Consigli

Adjika con aceto

Adjika con aceto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'adjika è una salsa tradizionale abkhaza che si sposa bene con carne, pesce e altri piatti. Inizialmente, era ottenuto macinando peperoncino con sale ed erbe (coriandolo, basilico, aneto, ecc.). Oggi per preparare l'adika si usano pomodori, aglio, peperoni e carote. Le ricette più originali includono melanzane, zucchine e mele.

L'aceto viene utilizzato per un'ulteriore conservazione. È meglio usare il 9% di aceto, che migliora il gusto del piatto. Si ottiene diluendo l'essenza di aceto. Puoi comprare questo aceto in forma già pronta.

Principi di cucina

Per ottenere una salsa deliziosa, è necessario tenere conto delle seguenti caratteristiche della sua preparazione:

  • i componenti principali dell'adjika sono pomodori, aglio e peperoni;
  • se la salsa è preparata con prodotti crudi, conserva un massimo di sostanze utili;
  • il piatto risulterà più piccante se non rimuovi i semi quando usi i peperoncini piccanti;
  • a causa di carote e mele, il gusto del piatto diventa più piccante;
  • sale, zucchero e spezie aiutano a regolare il gusto della salsa;
  • per le preparazioni invernali si consiglia di sottoporre le verdure a trattamento termico;
  • l'uso di aceto prolungherà la durata di conservazione della salsa.

Versione classica

Il modo tradizionale di preparare questa salsa è anche il più semplice. Il risultato è una salsa incredibilmente piccante.

L'adjika classico con aceto viene preparato come segue:

  1. I peperoncini piccanti (5 kg) devono essere stesi su un asciugamano e asciugati bene. Le verdure vengono messe all'ombra e stagionate per 3 giorni.
  2. I peperoni secchi devono essere pelati da gambi e semi e quindi tagliati a pezzi. Guanti devono essere indossati durante la manipolazione del prodotto per evitare ustioni.
  3. Il prossimo passo è preparare le spezie. Per fare questo, macina 1 tazza di coriandolo. Devi anche sbucciare l'aglio (0,5 kg).
  4. I componenti preparati vengono fatti scorrere più volte attraverso un tritacarne.
  5. Alla massa vegetale vengono aggiunti sale (1 kg) e aceto. La salsa risultante è pronta per essere inscatolata.

Adika piccante con pepe

Si ottiene una salsa molto piccante che comprende due tipi di peperoni: piccante e bulgaro, oltre a erbe e aglio. Le erbe fresche aggiungono piccante e morbida amarezza:

  1. Innanzitutto, le erbe vengono preparate per l'adika: 200 g di prezzemolo e 100 g di aneto. Per cucinare vengono utilizzate solo erbe fresche, che devono essere tritate.
  2. Le verdure vengono messe in un contenitore per frullatore e quindi tritate.
  3. Il peperone (0,5 kg) viene tagliato a pezzi, rimuovendo semi e gambi. Quindi viene aggiunto alle erbe e la miscela risultante viene macinata per un minuto.
  4. Peperoncini piccanti (4 pezzi) Devono essere pelati dai semi. Anche l'aglio viene sbucciato (0,2 kg). Quindi questi componenti vengono aggiunti al contenitore al resto della massa, dopodiché le verdure vengono nuovamente tritate in un frullatore.
  5. Sale (1 cucchiaio) e zucchero (2 cucchiai) vengono aggiunti alla salsa risultante, dopodiché viene accuratamente miscelata.
  6. Prima di inscatolare, l'aceto (50 ml) viene aggiunto all'adjika.

Adjika senza cucinare

Puoi preparare una deliziosa salsa senza bollire se segui la seguente tecnologia:

  1. I pomodori (6 kg) vengono tagliati a pezzi, rimuovendo i gambi. La massa risultante viene posta in un piatto fondo e lasciata per 1,5 ore. Quindi il liquido risultante viene drenato.
  2. I peperoni dolci (2 kg) vengono pelati dai semi e tagliati in più pezzi. Fai lo stesso con i peperoncini (8 pezzi).
  3. L'aglio (600 g) viene sbucciato.
  4. Le verdure preparate vengono fatte scorrere attraverso un tritacarne.
  5. Aggiungere lo zucchero (2 cucchiai), il sale (6 cucchiai) e l'aceto (10 cucchiai) alla massa finita.
  6. La salsa viene mescolata e posta in barattoli.

Semplice adjika con le noci

Un'altra versione della salsa prevede l'utilizzo di noci oltre agli ingredienti tradizionali:

  1. Peperoncini piccanti (4 pz.) Risciacquare bene, eliminare semi e gambi.
  2. I peperoni vengono quindi macinati utilizzando un frullatore o un macinacaffè.
  3. Aglio (4 pz.) Deve essere pelato, passato in una pressa per aglio e mescolato con pepe.
  4. I chicchi di noce (1 kg) devono essere macinati e aggiunti alla miscela di verdure.
  5. Spezie ed erbe aromatiche vengono aggiunte alla massa risultante: luppolo-suneli, coriandolo, zafferano.
  6. Dopo aver mescolato, aggiungi l'aceto di vino (2 cucchiai) alla salsa.
  7. Il prodotto finito può essere disposto nelle banche. Questa salsa non richiede trattamento termico, poiché i prodotti inclusi nella sua composizione sono conservanti.

Adjika con carote e peperoni

Con l'aggiunta di carote e peperoni, la salsa acquista un sapore dolciastro:

  1. I pomodorini (2 kg) vengono immersi in acqua bollente per staccarli senza ostacoli. Il punto in cui è attaccato il gambo è tagliato.
  2. Quindi vengono preparati peperoncino (3 baccelli) e peperone rosso (0,5 kg). Assicurati di rimuovere i gambi e i semi.
  3. Quindi è necessario preparare il resto degli ingredienti: sbucciare le cipolle, l'aglio e le carote.
  4. Tutti i componenti preparati vengono macinati in un frullatore o tritacarne.
  5. Ungete una grande casseruola e metteteci dentro la massa vegetale.
  6. L'Adjika viene messo a fuoco lento e spento per mezz'ora.
  7. Al prodotto finito vengono aggiunti aceto (1 tazza), sale (4 cucchiai) e zucchero (1 tazza).
  8. Dopo la cottura, l'adika viene disposta in barattoli.

Adjika con rafano

L'adika piccante si ottiene aggiungendo rafano. Oltre a questo componente, la ricetta più semplice include pomodori e aglio. L'uso di peperoni dolci aiuterà a ottenere un gusto più piccante. Tale adjika viene preparato utilizzando la seguente tecnologia:

  1. I pomodori (2 kg) vengono pelati e pelati. Per fare questo, puoi metterli in acqua bollente per qualche minuto.
  2. Anche i peperoni (2 kg) devono essere pelati e tagliati a pezzi.
  3. L'aglio (2 teste) viene sbucciato.
  4. I componenti preparati vengono fatti scorrere attraverso un tritacarne.
  5. La radice di rafano fino a 0,3 kg viene fatta scorrere separatamente. Per evitare di strappare gli occhi durante il lavoro, puoi mettere un sacchetto di plastica sul tritacarne.
  6. Tutti i componenti vengono miscelati, vengono aggiunti aceto (1 bicchiere), zucchero (1 bicchiere) e sale (2 cucchiai. L.).
  7. La salsa finita è disposta in barattoli sterilizzati.

Adjika con le mele

Per la preparazione dell'adjika vengono scelte mele acide, che si sposano bene con pomodori, peperoni e carote. L'acido nelle mele prolungherà la durata di conservazione dell'adjika.

Puoi fare una salsa usando le mele secondo la seguente ricetta:

  1. I pomodori (3 kg) della varietà di prugne vengono pelati dai gambi e tagliati a pezzi.
  2. Fai lo stesso con il peperone (1 kg), dal quale devi eliminare i semi.
  3. Quindi vengono presi 3 baccelli di peperoncino, dai quali vengono rimossi i gambi ei semi.
  4. Le mele (1 kg) eliminano la buccia e i baccelli dei semi.
  5. Tutti i componenti preparati devono essere tritati a mano o utilizzando un frullatore.
  6. Le carote (1 kg) vengono sbucciate e grattugiate.
  7. Le verdure vengono messe in una casseruola e stufate per 45 minuti.
  8. Lo zucchero (1 tazza) e il sale (1/4 tazza) vengono aggiunti alla massa vegetale.
  9. L'adjika viene stufato per altri 10 minuti.
  10. Quindi 1 bicchiere di olio di girasole viene versato nella miscela di verdure e cuocere a fuoco lento per 10 minuti.
  11. L'aceto (1 tazza) viene aggiunto alla salsa prima di inscatolare.

Adjika di zucchine

Quando usi le zucchine, puoi ottenere una salsa delicata con un gusto insolito:

  1. Per le preparazioni fatte in casa vengono selezionate zucchine giovani, che non hanno ancora formato semi e una buccia spessa. Se vengono utilizzate verdure mature, devono prima essere sbucciate. Per l'adika, hai bisogno di 2 kg di zucchine.
  2. Per i pomodori (2 kg), rossi (0,5 kg) e peperoncini piccanti (3 pezzi), è necessario rimuovere i gambi, quindi tagliare le verdure a pezzi grandi.
  3. Le carote dolci (0,5 kg) devono essere sbucciate; le verdure troppo grandi vengono tagliate in più parti.
  4. I componenti preparati vengono girati in un tritacarne e posti in una ciotola di smalto.
  5. La massa vegetale viene cotta a fuoco basso per 45 minuti.
  6. Prima di inscatolare, alla salsa vengono aggiunti sale (2 cucchiai), zucchero (1/2 tazza) e olio vegetale (1 tazza).

Adjika di melanzane

L'adjika, dal gusto insolito, si ottiene utilizzando melanzane e pomodori:

  1. I pomodori maturi (2 kg) vengono tagliati a pezzi. Il bulgaro (1 kg) e il peperoncino (2 pezzi) vengono puliti dai semi.
  2. Le melanzane vengono forate con una forchetta in più punti, dopodiché vengono messe in forno per 25 minuti. Preriscalda il forno a 200 gradi.
  3. Le melanzane finite vengono sbucciate e la polpa viene arrotolata in un tritacarne.
  4. I peperoni vengono macinati in un frullatore, quindi posti in una padella smaltata e stufati fino a rimuovere il liquido.
  5. Quindi i pomodori vengono tagliati in un frullatore, che vengono posti in una casseruola e fatti bollire fino a quando il liquido non bolle.
  6. Le melanzane preparate vengono aggiunte alla massa totale, le verdure vengono portate a ebollizione. Quindi è necessario attutire il calore e cuocere a fuoco lento la massa vegetale per 10 minuti.
  7. Nella fase di preparazione, alla salsa vengono aggiunti aglio (2 teste), sale (2 cucchiai), zucchero (1 cucchiaio) e aceto (1 bicchiere).
  8. Il prodotto finito viene inscatolato in barattoli per l'inverno.

Adika fragrante

La seguente ricetta per l'adika con aceto ti aiuterà a ottenere una salsa deliziosa dal sapore agrodolce:

  1. Il coriandolo fresco (2 mazzi), il sedano (1 mazzetto) e l'aneto (1 mazzetto) devono essere sciacquati bene, asciugati e tritati finemente.
  2. Il peperone verde (0,6 kg) viene tagliato a pezzi, rimuovendo semi e gambi. Fai lo stesso con il peperoncino verde (1 pz.).
  3. Una mela acida deve essere sbucciata e i baccelli dei semi rimossi.
  4. Le verdure vengono tritate in un frullatore con l'aggiunta di aglio (6 spicchi).
  5. La massa risultante viene trasferita in un contenitore separato, vengono aggiunti erbe, sale (1 cucchiaio), zucchero (2 cucchiai), olio vegetale (3 cucchiai) e aceto (2 cucchiai).
  6. Mescolare la massa vegetale e lasciare agire per 10 minuti.
  7. La salsa finita è disposta in barattoli sterilizzati.

Adjika di pomodori verdi

Mele, pomodori verdi e carote conferiscono alla salsa un sapore agrodolce. Puoi prepararlo seguendo la seguente ricetta:

  1. I pomodori verdi (4 kg) vengono tagliati a pezzi, eliminando i gambi. Quindi devono essere coperti di sale e lasciati per 6 ore. Durante questo periodo, dalle verdure uscirà del succo amaro.
  2. I peperoncini piccanti (0,2 kg) vengono puliti da semi e gambi. Azioni simili vengono eseguite con il peperone, che richiederà 0,5 kg.
  3. Quindi le mele (4 pezzi) sono preparate per l'adika. È meglio scegliere varietà agrodolci. Le mele vengono tagliate a pezzi, eliminando le bucce e i semi.
  4. Il prossimo passo è sbucciare le carote (3 pezzi) e l'aglio (0,3 kg).
  5. Le verdure preparate vengono girate attraverso un tritacarne. I pomodori verdi vengono macinati separatamente.
  6. Il luppolo Suneli (50 g), il sale (150 g), l'olio vegetale (1/2 tazza) vengono aggiunti alla miscela di verdure e lasciati per 30 minuti. Quindi puoi aggiungere i pomodori alla miscela di verdure.
  7. La massa risultante viene messa a fuoco lento. Il tempo di cottura è di circa un'ora. Mescola periodicamente la salsa.
  8. Le erbe tritate (aneto, prezzemolo e basilico a piacere) e l'aceto (1 bicchiere) vengono aggiunti alla salsa 2 minuti prima che sia pronta.

Conclusione

L'adjika è un tipo popolare di prodotti fatti in casa. Per la sua preparazione vengono utilizzati peperoni piccanti e dolci, pomodori, carote, aglio. Durante l'inscatolamento, l'aceto viene aggiunto agli spazi vuoti. Per le preparazioni fatte in casa viene scelto il 9% di aceto da tavola. Spezie ed erbe aromatiche fresche aiutano ad ottenere un gusto più piccante.

Puoi preparare una deliziosa salsa per l'inverno senza cucinare. Pertanto, tutte le proprietà utili dei componenti vengono preservate. Se i prodotti vengono elaborati, la durata di conservazione dell'adjika aumenta.


Guarda il video: აჯიკა აჯიკა (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos