Casa e giardino

Raccoglitore di funghi per principianti: attenzione, funghi finti!

Raccoglitore di funghi per principianti: attenzione, funghi finti!


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Solo i raccoglitori di funghi esperti sanno che l'abbondanza di funghi di miele nella foresta è un segnale allarmante dei suoi problemi. Questi funghi spesso parassitano su betulla, abete rosso, pioppo tremulo, che per qualche motivo si ammalano e scompaiono. Tra le varietà commestibili di questi doni della foresta, le loro controparti pericolose - i funghi finti, spesso crescono.

Descrizione botanica di funghi finti

Non tutti gli amanti dei funghi possono riconoscere le specie non commestibili o velenose tra i doni della foresta. E anche i funghi finti non sono sempre suscettibili di classificazione; i loro diversi tipi appartengono a diverse famiglie. E solo i raccoglitori di funghi esperti con fiducia raccolgono campioni commestibili, sebbene siano noti casi di avvelenamento da parte loro. La ragione di ciò è la variabilità delle specie dei rappresentanti di questa famiglia di funghi di agarico molto comune e numerosa.

I funghi finti miele cercano sempre di attirare l'attenzione. Hanno cappelli bruno-marrone o rosso-marrone dai colori vivaci. Particolarmente pericolosi sono i funghi con tappi giallo brillante. Sono lisci, uniformemente colorati, appiccicosi quando vengono toccati. Gli stessi colori brillanti sono presenti sul retro del cappello di funghi finti. I loro piatti sono verde, giallo o oliva scuro. A volte sono coperti da un sottile film simile a una ragnatela.

Questi rappresentanti della flora forestale hanno un forte odore di umidità, a volte odore di terra. Ciò è dovuto al fatto che mancano di oli biologici utili.

Caratteristiche di funghi finti

Galleria fotografica





Luoghi di crescita di funghi finti miele

Tutte le specie di funghi di miele giustificano il loro nome dal fatto che crescono principalmente su ceppi o intorno a loro. Circondano i tronchi degli alberi caduti, si trovano sui rotatori o nel muschio e talvolta non disdegnano gli alberi esteriormente sani. Ed è sempre grandi famiglie di funghi che "disegnano" grandi cerchi. Spesso, senza lasciare il posto, puoi digitare una scatola piena di funghi.

Che aspetto hanno i funghi finti

Esistono circa due dozzine di specie di gemelli inadatti ai funghi, ce ne sono molto più di quelli commestibili. Molto spesso, si trovano tali varietà.

Agarico miele rosso mattone

Esternamente, è un fungo molto bello e luminoso. Nei giovani esemplari, è a cupola, e col tempo si apre e diventa fino a 8 cm di diametro: ai bordi è marrone chiaro e al centro è di mattoni chiari. La sua superficie è liscia, non ci sono scale. La polpa dei funghi è di colore giallo chiaro. Le piastre di spore sono saldamente attaccate alla gamba. All'inizio sono gialli, poi diventano marroni e negli esemplari adulti sono marrone scuro. Le zampe dei funghi sono sottili e lunghe, alla base sono più dense, il loro colore più vicino al suolo è scuro e nella parte superiore - giallo chiaro.

Il fungo è distribuito dalla fine dell'estate al gelo sui resti di alberi decidui. Appartiene alla specie non commestibile.

Agarico di miele giallo zolfo

Questo è un fungo velenoso estremamente pericoloso. Si verifica sia su specie decidue in decomposizione che sui resti di conifere. Il suo cappello è un po 'più piccolo del fratello rosso mattone, ma subisce le stesse trasformazioni della sua forma - da campana ad aperto. I bordi sono generalmente più chiari - grigio-giallo o giallo, e il centro - una tonalità rosso-marrone. Polpa di funghi gialla con odore ripugnante. Numerosi piatti sottili si adattano perfettamente alla gamba. Nei giovani esemplari sono gialli. Quindi diventano verdi e in vecchi esemplari quasi neri con una sfumatura verde oliva o cioccolato.

La zampa del fungo è vuota e sottile, cresce in lunghezza fino a dieci centimetri. A volte puoi incontrare una famiglia di fino a cinquanta funghi fusi. La fruttificazione si osserva dalla fine della primavera fino al primo gelo. Questi funghi hanno tossine così forti che anche un singolo esemplare, intrappolato in un'intera pentola di controparti commestibili, è sufficiente per ottenere un avvelenamento serio con un rischio per la vita. Inoltre, il veleno passa a tutti i doni della foresta cotti in un contenitore, rendendoli anche pericolosi.

Miele di papavero

Il secondo nome del fungo è miele grigio piatto. Il cappello a sette centimetri a forma di emisfero si apre quindi, mantenendo spesso i resti del copriletto attorno ai bordi sotto forma di un film sottile. Il colore del cappello, a seconda dell'umidità, cambia colore da giallo pallido a marrone brillante. I bordi del cappuccio sono più chiari del centro. La sua carne è leggera, odorosa di umidità. I piatti sottili che si adattano perfettamente alla gamba sono prima giallo chiaro e successivamente colorati come semi di papavero. La gamba curva lunga e sottile alla base è marrone brillante e giallo nella parte superiore.

Il fungo appare abbondantemente alla fine dell'estate, preferendo le foreste di pini. I giovani esemplari sono considerati commestibili, ma i vecchi sono insipidi.

Come distinguere i funghi finti dall'autunno

Segni di avvelenamento con funghi finti

Segni di avvelenamento con funghi finti compaiono subito dopo che il cibo è entrato nello stomaco. Ma a seconda del tipo e della porzione di doppi pericolosi, in poche ore può verificarsi una reazione a questi. Le tossine, che entrano nel flusso sanguigno, sono distribuite in tutto il corpo. La maggior parte di loro va agli organi digestivi. I sintomi di avvelenamento sono simili alle manifestazioni di gastroenterite acuta, con i seguenti:

  • nausea accompagnata da vomito grave.
  • pallore della pelle.
  • sgabelli sciolti riutilizzabili.
  • debolezza, vertigini, aumento della sudorazione.
  • dolore addominale parossistico acuto.

Quando si avvelena con funghi rossi mattone, anche il sistema nervoso soffre. Ciò si traduce in mal di testa, ipertensione, difficoltà nel parlare e sangue dal naso. Nei casi più gravi, si verifica intossicazione, che minaccia un coma e persino un arresto cardiaco.

Anche l'agarico di miele giallo zolfo è pericoloso perché le sue tossine non si deteriorano durante il trattamento termico. Le sostanze velenose vengono immagazzinate e si accumulano persino durante la conservazione del dono insidioso della foresta.

Il primo soccorso per l'avvelenamento da funghi acuti si riduce alla pulizia del tratto digestivo. È necessario provocare il vomito con un grande volume di acqua bollita ubriaca. Dopo questo, devi bere carbone attivo, lavato con una grande quantità di liquido. In questo caso, sono utili acqua minerale senza gas e brodi. È necessario berlo in piccole porzioni ogni quarto d'ora.

Prima dell'arrivo dell'ambulanza, è necessario mettere il paziente, riscaldando gli arti con una coperta e scaldini. In caso di perdita di conoscenza, è necessario fissare la lingua in modo che non si verifichi soffocamento nella vittima.





Come distinguere un fungo falso da un fungo commestibile

La principale differenza tra i doppi pericolosi dei funghi di miele è la loro mancanza di un piccolo anello di residui di pellicola sotto forma di una "gonna" che circonda la gamba dall'alto. Ma a volte non è su tipi benigni di funghi, possono semplicemente perderlo.

Inoltre, possono essere distinti dai funghi reali per le seguenti caratteristiche:

  1. I fratelli commestibili odorano piacevolmente, mentre i falsi danno via con terra o umidità.
  2. I buoni funghi “indossano” abiti più modesti di una tonalità marrone chiaro o beige. E le controparti false differiscono dai funghi commestibili in cappelli rosso mattone o gialli.
  3. I cappelli sono squamosi su giovani funghi veri e su quelli lisci. Ma gli esemplari maturi non possono essere distinti da questo criterio, perché la loro squamosità scompare nel tempo.
  4. Anche le piastre di spore sul retro del cappuccio differiscono per colore. Nei funghi di alta qualità, sono bianchi cremosi o sporchi e nelle loro controparti pericolose sono scuri: bluastro, nero-oliva o grigio scuro.
  5. Durante il trattamento termico, i funghi finti miele diventano neri o blu.

I funghi più velenosi in Russia

Se non sei un esperto raccoglitore di funghi e non sei sicuro della qualità della foresta raccolta, non dovresti rischiare. Non ci può essere una garanzia al cento per cento di rivelare funghi velenosi se confrontati visivamente. Con una significativa diversità delle specie, i funghi di miele a volte anche i professionisti si sbagliano nella loro identificazione. E le conseguenze di un tale errore sono gravi - fino all'arresto cardiaco. Pertanto, è necessario raccogliere solo quei funghi con cui si ha familiarità.


Guarda il video: Birmania, serpenti killer silenziosi: migliaia di morti ogni anno (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos