Consigli

Lotta contro la peronospora delle patate

Lotta contro la peronospora delle patate


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La seconda metà dell'estate non è solo un periodo meraviglioso in cui è già possibile raccogliere i primi frutti dalle piante coltivate, ma anche il momento del risveglio della distruttiva phytophthora. Questa malattia insidiosa, che colpisce principalmente le colture di belladonna, è in grado di falciare, se non l'intero raccolto, la maggior parte di esso. Alcuni giardinieri non cercano di combatterlo, ma scelgono semplicemente varietà precoci di pomodori, peperoni, melanzane e patate e raccolgono prima dell'inizio della stagione della phytophthora. Altri giardinieri stanno attivamente e, soprattutto, combattono efficacemente questo flagello. Di seguito, parleremo dei modi per combattere la peronospora nei letti di patate.

Cos'è la peronospora

La peronospora, la peronospora o il marciume bruno sono una malattia estremamente comune della cultura della belladonna. In misura minore, può influenzare le fragole, le piante di olio di ricino e il grano saraceno. Fu questa malattia nel 19 ° secolo a causare la grande carestia in Irlanda. E nel nostro paese circa 4 milioni di tonnellate di patate vengono utilizzate ogni anno dalla peronospora.

La peronospora è tradotta dal latino come pianta distruttrice. Questa malattia ha ricevuto questo nome grazie al suo agente eziologico: il fungo più semplice Phytophtora infestans. Si moltiplica in modo incredibilmente veloce, divorando fino al 70% del raccolto nel corso della sua vita. Questo fungo è diffuso dalle zoospore, che possono essere trovate nel terreno infetto o nei tuberi di patata. Inoltre, le phytophthora zoospores possono essere presenti nella conservazione delle patate, se i tuberi infetti sono mai stati conservati lì. Le zoospore del fungo che causa la peronospora si diffondono insieme all'umidità dalle cime di patate malate a quelle sane. Inoltre, più umidità e più caldo è il clima, più velocemente si diffondono.

I primi segni della malattia saranno evidenti sulle foglie inferiori dei cespugli di patate, ma poi saranno colpiti il ​​resto delle cime, insieme ai tuberi sotterranei. Sulle foglie di patata, la peronospora si manifesta sotto forma di macchie marroni con una fioritura bianca soffice e poco appariscente, formata dalle spore del fungo. Sugli steli delle cime di patate, invece delle macchie, si formano strisce di colore marrone scuro. Tuttavia, in caso di pioggia, macchie e strisce si bagnano e marciscono, il che facilita la diffusione di nuove spore. Con tempo asciutto, le macchie e le strisce si seccano. I tuberi di patata colpiti dalla peronospora hanno anche macchie scure, che in seguito iniziano a crescere in profondità, in larghezza e marcire.

Importante! Prima di raccogliere le patate per la conservazione, è molto importante esaminare attentamente i tuberi, soprattutto se le patate sono state raccolte a fine luglio o all'inizio di agosto.

In questo momento, i segni della peronospora sui tuberi di patata non sono ancora così pronunciati come nel periodo della raccolta autunnale.

Misure preventive

Prima di dirti come elaborare le patate prima di piantare contro la peronospora, ti parleremo delle misure preventive per questa malattia. La serie di misure agrotecniche proposte di seguito ridurrà significativamente la probabilità di infezione delle patate con peronospora:

  1. Trattamento del terreno su un letto di patate da peronospora e sua successiva pacciamatura.
  2. La scelta dei tuberi come materiale di piantagione è solo per quelle varietà di patate che hanno un'elevata resistenza alla peronospora. Tra tutte le varietà di patate resistenti a questa malattia, Vesna, Nevsky, Red Scarlett e Udacha sono popolari. Se le varietà di patate sensibili alla peronospora verranno utilizzate come materiale di piantagione, prima della semina è necessario determinare se sono portatrici di spore o meno. Per fare questo, i tuberi di patata devono essere collocati per diverse settimane in una stanza con una temperatura compresa tra +15 e +18 gradi. Per tutto questo tempo, è necessario esaminare attentamente i tuberi di patata per la presenza di oscuramento e, se vengono trovati, scartare il tubero interessato. Per prevenire un'ulteriore diffusione, i tuberi rimanenti devono essere trattati con Fitosporin-M o Agatom-25K.
  3. Rispetto della rotazione delle colture nei letti.
  4. Piantagione separata di colture di belladonna nei letti. Questa misura è necessaria per proteggere diverse colture dalla peronospora, se una di esse è infetta.
  5. Rispetto della distanza raccomandata tra cespugli di patate adiacenti. Le piantagioni di patate fortemente ispessite sono scarsamente ventilate, per cui si creano le condizioni ideali per la diffusione della peronospora.
  6. Hilling patate. Inoltre, più spesso sarà lo strato di terra sul fusto del cespuglio di patate, meno è probabile che sviluppi la fitofitora.
  7. Rimozione tempestiva di tutti i cespugli di patate malati con la loro successiva combustione.

Lavorazione delle patate dalla peronospora

Insieme alle misure preventive, il trattamento pre-semina delle patate è quasi al 100% la chiave del successo nella lotta contro la peronospora. La lavorazione dei tuberi di patata prima della semina può essere eseguita utilizzando rimedi popolari o utilizzando sostanze chimiche.

Rimedi popolari

I rimedi popolari aiuteranno perfettamente nella prevenzione della peronospora, così come nelle sue fasi iniziali. Ma in caso di un'infezione su larga scala, i rimedi popolari saranno impotenti.

Molto spesso, le seguenti ricette vengono utilizzate nella lotta contro la peronospora:

  1. Infuso di aglio. Per prepararlo, è necessario tritare finemente 100 grammi di aglio e aggiungere 10 litri di acqua. Questa soluzione deve essere infusa durante il giorno. Solo dopo, l'infuso pronto deve essere filtrato e spruzzato sulle patate. È necessario ripetere il trattamento ogni settimana per 30 giorni. Inoltre, ogni volta deve essere preparata una nuova soluzione per lavorare le patate.
  2. Infuso di kefir acido. L'uso di kefir fresco nella lotta contro la peronospora non darà i risultati desiderati, quindi è importante assumere kefir acido. Va miscelato in un volume di 1 litro con 10 litri di acqua e mescolato bene. Dopo aver insistito per 2-3 ore, la soluzione sarà pronta. Con questa infusione, i cespugli di patate dovrebbero essere lavorati ogni settimana fino al momento del raccolto.
  3. Un metodo molto efficace per combattere la peronospora è l'uso di una soluzione di solfato di rame, permanganato di potassio e acido borico. Per prepararlo, è necessario sciogliere un cucchiaino di ciascun componente in 1 litro di acqua bollente. Dopo che si sono raffreddati, i 3 litri risultanti devono essere mescolati con altri 7 litri e le patate devono essere lavorate. L'elaborazione con questa soluzione viene eseguita due volte a stagione: in luglio e agosto con un intervallo di diverse settimane.

Sostanze chimiche

I prodotti chimici sono il mezzo più efficace per combattere la peronospora. Ma hanno uno svantaggio: possono accumularsi nei tuberi e nel terreno. Pertanto, il trattamento delle patate con questi preparati deve essere effettuato solo quando altri mezzi sono impotenti e solo nei dosaggi indicati dal produttore.

Per le patate esiste uno schema efficace per l'uso di sostanze chimiche contro la peronospora. Include i seguenti passaggi:

  1. Prima di piantare, si consiglia di trattare i tuberi con Fitosporin-M.
  2. In questa fase, solo le cime di patate vengono lavorate dalla phytophthora. Inoltre, la sua altezza dovrebbe essere di almeno 25-30 cm Per la lavorazione, è possibile utilizzare qualsiasi farmaco con effetto fungicida, ad esempio liquido bordolese, solfato di rame o solfato di rame.
  3. Il terzo trattamento delle patate dalla peronospora dovrebbe essere effettuato prima della fioritura. Se le condizioni meteorologiche contribuiscono alla diffusione della peronospora, è necessario utilizzare Exiol, Epin o Oxygumate per il trattamento. Se il clima è caldo e secco, puoi limitarti a farmaci come Krezacin o Silk.
  4. Dopo una o due settimane dal terzo trattamento per la peronospora, le patate devono essere trattate con preparati fungicidi con effetto di contatto. Questi farmaci includono Ditan M-45 ed Efal. Se l'infezione diventa su larga scala, questi farmaci devono essere sostituiti con altri più forti, come Oksikhom e Ridomil. In questo caso, il trattamento successivo deve essere effettuato dopo 2 settimane dal primo.
  5. Dopo la fioritura, i cespugli di patate possono essere trattati con Bravo per la phytophthora.
  6. Nella fase di formazione e maturazione dei tuberi, si consiglia di trattare le patate con Alufit.

Importante! La lavorazione delle patate con una qualsiasi di queste preparazioni deve essere eseguita solo con tempo asciutto e calmo.

Conclusione

La lavorazione delle patate dalla peronospora viene eseguita fino alla raccolta del raccolto. Nella maggior parte dei casi, con l'inizio tempestivo della lotta contro la peronospora delle patate, non sarà difficile sconfiggerla. Ma è molto meglio prevenire lo sviluppo di questa malattia pre-semina la coltivazione del suolo e un'attenta selezione dei tuberi di patata per la semina.

Ti consigliamo di guardare il video, che ti spiegherà come trattare le patate in caso di infezione da peronospora:


Guarda il video: Semina delle patate nel mio orto (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos