Consigli

Mycena clean: descrizione e foto

Mycena clean: descrizione e foto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mycena pura (Mycena pura) è un raro fungo saproforico della famiglia Mitsenov. È considerato allucinogeno in quanto contiene la tossina muscarina. L'area di coltivazione dei funghi è piuttosto ampia. I rappresentanti del genere possono essere trovati in tutto il mondo, dall'emisfero meridionale alle latitudini settentrionali. Crescono sia su terreni pianeggianti che in montagna.

Che aspetto hanno le micene pulite

Mycena è di taglia piccola. La dimensione del cappello non supera i 2-5 cm, all'inizio della crescita assomiglia ad un emisfero, successivamente assume una forma a campana smussata o di forma conica larga. Nel tempo, il cappuccio diventa aperto, ma con un centro convesso. La sua carne è sottile, con peli fini lungo il bordo. Il colore del cappuccio può essere variato: bianco, rosa, grigio bluastro, viola chiaro, lilla.

Lo stelo del micene è pulito, uniforme, leggermente ispessito verso la base. Lunghezza - 4-8 cm, spessore 0,2-0,8 cm La gamba è liscia, cava, a volte leggermente attorcigliata, leggermente più leggera del cappello, soprattutto nella parte superiore. La polpa del fungo è piuttosto acquosa, con un caratteristico odore alcalino. Le placche fuse con il peduncolo sono larghe e raramente localizzate. Il loro colore è abbastanza chiaro, dal bianco al rosa.

Dove crescono le micene pure

Pure mycena cresce in Europa, Sud-Ovest asiatico e America. Cresce principalmente in piccoli gruppi in lettiera di conifere e latifoglie, composta da foglie cadute, aghi, ramoscelli, ramoscelli, frutti e corteccia. C'è anche una micena pura tra i legni secchi dei legni duri. Occasionalmente può crescere su tronchi di abete rosso muschioso. I funghi amano i terreni ricchi, ma possono anche dare frutti su terreni poveri. Il periodo di crescita intensiva della micena pura è l'inizio della primavera e la metà dell'estate. Occasionalmente si osserva la fruttificazione in autunno.

Attenzione! In alcuni paesi, in particolare Danimarca, Norvegia, Francia e Lettonia, la micena è considerata una specie rara e in via di estinzione. In Russia, questo fungo non è elencato nel Libro rosso.

È possibile mangiare micene pulito

È severamente vietato mangiare micena pura. Gli alcaloidi simili ai muscaridi nella composizione lo rendono velenoso e, quindi, pericoloso per la salute. Inoltre, i miceni sono funghi allucinogeni puri, poiché contengono sostanze psicotrope del gruppo indolo. Hanno funghi e un odore piuttosto sgradevole e ripugnante, che li rende inadatti al consumo.

Sintomi di avvelenamento

La polpa di micene puro contiene muscarina, che provoca la contrazione del tessuto muscolare, in particolare, lo stomaco, la milza, la vescica, l'utero. Provoca anche una maggiore secrezione di succo gastrico e bile. Si verifica un restringimento delle pupille, la salivazione aumenta.

I sintomi dell'avvelenamento da micene puro si sviluppano molto rapidamente. I primi segni possono essere visti entro 30 minuti.

I principali sintomi dell'avvelenamento sono:

  • diarrea;
  • nausea;
  • vomito;
  • vertigini;
  • sovraeccitazione;
  • la necessità di attività fisica;
  • stato di intossicazione alcolica;
  • convulsioni;
  • brivido;
  • polso rapido e palpitazioni;
  • disturbo respiratorio;
  • abbassando la temperatura corporea.

Attenzione! La comparsa di tali sintomi è una ragione immediata per cercare aiuto medico. La mancanza di cure per diversi giorni può essere fatale.

Il recupero del corpo durante il recupero è troppo lento, mentre il sangue coagula molto male.

Le sostanze velenose presenti nei funghi causano allucinazioni uditive e visive. I cambiamenti nella percezione visiva e sonora si manifestano con i seguenti sintomi:

  • cambiamenti di discorso;
  • maggiore sensibilità a voci e suoni;
  • la musica si sente in modo diverso;
  • gli oggetti circostanti iniziano a muoversi;
  • i colori sono distorti.

Pronto soccorso per avvelenamento

Il primo soccorso in caso di avvelenamento da micene puro consiste nell'eseguire le seguenti procedure:

  1. Lavaggio intestinale e gastrico mediante clisteri ed emetici. Alla vittima dovrebbe essere data da bere una soda calda o una soluzione di manganese. La quantità di liquido dovrebbe essere abbastanza grande. Quindi è necessario premere sulla radice della lingua, provocando così il riflesso del vomito.
  2. Assumere carbone attivo sciolto in acqua al ritmo di 1 compressa per 10 kg di peso corporeo.
  3. Consumare grandi quantità di olio di ricino.
  4. Somministrazione sottocutanea di atropina, che è un antidoto alla muscarina. La manipolazione deve essere eseguita in un istituto medico, in un ambiente ospedaliero.

Conclusione

Mycena pure è un fungo allucinogeno velenoso abbastanza comune nelle foreste. Contiene sostanze molto pericolose che non solo distorcono la realtà circostante, ma rappresentano anche una seria minaccia per la salute umana e persino per la vita. È possibile evitare conseguenze negative fornendo alla persona avvelenata un pronto soccorso tempestivo e corretto.


Guarda il video: Mushrooms are magic - not so fast! (Dicembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos