Consigli

Come cantare un maialino

Come cantare un maialino


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

È molto importante bruciare il maiale dopo la macellazione. Questa è la stessa procedura necessaria per tagliare la carcassa, ma bruciare subito dopo la macellazione, mentre la carcassa è ancora calda.

Perché hai bisogno di cantare

È necessario bruciare correttamente il maiale, prima di tutto, per eliminare la pelle dalle setole. Inoltre, la pulizia spesso precede l'affumicatura e influisce sulla qualità dello strutto. Se il maiale viene macellato per la vendita, è imperativo bruciarlo per fargli una presentazione.

L'opzione di depilazione influisce in parte sulla qualità del grasso. Se lanci un maialino, lo strutto assume un sapore specifico. Di solito si consiglia di affumicare e salare la carcassa subito dopo che è stata bruciata.

Teoricamente, un maiale giovane non può essere catramato, lasciato con setole e durante la cottura puoi semplicemente rimuovere la pelle. Tuttavia, ciò interferirà con l'uso della pelle di cinghiale. Per la medicazione e la lavorazione, il materiale ispido non è adatto ed è quasi impossibile sbarazzarsi dei capelli su una pelle già raffreddata.

Metodi di rimozione dei capelli

Se decidi di utilizzare la pelle, devi scegliere come rimuovere la stoppia. Viene scelto il metodo più conveniente e accessibile. Per sbarazzarsi di stoppie è consigliato da uno dei 4 metodi:

  • paglia, trucioli di legno;
  • bruciatore;
  • fiamma ossidrica;
  • scottature.

Ogni metodo ha i suoi svantaggi e vantaggi. Tuttavia, in ogni caso, è necessario prestare attenzione, attenzione al processo. Questo è fondamentale. È importante non asciugare la pelle con il fuoco e non far bollire la carcassa rimuovendo le stoppie con acqua.

Esistono metodi alternativi: pulire la pelle con prodotti chimici. Tuttavia, non è consigliabile farlo a casa. Inoltre, vale la pena ricordare la nocività di tali metodi.

Cantare un maialino non è abbastanza. È necessario raschiare via la fuliggine, le setole bruciate. Di solito usa un raschietto, un coltello, una lama. Metodi alternativi: una spazzola rigida e una carta vetrata non sono abbastanza efficaci, dopo il processo la maggior parte delle setole e della bruciatura rimangono.

Importante! È particolarmente importante piantare adeguatamente un maialino per gli allevatori che non utilizzano i servizi dei macelli. Alcuni macelli danno al proprietario una carcassa completamente finita e macellata.

Come bruciare correttamente un maiale con una torcia a gas

Bruciare un maiale con una torcia a gas è conveniente perché puoi pulire luoghi difficili da raggiungere con alta qualità. Un ulteriore vantaggio è che puoi creare il tuo bruciatore a gas per le carcasse di maiale. La resina deve essere eseguita secondo il seguente schema:

  1. La carcassa è posta su una pedana, preferibilmente sul dorso, a gambe divaricate.
  2. Accendendo il bruciatore a gas, la pelle viene gradualmente bruciata.
  3. Si consiglia di ripetere la procedura 2 volte: per bruciare, raschiare, ripetere di nuovo.
  4. Nel processo, si assicurano che la pelle non si secchi. Le bolle di grasso indicano il grado di cottura.

Un bruciatore a gas per suini è più sicuro di una fiamma ossidrica. Il bruciatore non si riscalda. Lo svantaggio di questo metodo è semplicemente asciugare la pelle, bruciare la pelle oltre alle setole. Puoi rovinare lo strato superiore di pancetta.

Come fare un bruciatore a gas per i maiali

L'assenza di uno strumento a casa è un motivo per creare un dispositivo da soli. Un bruciatore per maiali cantanti può essere realizzato a mano. Il design include i seguenti elementi:

  • cassa (metallo);
  • ugello;
  • riduttore;
  • nodo per fissare la bombola del gas;
  • un regolatore per controllare l'alimentazione del carburante;
  • tubo del gas;
  • leva;
  • fusibile di spegnimento della fiamma;
  • capo.

Le istruzioni di produzione dettagliate sono dimostrate in numerosi video. Creano un bruciatore a gas per i maiali con le proprie mani secondo lo schema seguente.

  1. Innanzitutto, viene realizzata una maniglia. È consentito utilizzare una vecchia maniglia del saldatore, tubi non necessari. La maniglia deve rimanere fredda.
  2. Crea un corpo in acciaio. È consentito utilizzare un'asta di ottone con un diametro di 2 cm.
  3. Il divisore è realizzato dalla stessa canna, 4 fori sono realizzati per la circolazione dell'ossigeno. La mancanza di ossigeno renderà impossibile la combustione.
  4. Il divisore viene premuto con forza nel corpo. È necessario installare una flangia interna con uno spazio.
  5. Crea un beccuccio. Per questo, viene utilizzata un'asta di metallo. Un foro cieco è realizzato con un trapano con un diametro di 2 mm. Nell'architrave viene praticato un foro di 4 mm. Sono coniati con un molo, macinati con carta vetrata.
  6. Un tubo riduttore (gomma, tessuto) è fissato all'estremità del tubo, fissato con una fascetta, un cacciavite. Il tubo è preso da materiali specializzati, è rischioso usarlo.
  7. Quindi impostare la pressione ottimale nella bombola del gas collegata.

Importante! Un bruciatore a gas fatto in casa è adatto per cantare un maialino allo stesso modo di uno acquistato. La differenza è il livello di sicurezza. Il modello acquistato è una garanzia che lo strumento soddisfa gli standard richiesti.

Come bruciare un maiale o un maiale con la paglia

Bruciare un maiale con la paglia è considerato un metodo rude ma semplice per maneggiare la carcassa. Alcuni raccomandano di utilizzare il metodo solo quando la carcassa è preparata per se stessa e i suinetti in vendita vengono allevati con altri metodi.

  1. La carcassa viene posizionata a terra. Un tavolo resistente al calore è adatto, ma il terreno è più conveniente, rimuovere la cenere, raschiare le setole sarà più conveniente in uno spazio illimitato.
  2. Coprite il lato con la paglia, dategli fuoco. La combustione dovrebbe essere monitorata. Una forte fiamma dovrebbe essere abbattuta con la tela da imballaggio.
  3. La cenere dalla paglia bruciata viene rimossa insieme alle setole bruciate. Si consiglia di utilizzare strumenti aggiuntivi.
  4. La carcassa viene capovolta, le azioni vengono ripetute. È importante stendere la paglia in modo uniforme su entrambi i lati del maialino.

Singolare correttamente un maiale con la paglia è abbastanza semplice. Se necessario, sostituire la cannuccia con trucioli sottili di pioppo. Brucia il maialino con trucioli di legno più velocemente della paglia rovente a causa dell'alta temperatura del fuoco. Raschiare la fuliggine, le setole devono essere accuratamente, con un raschietto. Alcune persone consigliano di strofinare con una spazzola rigida, ma il metodo è inefficace.

Come incatramare un maiale o un maiale con una fiamma ossidrica

Il metodo della fiamma ossidrica è simile al metodo della torcia a gas. La differenza è se il suinetto verrà trattato con propano.

  1. La carcassa di maiale viene posizionata sul tavolo per comodità. È più conveniente lasciare un maiale di grandi dimensioni a terra.
  2. Includi una fiamma ossidrica. Si consiglia di regolare la temperatura prima che il maialino sia bruciato.
  3. Brucia le setole con cura, anche nei punti difficili da raggiungere. Opalka richiederà tempo, terrà conto delle pause necessarie, ci vorrà più tempo rispetto alla pulizia di un maiale con un bruciatore a gas.
  4. La carcassa viene girata secondo necessità. Le orecchie, la testa e la coda sono particolarmente curate.
  5. Alcune persone consigliano di fare la resinificazione due volte, pulendo la pelle il più accuratamente possibile.

Ricorda che la fiamma ossidrica si surriscalda. Dovrai fare delle pause dal lavoro, alcune torce elettriche esploderanno per surriscaldamento. Il processo richiederà più tempo rispetto alla combustione con paglia o un bruciatore a gas. Il vantaggio della fiamma ossidrica è la capacità di trattare il suinetto in modo più approfondito rispetto ad altri metodi.

Raschiare la pelle, preferibilmente con una lama, un raschietto, un coltello. Ma è importante ricordare che la pelle non deve essere danneggiata. È impossibile asciugare eccessivamente la pelle; è anche necessario bruciarla non prima di carbonizzare la pelle.

Importante! La fiamma ossidrica, il bruciatore a gas consentono di lavorare in profondità la carcassa, conferendo aroma e gusto alla carne. È conveniente macinare con la paglia, ma sarà difficile bruciare profondamente.

Come bruciare un maialino per il sapore

Dopo aver tolto le setole, si consiglia di fare un'ulteriore tostatura, che conferisce allo strutto e alla carne un aroma specifico.

  1. La carcassa priva di setole viene cotta finché non diventa nera. La schiena, le gambe, la pelle addominale sono trattate più a lungo.
  2. Versare l'acqua sulla pelle, rendendola più morbida ed elastica. La cottura rende la pelle fragile, dura, fragile.
  3. Capovolgi la carcassa, ripeti le procedure. Il maialino deve essere arrostito in modo uniforme, altrimenti l'aroma e il gusto saranno diversi per i diversi pezzi.
  4. Gli zoccoli vengono rimossi riscaldando con la fiamma di un bruciatore. Vengono rimossi indossando guanti domestici per evitare ustioni.

Il risultato è strutto aromatico, carne, pronta per l'affumicatura, la salatura. È consentito congelare le materie prime, preparare carne macinata, utilizzare a propria discrezione.

Depilazione bollente

Scottare le setole del maialino è possibile solo sull'animale che è stato appena ucciso. Se è possibile cantare in qualsiasi momento mentre il maialino è caldo, iniziare immediatamente a scottare.

  1. Preparare una vasca di acqua calda, non bollente. Il volume dipende dalla taglia del maiale.
  2. La carcassa viene abbassata con l'aiuto di funi.
  3. Il maialino è costantemente attorcigliato con la corda attaccata. L'intera pelle dovrebbe essere bagnata in modo uniforme.
  4. Dopo aver atteso lo stato ammorbidito della pelle (le setole devono essere facilmente separate), la carcassa viene rimossa.
  5. Raschiare le setole con un raschietto, una lama. Gli strumenti devono essere mantenuti affilati, privi di ruggine, danni.
  6. I luoghi in cui la separazione è scarsa vengono versati con acqua calda più volte secondo necessità. L'acqua bollente è vietata.

Il metodo di scottatura viene spesso utilizzato quando la carcassa non deve essere salata o affumicata in futuro.

Importante! La rimozione delle stoppie dal suinetto non è una procedura necessaria, solo auspicabile. È necessario rimuovere le setole se è previsto un ulteriore utilizzo della pelle.

Conclusione

La scelta di un metodo per bruciare un maiale spetta all'allevatore. Spesso la scelta è legata alle preferenze personali, i fattori oggettivi non sono presi in considerazione da tutti. Tuttavia, c'è chi taglia le carcasse non in resina. Non è vietato vendere il maialino stoppie, anche se l'acquirente può pensare diversamente.


Guarda il video: Il maialino che si crede cane (Dicembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos