Consigli

Fertilizzante urea: applicazione, composizione

Fertilizzante urea: applicazione, composizione


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Non importa quanto sia fertile il terreno, nel tempo, con un uso costante e senza concimazioni, è comunque impoverito. Ciò influisce negativamente sul raccolto. Pertanto, prima o poi, dovrai iniziare a nutrirti. L'urea è un fertilizzante con un alto contenuto di azoto di cui le piante hanno bisogno per la crescita e lo sviluppo. Le regole di utilizzo per le diverse colture orticole e orticole saranno discusse nell'articolo.

Descrizione e caratteristiche

Questo fertilizzante è noto ai giardinieri con due nomi: urea o carbamide.

Aspetto

È prodotto da qualsiasi produttore sotto forma di granuli rotondi, la cui dimensione varia da 1-4 mm. Sono leggeri, bianchi o trasparenti, inodori.

Proprietà fisiche

  1. Colpisce le piante in forma secca e disciolta.
  2. Si dissolvono bene in acqua o terreno dopo l'irrigazione. La percentuale di solubilità dipende dalla temperatura dell'acqua e dall'ambiente.
  3. Oltre all'acqua, l'urea può essere sciolta in metanolo, etanolo, isopropanolo e altri mezzi.
  4. Forma composti con sostanze organiche e inorganiche.
  5. I granuli non si agglutinano e non si attaccano durante la conservazione, non perdono le loro proprietà.

Composizione

L'urea fertilizzante è un composto chimico complesso. È un prodotto del metabolismo delle proteine ​​con un'alta concentrazione di azoto, l'unico fertilizzante minerale al mondo con tali indicatori.

Gli esperti chiamano spesso diamide dell'acido carbonico carbammide. Questo composto chimico è sintetizzato da sostanze organiche, ha una sua formula: (NH2)2CO. Nell'urea, circa la metà della composizione è direttamente azoto.

L'urea è un'eccellente opzione per l'alimentazione fogliare e radicale di piante da giardino e da orto.

Vantaggi e svantaggi

Come ogni composto chimico, l'urea ha i suoi pro e contro. I vantaggi includono quanto segue:

  • facilità di assimilazione da parte delle piante nel più breve tempo possibile;
  • adatto per l'alimentazione fogliare, poiché non brucia la massa verde con il dosaggio corretto;
  • può essere utilizzato su qualsiasi terreno.
  • sulle aree irrigate, il risultato di assimilazione è aumentato.

Se parliamo delle carenze, allora queste sono:

  • con una maggiore acidità del terreno, è necessario aggiungere farina di dolomite o altri fertilizzanti organici per aumentare l'effetto;
  • una deviazione del dosaggio verso l'alto porta ad una diminuzione della germinazione dei semi;
  • l'urea è igroscopica, pertanto è necessario utilizzare un locale asciutto per la conservazione.

Istruzioni

L'urea è un tipo speciale di alimentazione a cui le piante rispondono istantaneamente. Le trasformazioni avvengono molto rapidamente a causa del fatto che i batteri nel suolo processano l'azoto e rilasciano carbonato di ammonio. Trattandosi di un gas, si decompone in aria in pochi minuti. Affinché il processo proceda più lentamente e l'urea dia l'effetto desiderato, deve essere applicata a una certa profondità.

Se parliamo di urea come fertilizzante, il suo utilizzo in giardino e in giardino è possibile sia in terreno aperto che protetto.

Importante! Per un effetto maggiore, quando si utilizzano i granuli in una forma secca, l'urea viene immediatamente incorporata nel terreno in modo che l'azoto penetri immediatamente nel sistema radicale delle piante.

Quando si utilizza fertilizzante azotato, leggere attentamente le istruzioni per l'uso sulla confezione. Stabilisce in dettaglio le norme che si applicano alle colture orticole e orticole nelle diverse fasi della coltivazione delle piante.

L'urea viene aggiunta:

  1. Come fertilizzante principale prima della semina, con un'incastonatura di 4 centimetri per mantenere l'ammoniaca nel terreno.
  2. Come condimento superiore quando si piantano piante. In questo caso, è necessario posare uno strato di terreno tra l'apparato radicale e il fertilizzante in modo che non ci siano bruciature. I fertilizzanti di potassio vengono aggiunti come condimento superiore di accompagnamento.
  3. Per aumentare il contenuto di nutrienti del terreno durante la stagione di crescita.
  4. Come condimento fogliare per irrorare piante. Il lavoro viene eseguito la mattina presto o la sera tardi.

Importante! In caso di pioggia, la spruzzatura è inefficace.

Urea in forma secca, come indicato nelle istruzioni, si consiglia di aggiungere due settimane prima di piantare le piante. Il fatto è che i granuli contengono buaret. Con un alto contenuto di questa sostanza, se non ha il tempo di decomporsi, le piante si sentono depresse.

Regole per l'uso dell'urea:

Determinazione della carenza di azoto

L'introduzione di qualsiasi fertilizzante, inclusa l'urea, non dovrebbe essere spontanea. Le piante vengono nutrite quando ne hanno davvero bisogno. Dopotutto, un eccesso di minerali nel terreno è molto più pericoloso della loro mancanza. Pertanto, le piante vengono alimentate in quantità strettamente limitate. Fertilizzare il terreno, come si suol dire, di riserva, è impossibile in qualsiasi circostanza.

Una straordinaria alimentazione con urea può essere effettuata se le piante danno segnali particolari.

Determina la mancanza di azoto in base ai seguenti criteri:

  1. Le colture da giardino o orticole crescono molto lentamente, iniziano a soffrire a causa dell'immunità indebolita da malattie e parassiti.
  2. Arbusti e alberi si distinguono per germogli corti e deboli.
  3. Le lame delle foglie diventano più piccole, cambiano colore, diventano verde chiaro, su di esse appare il giallo, che può provocare la caduta precoce delle foglie. Questo è un segno di alterazione della fotosintesi.
  4. I problemi sorgono anche con i boccioli dei fiori. Sono deboli e in ritardo nello sviluppo, oppure si formano in piccole quantità e persino cadono. Ciò porta ad una diminuzione della fruttificazione e ad una forte diminuzione della resa.

Con evidenti segni di mancanza di azoto, le piante vengono alimentate con una soluzione di carbammide secondo necessità in qualsiasi momento della stagione di crescita. Per evitare che il terreno si acidifichi (e l'urea ha questa caratteristica), una pari quantità di farina di lime o dolomite viene aggiunta a 400 grammi di fertilizzante azotato.

I benefici dell'urea

Sfortunatamente, non tutti i giardinieri sanno che tipo di fertilizzante è l'urea, quindi non è nell'arsenale. Ma è questa alimentazione di azoto che è molto importante per garantire il normale funzionamento delle colture da orto e orto. È l'ammoniaca, o altrimenti il ​​carbonato di ammonio, che ha un effetto benefico sullo sviluppo delle piante in tutte le fasi della stagione di crescita:

  • le cellule iniziano a dividersi più velocemente, quindi la crescita aumenta;
  • in presenza della quantità richiesta di azoto, l'oppressione delle piante si ferma, diventano più forti;
  • secondo giardinieri e giardinieri, il rafforzamento dell'immunità aiuta a combattere malattie e parassiti.

Avvertimento! Fertilizzando il terreno con l'urea, è necessario concentrarsi sullo stato della pianta, poiché un eccesso di azoto contribuisce alla rapida crescita della massa verde, riduce la fruttificazione.

Funzionalità dell'applicazione

L'uso dell'urea in giardino e in giardino è possibile in diversi periodi di sviluppo della pianta in dosaggi calcolati con precisione. Dovrebbe essere chiaro che la violazione delle istruzioni danneggerà solo gli atterraggi.

Periodo vegetativo

Considera le raccomandazioni in relazione alle singole colture:

  1. Per cavoli, barbabietole, cipolle, peperoni, pomodori, aglio e patate, sono sufficienti 19-23 grammi per metro quadrato.
  2. Il fabbisogno di cetrioli e piselli è compreso tra 6 e 9 grammi.
  3. Zucca, melanzane, zucchine sono sufficienti per 10-12 grammi. La medicazione superiore deve essere eseguita non più di due volte. La prima volta quando si piantano semi o piantine, la seconda - nella fase di fruttificazione.
  4. Sotto le fragole e le fragole, viene aggiunta la carbammide durante la preparazione dei letti. Quindi, nella fase di germogliamento e legatura delle bacche, le piante devono essere irrorate con una soluzione: aggiungere 10 grammi di fertilizzante azotato a due litri di acqua. Affinché le piante possano fruttificare bene nella stagione successiva, prima di ripararsi per l'inverno, fragole e fragole devono essere alimentate con una soluzione di urea concentrata: 30 grammi di una sostanza contenente azoto vengono sciolti in 10 litri di acqua.
  5. Per le colture di cereali, il tasso di consumo per cento metri quadrati è di 300 grammi. L'urea è sparpagliata a secco.
  6. Il fertilizzante minerale viene utilizzato rigorosamente secondo le istruzioni per l'alimentazione fogliare e la protezione delle piante. La soluzione richiede 9-15 grammi di urea per secchio da dieci litri.

Condimento pre-impianto

Prima di piantare concimare il terreno con granuli secchi: per ogni metro quadrato da 5 a 11 grammi di urea. Quindi scavano la terra per mescolare il condimento superiore. Di norma, tale lavoro viene eseguito in autunno, aggiungendo il 60% dei granuli, in base al fabbisogno totale. Il resto dell'urea viene aggiunto in primavera pochi giorni prima della semina.

Attenzione! Se è necessario concimare alberi da frutto e arbusti, è meglio fare la medicazione superiore in forma disciolta direttamente nel cerchio del tronco.

Regole per ottenere una soluzione

Importante! Ricorda che un eccesso di azoto provoca la crescita della massa verde, riduce la fruttificazione. A volte si formano ovaie sottosviluppate.

L'uso dell'urea in giardino richiede un approccio speciale. Di norma, alberi e arbusti vengono annaffiati con soluzioni concentrate e meno spesso con sostanza secca:

  • sotto i meli da frutto adulti, vengono prelevati 200 grammi di urea per 10 litri di acqua;
  • prugna, aronia nera, irge e ciliegia richiedono una soluzione meno concentrata: 120 grammi sono sufficienti per un secchio da dieci litri.

Non sempre c'è un misurino a portata di mano per ottenere la giusta quantità di fertilizzante minerale. In questo caso puoi utilizzare i contenitori a portata di mano:

  • un cucchiaio contiene 10 grammi;
  • una scatola di fiammiferi può misurare 13 grammi;
  • 130 grammi di urea vengono posti in un bicchiere con una capacità di 200 g.

Funzionalità di archiviazione

La confezione indica che l'urea o l'urea vengono conservate per non più di sei mesi. Ma se crei le condizioni appropriate, allora un tempo illimitato. Se il fertilizzante non è stato completamente utilizzato, il sacchetto deve essere sigillato o posto in un contenitore di plastica e chiuso ermeticamente con un coperchio. L'umidità non dovrebbe entrare nella stanza, poiché l'urea è igroscopica. Da ciò, la qualità è drasticamente ridotta e la sostanza minerale non sarà benefica.

Testimonianze

Mikhail, 45 anni, Volgograd

Uso questo semplice fertilizzante da molti anni. Mia madre mi ha insegnato come usarlo. Il fatto è che l'urea viene facilmente assorbita dalle piante, dalle quali si sviluppano e danno frutti migliori. L'importante è non superare il dosaggio indicato sulla confezione.

Miroslava, 30 anni, regione di Yaroslavl

Uso sempre l'urea quando coltivo ortaggi in campagna. Il fertilizzante si dissolve perfettamente. La cipolla reagisce particolarmente bene alla fertilizzazione azotata. I cespugli e gli alberi vengono annaffiati solo fino a giugno. Aggiungo sempre il tasso indicato nelle istruzioni, poiché con un eccesso di azoto, i nitrati si accumulano nelle piante.

Victor, 49 anni, Estremo Oriente

Nostra nonna si occupa del nostro orto, noi siamo solo sulla sua scia. Ci ordina sempre l'urea. Il raccolto della nonna è eccellente, sia verdura che frutta, bacche. Le persone anziane sono generalmente fantastiche, agiscono come prescritto.


Guarda il video: La concimazione azotata nel prato (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos