Consigli

Amanita ispida (uomo grasso ispido, agarico di mosca dalla testa spinosa): foto e descrizione

Amanita ispida (uomo grasso ispido, agarico di mosca dalla testa spinosa): foto e descrizione


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'Amanita muscaria (Amanita echinocephala) è un raro fungo della famiglia delle Amanitaceae. Sul territorio della Russia sono comuni anche i nomi Fat ispido e Amanita.

Descrizione dell'agarico ispido

Questo è un grande fungo di colore chiaro, la sua caratteristica distintiva sono le numerose escrescenze ruvide sul cappello. Può essere confuso con altre specie che sono sia commestibili che velenose. Per distinguere dal doppio è importante conoscere la descrizione dell'Amanita muscaria.

Descrizione del cappello

Il cappello nella fase iniziale dello sviluppo ricorda un uovo. Man mano che il corpo fruttifero cresce, si apre, diventa piatto. Diametro - 12-15 cm La polpa è densa, carnosa. Sul bordo del cappello nei grassi maturi, a volte si trovano piccoli denti.

Il colore è bianco o grigio chiaro, con il tempo diventa ocra chiaro. C'è una tinta verdastra. Sulla superficie del cappello ci sono numerose "verruche" - escrescenze a forma di cono dello stesso colore del corpo fruttifero.

L'imenoforo sotto il cappello è lamellare. I piatti sono ampi e spesso posizionati, ma liberamente. Nei funghi giovani sono bianchi; man mano che si sviluppano acquisiscono un colore giallastro.

Importante! Distinguere il Bristly Fat Man da specie simili dall'odore acuto e sgradevole della polpa.

Descrizione della gamba

La gamba è ampia e potente. Si espande alla base. La sua altezza è di 12-20 cm, lo spessore è di 1-5 cm Il colore è bianco o grigio chiaro, talvolta sono presenti sul fusto dei toni gialli o ocra.

In superficie si notano piccole escrescenze, come su un berretto, e squame biancastre, ma in quantità minori. A volte mancano.

Sotto il cappuccio sulla gamba c'è una caratteristica gonna ad anello, che consiste in fibre libere.

I doppi e le loro differenze

Il Bristly Fat ha diversi doppi. Non tutti sono commestibili, quindi devi conoscere le differenze.

Amanita muscaria (latino Amanita ovoidea), fungo commestibile condizionatamente. Può essere fritto o bollito e solo successivamente mangiato.

A differenza dell'Amanita muscaria, non presenta macchie ruvide in rilievo sul cappello.

L'Amanita muscaria cresce nei boschi misti, sotto i faggi.

Amanita muscaria (lat. Amanita rubescens), o Amanita muscaria, o grigio-rosa, è una doppia comune. Cresce sia nelle foreste di conifere che di latifoglie. Fruttificazione da luglio a fine autunno.

Si differenzia dall'Amanita muscaria per il colore del cappello bruno-buffo. Ha un buon profumo, a differenza di Fat Man. Se fai un piccolo taglio sul cappello, la polpa bianca diventa rossa.

L'amanita muscaria viene consumata dopo il trattamento termico. Il fungo è classificato come commestibile.

L'agarico di mosca pineale (latino Amanita strobiliformis) è un altro gemello, una specie rara. La differenza dal Bristly Fat Man è il colore delle "verruche" sul cappuccio. Sono più scuri - un'ombra grigiastra.

L'amanita muscaria sul territorio della Russia si trova nella regione di Belgorod. Fruttificazione - da luglio a settembre.

L'amanita è un fungo pineale condizionatamente commestibile, ma non è raccomandato per il consumo. La polpa del fungo contiene componenti allucinogeni, anche se in piccole quantità. Inoltre, è facilmente confuso con il velenoso Grasso ispido.

Dove e come cresce l'agarico ispido

È una specie rara che cresce nelle foreste decidue o miste, più spesso nelle foreste di querce. Gruppi di funghi si trovano vicino a vari specchi d'acqua.

In Russia, l'uomo grasso e ispido è comune nella Siberia occidentale. I funghi vengono raccolti da giugno a settembre.

Agarico ispido commestibile o velenoso

L'amanita muscaria non deve essere consumata, anche dopo il trattamento termico. Il fungo è classificato come non commestibile: il suo corpo fruttifero contiene una grande quantità di sostanze tossiche.

Sintomi di avvelenamento e pronto soccorso

I primi segni di avvelenamento compaiono 2-5 ore dopo aver mangiato. Questi includono i seguenti sintomi:

  • nausea grave;
  • vomito;
  • sudorazione e salivazione profuse;
  • feci molli frequenti;
  • dolore all'addome;
  • costrizione degli alunni;
  • pronunciata mancanza di respiro;
  • abbassando la pressione sanguigna.

Con un avvelenamento grave, che si verifica dopo aver mangiato un gran numero di funghi, si nota un danno al sistema nervoso. La vittima è stordita, delirante.

Se non viene fatto nulla in tempo, l'avvelenamento procede alla fase successiva: contrazioni convulsive della faringe, allucinazioni, gravi attacchi di paura, mentre i disturbi di stomaco vengono alleviati. A volte si verificano attacchi di aggressività, la condizione della vittima ricorda l'intossicazione da alcol.

Importante! L'esito fatale dopo aver mangiato Grasso ispido è raro: la mortalità in caso di avvelenamento è del 2-3%. Ciò è possibile se è stato mangiato un gran numero di funghi.

Al primo segno di avvelenamento, devi chiamare un'ambulanza. Per alleviare i sintomi dell'avvelenamento prima dell'arrivo dei medici:

  1. Pulisci la cavità dello stomaco bevendo 4-6 bicchieri d'acqua o una soluzione debole di permanganato di potassio (il liquido deve essere rosa chiaro, quasi trasparente).
  2. Se non ci sono feci, deve essere somministrato un lassativo o un olio di ricino.
  3. Si consiglia di applicare più volte clisteri detergenti.
  4. In caso di forti dolori, puoi applicare delle piastre riscaldanti calde sull'addome.
  5. In caso di nausea e vomito, è necessario bere acqua salata a piccoli sorsi (1 cucchiaino per 1 cucchiaio di acqua).
  6. Se sei molto debole, dovresti bere una tazza di tè zuccherato forte, caffè nero o latte con miele.
  7. Per proteggere il fegato dalle tossine, si consiglia di ingerire l'estratto di cardo mariano o "Silimarina".

Consigli! Non puoi bere alcolici se avvelenato dall'Uomo Grasso. Favorisce l'assimilazione dei veleni contenuti nella polpa del fungo.

Conclusione

L'amanita muscaria è un pericoloso fungo non commestibile che causa avvelenamento. Mangiare questa specie è estremamente raramente fatale, ma i componenti contenuti nella sua polpa possono causare gravi danni alla salute. Dovresti anche diffidare dei gemelli: sono funghi non commestibili o commestibili condizionatamente o commestibili, ma devono essere trattati termicamente prima di mangiare. Se è stato commesso un errore nella preparazione di piatti da questi funghi, è possibile l'avvelenamento.

Inoltre su come appare l'Amanita muscaria:


Guarda il video: Cosa fa una mosca quando si posa sul tuo cibo: è peggio di quanto tu creda (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos