Consigli

Ricette Di Sciroppo Di Albicocca

Ricette Di Sciroppo Di Albicocca


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quando una bufera di neve sta spazzando fuori dalla finestra e le gelate scricchiolano, è un preparato di frutta a base di albicocche, che ricorda i piccoli soli, che aiuterà a mantenere il buon umore e il buon umore, portando con sé un pezzo di calore e luce del sole estivo. Esistono moltissime ricette per gli spazi vuoti di albicocche, ma allo sciroppo risultano essere il più naturali e gustose possibile e, in termini di facilità di fabbricazione, difficilmente possono competere con qualsiasi altra prelibatezza.

Come preparare lo sciroppo

Uno sciroppo per la preparazione delle albicocche è solitamente caratterizzato da una densità e viscosità piuttosto elevate a causa del suo significativo contenuto di zucchero. Sebbene in alcune ricette specialmente per i seguaci di una dieta sana, il contenuto di zucchero nello sciroppo sia minimo.

Affinché il pezzo non si scurisca nel tempo e non diventi zuccherato, è necessario osservare rigorosamente i requisiti di base per lo sciroppo di cottura:

  • Per preparare lo sciroppo, è meglio usare una casseruola a pareti spesse o almeno con un fondo a più strati in modo che lo zucchero non bruci.
  • La quantità di acqua richiesta secondo la ricetta viene prima portata a ebollizione e solo successivamente viene aggiunto lo zucchero.
  • Lo zucchero viene aggiunto molto gradualmente, in piccole porzioni e lo sciroppo viene costantemente mescolato accuratamente. La porzione successiva di zucchero va aggiunta solo dopo che la porzione precedente è stata completamente sciolta in acqua.
  • Dopo aver aggiunto l'ultima porzione di zucchero secondo la ricetta, lo sciroppo viene fatto bollire per non più di 5 minuti.

Preparare frutta e piatti

Risciacquare accuratamente le albicocche. Il modo migliore per liberare la frutta da una varietà di contaminanti è immergerla per 15-20 minuti in acqua fredda. Successivamente, devono essere ben sciacquati in acqua corrente e asciugati su una cialda o un tovagliolo di carta.

Anche i barattoli di vetro per la preparazione di cibi in scatola vengono lavati accuratamente e quindi sterilizzati nel forno, nel microonde o nell'airfryer.

Per la conservazione è sufficiente mettere i coperchi in acqua bollente per 30 secondi.

Ricette Di Sciroppo Di Albicocca

Qui vengono selezionate le ricette più deliziose, originali e varie per fare le albicocche sciroppate, quindi ci sono esempi di spazi vuoti per quasi tutti i gusti.

Con le ossa

Questa ricetta per la raccolta delle albicocche sciroppate è considerata la più tradizionale e allo stesso tempo la più semplice ed economica per l'esecuzione, anche per quelle massaie che hanno deciso di iniziare la conservazione per la prima volta. Per lui non c'è bisogno nemmeno della cottura preliminare dello sciroppo di zucchero, poiché la miscelazione dei prodotti avviene già in lattina.

Inoltre, il pezzo con i semi risulta essere il più ricco di gusto e aroma, ei veri buongustai apprezzeranno sicuramente i suoi pregi.

Avvertimento! Basta ricordare che le albicocche preparate secondo questa ricetta possono essere conservate per non più di un anno dalla data di produzione.

Poiché dopo 12 mesi dalla cottura, i noccioli di albicocca possono iniziare a rilasciare acido cianidrico tossico e l'uso del preparato può causare gravi problemi digestivi.

Per la preparazione della prelibatezza si prendono frutti di media maturazione, che devono essere densi, non troppo maturi. È meglio usare albicocche medie e piccole per questa ricetta in modo che sia più conveniente metterle in barattoli.

Per quanto riguarda le dimensioni delle lattine, è più razionale usare lattine da litri per questo bianco. Tuttavia, per ricevimenti speciali e incontri con molti ospiti, è possibile preparare diversi vasetti grandi da 2 o 3 litri.

Oltre alle albicocche e allo zucchero effettivi, è necessario far bollire diversi litri di acqua.

Le albicocche cotte vengono forate in più punti con uno stuzzicadenti e confezionate strettamente in barattoli sterilizzati. Sopra ogni barattolo da un litro viene aggiunto un bicchiere di zucchero. (In barattoli più grandi, la quantità di zucchero aggiunto aumenta proporzionalmente.)

Quindi ogni barattolo viene riempito con acqua bollente, lasciando 1 cm fino all'orlo, e coperto con un coperchio. Il prossimo passo è sterilizzare i barattoli con il contenuto in acqua bollente o utilizzare qualsiasi altro dispositivo conveniente per questo: airfryer, forno a microonde, forno. Le lattine da un litro vengono sterilizzate per 10 minuti.

Al termine del processo di sterilizzazione, i barattoli vengono infine sigillati e raffreddati a temperatura ambiente.

Fette

Qual è la bellezza di questo blank, che possono essere utilizzate anche albicocche verdastre e poco dolci, l'importante è che siano sode e senza danni. Per molti mesi di maturazione in dolce sciroppo, acquisteranno comunque la dolcezza e la succosità che mancano.

Anche il metodo di cottura è molto semplice.

Lo sciroppo di zucchero viene bollito per primo. Per fare questo, 250 g di zucchero e una piccola quantità di acido citrico (1/4 cucchiaino) vengono sciolti in 400 ml di acqua. Far bollire per circa 2-3 minuti per sciogliere completamente lo zucchero.

Le albicocche cotte simultaneamente vengono tagliate a metà, o anche in quarti, vengono rimosse le nocciole e vengono imballate strettamente con il taglio in barattoli sterili. Con lo sciroppo bollente, con molta attenzione, si versano i barattoli di frutta, non raggiungendo 1 cm al collo.

Dopo aver coperto i barattoli con coperchi sterili, devono essere sterilizzati: barattoli da 0,5 litri - 15 minuti, barattoli da 1 litro - 20 minuti.

Dopo la sterilizzazione, i barattoli vengono infine chiusi, capovolti con i coperchi abbassati e inviati a raffreddare a temperatura ambiente.

In sciroppo di miele

Per coloro che stanno cercando di mantenere il consumo di zucchero al minimo e in tutti i casi cercano un sostituto, viene proposta la seguente ricetta. Invece dello zucchero, viene utilizzato il miele e la preparazione acquisisce immediatamente un gusto e un aroma speciali. Tutte le fasi di produzione sono simili a quelle descritte nella ricetta precedente, ma durante la cottura dello sciroppo si aggiunge 1 bicchiere di miele a 2,5 tazze d'acqua. Questa quantità di sciroppo dovrebbe essere sufficiente per centrifugare 1,5 kg di albicocca.

Consigli! Se ti sforzi di ottenere non solo il gusto, ma anche il massimo beneficio dalla preparazione del miele, allora devi versare albicocche ben lavate e, soprattutto, secche con un bicchiere di miele liquido ancora fresco.

Un tale bianco può essere conservato anche in condizioni ambientali per più di un anno: queste sono le proprietà di conservazione del miele. La cosa principale è che le albicocche sono completamente asciutte, l'ingresso anche di una goccia d'acqua nel pezzo può influire negativamente sulla sua sicurezza.

Senza sterilizzazione

Tra coloro a cui non piace scherzare con la sterilizzazione, la seguente ricetta è molto popolare.

È preso:

  • 500-600 g di albicocche;
  • 300-400 g di zucchero;
  • 400 ml di acqua.

Questa quantità di ingredienti è generalmente sufficiente per un barattolo da un litro. Le albicocche impilate vengono versate con sciroppo di zucchero cotto e lasciate in infusione per circa 20 minuti. Quindi lo sciroppo viene scolato, riscaldato di nuovo a ebollizione e nuovamente versato nel barattolo. Questa procedura deve essere ripetuta per un totale di tre volte. Successivamente, i barattoli vengono attorcigliati con i coperchi e avvolti in uno stato capovolto fino a quando non si raffreddano.

Senza cucinare

Particolarmente gustose sono le albicocche preparate secondo una ricetta simile, ma con una grande quantità di zucchero e un periodo di infusione più lungo.

In questa versione si prendono 1 kg di zucchero e solo 200 g di acqua per 1 kg di albicocche. Dopo il primo versamento delle albicocche con lo sciroppo di zucchero, si lasciano in infusione per circa 6-8 ore, quindi si scolano lo sciroppo, si porta a ebollizione e si versano nuovamente le albicocche. Di nuovo, seguono 6-8 ore di esposizione e questi processi dovrebbero essere ripetuti 5-6 volte di seguito (o finché c'è pazienza). Certo, ci vorranno diversi giorni, ma il risultato vale il tempo. Alla fine, come di consueto, i barattoli vengono chiusi con i coperchi e girati fino a quando non si raffreddano completamente.

Se vuoi fare a meno del trattamento termico e allo stesso tempo preservare completamente il gusto delle albicocche fresche, usa la seguente ricetta:

Preparare uno sciroppo con 500 g di acqua e 200 g di zucchero e lasciarlo raffreddare. Mettere le albicocche preparate, tagliate a metà, in un contenitore per congelatore adatto e versarvi sopra lo sciroppo raffreddato. Quindi chiudere il contenitore con un coperchio e riporre nel congelatore. In questa forma, la preparazione delle albicocche può essere conservata anche più a lungo di qualsiasi conservazione e, dopo lo scongelamento, le albicocche sembreranno quasi frutta fresca.

Conclusione

Come puoi vedere, le albicocche sciroppate possono essere fatte per tutti i gusti, quindi qualsiasi casalinga dovrebbe avere una tale preparazione in casa.


Guarda il video: SCIROPPO AI FRUTTI DI BOSCO (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos