Consigli

Uova di piccione: che aspetto hanno, mangiano, quanto pesano


L'uovo del piccione, come i pulcini stessi, poche persone sono riuscite a vedere. Per allevare i loro pulcini, i piccioni scelgono luoghi nascosti da occhi indiscreti. Per molto tempo, i genitori nutrono la loro prole con latte di uccelli e, fino a un certo momento, non li fanno uscire dal nido.

Che aspetto hanno le uova di piccione

L'uovo di un piccione è caratterizzato da 5 caratteristiche principali: dimensione, peso, forma, qualità del guscio e colore. Le uova di piccione possono essere viste nella foto.

A seconda della razza, un uovo di piccione pesa dai 15 ai 28 grammi circa, il guscio è molto fragile, di forma ovale, da un lato con un'estremità appuntita. Nella parte più ampia è presente una camera d'aria. Il colore della conchiglia dipende anche dalla razza degli uccelli e dalla loro dieta principale. Molto spesso è bianco o beige, con una leggera tinta crema o perlata, senza inclusioni.

Dimensione dell'uovo di piccione

La dimensione media delle uova di piccione in centimetri è di circa 4 - 4,5, anche a seconda della razza. Nei piccioni di produttività della carne, sono più grandi.

Come si forma un uovo

La formazione delle famiglie di piccioni inizia all'inizio della primavera tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo. Subito dopo la formazione di una coppia, i piccioni iniziano a sistemare il nido. Dopo l'accoppiamento, dopo 2 settimane, la femmina fa la prima deposizione - il primo uovo appare nel nido, dopo 2 giorni depone il secondo, la coppia inizia a incubare i pulcini.

A 7-9 mesi, i piccioni entrano nella maturità sessuale. Nell'ovaio della femmina matura una cellula del follicolo. Dopo la maturazione esce ed è il tuorlo. Nella cellula avviene il processo di fecondazione, quindi, passando per l'ovidotto, si forma una parte proteica che, passando attraverso il tubo, avvolge il tuorlo. Nell'utero, il guscio si indurisce e si forma un guscio. Il processo dura circa 15 ore. Successivamente, l'uovo viene schiuso nella cloaca e, al momento giusto, la femmina di piccione lo spinge fuori da se stessa nel nido.

L'intero processo dura circa un giorno. In media, la muratura è composta da 2-3 pezzi. Quindi inizia il processo di schiusa e la successiva frizione appare in 18-23 giorni.

Periodo di incubazione

Entrambi i genitori incubano i pulcini, mantenendo una certa temperatura nel nido - 40,7 ° С sulla superficie superiore dell'uovo, 36,1 ° С - la superficie inferiore. Per assicurarsi che tutte le uova siano uniformemente riscaldate, la coppia le rigira costantemente con le zampe e con le ali le raccoglie da sole.

Quando si tratta di allevare piccioni in cattività, l'allevatore dovrebbe sempre avere un'incubatrice a portata di mano, nel caso in cui, per qualche motivo, i piccioni lascino la covata. In questi casi, è necessario porre delle guarnizioni nelle celle in modo che la muratura non si disintegri, monitorare l'umidità e la temperatura nell'incubatrice. Devono essere girati ogni 2 ore. Ventilare l'incubatore per 10 minuti al giorno.

A circa 15-16 giorni, i pulcini iniziano a schiudersi. Durante questo periodo, non hanno bisogno di aiuto, di solito ce la fanno da soli.

È possibile mangiare uova di piccione

La risposta alla domanda se sia possibile mangiare uova di piccione è inequivocabile: sì, puoi. Inoltre, sono molto utili per il corpo umano. Hanno un valore nutritivo molto elevato: 100 g contengono 14 g di proteine ​​e grassi, 1,5 g di carboidrati.

I buongustai apprezzano questo prodotto per il suo gusto delicato e raffinato. Il loro costo è piuttosto alto, dal momento che il piccione femmina non si aggrappa così spesso e se togli tutto dal nido in una volta, smetterà di correre del tutto. Pertanto, chi volesse provare il prodotto dovrebbe ordinarlo in anticipo in appositi allevamenti. Tali fattorie per l'allevamento di uova e piccioni da carne sono particolarmente apprezzate in alcuni paesi asiatici e negli Stati Uniti. Il prodotto è una prelibatezza e viene utilizzato in cucina per la preparazione di piatti iconici.

Uova di piccione in cucina

Si ritiene che le persone abbiano assaggiato per la prima volta le uova di piccione subito dopo l'addomesticamento degli uccelli, avvenuto in Persia migliaia di anni fa.

Importante! Le uova di piccione non sono solo una rara prelibatezza, ma anche un prodotto con proprietà utili.

Poiché sono di dimensioni molto più piccole del pollo, sarà necessario un numero elevato per usarli in cucina. I piatti a base di uova di piccione compaiono raramente nei ristoranti e su ordinazione. Si trovano più spesso nella cucina cinese e francese come uno degli ingredienti per zuppe, insalate e altri snack. Nei ristoranti inglesi, servono vari cocktail, soufflé, gelatine a base di essi.

Tra i popoli del Caucaso, degli stati baltici e della Russia, da molto tempo si consuma un prodotto con piatti caldi, pesce, verdure.

Piatto cinese tradizionale

Per preparare un arrosto cinese, il prodotto viene pre-bollito, sbucciato e fritto in olio. In questo momento, i germogli di bambù, i funghi xianggu vengono bolliti, quindi vengono trasferiti in una padella, viene aggiunto l'amido diluito in acqua, stufato con brodo, salsa di soia, vodka di riso, nonché una miscela di anice stellato, cipolle, zenzero e pepe. Il piatto va servito caldo.

Come ottenere una prelibatezza

Quindi, non è così facile acquistare un prodotto, ma coloro che sono impegnati nell'allevamento di piccioni possono assaggiare la prelibatezza. Anche se va tenuto conto che i piccioni non fanno più di 5 frizioni all'anno e in una pochette di solito ci sono in media circa 2 pezzi. Gli osservatori di uccelli avvertono anche di rimuovere tutte le uova dal nido, poiché la colomba potrebbe smettere di riprodursi.

Conservazione

Il prodotto si deteriora abbastanza velocemente, quindi è meglio consumarlo subito il giorno della raccolta. Puoi conservare le uova in frigorifero, ma non più di una settimana. La porta non è adatta a questo, è meglio metterli in una scatola e riporli nel luogo più freddo del frigorifero. Se prevedi di conservarli per più di una settimana, devi avvolgere con cura ogni uovo nella carta e girarli una volta al giorno, evitando che il tuorlo si attacchi al guscio.

I benefici e i rischi delle uova di piccione

I benefici delle uova di piccione sono fuori dubbio. Sono particolarmente raccomandati per l'uso da parte di bambini piccoli, anziani, donne incinte e donne dopo il parto durante l'allattamento, nonché persone con un'immunità indebolita.

A causa dell'alto contenuto di vitamine e microelementi nella composizione, mangiarli consente di aumentare l'attività delle cellule della pelle, rendendola elastica, migliora la circolazione sanguigna e influenza il livello di emoglobina. Utile per le persone con anemia, le donne con irregolarità mestruali. Protegge i reni, rimuove le tossine dal corpo, dal sistema cardiovascolare, previene la formazione di coaguli di sangue. Ha un effetto positivo sulla salute degli occhi e delle mucose, nonché sul sistema scheletrico. Regola i processi metabolici nel corpo.

Il prodotto non contiene controindicazioni per l'alimentazione, ma è possibile un'intolleranza individuale al corpo.

Contenuto calorico delle uova di piccione

Il contenuto calorico delle uova di piccione per 100 g di prodotto è di 115 kcal, molte volte inferiore rispetto alle uova di gallina. L'indice glicemico è basso (48).

Il prodotto contiene vitamine A, E, D, B e un'enorme quantità di oligoelementi: ferro, cobalto, zolfo, iodio, calcio, potassio, manganese, fosforo, acidi grassi utili.

Come coltivare un uovo di piccione

Gli allevatori di piccioni sanno che a volte ci sono situazioni in cui è necessario utilizzare un'incubatrice. In questo caso le uova devono essere esaminate, poste in una scatola con un batuffolo di cotone e mantenute ad una temperatura di 10-15 ° C per non più di 20 giorni. Durante questo periodo, tutte le uova raccolte vengono poste in un'incubatrice, in cui 120 uova possono essere riscaldate contemporaneamente, il processo continua per 18 giorni. Dopo essere rimasti nell'incubatrice, dopo alcuni giorni, è necessario controllare tutte le uova per la presenza di uova infertili. L'uovo di ogni piccione è illuminato da una lampada. L'embrione di solito galleggia e si presenta come una macchia scura con capillari.

Nutrire i pulcini

A volte gli allevatori esperti devono nutrire i propri pulcini con una siringa da soli. Il tuorlo con latte vaccino è usato come alimento. Dopo 2 settimane, lo zucchero viene aggiunto alla miscela.

I piccioni stessi nutrono i pulcini con latte di gozzo, che contiene tutti i nutrienti necessari per la prole a tutti gli effetti. Durante questo periodo, per gli uccelli adulti, gli allevatori di piccioni versano carbone, conchiglie schiacciate, conchiglie, argilla e sale accanto all'alimentatore.

Conclusione

L'uovo di piccione è un prodotto unico nelle sue caratteristiche e l'allevamento dei piccioni è un processo piuttosto laborioso. Gli allevatori alle prime armi devono studiare tutte le regole del contenuto e prepararsi ad alcune difficoltà.


Guarda il video: Le galline mangiano le uova (Gennaio 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos