Avendo preparato tutti gli strumenti e i materiali, puoi iniziare la costruzione di una recinzione orizzontale. Il processo comprende diverse fasi:

  1. Come nel primo caso, anche qui, prima, devi fare tutti i segni necessari, tagliare le aste in dimensioni di una lunghezza adeguata e preparare le basi per il supporto. Al fine di mantenere la recinzione troppo in alto, è necessario eseguire una penetrazione più profonda nel terreno e le colonne di supporto devono essere riempite di cemento.
  2. Dopo aver creato la base della recinzione installando montanti verticali, puoi iniziare a mettere insieme le aste. Per fare questo, devi prendere i rami e iniziare a passare attraverso le traverse verticali a turno. Affinché le aste si incastrino bene e strettamente, devono essere immediatamente speronate con un martello.
  3. È importante ricordare che ogni singolo ramoscello dovrebbe intrecciare alternativamente ogni trave verticale fino in cima, purché l'altezza dei pali di supporto lo consenta.
  4. È importante garantire che tutte le aste siano distribuite uniformemente in tutta la recinzione.
  5. Non appena viene raggiunta l'altezza del recinto richiesta, le aste sporgenti devono essere tagliate in modo che il recinto diventi pulito.
  6. Le estremità delle aste rimaste ai lati della siepe devono essere fissate l'una all'altra per mezzo di una corda o filo denso.
  7. Alla fine del lavoro, la recinzione dovrebbe essere trattata con un agente protettivo, che gli permetterà di mantenere un aspetto più attraente e la forza più a lungo.

In modo che le parti della recinzione che saranno nel terreno non marciscano nel tempo, dovrebbero pre-carbonizzazione o grasso con bitume. Utilizzare sempre solo aste bagnate, poiché i rami secchi si piegano male e si rompono rapidamente. E per decorare in qualche modo la recinzione finita in modo insolito, è sufficiente utilizzare una varietà di elementi di un arredamento tradizionale: qui puoi usare tutto ciò che la fantasia suggerisce.


Guarda il video: "Legge d'Attrazione: tutto ciò che non ti dicono" - Corso GRATIS di Daniele Penna VERSIONE INTEGRALE (Novembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos