Consigli

Lillà comune Madame Lemoine: semina e cura


Foto e descrizioni dei lillà di Madame Lemoine ti permettono di conoscere la cultura in dettaglio. I cespugli profumati che fioriscono in tarda primavera lasciano poche persone indifferenti, e questa varietà si distingue per una fioritura particolarmente rigogliosa e lunga, il cui picco si verifica a metà estate. È il più famoso di tutti i lillà bianchi a fiore doppio.

Descrizione di lilla Madame Lemoine

Il cespuglio di lillà raggiunge un'altezza di 3 - 4 m, il diametro della sua chioma allargata è di circa 3 m I rami crescono verticalmente verso l'alto, hanno una fitta chioma verde brillante che non cambia colore in autunno. Il piatto fogliare è grande, lungo 6-11 cm, denso, a forma di cuore. L'arbusto cresce abbastanza rapidamente - la crescita annuale è di circa 20 cm La corteccia sul tronco e sui rami vecchi è grigio scuro, per i giovani germogli è caratteristica una tinta giallastra o olivastra.

Come fiorisce il lillà Madame Lemoine

Questa varietà appartiene alla fioritura tardiva: la fioritura abbondante e prolungata dell'arbusto avviene in giugno-luglio. I boccioli sono grandi, color crema, i fiori che sbocciano sono grandi, fino a 2,6 cm di diametro, di colore bianco puro, con un odore gradevole pronunciato. I fiori di spugna, costituiti da 2-3 corolle, sono raccolti in fitte infiorescenze di circa 30x30 cm, ciascuna contenente 1-2 paia di robuste pannocchie.

Il cespuglio raggiunge il suo massimo effetto decorativo all'età di 10-12 anni.

Caratteristiche di allevamento

Lilac Madame Lemoine si propaga per innesto, talea e stratificazione. È anche possibile la distillazione dai semi, ma questo metodo non si giustifica da solo.

Inoculare i lillà con una gemma dormiente o talee in lillà ungherese, lillà comune o ligustro comune.

Il successo della propagazione per talea dipende dall'aderenza ai requisiti di temperatura e umidità.

Attenzione! Il tasso di radicazione delle talee è di circa il 40%.

Il modo più comune per ottenere una giovane pianta è radicare le talee. I rami inferiori del cespuglio madre sono posti in scanalature appositamente scavate nel terreno e cosparse di terra. Durante la stagione attecchiranno e potranno essere trapiantati.

Piantare e prendersi cura dei lillà Madame Lemoine

Lilac Madame Lemoine è un arbusto relativamente senza pretese, tuttavia, sono la scelta della posizione e la corretta piantagione che determinano come si sentirà e quanto bene sarà in grado di mostrare le sue qualità decorative.

Tempistica consigliata

Sia l'inizio della primavera che il tardo autunno sono adatti per piantare Madame Lemoine, ma molti giardinieri insistono sul fatto che il momento migliore è dopo la fioritura e prima dell'inizio di settembre. Durante questo periodo, l'arbusto non spreca energia per una rapida vegetazione e fioritura e ha l'opportunità di mettere radici prima dell'inizio del gelo.

Selezione del sito e preparazione del terreno

Lilla Madame Lemoine preferisce luoghi ben illuminati, ma cresce in ombra parziale. Le aree basse e impregnate d'acqua non sono adatte per questo. Per l'apparato radicale di questa cultura, la presenza ravvicinata di acque sotterranee è distruttiva.

Il lillà prospera su terreni fertili, moderatamente umidi, drenati con un alto contenuto di humus. Un'opzione eccellente sono i terreni argillosi, leggermente acidi o neutri.

Attenzione! Il terreno acido deve essere calcinato ogni 3 anni.

Come piantare correttamente

Per una migliore sopravvivenza, si consiglia di piantare i lillà la sera con tempo nuvoloso.

I lillà sono piantati da Madame Lemoine in fosse quadrate con pareti ripide. Se il terreno non necessita di preparazione è sufficiente una misura di cm 50x50 Sul fondo vengono versati concimi organici e cenere. Su terreni poveri, le fosse sono due volte più grandi e metà del volume viene riempito con un substrato nutritivo della terra scavata, humus, cenere di legno e perfosfato.

Una piantina con un apparato radicale raddrizzato o con una zolla di terra viene posta in un buco e ricoperta di terra fino al livello del colletto della radice. Quindi il cespuglio viene abbondantemente annaffiato e pacciamato. Per 2-4 anni dopo la semina, non ha bisogno di essere fertilizzato.

Attenzione! Nelle piantagioni di gruppo, viene mantenuta una distanza di circa 2-3 m tra i cespugli.

Se pianti una pianta in primavera, devi rimuovere tutti i boccioli dei fiori, così il lillà metterà tutta la sua forza nel radicamento. Quando si pianta in autunno, è sufficiente tagliare solo una parte delle gemme.

Lillà in crescita Madame Lemoine

Coltivare lillà non è difficile. Come altre varietà di lillà, Madame Lemoine può sopportare errori di cura, ma maggiore è lo sforzo che il giardiniere fa per prendersene cura, più efficace sarà la fioritura. Annaffiatura, alimentazione, pacciamatura e potatura sono i componenti principali della corretta coltivazione dei lillà.

Irrigazione

Lilla Madame Lemoine è igrofila. Durante la stagione di crescita e fioritura, il numero di annaffiature è aumentato, ma non dovrebbe essere consentito il ristagno idrico: le radici sottili potrebbero morire. Quando il cespuglio svanisce, l'irrigazione viene ridotta al minimo per non provocare ripetuti gonfiori delle gemme. Si consiglia di annaffiare le piantine più spesso delle piante adulte.

Top vestirsi

I lillà della varietà Madame Lemoine reagiscono all'alimentazione con una crescita maggiore e una fioritura abbondante. La fecondazione è soggetta a diverse regole:

  • se un substrato nutriente è stato introdotto nella fossa durante la semina, la pianta non ha bisogno di essere concimata per 2-3 anni;
  • il fertilizzante principale è la materia organica (letame, compost, escrementi di uccelli). Viene portato in un raggio di circa mezzo metro dalla boscaglia;
  • fertilizzanti minerali - potassio e fosforo vengono applicati una volta ogni pochi anni in agosto;
  • durante la stagione di crescita attiva, puoi spruzzare il cespuglio con una soluzione acquosa di fertilizzanti minerali;
  • nutrirsi con ceneri disciolte in acqua è molto utile.

Mulching

La pacciamatura è una tecnica popolare che rende più facile prendersi cura dei lillà. L'uso di torba, segatura o humus come pacciame subito dopo la semina aiuta il lillà a mettere radici meglio, fornendo all'apparato radicale un nutrimento aggiuntivo. La pacciamatura aiuta anche a trattenere l'umidità nel terreno, previene la crescita delle erbe infestanti ed elimina la necessità di allentare regolarmente il cespuglio. In inverno, questa procedura protegge le radici delle giovani piante da forti gelate.

Potatura

La potatura dei lillà è una parte importante della cura di questa varietà. Ha diverse sottigliezze:

  • quando la pianta svanisce, i pennelli sbiaditi vengono tagliati, altrimenti i boccioli non si formeranno l'anno prossimo;
  • se la pianta ha bisogno di ringiovanimento, i vecchi rami dovrebbero essere tagliati gradualmente, non più di 1-2 all'anno. Questa potatura viene effettuata all'inizio della primavera;
  • Si consiglia di eseguire la potatura sanitaria 2 volte l'anno - in primavera e in autunno, ma puoi farlo in qualsiasi momento dell'anno. In questo caso, tutti i germogli rotti, morti o danneggiati vengono rimossi;
  • lilla Madame Lemoine non ha bisogno della formazione obbligatoria di un cespuglio, ma molti giardinieri preferiscono dargli una forma diffusa, lasciando solo 6-10 dei rami scheletrici più ben posizionati. Questa procedura viene eseguita fino a quando i reni sono gonfi;
  • tagliare tutti i germogli dell'anno scorso, che prendono il cibo dai rami scheletrici;
  • rimuovere i polloni di radice;
  • in modo che il lillà non invecchi prematuramente e la fioritura sia abbondante in ogni stagione, parte dei boccioli dei fiori viene tagliata. Quindi la pianta non spende tutte le sue energie per la fioritura e non ha bisogno di essere ripristinata la prossima stagione.

Attenzione! I giardinieri consigliano di tagliare fino al 60% dei germogli in fiore in mazzi di fiori. Questo va bene solo per i lillà.

Prepararsi per l'inverno

I lillà della varietà Madame Lemoine hanno un'elevata resistenza invernale e non hanno bisogno di riparo per l'inverno. Solo le piantine possono soffrire di forti gelate, quindi i cerchi vicino al gambo dei giovani cespugli in autunno vengono pacciamati con una miscela di torba e foglie con uno strato fino a 12 cm.In primavera, il pacciame viene rimosso in modo da non interferire con il riscaldamento del suolo. A volte, con sbalzi di temperatura nel lillà di Madame Lemoine, alcuni rami possono congelarsi. Questo non rappresenta un pericolo per la pianta. Questi dovranno essere rimossi durante la potatura sanitaria.

Malattie e parassiti

La caratteristica varietale del lillà di Madame Lemoine è la sua resistenza a malattie e parassiti. Tuttavia, a volte può essere influenzato dalla peronospora dei reni e dal marciume batterico. L'ossicloruro di rame e il liquido bordolese aiutano a farvi fronte. Parassiti specifici di lillà sono falena falena e falena falena. Per combatterli vengono utilizzati insetticidi.

Conclusione

Foto e descrizioni del lillà di Madame Lemoine non lasciano indifferenti né paesaggisti professionisti né giardinieri dilettanti. Questa straordinaria varietà ha un bell'aspetto sia come singolo elemento che come parte di vari gruppi di piante. Una cura poco impegnativa consentirà anche a un principiante di godersi la lunga e abbondante fioritura di questa varietà di lillà.

Testimonianze

Khanina Irina, 27 anni, Yaroslavl

I lillà ci vogliono molto bene nella nostra città. In primavera, la città fiorisce e profuma di dolce! Abbiamo anche diversi cespugli in crescita: mia madre ha selezionato le varietà in modo che fiorissero il prima possibile e fiorissero il più a lungo possibile. Madame Lemoine è l'ultima a sbocciare sul nostro sito e sembra più bella di tutte le altre varietà! Come una sposa. Quando i fiori compaiono in piena estate, sembra che la primavera sia ancora in corso. Non ci sono mai stati problemi con lei: non era malata, non si è congelata, non si è asciugata, anche se annaffiamo ogni volta e ci nutriamo di tanto in tanto. La mamma taglia sempre i vecchi fiori e rimuove anche alcuni dei boccioli, quindi Madame sembra sempre bellissima e ben curata.

Starchenko Galina, 35 anni, Zelenograd

Associo sempre il lillà all'infanzia: mentre annuso l'odore, ricordo come stavamo cercando fiori con cinque petali dentro. Era necessario esprimere un desiderio e mangiare un tale fiore. E molto raramente si sono imbattuti. Poi nei cortili c'era un solo tipo di lillà. Il bianco è generalmente una rarità. Allora ci sarebbe una tale varietà come adesso! Ho piantato Madame Lemoine alla dacia. Siamo sempre alla dacia in giugno-luglio, quindi non perdiamo la fioritura. Ci sono piani per moltiplicarlo e realizzare il vicolo con lillà di un colore contrastante.


Guarda il video: 867-2 Save Our Earth Conference 2009, Multi-subtitles (Gennaio 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos