Consigli

Nozemat: istruzioni per l'uso


"Nozemat" è un farmaco usato per curare le api affette da malattie infettive. Questo medicinale può essere somministrato a colonie di api o spruzzato su di esse. L'importante è eseguire questa procedura prima dell'inizio della raccolta del miele o dopo la sua fine.

Applicazione in apicoltura

La salute delle api può essere minacciata da una malattia infettiva chiamata nosematosi. Di norma, questa malattia colpisce gli adulti e, se il trattamento non viene preso tempestivamente, la colonia di api morirà. Puoi notare questa infezione dopo lo svernamento o in primavera: le api sembrano indebolite e muoiono.
La nosematosi è l'infezione più pericolosa a cui sono suscettibili le api mellifere. Sfortunatamente, non tutti gli apicoltori possono riconoscere la malattia nelle prime fasi e nelle fasi successive il trattamento praticamente non aiuta. Ecco perché, a scopo profilattico, per prevenire l'infezione, viene utilizzato Nozemat.

Forma di rilascio, composizione del farmaco

"Nozemat" è un farmaco complesso usato per curare le api. La composizione comprende:

  • metronidazolo;
  • ossitetraciclina cloridrato;
  • glucosio;
  • vitamina C.

Il farmaco viene prodotto sotto forma di polvere, ha una tinta giallo chiaro, con un odore specifico. Questa polvere si dissolve facilmente in acqua. Ogni confezione contiene 10 bustine da 2,5 g.

Proprietà farmacologiche

Il metronidazolo e l'ossitetraciclina cloridrato, di cui fanno parte, hanno un effetto battericida, prevenendo la comparsa di agenti causali di malattie da protozoi nelle api. Se prendiamo in considerazione il livello di esposizione al corpo, il farmaco è classificato come a basso rischio.

Attenzione! Se usi il medicinale in piccoli dosaggi, non puoi aver paura dell'intossicazione delle api, mentre la qualità del prodotto finito non cambia.

Istruzioni per l'uso per le api

Danno Nozemat secondo le istruzioni, che consente loro di non danneggiare le api. All'inizio della primavera, fino all'inizio del volo, la polvere viene aggiunta all'impasto miele-zucchero. Per ogni 5 kg di kandy, vengono aggiunti 2,5 g del farmaco e 0,5 kg vengono distribuiti a ciascuna famiglia.

Dopo il completamento del volo primaverile, viene somministrato uno sciroppo medicinale. Ciò richiederà:

  1. Mescolare 2,5 g di medicinale e 50 ml di acqua a una temperatura di + 45 ° C.
  2. Versare in 10 litri di sciroppo, che viene preparato in un rapporto 1: 1.

Tale soluzione deve essere somministrata 2 volte, con un intervallo di 5 giorni. Ogni colonia di api rappresenta 100 ml di sciroppo medicinale.

Importante! Di norma, lo sciroppo medicato deve essere preparato prima dell'uso.

Istruzioni per l'uso di "Nosemat" in autunno

In autunno, il medicinale viene somministrato alle colonie di api in una forma diluita insieme allo sciroppo di zucchero. Tale alimentazione, di regola, viene effettuata dal 15 agosto al 5 settembre. Il processo di cottura è il seguente:

  1. Prendi 20 g di farmaco.
  2. Aggiungilo a 15 litri di sciroppo di zucchero.

La soluzione medicinale viene data alle api in 120 ml per ogni quadro.

Dosaggio, regole di applicazione

La lavorazione con l'utilizzo della "Nosemata" viene effettuata in autunno, fino al momento in cui inizia la raccolta del miele, oppure in estate dopo la fine del pompaggio. Il medicinale viene somministrato alle api o spruzzato su di loro. Una famiglia prende circa 0,5 g.

Per spruzzare le api, è necessario aggiungere 15 ml del medicinale all'acqua calda, mescolare accuratamente e spruzzare il telaio con le api. Questa quantità di soluzione è generalmente sufficiente per elaborare 1 fotogramma su ciascun lato.

Se hai intenzione di nutrire una colonia di api, avrai bisogno di:

  1. Sciogliere 6 g di zucchero a velo e 0,05 g del preparato in poca acqua.
  2. Mescolare con lo sciroppo di zucchero.
  3. Usa 100 ml di soluzione per ogni alveare.

L'elaborazione in modo simile viene eseguita 4 volte con un intervallo di 7 giorni.

Importante! Prima di iniziare il trattamento, la colonia di api viene spostata in alveari disinfettati. Le regine vengono sostituite con altre nuove.

Effetti collaterali, controindicazioni, limitazioni d'uso

Se dai "Nozemat" alle api secondo le istruzioni e non superi il dosaggio consentito, gli effetti collaterali dell'uso non appariranno. I produttori non hanno stabilito controindicazioni all'uso del medicinale. L'unica cosa che deve essere considerata in primo luogo è che non è consigliabile somministrare Nozemat alle api durante il periodo di raccolta del miele.

Periodo di validità e condizioni di conservazione del farmaco

Il medicinale deve essere conservato in una confezione sigillata dal produttore. Per la conservazione, è necessario scegliere un luogo asciutto, protetto dalla luce solare diretta, lontano dal cibo. Il regime di temperatura può variare da + 5 ° С a + 25 ° С.

Se si seguono le condizioni di conservazione indicate dal produttore sulla confezione, il periodo è di 3 anni dalla data di produzione. Dopo 3 anni, è inaccettabile utilizzare il prodotto.

Conclusione

"Nozemat" è un tipo di medicinale che consente di prevenire la malattia delle api e prevenire la morte delle famiglie per malattie infettive. È necessario attenersi alle istruzioni per l'uso. Se tutto è fatto correttamente, la qualità del prodotto finito, dopo il completamento del trattamento, non ne risentirà. È importante considerare la data di scadenza, poiché non è consigliabile utilizzare farmaci scaduti.


Guarda il video: Giorgio Nardone - Emozioni - Istruzioni per luso - Domande e risposte (Gennaio 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos