Consigli

Caratteristiche di prendersi cura delle iridi in autunno

Caratteristiche di prendersi cura delle iridi in autunno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Molti giardinieri adorano l'iride da giardino, che è facile da curare e tollera facilmente lo svernamento. Le difficoltà possono portare solo varietà ibride. Oggi parleremo delle caratteristiche della cura di questi fiori in autunno.

Sulla resistenza invernale delle iridi

Le varietà più resistenti all'inverno sono l'allevamento domestico, oltre che straniero, testato nel tempo. Le più vulnerabili sono le piante alte. La maggior parte delle specie ha una buona protezione antigelo con una copertura nevosa spessa 30 cm. In periferia, le iridi nane e di medie dimensioni possono svernare senza alcun riparo. Non inverno, ma le gelate primaverili fanno più male, poiché i giovani germogli possono morire.

Per preservare varietà non resistenti al gelo in regioni con condizioni climatiche rigide, le iris devono essere scavate come i gladioli. Con l'inizio della primavera, i bulbi dovrebbero essere piantati in terreno riscaldato a 10 ° C.

Caratteristiche di prendersi cura delle iridi in autunno

La preparazione tempestiva per l'inverno influisce sulla qualità dello svernamento.

Modalità di irrigazione

Si consiglia di conservare le varietà di cipolle dopo la fioritura in condizioni asciutte., innaffiando moderatamente se necessario. Poiché il sistema radicale della pianta si trova sulla superficie del terreno, una grande quantità di umidità minaccia la comparsa di macchie scure sul fogliame e il loro completo decadimento. Inoltre, la morte di un fiore non è esclusa.

Scopo e regole per le iridi tagliate in autunno

Dopo che il bocciolo è fiorito e appassito, viene rimosso. Questo processo impedisce la formazione di semi, la cui maturazione richiede molta energia dalla pianta. Di conseguenza, il numero di fiori su una pianta aumenterà, così come la fioritura ripetuta su alcuni tipi di iris.

Il cespuglio, sul quale non ci sono gemme appassite, sembra molto più bello, anche se la fioritura si è già fermata. In effetti, nelle iris, i fiori appassiti acquisiscono un colore marrone, che rovina l'aspetto della pianta. Alcune varietà di iris possono diffondersi in tutto il sito auto-seminando, creando così ulteriori difficoltà per la loro rimozione in luoghi non necessari. Per evitare l'auto-semina, i cespugli devono essere tagliati.

Cosa fare con le iridi dopo la fioritura

Alcuni giardinieri preferiscono conservare gli ovuli in alcune varietà a causa del loro aspetto attraente. Ad esempio, l'iride di gigli puzzolenti e leopardi ha bellissimi semi.

La potatura autunnale richiede alcune semplici regole:

  1. La rimozione dei fiori deve essere eseguita con le dita o le forbici. È importante assicurarsi che le forbici siano pulite e affilate. Devi pizzicare o tagliare il fiore immediatamente dopo il bocciolo. Sia i petali secchi che il recipiente devono essere rimossi, poiché è da questa parte che si sviluppa l'ovulo.
  2. Sullo stelo lavorato potrebbero esserci gemme che non si sono ancora aperte, quindi i fiori secchi devono essere accuratamente rimossi. Alcune varietà sono note per il fatto che cambiano rapidamente colore. Tali iridi richiedono ispezioni frequenti e la rimozione di gemme non necessarie.
  3. Dopo che il periodo di fioritura è terminato per la pianta, è necessario rimuovere il gambo del fiore, altrimenti potrebbe marcire. Molte specie hanno un gambo carnoso. Dovrebbe essere inciso alla base stessa, lasciando 2,5 cm sopra il livello del suolo.
  4. Quando si tagliano gli steli, è importante lasciare intatte le foglie verdi, poiché la pianta con il loro aiuto trasferisce l'energia necessaria per lo svernamento al sistema radicale. Il fogliame dovrebbe svanire da solo. Le foglie marroni appassite dovrebbero essere tagliate a un livello di 15 cm da terra.

I luoghi dei tagli devono essere cosparsi di carbone tritato.

Nutrire le iridi in autunno

In autunno, soprattutto dopo il trapianto, quando la pianta forma la radice, deve essere alimentata con prodotti a base di potassio e fosforo (non più di 40 g per mq). La fertilizzazione delle piantine è anche importante per garantire una fioritura abbondante per la prossima stagione. Le iridi non tollerano il letamepertanto non è consigliabile utilizzare questo tipo di fertilizzante.

L'uso di un gran numero di farmaci porta a un'abbondante crescita di verde, che influisce sulla qualità dello svernamento. Dopo che la pianta ha tagliato tutte le foglie, deve essere coperta di torba o fogliame di quercia secca. Un'attenta cura e una corretta alimentazione con moderazione assicurano una fioritura rigogliosa annuale.

Piantare iris in autunno

La durata della semina autunnale è di circa un mese e mezzo. È importante calcolare l'ora di inizio della semina in modo che l'iride sia radicata prima dell'inizio del gelo.

I vantaggi dell'autunno piantare iris

Le caratteristiche della vegetazione della pianta influiscono sui tempi di impianto. Dopo la fine dell'inverno, le piante con radici sane e sviluppate iniziano una rapida crescita delle foglie. Nei mesi estivi, c'è un aumento dei nuovi legami con gemme giovani e fragili che possono essere facilmente danneggiate durante la semina.

Molti giardinieri considerano i mesi autunnali il periodo più adatto per la semina. In questo momento, la pianta ha una radice sufficientemente sviluppata e i germogli sono già lignificati e rafforzati. Dopo il trapianto, l'iride attecchirà e, quando inizia il disgelo primaverile, inizierà immediatamente a crescere.

Come crescono le iridi

Date e tecnologia per piantare iris in autunno

Prima di piantare la pianta, devi scegliere un'area adatta, che dovrebbe essere aperta e soleggiata, perché è necessaria la luce sia nella parte aerea che nella radice amidacea. Il letto dovrebbe essere leggermente inclinato verso il lato sud. Pertanto, l'umidità in eccesso scomparirà e l'intera area di atterraggio sarà illuminata uniformemente.

Le iris amano i loam leggermente acidi. Durante lo scavo nel terreno, è necessario effettuare:

  • con maggiore acidità del suolo - cenere o farina di dolomite;
  • in terreno pesante - sabbia;
  • con sabbia chiara - argilla;
  • Per aumentare la fertilità, è necessario un humus marcio.

Poiché i fertilizzanti azotati attivano la crescita della vegetazione, impedendo alla pianta di prepararsi per il periodo invernale, non è consigliabile utilizzarli durante la semina autunnale.

Una settimana prima della prevista semina autunnale, i letti dovrebbero essere preparati in modo che il terreno abbia il tempo di assestarsi e compattarsi. Di conseguenza, le piantine non andranno troppo in profondità nel terreno.

  1. Il materiale vegetale deve essere prima asciugato.
  2. Con la divisione indipendente della boscaglia su ciascun dividendo, lascia un rizoma lungo fino a 10 cm, almeno un ventaglio di foglie e sostituendo le gemme.
  3. Le foglie devono tagliare un terzo della lunghezza.
  4. Se lo si desidera, la piantina può essere neutralizzata ponendola per un quarto d'ora in una soluzione di manganese.

Piantare le fosse non dovrebbe essere molto profondo in modo che il collo della radice sia sopra il terreno. Dopo un paio di settimane, puoi verificare la qualità del radicamento della pianta. Se lo tiri leggermente, il sistema radicale manterrà la pianta nel terreno, impedendole di essere estratta.

Rifugio di iris come principale modo per prepararsi all'inverno

Nelle regioni meridionali con un clima mite, dove non ci sono forti gelate, le iridi non richiedono una preparazione speciale per l'inverno. Altrimenti, senza un adeguato riparo, il fiore potrebbe morire. Se la neve cade presto e persiste fino alla primavera, solo i giovani cespugli possono essere coperti, lasciando varietà resistenti all'inverno senza riparo.

Molto spesso durante l'estate, il terriccio viene lavato dalle piogge, esponendo le radici. Per proteggerli dalla vulnerabilità, in autunno è necessario versare uno strato di terra, torba o humus in cima.

Le zampe di conifere o altro materiale secco trovato nel giardino possono servire da materiale di riparo. È meglio non usare paglia o foglie cadute, soggette a maturazione eccessiva, poiché sulla pianta possono svilupparsi varie malattie e possono apparire muffe.

Come preparare le iridi per l'inverno

Non abbiate fretta di rimuovere il rifugio con l'arrivo del primo disgelo. Quando ritorna il gelo, la pianta potrebbe essere danneggiata. Se si desidera fornire ossigeno, il riparo può essere ruotato con cura.

Le iridi sono belle sia singolarmente che in combinazione con altri colori. Non tutte le varietà fioriscono nel primo anno dopo la semina, quindi dovresti avere pazienza e continuare a prenderti cura delle piante. Per 3-4 anni, l'iride piacerà sicuramente con colori vivaci.


Guarda il video: 5 segreti per mantenere i capelli più belli e più sani (Dicembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos