Idee

Ashwagandha (ginseng indiano): proprietà medicinali e controindicazioni

Ashwagandha (ginseng indiano): proprietà medicinali e controindicazioni


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'erba Ashwagandha o il somnifer (Withania Somnifera) è una pianta più comunemente conosciuta come ginseng indiano, ciliegia invernale e physalis di girasole. Appartiene alla famiglia della Vitania e alla famiglia delle Solanacee.

Descrizione botanica di Ashwagandha

La pianta è rappresentata da un arbusto ramificato con un'altezza della parte aerea entro 30-100 cm Alcuni esemplari raggiungono un'altezza di 2,5 m Il sistema radicale è sottile, con una superficie liscia. Il ginseng indiano ha foglie verde scuro, che hanno una forma ovale o ovoidale e si alternano sullo stelo.

La fioritura non è attraente. La pianta forma un aspetto separato, anonimo, colorazione bianco-verdastra, fiori autoimpollinanti a forma di campana. Dopo la fioritura, si sviluppa un frutto a forma di scatola di colore rosso vivo con una sfumatura arancione. Il materiale del seme è piccolo, giallo arancio, rotondo o piatto.

Piante di crescita di sonniferi

La pianta arbustiva sempreverde perenne che cresce in condizioni climatiche tropicali è piuttosto alta. Quando cresciuto nelle regioni settentrionali, la dimensione delle parti aeree è piuttosto modesta.

L'impianto era ampiamente distribuito in Iraq e India occidentale, nonché in Nord America, Medio Oriente e Mediterraneo. In Cina, la pianta viene coltivata per scopi decorativi. In natura, si trova spesso nell'Asia meridionale e in Africa.

La composizione chimica di ashwagandha

La pianta ha molte proprietà utili, che sono spiegate dalla ricca composizione chimica di materiali vegetali preparati correttamente. I componenti principali sono:

  • aminoacidi sotto forma di glicina, triptofano e glutammina;
  • saponine;
  • glicosidi;
  • lattoni steroidei;
  • fitosteroli;
  • alcaloidi;
  • ferro;
  • Vitaferin "A".

La composizione include anche antibiotici a base di erbe di origine naturale, che possono distruggere la microflora patologica, inclusi streptococchi, gonococchi e stafilococchi.

Caratteristiche di ashwagandha

Le proprietà curative e benefiche del Ginseng indiano

La radice della pianta è ampiamente usata per sopprimere l'attività dei recettori della dopamina nel cervello, aiuta a eliminare l'eccesso di corticosteroni plasmatici e riduce anche la quantità di componenti rappresentati dall'azoto nitroso e dall'acido lattico. Il materiale vegetale tonifica, è un eccellente adattogeno e agente antistress che aumenta la vitalità e l'energia.

Informazioni su controindicazioni ed effetti collaterali della pianta

Come le principali controindicazioni all'uso del ginseng indiano come medicina o profilassi può essere considerato:

  • storia di intolleranza individuale;
  • storia di ipertensione;
  • una storia di gastrite;
  • storia di ulcera gastrica.

Nella medicina ufficiale, si raccomanda di fare molta attenzione all'uso di questo farmaco durante la gravidanza e l'allattamento. Non è consigliabile combinare l'uso di sedativi con farmaci a base di Ashwagandha.

Indicazioni ashwagandha

Il ginseng indiano e i prodotti basati su di esso sono attualmente ampiamente utilizzati:

  • rafforzare l'immunità;
  • alleviare la fatica e l'esaurimento;
  • stabilizzare il bilancio energetico;
  • nel trattamento dell'esaurimento nervoso;
  • per un più rapido adattamento ai cambiamenti climatici;
  • per un rapido recupero nel periodo postoperatorio;
  • normalizzare il sonno e migliorare la memoria;
  • rallentare il processo di invecchiamento e il ringiovanimento generale del corpo;
  • per oncologia profilattica.

Prima dell'uso, è necessario assicurarsi che non vi siano controindicazioni all'uso di fondi basati su questa pianta medicinale.

Preparazioni di Ashwagandha

farmacologico i preparati a base di materiali vegetali del Physalis Girasole sono rappresentati principalmente da integratori alimentari:

  • Ashwagandha Root Powder;
  • Ashwagandha 90-Vcaps Capsules
  • Ashwagandha Sensoril Veggie capsule;
  • Estratto liquido di Ashwagandha a base di radice secca;
  • Polvere di Ashwagandha + GOTUKOLA;
  • Compresse ayurvediche di Ashwagandha per rafforzare l'immunità;
  • Ashwagandha Sensoril estratto ottimizzato con vitanolidi.

Tutti i rimedi hanno effetti antistress e adattogeni, quindi aiutano il corpo a far fronte alle situazioni stressanti quotidiane e contribuiscono anche ad un aumento abbastanza rapido della resistenza fisica.

Caratteristiche della coltivazione di ashwagandha dai semi

La germinazione del materiale di semi comprende diverse fasi, presentate:

  • immergendo i semi;
  • germinazione dei semi;
  • seminare materiale seminato preparato nel terreno.

Per eseguire l'immersione, oltre al materiale di semina, è necessario preparare normali dischetti di cotone, acqua pulita a temperatura ambiente e un contenitore di plastica non trasparente. Preparati per la germinazione, i semi vengono posizionati su un dischetto di cotone a una distanza di mezzo centimetro l'uno dall'altro. Quindi i semi vengono coperti con un altro batuffolo di cotone, abbassato sul fondo del contenitore di plastica e annaffiato con acqua calda. I dischi devono essere costantemente sufficientemente umidi. Periodicamente, è necessario effettuare un'ispezione visiva e quando appare il morso, viene seminato nel terreno.

Qualsiasi terreno floreale già pronto è adatto per la germinazione. È anche necessario preparare contenitori per la semina, una piccola quantità di perlite o vermiculite e acqua pulita a temperatura ambiente. Il substrato del terreno nutritivo viene miscelato con perlite o vermiculite in un rapporto da uno a uno. I contenitori per la semina vengono riempiti con terreno nutriente pronto, dopo di che viene eseguito un completo inumidimento e vengono praticati fori di semina con una profondità di 7-10 mm. I semi germinati abbassati nella cavità vengono accuratamente cosparsi di terreno, dopo di che viene eseguita l'irrigazione.

Le piantagioni devono necessariamente fornire un effetto serra per una germinazione più rapida. A tale scopo viene utilizzato un film di polietilene trasparente o fibra di vetro. Quindi è necessario fornire ai raccolti aria fresca. Le capacità con le colture sono installate in un luogo caldo e relativamente buio fino all'emergenza. Con una corretta organizzazione della germinazione, tutti i semi seminati germinano entro due giorni. In futuro, è necessario fornire alle piante condizioni microclimatiche ottimali per la crescita e lo sviluppo, l'irrigazione sistematica e l'allentamento superficiale del suolo.

L'uso del ginseng indiano nella medicina popolare

Nella medicina popolare, il ginseng indiano viene utilizzato per sbarazzarsi delle condizioni patologiche presentate:

  • disturbi metabolici;
  • immunocompromessi;
  • tensione nervosa;
  • debolezza sessuale;
  • esaurimento dopo malattia e chirurgia;
  • cambiamenti sclerotici;
  • la paralisi;
  • carenza di ossigeno;
  • problemi allo stomaco e all'intestino;
  • un raffreddore con una tosse;
  • infertilità;
  • disturbi circolatori.

Consigliato per anziani e bambini. I rimedi popolari a base di piante migliorano il funzionamento delle cellule cerebrali e promuovono la concentrazione.


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos