Consigli

I benefici della natura e dell'uomo: seminare erba medica

I benefici della natura e dell'uomo: seminare erba medica


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Poche erbe possono differire in quanto vengono utilizzate immediatamente in diverse aree di diversi settori. L'erba medica è un'intera dispensa di utili componenti chimici, grazie alla quale viene utilizzata non solo come pianta medicinale e da foraggio, ma anche come fertilizzante, per scopi cosmetici e per ottenere miele.

Che aspetto ha l'erba medica e dove cresce

L'erba medica è una pianta perenne (raramente annuale) che cresce fino a piccole dimensioni di erba o arbusto. Appartiene alla famiglia dei Legumi. Ha molti nomi popolari, che spesso riflettono le sue proprietà curative e di miele: uno studio medico, un medunka, un russare, uno ionzha, una zucca e altri.

La parte principale della pianta è nascosta nel terreno - le sue radici potenti e spesse raggiungono gli 8-10 metri di profondità. E gli steli all'esterno non superano gli 80-120 cm, inoltre le foglie sono molto piccole (lunghe 2 cm e larghe fino a 1 cm).

Dà fiori lilla, viola, blu e gialli con corolle irregolari che hanno esattamente la stessa forma di piselli o fagioli. Interessante che e dà semi di erba medica sotto forma di fagioli a più semi con un colore marrone. Ma la loro dimensione è molto più piccola dei soliti fagioli: 1000 pezzi non pesano più di 3 grammi.

Soprattutto l'erba medica predilige le calde zone subtropicali e tropicali - può essere trovata in abbondanza nella fascia centrale e meridionale dell'Europa, del Nord America, della Transcaucasia, della Turchia e dell'Iran. In Russia, vive ovunque nella corsia centrale, così come nel sud della Siberia, in Altai e in parte in Estremo Oriente.

QUESTO È INTERESSANTE

L'erba medica veniva utilizzata per nutrire il bestiame all'alba della civiltà - circa 6 mila anni fa. Cresce da tempo nel Mediterraneo, dove ancora oggi si trova il maggior numero di specie di questa erba.

Descrizione delle specie di erba medica

L'erba medica ha una grande varietà di specie - Più di 100 di questi sono stati studiati e descritti. Allo stesso tempo, sono note anche dozzine di varietà di erba medica. Molto spesso vengono chiamati in base a caratteristiche esterne (colore e forma).

Semina di erba medica (blu)

La terra natia di questa specie è la Turchia e i Balcani, sebbene insieme ai viaggiatori, seminare erba medica si sia diffusa in tutti i continenti e vi abbia messo radici con successo. I suoi fiori sono blu e viola, da cui proviene il secondo nome della specie.

QUESTO È INTERESSANTE

L'erba medica è attivamente utilizzata come pianta da miele molto produttiva: nelle regioni con irrigazione coltivata, puoi raccogliere fino a 3 centesimi di miele per ettaro di erba medica. È interessante notare che, in condizioni di siccità, l'indicatore scende di 10 volte.

Falce Alfalfa (giallo)

Il nome della pianta era dovuto ai fiori gialli di una forma caratteristica. Questa è una delle più resistenti alle influenze esterne e quindi alle specie senza pretese - resiste alla siccità, al gelo e riesce a fiorire e dare frutti anche nelle condizioni di una breve estate siberiana.

Pertanto, in Russia si trova ovunque nella parte europea e oltre gli Urali - lungo il confine meridionale. Come la semina, l'erba medica gialla viene coltivata nei prati e nei pascoli come pianta pioniera, dando origine alla formazione di una copertura verde. È anche usato come medicinale nel trattamento di disturbi nervosi, polmonite, malattie del tratto gastrointestinale e molti altri.

QUESTO È INTERESSANTE

L'erba medica gialla è elencata nei libri rossi locali del territorio di Krasnodar e nell'Oblast Vologda. Inoltre è allevata appositamente sul territorio di 39 strutture di protezione della natura del nostro paese.

Hmelevidnaya Lucerna

Questa specie è diffusa in tutto il nostro continente ed è anche elencata in Australia e Nord America. Dà fiori molto piccoli (lunghi 2-3 mm) gialli. Dà molti germogli. a causa del quale viene utilizzato come pianta da foraggio delicata, ad es. cibo disponibile per quasi tutti gli animali grazie alla sua superficie morbida. Inoltre, la prevalenza di questa specie è significativamente inferiore a quella precedentemente considerata.

Come far crescere l'erba medica

La composizione chimica di erba medica

L'erba medica ha una ricca composizione nutrizionale e curativa, motivo per cui viene utilizzata in molti campi. Contiene:

  • proteine ​​dell'alimentazione (4%);
  • carboidrati (2%)
  • grassi (0,7%);
  • Vitamine del gruppo B, A, C, PP e carotene;
  • minerali e oligoelementi (P, Fe, Ca, Mg, K, Na);
  • acidi organici;
  • olii essenziali;
  • flavonoidi e altri componenti utili.

È grazie a questa ricca composizione che la pianta è stata utilizzata per nutrire il bestiame per diversi millenni a scopi medicinali e di altro tipo.

Proprietà utili e medicinali della semina dell'erba medica

Le proprietà benefiche dell'erba medica non si limitano al suo eccezionale valore medico. L'impianto è anche utilizzato:

  • come succulento alimento verde per animali da fattoria o uccelli;
  • per pezzi di silos;
  • nella medicina tradizionale nel trattamento di un intero complesso di malattie;
  • nelle piantagioni primarie per stagnare - in modo che altre piante possano mettere radici sul campo;
  • come fertilizzante verde (concime verde) - a causa dell'erba nel terreno, la concentrazione di azoto aumenta notevolmente, il che ha un buon effetto sulla crescita di altre colture;
  • per scopi cosmetici.

Come medicinale e cosmetico, l'erba medica viene utilizzata nella lotta contro tali patologie:

  • acne, eruzioni cutanee, bolle e altre lesioni cutanee;
  • ulcera, costipazione e altre patologie dell'apparato digerente;
  • alitosi;
  • erosione cervicale, cistite;
  • artrite e artrosi;
  • reumatismi;
  • l'anemia;
  • gotta e altri.

L'erba medica viene utilizzata esternamente e verso l'interno sotto forma di decotti e infusi di alcol. Sulla sua base, vengono anche prodotti additivi biologicamente attivi (integratori alimentari) in compresse e capsule.

Le principali proprietà medicinali di erba medica

Ricette di medicina tradizionale con erba medica

L'erba medica è stata a lungo utilizzata per scopi medicinali nel trattamento di pelle, malattie interne, disturbi metabolici e altre patologie.

Per aumentare il tono

Se è necessario aumentare l'immunità e rafforzare il tono del corpo (soprattutto in inverno), fai una tintura di alcol da un cucchiaio di erbe e una bottiglia da mezzo litro di vodka. La miscela viene infusa per 15 giorni in un luogo buio e quindi consumata per via orale di mezzo cucchiaino prima di ogni pasto per un mese.

Dall'erosione cervicale

L'uso esterno si basa sul lavaggio da un decotto di erba medica: Un cucchiaio in un bicchiere di acqua bollente. È necessario insistere per 2-3 ore, raffreddare, filtrare e fare la doccia 2 volte al giorno fino al completo recupero. Aiuta anche nel trattamento della colpite da trichomonas.

Aiuta con il diabete

Nel trattamento di questa malattia, viene utilizzato un decotto di erba.: Prendi un cucchiaio di piante tritate finemente e inforna in due bicchieri di acqua calda. Dopo aver infuso un po 'il brodo, viene messo sul fuoco, portato a ebollizione e immerso per altri 10 minuti. Quindi viene raffreddato, filtrato, preso in un bicchiere al giorno (diviso in 3 parti uguali prima di ogni pasto). Il corso del trattamento è di 1,5-2 mesi.

Se hai bisogno di ingrassare

In alcuni casi, le persone non soffrono di obesità, ma piuttosto di sottopeso. Per fare questo, preparare lo sciroppo da 2 bicchieri di erba medica schiacciata. Viene versato in un litro di acqua bollente e cotto a fuoco dolce fino a quando la metà del volume viene fatta bollire. Quindi viene introdotta 1 tazza di zucchero (la quantità può essere presa a piacere), rimossa dalla stufa, raffreddata, filtrata e presa 1 tazza al giorno (dividendola in 3 parti uguali e bevendola prima di ogni pasto).

L'uso dell'erba medica in cosmetologia

La composizione dell'erba contiene i cosiddetti fitonutrienti - sostanze di origine vegetale che nutrono la pelle e i capelli. La stessa funzione è quindi svolta da vitamine e componenti minerali L'erba medica è utilizzata come materia prima per la produzione di alcuni cosmetici:

  • lozioni,
  • creme terapeutiche per il viso e la pelle delle mani;
  • tonici;
  • in shampoo e balsami.

La nutrizione sistematica della pelle e dei capelli con estratti di erba medica contribuisce a:

  • rimozione di eruzioni cutanee e irritazioni;
  • divisione delle cellule del derma, a causa della quale vi è un ripristino naturale della pelle e il corpo acquisisce un colore naturale;
  • rafforzamento dei capelli;
  • prevenire la desquamazione del cuoio capelluto e delle mani.

I produttori di prodotti pertinenti usano spesso come pubblicità la dichiarazione secondo cui l'erba medica aiuta a combattere l'invecchiamento, ma non sono stati condotti studi importanti su questo tema.

Preparazioni e integratori alimentari con erba medica

L'integratore alimentare più comune basato su di esso è l'erba medica nsp (Alfalfa NSP), disponibile in capsule (100 pezzi in un set). Lo strumento ha un effetto complesso sul corpo: aiuta a recuperare dopo erosione, ulcere interne, lesioni cutanee pustolose. Serve anche come mezzo per stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue, motivo per cui viene utilizzato da pazienti con diabete.

Deve essere preso secondo le istruzioni e in consultazione con il medico, in particolare per le persone che hanno controindicazioni. Il metodo più comune è di 3 capsule al giorno prima di ogni pasto. Il corso della terapia dovrebbe anche essere discusso con uno specialista.

Come germinare l'erba medica

Controindicazioni e possibili danni all'erba medica

Eventuali danni all'uso di droghe e integratori alimentari a base di erba medica possono essere associati solo a una violazione delle dosi stabilite. Con cautela, questa pianta dovrebbe essere trattata:

  • donne in gravidanza e in allattamento;
  • persone con intolleranza individuale ai singoli componenti dell'erba;
  • pazienti con lupus eritematoso.

L'erba medica è un vero magazzino della natura: serve immediatamente tutti i rappresentanti del mondo vivente: piante, animali e, naturalmente, l'uomo.


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos