Consigli

Cherry Iput

Cherry Iput


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La ciliegia dolce Iput è stata coltivata con successo da giardinieri del nostro paese per molto tempo. Questa varietà è stata allevata appositamente per le condizioni meteorologiche della Russia centrale. È resistente al gelo e parzialmente autofertile, il che semplifica notevolmente la cura della semina.

La combinazione di tutti questi fattori, oltre a una buona resa, tutto questo è diventato la chiave per la diffusione e la coltivazione di successo di questa varietà di ciliegie.

Storia dell'allevamento

La patria delle ciliegie Iput è il villaggio di Michurinsky, nella regione di Bryansk. L'istituto tutto russo di ricerca di Lupin, situato qui negli anni '80 del secolo scorso (ora è una filiale dell'Istituto scientifico di bilancio dello Stato federale "Centro scientifico federale per la produzione di foraggi e l'agroecologia intitolato a V.R. ma anche l'allevamento di nuove varietà di cespugli di bacche.

Più di 65 varietà di ciliegie, ciliegie dolci, ribes nero, lamponi e meli sono diventate il risultato di questo lavoro scrupoloso. Uno di questi è la varietà di ciliegia Iput, dal nome dell'omonimo fiume che scorre nella regione di Bryansk. I suoi autori sono gli allevatori Kanshina M.V. e Astakhov A.A. Nel 1993 la varietà è stata inclusa nel Registro di Stato.

Descrizione della cultura

Cherry Iput è un albero di medie dimensioni con una chioma abbastanza ampia. Di solito inizia a dare i suoi frutti a partire dai 4-5 anni di età. La resa è nella media. Questa varietà può essere coltivata in molte regioni. Cherry Iput è considerata una varietà precoce.

Caratteristiche

Le caratteristiche principali della varietà di ciliegio dolce Iput sono riportate nella tabella.

Parametro

Valore

Tipo di cultura

Albero da frutto

Altezza

In media 3,5, a volte fino a 4,5-5 m

Abbaiare

Marrone rossastro

Corona

Largo, piramidale

Le foglie

Verde scuro, opaco, ovoidale. Il piatto è leggermente curvo, la superficie è priva di pubescenza. Lunghezza fino a 8 cm, larghezza fino a 5 cm

Fogliame

Di spessore

Frutta

Grande, rosso scuro, quasi nero. Il peso medio dell'acino è di 5–9 gr.

Polpa

Rosso, succoso

Gusto

Retrogusto dolce, leggermente amarognolo

Osso

Piccolo, difficile da separare

Assegnazione della varietà

universale

Trasportabilità

Medio, debole nella frutta spezzata

Resistenza alla siccità, resistenza invernale

La resistenza invernale è uno dei vantaggi della varietà di ciliegie Iput. Con calma, gli alberi sopportano gelate fino a -30 ° C. I disgeli sono più distruttivi per le ciliegie, seguiti da un forte raffreddamento. Dopo le temperature gelide, le gelate anche fino a -20 ° C sono quasi garantite per uccidere l'albero.

La resistenza alla siccità della varietà di ciliegia Iput è buona. Anche in caso di grave siccità, si consiglia di annaffiarlo non più di 1 volta a settimana. L'umidità in eccesso colpisce principalmente le bacche, che iniziano a rompersi.

Impollinazione, periodo di fioritura e tempi di maturazione

Il tempo di fioritura delle ciliegie Iput dipende dalla regione di coltivazione. Nella corsia centrale, siamo a metà maggio, nelle regioni più meridionali le date sono precedenti. L'albero fiorisce in modo molto bello, con densi grappoli bianchi.

La varietà di ciliegia Iput è considerata parzialmente autofertile, cioè autoimpollinata. Tuttavia, in realtà, la percentuale di fiori autoimpollinati è piuttosto piccola (autoimpollinata, di regola, non più del 5-7%). Pertanto, per ottenere un buon raccolto, è necessario piantare impollinatori nelle vicinanze. Per le ciliegie Iput, le varietà Revna, Tyutchevka o Ovstuzhenka sono adatte a questa capacità. Le bacche sono completamente mature entro la fine di giugno.

Produttività, fruttificazione

A partire dal quinto anno di vita (meno spesso dal quarto), la fruttificazione delle ciliegie Iput diventa regolare. Il raccolto matura su di esso ogni anno e mediamente 30 kg per albero. Tuttavia, con la dovuta cura e il rispetto di tutte le regole della tecnologia agricola, la resa può essere raddoppiata.

Portata delle bacche

La versatilità della varietà di ciliegia Iput consente l'utilizzo di frutta sia fresca che lavorata. Realizza ottime composte, conserve, confetture. Tra tutte le varietà di ciliegie, Iput ha il più alto contenuto di vitamina C, quindi le sue bacche non sono solo gustose, ma anche molto utili.

Malattia e resistenza ai parassiti

Cherry Iput ha una buona immunità a parassiti e malattie. Molto spesso, gli alberi si ammalano di malattie fungine in condizioni di elevata umidità o con potature improprie. Tra i parassiti, gli afidi sono i più pericolosi.

Vantaggi e svantaggi

Cherry Iput ha molti vantaggi. Ecco i principali:

  • resistenza al gelo;
  • rendimento annuo stabile;
  • maturazione precoce;
  • resistenza a malattie e parassiti;
  • l'albero non è molto alto, è conveniente raccogliere bacche;
  • la varietà è universale per il suo scopo;
  • buon gusto di frutti di bosco (valutazione di degustazione 4,4 su 5).

Gli svantaggi della varietà includono quanto segue:

  • entrata tardiva in fruttificazione (per 4-5 anni);
  • la tendenza del frutto a rompersi con l'eccessiva umidità;
  • scarsa separazione dell'osso dalla polpa.

Caratteristiche di atterraggio

Quando si piantano le ciliegie Iput su un appezzamento personale, è necessario prenderti immediatamente cura degli impollinatori, altrimenti non puoi aspettare il raccolto. Le piantine sono quasi sempre piantate in gruppo (si può fare un'eccezione se le ciliegie crescono anche vicino al recinto vicino ai vicini).

Inoltre, ci sono molti altri fattori da considerare.

Tempistica consigliata

I tempi di piantare piantine di ciliegio Iput dipendono fortemente dalla regione. Nel sud, nelle zone climatiche con inverni miti, questo può essere fatto sia in primavera che in autunno. Inoltre, una semina autunnale è considerata più preferibile, poiché un albero piantato in primavera soffrirà costantemente di mancanza di acqua e scottature. Nei territori più settentrionali, la semina autunnale è completamente esclusa. La piantina semplicemente non ha il tempo di mettere radici e morirà.

Un prerequisito per piantare le ciliegie Iput è che le piantine devono essere dormienti. In primavera, questo è il momento prima dell'inizio del movimento dei succhi e del gonfiore delle gemme, e in autunno - dopo che le foglie cadono.

Scegliere il posto giusto

Per una buona crescita e rese elevate, il luogo per la crescita delle ciliegie Iput deve soddisfare le seguenti condizioni:

  1. Non dovrebbero esserci altri alberi tra le piantine piantate in modo da non interferire con l'impollinazione incrociata.
  2. Il luogo dovrebbe essere soleggiato e protetto dai venti freddi.
  3. Il terreno deve essere leggero, fertile, sabbioso o argilloso, con acidità neutra.
  4. Le acque sotterranee non dovrebbero essere più alte di 2 m.
  5. Il sito di atterraggio non deve essere situato in una pianura o in qualsiasi altro luogo in cui è possibile il ristagno dell'acqua.

Importante! I posti migliori per piantare le ciliegie Iput sono le pendici meridionali delle colline.

Quali raccolti possono e non possono essere piantati accanto alle ciliegie

Cherry Iput non è una pianta aggressiva pronunciata come, ad esempio, una noce. Tuttavia, non piantare accanto ad essa una mela, una pera o una prugna. È meglio quando nelle vicinanze cresceranno altre ciliegie (utili per l'impollinazione) o ciliegie. Cresce bene accanto all'uva ciliegia. Spesso accanto ad esso viene piantato un sambuco nero, che protegge notevolmente le piantagioni dagli afidi.

Sorprendentemente cresce bene sotto le ciliegie Iput fiori: narcisi, tulipani, primule. Ma è meglio rifiutare di piantare pomodori o patate nella zona delle radici.

Selezione e preparazione del materiale di piantagione

Per piantare le ciliegie Iput, è meglio usare piantine di due anni. A questo punto, l'albero dovrebbe avere i seguenti parametri (nella tabella).

Parametro

Valore

Diametro canna, mm

Non meno di 15

Numero di rami, pz

Non meno di 3

Lunghezza ramo, m

Non meno di 0,3

Sistema di root

Ben sviluppato. La radice sul taglio è pulita, senza marciume, il colore del taglio è crema

Abbaiare

Pulito, liscio, nessun danno o crescita

Prestare attenzione alla differenza di portainnesto e spessore della marza. Sulle piantine innestate, è chiaramente visibile.

Algoritmo di atterraggio

Le piantine di ciliegio Iput sono piantate a una distanza di almeno 3 m l'una dall'altra. I fori di impianto devono essere preparati in anticipo, ad esempio, sono preparati per la semina primaverile in autunno. La dimensione della fossa dovrebbe essere di 1 m per 1 me una profondità di almeno 0,8 M. Il terreno scavato deve essere preservato e successivamente verrà ricavato un substrato nutritivo. Per fare questo, mescolalo con 3 secchi di humus e aggiungi 0,25 kg di perfosfato.

Prima di piantare, la piantina viene esaminata di nuovo, se necessario, le radici danneggiate vengono tagliate. Un po 'lontano dal centro della fossa, viene piantato un paletto, che all'inizio servirà da supporto per un giovane albero. Un mucchio di terra viene versato sul fondo della fossa, su cui è installata la piantina in modo che il suo colletto della radice sia a livello del suolo. Successivamente, le radici vengono gradualmente ricoperte di terreno nutriente, compattandolo per prevenire la formazione di vuoti.

Un bastione di terra viene versato attorno alla piantina, che impedirà la diffusione dell'acqua. L'albero piantato viene legato a un supporto e annaffiato con 3-4 secchi d'acqua. Quindi il cerchio del tronco deve essere pacciamato con paglia o segatura.

Follow-up cura della cultura

Per avere un buon raccolto, devi formare correttamente la corona dell'albero futuro. Per questo, viene utilizzata la potatura formativa, rendendo la corona dell'albero a più livelli.

  1. La prima potatura viene effettuata nella seconda primavera secondo le abitudini. In questo momento, si forma il primo livello di 3-4 rami principali, situato a una distanza di 0,5-0,6 m da terra. Tutti gli altri germogli vengono tagliati a metà o completamente tagliati.
  2. La primavera successiva viene posato il secondo livello, lasciando 2 rami a una distanza di 0,5 m dal primo. Il resto è tagliato.
  3. L'anno successivo, 1 ramo viene lasciato sopra il secondo livello e il tronco principale viene tagliato.
  4. Negli anni successivi, tutti i tiri annuali vengono ridotti della metà.

Oltre a quella formativa, ogni anno è necessario effettuare potature sanitarie, tagliando rami malati, appassiti o spezzati. Inoltre, i germogli che crescono e si ispessiscono in modo improprio vengono tagliati.

Cherry Iput è un raccolto che ama l'umidità, ma un eccesso di acqua è distruttivo per questo. Pertanto, l'irrigazione è necessaria solo durante i periodi di siccità.

Le ciliegie Iput vengono nutrite per tutta la stagione. In primavera, i fertilizzanti vengono applicati tre volte:

  1. Prima che l'albero fiorisca, nitrato di ammonio 20 g per 1 mq. m.
  2. Durante il periodo di fioritura viene aggiunta una soluzione di urea di 20 g per 10 litri di acqua.
  3. Alla fine della fioritura, il letame di pollo viene introdotto nella zona delle radici sotto forma di una soluzione al ritmo di 1,5–2 litri di concentrato per secchio d'acqua.

In estate, l'alimentazione fogliare delle ciliegie viene effettuata con Iput monofosfato di potassio o nitrofosfato. In autunno, viene utilizzata la materia organica, introducendo l'humus nel cerchio del tronco.

Importante! Gli alberi di età inferiore ai 7 anni vengono nutriti ogni anno. In futuro, il ciclo di alimentazione viene eseguito una volta ogni 3 anni.

Cherry Iput non necessita di riparo per l'inverno. Tuttavia, alcuni giardinieri premurosi nei climi più freddi coprono alberi giovani usando materiali di copertura speciali.

I fusti dei ciliegi adulti Iput devono essere sbiancati per evitare scottature e danni causati da parassiti che vanno in letargo nelle pieghe della corteccia degli alberi.

Malattie e parassiti, metodi di controllo e prevenzione

Cherry Iput si ammala relativamente raramente. Molto spesso, le malattie compaiono a causa dell'eccessiva umidità o della scarsa cura degli alberi. Le principali malattie del ciliegio dolce sono mostrate nella tabella.

Malattia

Segni di apparenza, conseguenze

Prevenzione e cura

Ruggine

Macchie marroni sulle foglie. Le foglie colpite muoiono e cadono.

Trattamento casalingo prima della fioritura. Dopo la raccolta, rilavorazione con liquido bordolese 1%. I germogli interessati devono essere tagliati e bruciati.

Malattia da Clasterosporium (punto perforato)

Macchie marroni sulle foglie, si formano successivamente buchi nei punti del loro aspetto. La forma del frutto cambia.

Tre volte a stagione (prima della fioritura, dopo e dopo 2 settimane), trattamento delle piante con una soluzione di preparati contenenti rame o liquido bordolese all'1%. Le foglie colpite devono essere strappate e bruciate.

Coccomicosi

Macchie viola sulle foglie, che presto si seccano e cadono.

Dopo la fioritura e dopo la raccolta delle bacche, è necessario trattare con liquido bordolese all'1% o ossicloruro di rame.

Importante! Cherry Iput è immune alla coccomicosi, tuttavia, se nel giardino sono presenti ciliegie o ciliegie di altre varietà, la probabilità di infezione diventa molto più alta.

Tra i parassiti, i più pericolosi per le ciliegie Iput sono il tonchio della ciliegia e gli afidi della ciliegia. Li combattono con l'aiuto di vari insetticidi (Decis, B-58) o rimedi popolari (soluzioni di sapone, infusi di tabacco, celidonia, assenzio).

Importante! Il trattamento con pesticidi deve essere interrotto un mese e mezzo prima della raccolta.

Conclusione

Cherry Iput ha a lungo e meritatamente occupato il suo posto tra le colture orticole in molte regioni del paese. Tuttavia, la maggior parte dei giardinieri concorda sul fatto che gli manca una sorta di entusiasmo per cui vale la pena trattenerlo. Tuttavia, quante persone, tante opinioni. Spetterà quindi al giardiniere decidere se piantare o meno questa varietà o sostituirla con un'altra. E la ciliegia Iput è sicuramente una buona scelta.

Testimonianze

Larisa Viktorovna Rymar, 52 anni, territorio di Stavropol

Le varietà di ciliegie Iput crescono ormai da dieci anni. Non si distingue in nulla di speciale, tranne che le bacche sono molto scure, quasi nere. Il loro sapore è buono, la composta risulta essere meravigliosa.

Semyon Andreevich Velsky, 59 anni, Kursk

Le varietà di ciliegie Iput sono andate da me insieme al giardino. Tre bellissimi alberi ben curati, il vecchio proprietario si è preso cura di loro e li ha accuditi bene. Cerco di mantenerli nello stesso stato e finché non mi deludono. Sopportano bene l'inverno, sono contenti della resa.

Victor Gennadievich Smirnov, 32 anni, Ivanovo

Cherry Iput è la mia prima esperienza. Non so ancora cosa succederà. Ho scelto la varietà su consiglio dei genitori, conoscono questa ciliegia da molto tempo. È vero, vivono un po 'più a sud. È il mio secondo anno in totale. L'ho piantato la scorsa primavera, tutte e quattro le piantine sono partite bene e sono sopravvissute all'inverno senza perdite.


Guarda il video: Healed-Over Branch Section - Wood Turning (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos