Idee

I vantaggi straordinari del miglio comune: consigli utili per l'utilizzo e la coltivazione di una pianta

I vantaggi straordinari del miglio comune: consigli utili per l'utilizzo e la coltivazione di una pianta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il miglio, o miglio, ha da tempo conquistato un posto di rilievo sia in agricoltura che in altre aree, come la cosmetologia e la medicina tradizionale. Qual è la ragione di tale popolarità e come ottenere il massimo da questa coltura di cereali - leggi nel nostro articolo.

Dove cresce il miglio e che aspetto ha il miglio

Annuali erbacee, che raggiungono 1,5 me con un apparato radicale ben sviluppato, steli ramificati cilindrici cavi con pubescenza debole e lunghe foglie lanceolate - questo è il classico rappresentante del miglio appartenente alla famiglia dei bluegrass. Nei cereali, vale anche la pena notare un'infiorescenza a pannocchia ricadente, altamente ramificata, in grado di rappresentare quasi un terzo della lunghezza dell'intera pianta. Alla fine dei rami - una spighetta. In un orecchio - due fiori autoimpollinantie entro la fine della stagione di crescita, la pianta acquisisce frutti. Il frutto è un nocciolo arrotondato, il suo diametro è di circa 2 mm. Il colore del feto può variare da bianco e giallo a rosso e nero. Il miglio matura in luglio-agosto, cioè la stagione di crescita durante la semina all'inizio dell'estate dura 60-90 giorni.

Il luogo di nascita del miglio comune è considerato l'India e la Cina, ma oggi la pianta può essere trovata su quasi l'intero territorio delle regioni aride e semi-aride. Il miglio selvatico può crescere ad un'altitudine compresa tra 2,5 e 3 km sul livello del mare, in montagna. Il miglio è coltivato nella Russia centrale, in Ucraina e in Kazakistan, in molti paesi asiatici - Mongolia, Cina, Pakistan (la quota nella produzione mondiale è del 55%), così come in Africa in Uganda, Tanzania, Senegal, Etiopia, ecc. (quota nella produzione mondiale - circa il 25%).

Descrizione delle specie e proprietà utili del miglio

Oltre al miglio ordinario, o semina, solo una specie è coltivata sul territorio della Federazione Russa - capitate miglio (italiano). Tuttavia, ci sono altri tipi di miglio che hanno caratteristiche diverse: teff (nano), africano, meridionale (piccolo), sangue, giapponese, ecc.

Capitate miglio cresciuto, in contrasto con l'ordinario, non come un raccolto di grano, ma come un foraggio. Il grano differisce dalle altre specie nella struttura della pannocchia: ha un albero principale pronunciato e brevi rami laterali sotto forma di lame con sottili setole sulla superficie.

Il segno distintivo del miglio giapponese - Questa è una forma ovale, appuntita o piramidale di una pannocchia con una punta appuntita. Ci sono 2 fiori sulle spighette, uno pieno e l'altro un embrione.

Aspetto africano - cresciuto negli aridi tropici in India e Birmania. Una caratteristica è un potente rizoma che penetra nel terreno per oltre 3 me infiorescenze cilindriche.

Per quanto riguarda le proprietà medicinali del miglio, si può attribuire loro:

  • A causa dell'elevato contenuto di potassio e fibre, il grano di miglio agisce come un agente lipotropico che attiva i processi metabolici nel corpo;
  • Il magnesio contribuisce all'espansione dei vasi sanguigni, quindi si consiglia di utilizzare il miglio per abbassare la pressione sanguigna;
  • Miglio ordinario - un rimedio efficace contro le tossine e le tossine che si accumulano;
  • Si consiglia di assumere il miglio per coloro che vogliono accelerare il processo di guarigione di ferite o fusione ossea;
  • L'anemia è il peggior nemico del miglio perché stimola la formazione del sangue;
  • Il grano rallenta lo sviluppo dei tumori al seno e guarisce i reni;
  • L'effetto diuretico del miglio è descritto anche negli scritti antichi (Avicenna).

Galleria fotografica





Qual è la differenza tra miglio e miglio

L'essenza di questi due nomi è la stessa: indicano lo stesso raccolto di cereali, tuttavia c'è una differenza. Si trova nel metodo di lavorazione: il fatto è che il miglio è solitamente chiamato grani di miglio che hanno subito la macinazione, cioè non hanno la pelle superiore. Pertanto, il miglio è palle giallastre familiari ai nostri occhi, e il miglio è un prodotto marrone "crudo".

Il motivo della lavorazione del grano è la necessità di ridurre il contenuto critico di manganese, che in grandi quantità viene assorbito peggio dall'organismo.

I benefici e i danni del miglio comune

Proprietà utili grazie alla ricca composizione biochimica del miglio sono state dimostrate sia a livello sperimentale che pratico. Quali benefici può apportare all'organismo il grano di miglio? A causa dell'elevato contenuto proteico in combinazione con l'assenza quasi completa di zuccheri semplici, il porridge di miglio è indicato per sovrappeso e vegetariani.

Il miglio viene facilmente assorbito dall'organismo e ne rimuove gli antibiotici, aumentando in modo significativo l'immunità, pertanto si raccomanda vivamente che le persone che hanno subito un corso di medicina lo mangino per almeno una settimana dopo il recupero.

Un'altra caratteristica utile del miglio è la capacità di influenzare positivamente l'elasticità della pelle e di altri tessuti, rafforzare ossa, capelli e unghie. Ciò è dovuto al contenuto di cereali nella sua composizione di una grande quantità di silicio.

Nonostante l'intera gamma di effetti positivi sulla condizione di una persona, il miglio non è raccomandato per alcune categorie di persone. Prima di tutto, questi sono i rari "fortunati" che sono allergici al grano di miglio. Non è inoltre consigliabile abusare di cereali per le persone che soffrono di malattie acute del tratto intestinale, ad esempio un'ulcera allo stomaco (causerà bruciore di stomaco); anche il miglio è controindicato nelle donne in gravidanza. In condizioni di normale tolleranza, un sovradosaggio di miglio è irto di una diminuzione della potenza e di un generale deterioramento del benessere.

Le proprietà curative del miglio

Porridge di miglio

Il miglio è il secondo più grande chicco russo dopo il grano saraceno. Qual è il segreto della sua duratura popolarità?

Proprietà utili di porridge di miglio

Il miglio è uno dei cereali più facilmente digeribili, insieme al porridge di grano saraceno e riso. Nonostante il fatto che le semole di miglio siano leggermente inferiori ai loro parenti in termini di contenuto di aminoacidi e valore nutrizionale, tuttavia, presenta numerosi vantaggi rispetto a molte colture di cereali. La coltura contiene sostanze attive come amido, proteine, potassio, magnesio, grassi solubili, zuccheri, fibre, oligoelementi, vitamine PP, B1 e B2. Un'altra caratteristica del porridge di miglio è il suo alto contenuto di rame.superiore anche a pesce e carne e secondo solo al fegato.

Il miglio non contiene glutine, quindi è adatto a coloro che seguono una dieta priva di glutine. Il porridge di miglio è prescritto per l'uso regolare alle persone con malattie del cuore e dei vasi sanguigni, che soffrono di aterosclerosi, cistite, costipazione, anemia e malattie del sistema nervoso.

Come cucinare il porridge da semole di miglio

Per il miglio, dovresti scegliere solo cereali freschi, poiché i chicchi di miglio sono i più di breve durata, perdono rapidamente la loro forma e acquisiscono un sapore amaro. La tecnologia per preparare il miglio comprende le seguenti fasi:

  • Risciacquare più volte il miglio in modo tale da non rendere torbida l'acqua;
  • Prima di cucinare, se lo si desidera, è possibile cuocere il miglio in una padella o scottare con acqua bollente, in modo da eliminare la probabilità di amarezza del piatto preparato;
  • Gli ingredienti sono presi nelle seguenti proporzioni: 1 parte di cereali e 3 parti di acqua. Con un aumento della percentuale di acqua, si otterrà una consistenza più viscosa e con una diminuzione diventerà friabile;
  • Il processo di cottura stesso può essere organizzato in due modi: o tenere la padella sul fuoco fino a quando l'acqua non è completamente evaporata (circa 25-30 minuti) o cuocere il porridge per 15-20 minuti, quindi insistere in uno stato avvolto per un'ora.

Il piatto risultante è ideale per la colazione se aggiungi zucchero, burro o un po 'di miele al porridge.

L'uso del miglio in cosmetologia

Le semole di miglio hanno salvato più di una volta coloro che vogliono preservare la loro bellezza e giovinezza: zinco, calcio, ferro, rame e vitamine contenuti nei chicchi di miglio hanno guadagnato il miglio un posto degno in molti cosmetici.

Di norma, l'estratto di miglio è incluso come principale principio attivo negli agenti che aiutano a combattere la calvizie, le ferite scarsamente curative, la pelle grassa e le rughe dell'età. Poiché il miglio è un prodotto praticamente ipoallergenico, vengono prodotte sulla base linee cosmetiche terapeutiche anti-invecchiamento, progettate per le persone inclini a manifestazioni allergiche.

Il miglio come foraggio

Il miglio ricco di vitamine e amido è stato a lungo incluso nella dieta di molti gruppi di animali.che sono allevati in agricoltura. Va notato che vengono utilizzati sia i chicchi stessi che la paglia. Quindi, per quali animali è il miglio più adatto?

  • Il bestiame e le pecore si nutrono di miglio giovane seminato su pascoli e di roughage di paglia;
  • Il miglio si adatta perfettamente alla dieta del pollame, in particolare dei polli. Tuttavia, oggi qualsiasi mangime per grano per pollame viene prodotto sulla base dell'aggiunta di elementi ad alto contenuto proteico, che il miglio, purtroppo, non è così ricco.




Come viene coltivato il miglio

Il miglio è una coltura agricola, pertanto, tra gli agronomi è stato a lungo stabilito uno standard in base al quale questa pianta dovrebbe essere coltivata. I requisiti principali dell'annuale alle condizioni sono una temperatura piuttosto alta e stabile (da 18 a 25 ° C), l'assenza di gelate, sciolto, ricco di suolo organico (chernozem) e fertilizzante tempestivo con azoto o fosforo.

Va notato che il miglio ordinario come specie ha solo forme primaverili. I suoi punti di forza sono la tolleranza alla siccità, i bassi requisiti di suolo e la capacità di produrre grandi raccolti in un tempo relativamente breve. Svantaggi: crescita lenta all'inizio del ciclo di vita, bassa resistenza al gelo, suscettibilità alle malattie.

Come cucinare il porridge di miglio

Al fine di ottenere un buon raccolto di miglio, gli agronomi tengono conto non solo degli indicatori di temperatura, delle caratteristiche del suolo e delle modalità di concimazione, ma prestano anche attenzione a quali colture sono cresciute sul campo prima. Precursori ideali per il miglio sono patate e altre verdure, colture invernali, barbabietole da zucchero. È severamente vietato seminare chicchi di miglio sul terreno dove cresceva il mais, poiché queste colture provengono dalla stessa famiglia, il che significa che sono colpite dalle stesse infestanti e infestanti. Si consiglia di seminare nuovamente la pianta sullo stesso terreno con una pausa di almeno 6 anni.

La semina viene effettuata dall'inizio di aprile alla fine di giugno, la condizione principale è il tempo stabilito e l'assenza della minaccia di gelo. Poiché la germinazione dei semi non è al cento per cento, si consiglia di utilizzare solo i semi della 1a (più alta) categoria.

Il miglio da taglio inizia quando matura almeno il 75% di tutti i cereali. I frutti rimanenti possono maturare dopo la procedura di raccolta.

Il miglio è un cereale indispensabile in casa e in cucina, che, tra le altre cose, ha molte proprietà medicinali, quindi la decisione di includere un tale prodotto nella tua dieta ti gioverà solo.


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos