Consigli

Succo di mirtillo rosso per la cistite

Succo di mirtillo rosso per la cistite


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'infiammazione della vescica è una condizione spiacevole. Il disagio durante la minzione e il bisogno frequente, l'alta temperatura non consentono a una persona di condurre una vita normale. Nonostante il forte dolore, poche persone cercano immediatamente un aiuto qualificato, preferendo il trattamento con mezzi improvvisati. Il mirtillo rosso per la cistite è il miglior rimedio per alleviare rapidamente il processo infiammatorio nel sistema urinario. Ma prima di iniziare la terapia con una bevanda alla frutta o un decotto di frutti di bosco, dovresti informarti sulle sue proprietà e controindicazioni.

Perché il mirtillo rosso è usato per trattare la cistite

I mirtilli rossi sono una fonte naturale di vitamine necessarie per lo sviluppo del corpo umano. Se usato correttamente, non solo aiuterà a sbarazzarsi dei sintomi della cistite, ma avrà anche un effetto benefico su tutto il corpo.

Gli acidi oleanolico e ursolico aiutano ad alleviare l'infiammazione.

I componenti astringenti dell'abbronzatura, come i tannini, legano facilmente i polisaccaridi e le proteine. Questa proprietà ha un effetto antidiarroico e arresta l'emorragia.

Inoltre, i mirtilli contengono un'enorme quantità di flavonoidi e acido ascorbico, il che significa che aiutano a ridurre la permeabilità dei vasi sanguigni e regolano l'elasticità delle loro pareti.

Magnesio, zinco, ferro, fosforo nell'acino lo rendono ancora più utile per il corpo umano.

Effetto immunomodulatorio

A causa dell'alto contenuto di vitamina C nei mirtilli rossi, viene attivata la produzione naturale di anticorpi e interferoni che, a loro volta, aiutano nel trattamento delle infezioni virali e batteriche. Questa azione aiuta a mantenere l'immunità durante l'inizio del freddo, quando le difese naturali si indeboliscono e non possono far fronte a influenze esterne negative senza ulteriore aiuto.

Effetto antinfiammatorio

Un altro effetto importante è fornito dai mirtilli rossi nelle malattie renali, ripristina l'equilibrio degli alcali.Durante lo sviluppo attivo dell'infiammazione, una grande quantità di alcali si forma nelle urine. È lei che è un'area favorevole per la formazione di batteri patogeni che causano la cistite.

Il succo di mirtillo rosso ossida l'urina, inibendo così la diffusione dell'infezione. È grazie a questa caratteristica delle bacche che è possibile evitare che la fase acuta della malattia si trasformi in una fase cronica.

60 minuti dopo aver assunto il succo di mirtillo rosso con la cistite, fino all'80% dei batteri muore. L'effetto antibatterico dura 12 ore.

Effetto antimicrobico

Il succo di mirtillo rosso contiene acido benzoico, che ha effetti antifungini e antimicrobici. Ecco perché le bacche in condizioni naturali non sono suscettibili a muffe e funghi.

Le proantocianidine completano gli effetti antimicrobici dell'acido benzoico e dei tannini. La caratteristica principale di questa sostanza è che non viene digerita nello stomaco, quindi entra facilmente nella vescica attraverso il sangue e combatte i germi che causano l'infezione.

Prendendo i mirtilli rossi in qualsiasi forma per la cistite, il corpo riceve una grande dose di antisettici, che aiutano a far fronte rapidamente agli agenti patogeni che causano l'infiammazione della vescica.

Controindicazioni

Mentre i mirtilli rossi sono buoni per la cistite, possono anche causare gravi danni. Non è consigliabile utilizzarlo:

  • con ulcera peptica;
  • con bruciore di stomaco di varie eziologie e gastrite.

Con estrema cautela, le donne dovrebbero prenderlo durante il trasporto di un bambino, così come le persone che soffrono di epatite.

Dopo aver preso decotti di mirtillo rosso o bevanda alla frutta, è imperativo sciacquarsi la bocca con acqua per rimuovere l'acido rimasto sui denti, perché distrugge lo smalto.

Come prendere i mirtilli rossi per la cistite

Il modo più semplice per assumere i mirtilli rossi per la pielonefrite o altri disturbi che interessano il sistema genito-urinario è mangiare 5 bacche 4 volte al giorno. Ma ha un gusto troppo specifico, quindi è meglio preparare succo, bevanda alla frutta o brodo. L'aggiunta di acqua aiuterà ad aumentare l'effetto diuretico e consentirà alla vescica di eliminare l'infezione più velocemente.

Succo di mirtillo rosso per la cistite

Preparare il succo di mirtillo rosso per i reni è facile se hai a portata di mano bacche fresche o congelate.

  1. Devi prendere 0,5 kg di mirtilli rossi e macinare usando un frullatore per ottenere una massa omogenea.
  2. Filtralo con una garza.
  3. Aggiungi alla bevanda alla frutta risultante 10 cucchiai. acqua, pre-bollita e raffreddata a temperatura ambiente.
  4. Devi berlo 3 volte al giorno, 200 ml.

C'è un'altra ricetta per preparare il succo di mirtillo rosso.

  1. È necessario prendere ½ cucchiaio. bacche congelate, versare sopra 250 ml di acqua bollente e lasciare riposare per 10 minuti.
  2. Dopodiché, impasta tutte le bacche e lascia per altri 5 minuti.
  3. Dividi la quantità di bevanda alla frutta ricevuta in 3 parti e bevi tre volte al giorno.

Importante! I mirtilli rossi sono ricchi di vitamina C, quindi è possibile aggiungere un po 'di zucchero per ridurre la quantità di acido nella bevanda alla frutta.

Quanto bere il succo di mirtillo rosso con la cistite

Il succo di mirtillo rosso per la pielonefrite o altre malattie del sistema genito-urinario deve essere assunto da 15 a 20 giorni. Lo bevono in 100-200 ml 3-5 volte al giorno a stomaco vuoto o due ore dopo aver mangiato.

Ogni persona ha un corpo individuale, quindi, prima di iniziare il trattamento della cistite con mirtilli rossi, è meglio consultare un medico per non causare danni.

Il succo di mirtillo rosso con cistite migliora significativamente le condizioni di una persona, ma non può essere l'unico rimedio per il trattamento dell'infiammazione cronica, solo come un ulteriore rimedio.

Brodo di mirtilli rossi per la cistite

Nella letteratura medica, non si fa menzione di come trattare la cistite con i mirtilli rossi, ma nella gente c'è una ricetta per fare un decotto:

  1. Devi prendere 1 cucchiaio. bacche fresche o surgelate e tritatele con un frullatore.
  2. Usando una garza, spremere il succo e metterlo in frigorifero per un po '.
  3. Versare la torta di mirtilli con 4 cucchiai. acqua bollita e raffreddata, dare fuoco, attendere l'ebollizione e lasciare a languire per altri 7-10 minuti.
  4. Dopo che il brodo si è completamente raffreddato, aggiungere il succo di mirtillo rosso e 2 cucchiai. l. miele.
  5. Prendi un decotto di 1/2 cucchiaio. 3-4 volte al giorno.

Questa ricetta ti consente di rendere il brodo più utile e gustoso, mentre tutte le proprietà utili dei mirtilli sono completamente preservate.

Puoi semplificare la ricetta, basta bere succo di frutti di bosco appena spremuto. Ma la bevanda risulta essere troppo concentrata, quindi prima di berla va diluita con acqua 1: 3. È necessario conservare il succo in frigorifero e non più di 24 ore.

Gelatina di mirtilli rossi per la cistite

Ci sono molte buone ricette a base di mirtilli rossi che possono aiutarti a sbarazzarti rapidamente dell'infiammazione della vescica, ma questa è particolarmente efficace.

Ingredienti:

  • 2 litri d'acqua;
  • 2 cucchiai. amido;
  • 1 cucchiaio. bacche e zucchero.

Importante! Per rendere una bevanda sana non solo più gustosa, ma anche utile, lo zucchero può essere sostituito con il miele.

Metodo di cottura:

  1. Lessate le bacche in acqua per 8-10 minuti, aggiungete lo zucchero, mescolate e lasciate raffreddare.
  2. Fai bollire l'amido.
  3. filtrare le bacche e rimettere il brodo risultante sul fuoco, scaldarlo e introdurre lentamente l'amido nella massa.
  4. Dopo che la gelatina è bollita, deve essere rimossa dal fuoco e lasciata per mezz'ora.

Devi bere gelatina tre volte al giorno per 1/2 cucchiaio.

Conclusione

Il mirtillo rosso per la cistite viene utilizzato non solo quando i sintomi della malattia si sono fatti sentire, ma può anche essere usato come profilassi. Brodo, bevanda alla frutta, succo di frutta, gelatina aiuteranno a far fronte non solo all'infiammazione, ma anche a saturare il corpo con le vitamine e i minerali necessari. La condizione principale è non abusare e non superare la dose raccomandata.

Come preparare correttamente una bevanda sana al mirtillo rosso per la cistite, il video lo dirà.

Testimonianze

Elena Vasilievna Biryukova, 40 anni, Sochi

È successo così che ho dovuto lavorare come tecnologo in un impianto di celle frigorifere. Temperatura aria interna +10 ° C. Pertanto, spesso soffro non solo di malattie respiratorie, ma anche di cistite. Una volta, per caso, mi è venuto in mano un giornale, dove è stata scritta una ricetta per la preparazione del succo di mirtillo rosso, che aiuta a curare l'infiammazione del sistema urinario. Ho deciso di provarlo. Quanto sono rimasto sorpreso quando ho provato a bere una bevanda alla frutta durante una ricaduta. I sintomi sono scomparsi così rapidamente e il processo di trattamento stesso è stato facile.

Natalya Petrovna Kuts, 60 anni, Novosibirsk

Da molti anni ormai non riesco ad abituarmi al clima rigido. Non appena i miei piedi si congelano, compaiono immediatamente i crampi durante la minzione. Una volta in ospedale, ho parlato con una donna e lei mi ha consigliato di provare il succo di mirtillo rosso. Dubitavo fortemente di come mi avrebbe aiutato, solo una deliziosa composta. Ma qual è stata la mia sorpresa quando il terzo giorno ho notato che i sintomi non erano così pronunciati. E dopo 3 mesi ho deciso di prendere il succo di mirtillo rosso come misura preventiva. E quest'inverno non ho più sofferto di cistite


Guarda il video: Il Mirtillo, le due varietà (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos