Consigli

Quanto e come immergere i piselli prima di piantarli in piena terra

Quanto e come immergere i piselli prima di piantarli in piena terra


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mettere a bagno i piselli prima di piantarli è essenziale per una germinazione rapida e di successo del seme. La procedura è abbastanza semplice, ma durante la sua implementazione è necessario seguire alcune regole.

Devo immergere i semi di pisello prima di piantare

Durante la conservazione a lungo termine, i semi di pisello perdono umidità e si seccano fortemente. Se li pianti nel terreno senza ammollo preliminare, la germinazione sarà difficile. I chicchi secchi accumuleranno umidità nel terreno per lungo tempo e non germoglieranno immediatamente.

Se effettui un ammollo speciale anche prima della semina, i piselli germoglieranno più velocemente e per intero. I chicchi messi in acqua si gonfieranno adeguatamente e rilasceranno piccole radici. Dopodiché, resta solo da trasferirli con cura nel terreno e attendere solo pochi giorni fino a quando non appare la vegetazione.

Quando si seminano semi di pisello secco, alcuni di essi potrebbero, in linea di principio, non germogliare

Attenzione! Alcune varietà di piselli non richiedono pretrattamento. Se il materiale di piantagione non necessita di essere immerso in acqua, le informazioni devono essere indicate sulla confezione.

Quanto ammollo i piselli prima di piantare

Il tempo per ammollo i piselli prima di piantare è determinato individualmente. Ci sono diversi punti da tenere in considerazione:

  • caratteristiche della varietà di piselli;
  • condizione reale dei semi secchi;
  • il tipo di soluzione utilizzata;
  • concentrazione dell'agente ammollo.

In media, i piselli vengono tenuti in acqua per 6-18 ore. Quando si utilizza una soluzione speciale, è necessario studiare in anticipo le istruzioni. Inoltre, osservano l'aspetto dei nuclei: dovrebbero essere rimossi dal liquido solo dopo che si sono gonfiati bene.

Come immergere i semi di pisello prima di piantarli

L'ammollo dei semi di pisello è una procedura abbastanza semplice. Ma ne trarrà beneficio il seme solo se vengono seguite determinate regole. Inoltre, ci sono diversi modi per lavorare i piselli prima di piantarli. In generale, sono simili tra loro e differiscono principalmente per la durata.

Ammollo semplice

Il modo più semplice è immergere i chicchi di pisello in acqua pulita a temperatura ambiente. L'algoritmo dettagliato è simile a questo:

  1. Il seme è pre-selezionato. Tutti i chicchi danneggiati, troppo piccoli o scuriti devono essere rimossi.
  2. I kernel selezionati vengono controllati per la qualità. Per fare questo, mescolare 15 g di sale commestibile in 1 litro d'acqua, quindi versare i piselli in un contenitore. Per piantare, devi usare quei semi che affonderanno sul fondo. I chicchi emergenti vengono gettati via, poiché ancora non germoglieranno.
  3. Il materiale selezionato viene versato in un nuovo contenitore con acqua pulita a temperatura ambiente e lasciato per una media di 10-12 ore.
  4. Alla fine della procedura, il liquido viene drenato ei piselli vengono trasferiti su un canovaccio ad asciugare.

Durante la lavorazione del materiale di piantagione, è importante monitorare le condizioni dei chicchi e dell'acqua. Se compaiono bolle nella ciotola, questo indicherà la morte dei chicchi a causa di una permanenza troppo lunga nel liquido.

Quando si mettono a bagno i piselli, cambiare il liquido nella ciotola ogni tre ore in modo che non si inacidisca

Immergere in acqua calda

Un altro metodo suggerisce di utilizzare l'acqua calda per l'ammollo. Il metodo consente di accelerare in modo significativo la germinazione della cultura. Lo schema di elaborazione è simile a questo:

  1. I chicchi di piselli vengono selezionati e tutti i chicchi di bassa qualità vengono gettati via, quindi il materiale rimanente viene controllato con una soluzione salina.
  2. I semi selezionati vengono versati in un thermos e riempiti d'acqua con una temperatura di 38-45 ° C.
  3. Lasciare il materiale di piantagione nel liquido sotto un coperchio chiuso per tre ore.
  4. Dopo la scadenza del periodo, l'acqua viene accuratamente drenata e i chicchi vengono disposti per l'essiccazione.

I chicchi di pisello si gonfiano più velocemente quando sono in un liquido caldo. Inoltre, in essi vengono attivati ​​processi vitali e successivamente il materiale germina meglio.

Avvertimento! Durante l'elaborazione, è importante non superare gli indicatori di temperatura consentiti. Se l'acqua è troppo calda, il materiale di semina morirà.

Dopo averli immersi in acqua calda, i piselli lievitano 2-3 giorni più velocemente rispetto a dopo averli lavorati con una soluzione calda

L'uso di preparati per ammollo

È possibile immergere i piselli prima di seminare non solo in acqua, ma anche in soluzioni biologicamente attive speciali. L'aggiunta di tali farmaci è considerata molto desiderabile, poiché aiutano a disinfettare il materiale di piantagione e ad aumentare la sua resistenza a infezioni e funghi.

Zircone

Il fungicida Zircon è adatto per il pre-ammollo. Lo strumento non solo accelera la germinazione, ma protegge anche i semi dalle malattie fungine, oltre ad aumentare i raccolti e stimola la formazione di nuovi grani.

Per preparare la soluzione, è necessario aggiungere due gocce del farmaco a 300 ml di acqua. Occorrono 8-18 ore per mantenere i chicchi in liquido, a seconda delle loro condizioni e della varietà di piselli.

Lo zircone è adatto per l'ammollo dei semi molto secchi, poiché penetra bene attraverso i gusci densi

Fundazol

Un buon effetto di ammollo è fornito dalla soluzione di Fundazole. Un agente fungicida è spesso usato per trattare e prevenire le malattie fungine delle piante, ma può anche essere usato prima della semina per aumentare l'immunità.

Per lavorare i piselli, aggiungere 10 g di farmaco a 2 litri di acqua e mescolare accuratamente. I chicchi di legumi vengono conservati nella soluzione di macerazione preparata per 6-18 ore finché il guscio non si ammorbidisce. La procedura viene eseguita circa cinque giorni prima della semina.

Fundazole fornisce protezione dal marciume radicale ai semi di pisello

Epin

L'agente antibatterico rafforza l'immunità dei semi di pisello e accelera la germinazione del materiale. Dopo essersi immersi nella preparazione, la cultura cresce rapidamente non solo le radici, ma anche i germogli aerei.

L'epin per il trattamento delle sementi viene sciolto in acqua in una proporzione di cinque gocce per 500 ml di liquido. È necessario mantenere i chicchi nel prodotto per 5-7 ore.

Dopo il trattamento con Epin, i piselli danno frutti più abbondantemente.

Umato di sodio

L'umato di sodio è destinato al trattamento pre-semina dei semi e aiuta a rafforzare la loro resistenza e resistenza alle infezioni fungine. Dopo l'immersione in una soluzione di lavoro, i piselli non solo germineranno più velocemente in giardino, ma non soffriranno nemmeno di marciume radicale, fusarium e gamba nera.

Per preparare il prodotto è necessario diluire circa 500 mg di principio attivo in 1 litro d'acqua. I piselli nella preparazione vengono conservati fino a quando il guscio non si gonfia; di solito sono necessarie circa sei ore per la lavorazione.

L'umato di sodio aumenta la resistenza delle colture alla siccità

Rizotorfin

Prima di piantare i piselli è possibile utilizzare un fertilizzante naturale per legumi. Di solito, solo 1,5 g del farmaco vengono presi per 1 kg di semi e diluiti in acqua calda a temperatura ambiente.

Si consiglia di mantenere i chicchi in liquido per non più di un'ora; la procedura viene eseguita direttamente il giorno della semina. Se i piselli sono molto secchi, possono essere pre-ammorbiditi in acqua naturale e quindi immersi in una soluzione biologicamente attiva.

Rizotorfin migliora l'immunità dei piselli alle malattie fungine e stimola la formazione delle radici

Acido borico

Se i farmaci acquistati per proteggersi dai funghi e stimolare la crescita non sono a portata di mano, è possibile utilizzare prodotti per la casa. L'acido borico ha un buon effetto.

Per immergere i piselli, è necessario diluire circa 2 g della sostanza in 10 litri di acqua, la temperatura del liquido dovrebbe essere di 40 gradi. I chicchi vengono immersi nella soluzione per soli cinque minuti, quindi vengono rimossi, essiccati e seminati nel terreno.

Attenzione! Dopo il pretrattamento con i preparati, i piselli tollerano meglio i cambiamenti di temperatura. La coltura non muore e non riduce la produttività durante improvvisi schiocchi di freddo.

L'acido borico fornisce materiale di piantagione con sostanze utili e serve come prevenzione dei funghi

Perché i semi non germinano nell'acqua

Quando vengono seminati asciutti, i semi di pisello spesso non germogliano in abbondanza. Ma a volte, anche se immersi in acqua, i chicchi non germinano, nonostante la lavorazione eseguita con competenza. Se i piselli sono nel liquido per molto tempo e l'effetto non viene osservato, i motivi possono essere i seguenti:

  • i chicchi sono troppo vecchi e completamente asciutti;
  • il materiale di piantagione si è deteriorato a causa di uno stoccaggio improprio;
  • i chicchi giacevano nell'acqua e morivano;
  • il liquido di ammollo non è stato modificato e, di conseguenza, è acido insieme ai piselli.

I produttori di semi di solito monitorano attentamente la qualità del materiale. Ma a volte puoi trovare molti fagioli difettosi nei negozi. In questi casi, i chicchi di pisello non germogliano quando sono messi a bagno, sebbene abbiano un aspetto sano e abbiano una normale durata di conservazione.

Come capire che i piselli sono germogliati abbastanza

È necessario immergere i semi di pisello prima della semina per un tempo limitato. Se mantieni il materiale in acqua più a lungo del necessario, i chicchi moriranno semplicemente.

Puoi capire che è ora di estrarre i semi da una normale soluzione liquida o biologica dai seguenti segni:

  • i chicchi sono aumentati di dimensione e hanno acquisito una forma arrotondata;
  • la pelle dei chicchi si è levigata e da essa sono scomparse pieghe e rughe distinte;
  • i gusci dei chicchi si spaccarono e apparvero piccole radici bianche.

In quest'ultimo caso è possibile estrarre senza dubbio i piselli dalla soluzione. La presenza di radici significa che i chicchi germinati sono completamente pronti per la semina nel terreno e germoglieranno il prima possibile.

Durante la semina, devi stare attento e seppellire i piselli in modo da non rompere i germogli che si sono schiusi.

Conclusione

Prima di piantare, i piselli possono essere messi a bagno in acqua tiepida o calda, nonché in soluzioni speciali che aumentano la resistenza dei semi e la loro resistenza alle malattie. Non è consigliabile seminare cereali secchi in piena terra, poiché germoglieranno per molto tempo e, di conseguenza, non tutti i chicchi germoglieranno.


Guarda il video: Semina delle fave. Terreno, concime e distanza dei semi (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos