Consigli

Marmellata di pere per l'inverno: 21 ricette


Molte gustose preparazioni per l'inverno possono essere fatte con le pere e la marmellata sembra particolarmente attraente. Per qualche motivo, la marmellata di pere è meno popolare, anche se questo è un ottimo modo per smaltire i frutti che, per un motivo o per l'altro, non sono adatti per fare la marmellata. E il gusto di questa prelibatezza non è in alcun modo inferiore alla marmellata più squisita, perché per la sua fabbricazione è possibile utilizzare gli additivi di un'ampia varietà di frutta, bacche e spezie.

Come cucinare correttamente la marmellata di pere

In generale, la marmellata è una massa omogenea di purea di frutta o bacche, bollita con zucchero o miele. Tradizionalmente, sulla marmellata si determinano le pere più poco attraenti per forma e aspetto, generalmente troppo mature, morbide, raffermo o addirittura rugose.

Ma la preparazione più deliziosa si ottiene dalle pere acerbe, quindi se è successo che i frutti dell'albero cadessero prima del previsto, allora è l'ideale per trasformarli in una deliziosa marmellata di pere.

Esistono due schemi principali per trasformare le pere in marmellata. Nel primo caso, tutte le aree viziate, le code non commestibili e un nucleo con baccelli di semi vengono rimosse dal frutto lavato. La polpa rimanente viene tagliata a pezzi e immediatamente sminuzzata in qualsiasi modo conveniente. Se non hai un tritacarne, un frullatore o un robot da cucina a portata di mano, i pezzi di pere possono essere leggermente bolliti per cominciare. E dopo aver ammorbidito i frutti, macinarli attraverso una grattugia o un setaccio.

Nella seconda versione, che viene utilizzata più spesso per frutti forti e immaturi che non presentano danni significativi, i frutti vengono lavati accuratamente solo prima della lavorazione. Quindi vengono bolliti in una piccola quantità di acqua fino a quando non vengono ammorbiditi e strofinati attraverso un setaccio di metallo, rimuovendo contemporaneamente tutti i dettagli non necessari: ramoscelli, semi, ecc.

Questa opzione richiede meno sforzo nella pre-elaborazione del frutto. Ma, poiché nella seconda opzione le pere sono bollite intere, devono essere accuratamente selezionate prima della lavorazione. È importante che inizialmente non abbiano aree marce o danneggiate che possono causare cambiamenti nel gusto del prodotto finito.

Il vantaggio della marmellata è che ti permette di ridurre il consumo di zucchero. Naturalmente, la quantità di zucchero utilizzata di più dipende dalla dolcezza della varietà di pera utilizzata. Tuttavia, in media, per la preparazione della marmellata di pere per 1 kg di frutta vengono utilizzati solo 500-600 g di zucchero semolato. Il segreto di tali risparmi verrà rivelato un po 'più tardi.

Consigli! Se hai a disposizione del vecchio miele candito, aggiungerlo alla marmellata è un ottimo modo per smaltirlo.

Il tempo di produzione può anche variare da 40 minuti a 2-3 ore, perché è determinato direttamente dalla succosità delle pere. Tutto dipende dallo spessore richiesto del piatto finito. Se la padrona di casa è soddisfatta della consistenza della marmellata, il piatto può essere considerato pronto. Una tecnica standard che viene utilizzata per determinare la prontezza della marmellata di pere a casa è quella di posizionare una piccola goccia della billetta su un piattino freddo. Se non si diffonde e mantiene la sua forma, il piatto può essere considerato pronto. Va anche tenuto presente che quando si raffredda, si addenserà ancora di più.

Quando si prepara la marmellata di pere per l'inverno, è possibile prendere in considerazione un altro segreto delle casalinghe esperte. Invece di sterilizzare in modo speciale i barattoli di marmellata, puoi semplicemente lavarli e asciugarli. E dopo che il dessert è stato disposto in contenitori di vetro preparati, vengono posti senza coperchio in un forno ben riscaldato e riscaldati fino a quando non appare una crosta cotta sopra. Solo allora i barattoli di marmellata vengono rimossi e serrati ermeticamente.

La marmellata di pere è una preparazione universale che può essere consumata proprio così in inverno, spalmata sul pane e aggiunta a piatti di ricotta, sformati, budini ai cereali. E servirà anche come ottimo ripieno per una varietà di pasticcini e pasticcini.

La classica ricetta della marmellata di pere

Questo è il modo più semplice e, per molti, più conveniente per preparare la marmellata di pere a casa. Non è necessario utilizzare le meraviglie della moderna tecnologia della cucina e deliziose marmellate possono essere preparate anche in condizioni di campo.

Avrai bisogno:

  • 2 kg di pere sbucciate e preparate;
  • 1 kg di zucchero semolato;
  • ½ cucchiaino acido citrico (facoltativo);
  • 250 ml di acqua.

Produzione:

  1. Le pere vengono pulite da semi e ramoscelli, tagliate a pezzi di dimensioni convenienti.

    Attenzione! La buccia del frutto non può essere rimossa, poiché le sostanze più utili si trovano direttamente sotto di essa e nel processo di macinatura non si sentirà ancora.

  2. Metterli in acqua e far bollire fino a renderli morbidi.
  3. Raffreddare leggermente e macinare la massa attraverso qualsiasi setaccio, colino o con una grattugia.
  4. Ancora una volta, metti a fuoco moderato e, portando a ebollizione la massa di frutta, riduci il fuoco e fai sobbollire per un tempo tale da dimezzare il suo volume.
  5. Aggiungere lo zucchero semolato e l'acido citrico se lo si desidera.
  6. Mescolare e cuocere a fuoco lento per un po ', cercando costantemente la marmellata per spessore.
  7. Sono disposti in barattoli sterili, sigillati.

Marmellata di pere: ricetta tramite tritacarne

Un tritacarne meccanico si trova solitamente in quasi tutte le case. Molti stanno già usando la sua controparte elettrica. L'uso di questo assistente di cucina può semplificare leggermente il processo di preparazione della marmellata di pere per l'inverno, la cui ricetta è mostrata nella foto sotto.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di pere;
  • 0,5 kg di zucchero semolato;
  • ¼ h Acido citrico.

Non è necessario aggiungere acqua, perché dopo essere passato attraverso un tritacarne, il frutto rilascerà una quantità sufficiente di succo.

Produzione:

  1. Le pere vengono lavate, tutti i luoghi non necessari e danneggiati vengono tagliati.
  2. La polpa rimanente viene passata attraverso un tritacarne.
  3. Innanzitutto, metà della quantità richiesta di zucchero viene aggiunta alla purea risultante e messa a fuoco moderato.
  4. Dopo circa un'ora di evaporazione si aggiungono al piatto lo zucchero e il limone rimasti.
  5. Cuocere per un altro quarto d'ora ed eseguire un test di densità. Se necessario, la marmellata di pere viene cotta per circa un'ora.

Ricetta marmellata di pere con miele e zenzero

Fare marmellata di pere attraverso un tritacarne è così conveniente che ci sono una serie di ricette per l'inverno con vari additivi, che si basano sullo schema tecnologico sopra descritto.

Quindi, puoi fare una marmellata di pere molto originale e salutare con miele (invece di zucchero) e zenzero. Inoltre, lo zenzero può essere utilizzato sia fresco che secco in polvere.

Il rapporto degli ingredienti è il seguente:

  • 1 kg di pere;
  • 50 g di radice di zenzero fresca (o 10 g di polvere secca);
  • 500 g di miele naturale;
  • la scorza e il succo di 1 limone.

Marmellata di pere con cannella

La marmellata di pere aromatica e deliziosa con cannella viene preparata secondo lo stesso principio.

Per 1 kg di fette di pera tritate, aggiungere 1 stecca di cannella o 1 cucchiaino di cannella in polvere in polvere.

Come cucinare la marmellata di pere con vaniglia per l'inverno

È molto gustoso aggiungere non solo la cannella, ma anche la vanillina alla marmellata di pere. Queste spezie si sposano bene tra loro e con le pere.

Inoltre, c'è un altro segreto che può essere un vero vantaggio per le giovani casalinghe.

Per poter risparmiare zucchero durante la cottura della marmellata, viene aggiunto insieme ai frutti di pera contemporaneamente alla macinatura (usare un tritacarne o un frullatore non è più così determinante). In questo caso anche aggiungendo metà dello zucchero renderà il piatto dolce come se fosse stato aggiunto in rapporto 1: 1.

Bene, le proporzioni per preparare un delizioso dolcetto alla pera secondo questa ricetta sono le seguenti:

  • 4 kg di pere, pelate da semi e code;
  • 2 kg di zucchero semolato;
  • 3 g di vanillina (2 bustine standard);
  • 1 cucchiaino di cannella e acido citrico.

Marmellata di mele e pere per l'inverno

Non solo, le mele sono le compagne ideali delle pere in tutte le preparazioni per l'inverno. Contengono anche una quantità significativa di pectina, che è responsabile della densità della marmellata risultante. Pertanto, la durata della cottura della marmellata di mele e pere può essere tranquillamente ridotta di due o anche tre volte.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di pere;
  • 1 kg di mele;
  • 200 ml di acqua;
  • 800-900 g di zucchero.

Il peso nella ricetta è già indicato per i pezzi di frutta a fette.

Produzione:

  1. Versare i pezzi di frutta preparati con l'acqua e cuocere per circa un quarto d'ora.
  2. Dopo aver lasciato raffreddare leggermente la frutta, macinatela con un frullatore a immersione, un mixer o una grattugia.
  3. Mescolare accuratamente con lo zucchero e inviare nuovamente il contenitore con la futura marmellata per il riscaldamento.
  4. Dopo aver fatto bollire a fuoco basso, cuocere per circa 30-40 minuti, quindi assaggiare per spessore.
  5. Se tutto va bene, spalmano la marmellata in barattoli sterili, sigillandoli.

Marmellata di pere molto densa

Per preparare una marmellata densa di pere, ci sono alcuni accorgimenti da considerare:

  1. I frutti acerbi contengono una maggiore quantità di pectina (una sostanza gelificante). Per ottenere una marmellata di pere particolarmente densa, è sufficiente ricavarla da frutta acerba.
  2. Esattamente le stesse proprietà gelatinose aumentate sono caratteristiche dei frutti di pera selvatica. Pertanto, la marmellata di pere selvatiche, preparata secondo la solita ricetta classica, saprà accontentare con la sua speciale densità.

    Attenzione! Per utilizzare appieno tutta la pectina contenuta nei peri selvatici, vengono lessate intere fino a renderle morbide, insieme alle camere dei semi e alle code, e solo successivamente vengono passate al setaccio, rimuovendo tutto il necessario.

  3. Infine, per ottenere una marmellata molto densa dalle pere comuni, è solo necessario aumentare la durata della loro cottura.

Il rapporto tra i componenti principali nella ricetta per cucinare marmellata di pere spesse è il seguente:

  • 900 g di pere selvatiche;
  • 700 g di zucchero;
  • 120 ml di acqua purificata;
  • 5 g di acido citrico.

Marmellata per l'inverno di pere con gelatina

Se vuoi cucinare non solo una marmellata di pere densa, ma tale da avere una particolare consistenza gelatinosa, devi ricorrere all'aiuto della gelatina.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di pere;
  • 500 g di zucchero semolato;
  • 1 cucchiaio. gelatina;
  • ½ limone;
  • 200 ml di acqua.

Produzione:

  1. Le pere vengono pulite da rametti e torsoli, tagliate a fette di qualsiasi forma.
  2. Aggiungere 100 ml di acqua ai frutti e far bollire fino a renderli morbidi.
  3. Raffreddare. Macina su una grattugia o con un frullatore.
  4. Aggiungi lo zucchero alla massa di frutta, scalda a ebollizione, versa il succo di mezzo limone. Bollono per un altro quarto d'ora.
  5. La gelatina viene immersa nei restanti 100 ml di acqua finché non si gonfia.
  6. Allo stesso tempo, i barattoli vengono preparati sterilizzandoli in acqua bollente, un forno a microonde o in una friggitrice.
  7. La gelatina gonfia viene aggiunta alla marmellata bollente, mescolate e immediatamente rimossa dal fuoco. Non far bollire la marmellata con la gelatina per più di qualche secondo.
  8. La marmellata di pere viene immediatamente disposta sui barattoli preparati, ben avvitata per la conservazione invernale.

Marmellata di pere al forno

Il forno è l'elettrodomestico moderno ideale per creare le condizioni ideali per cuocere a fuoco lento la marmellata di pere e conferirle in modo naturale la consistenza desiderata.

Per fare ciò, è solo necessario osservare il regime di temperatura non superiore a + 105 ° С per un tempo relativamente lungo.

Dei prodotti di cui avrai bisogno:

  • 1,2 kg di pere tritate;
  • 350 ml di acqua;
  • 900 g di zucchero semolato.

Produzione:

  1. Versare pezzi di pere tritati con acqua e far bollire per circa un quarto d'ora. Puoi metterli subito nel forno per cuocere a vapore.
  2. Macina in modo conveniente, ad esempio, con un frullatore.
  3. Aggiungi lo zucchero, mescola bene.
  4. Coprite il contenitore con un coperchio e mettetelo in forno preriscaldato a + 250 ° C.
  5. Dopo che la marmellata inizia a bollire, la temperatura nel forno viene ridotta a + 100 ° C e cuocere a fuoco lento in questo stato per circa 2 ore.

Deliziosa marmellata di mele, pere e prugne

Nella marmellata, preparata secondo questa ricetta, i frutti vengono combinati con successo in termini di contenuto di pectina, gusto e colore del piatto finito.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di pere fresche;
  • 1 kg di prugne;
  • 1 kg di mele;
  • 1200 g di zucchero semolato;
  • 55 ml di aceto di mele naturale.

Attenzione! Il peso del frutto è dato in forma già snocciolata e senza semi.

Produzione:

  1. Le mele e le pere vengono liberate dai noccioli con la coda e le prugne - dai semi.
  2. Macina tutti i frutti sbucciati con un tritacarne.
  3. In una casseruola dal fondo spesso, mescolare la frutta tritata, far bollire e cuocere per 7-9 minuti.
  4. Versare lo zucchero, mescolare bene, eliminare la schiuma e cuocere a fuoco basso per un'altra o due ore.
  5. Aggiungi l'aceto di mele 15 minuti prima di essere pronto.
  6. La marmellata calda deve essere confezionata in barattoli asciutti.

Marmellata di pere al limone

Il limone è in grado non solo di conferire alla marmellata di pere un attraente aroma di agrumi, ma anche, grazie all'aumentato contenuto di pectina, contribuisce al rapido addensamento del piatto.

Avrai bisogno:

  • 3 kg di pere;
  • 200 ml di acqua;
  • 2 limoni;
  • 1,5 kg di zucchero.

Produzione:

  1. La pera, tagliata a pezzi, viene bollita in acqua fino a quando non si ammorbidisce per circa 10 minuti.
  2. I limoni vengono versati con acqua bollente per un paio di minuti, rimossi, tagliati a pezzi di una forma tale che sia conveniente rimuovere tutti i semi da essi.
  3. È importante non lasciare una sola pietra nel frutto del limone, in modo che la marmellata non abbia un sapore amaro in seguito.
  4. I pezzi di pera bollita si uniscono alle fettine di limone snocciolate e si macinano il tutto con un frullatore.
  5. Si aggiunge lo zucchero e si lascia in infusione per un paio d'ore.
  6. Quindi cuocere a fuoco medio dopo aver fatto bollire per circa 45 minuti, mescolando se necessario.
  7. La marmellata calda è confezionata in barattoli asciutti, chiusi ermeticamente.

Marmellata di pere all'arancia per l'inverno

Utilizzando la stessa tecnologia descritta in dettaglio nella ricetta precedente, viene prodotta la marmellata di pere con arance.

Per questo, vengono utilizzati i seguenti prodotti:

  • 2 kg di pere sbucciate;
  • 2 arance;
  • 1,2 kg di zucchero semolato;
  • succo appena spremuto da 1 limone;
  • 200 ml di acqua.

Marmellata di pere verde smeraldo

Come accennato in precedenza, dai frutti di pera acerbi, puoi preparare una meravigliosa marmellata densa per l'inverno in un periodo di tempo relativamente breve. Naturalmente, durante il trattamento termico, la tonalità verde delle pere fresche cambierà necessariamente in giallo-ambra. Uno dei metodi per preservare il colore smeraldo del pezzo in lavorazione è l'aggiunta di colorante alimentare verde nell'ultima fase della produzione.

Su prescrizione avrai bisogno di:

  • 1,5 kg di pere verdi non completamente mature;
  • 1 limone;
  • 800 g di zucchero semolato;
  • un sacchetto di colorante alimentare verde o smeraldo;
  • 200 ml di acqua.

Inizialmente, il piatto viene bollito aggiungendo 150 ml di acqua alla frutta e il colorante alimentare viene diluito nei restanti 50 ml. Viene aggiunto alla marmellata di pere circa 15 minuti prima della prontezza finale.

Come cucinare la marmellata di pere e prugne

Ma se unisci le pere alle prugne in un dessert, accadrà una cosa incredibile. Il prodotto finito non solo acquisirà una tonalità attraente, ma migliorerà anche le sue proprietà curative. Il fatto è che nella polpa di pera gli scienziati hanno scoperto la presenza di arbutina, un antibiotico naturale in grado di far fronte agli agenti causali del mal di gola e di alcuni tipi di polmonite. E la presenza di prugne aumenta l'effetto benefico di questa sostanza sul corpo umano.

Per ottenere un prodotto curativo, hai solo bisogno di:

  • 2 kg di prugne;
  • 1 kg di pere;
  • 1,5 kg di zucchero.

Produzione:

  1. Pelato da semi e semi, il frutto viene cosparso di zucchero e lasciato per un'ora a formare il succo.
  2. Quindi si scalda a fuoco medio per circa un'ora.
  3. Raffreddare, macinare con un frullatore o un mixer e, portando la massa a ebollizione, cuocere a fuoco lento per circa mezz'ora.

Marmellata di pere senza zucchero

Fa bene alla salute e soprattutto al controllo del peso è la marmellata di pere, preparata secondo la seguente ricetta senza zucchero.

Necessita solo di:

  • 3 kg di pere;
  • 500 ml di acqua.

Produzione:

  1. I pezzi di polpa di pera vengono fatti bollire per circa 20 minuti.
  2. Il frutto ammorbidito viene macinato al setaccio e nuovamente bollito fino al grado di consistenza richiesto.
  3. Mettere la marmellata di pere senza zucchero in barattoli asciutti e sterilizzare in acqua bollente per la conservazione in inverno.
  4. Sigillato ermeticamente.

Come preparare la marmellata di pere e mele cotogne

La mela cotogna è un frutto piuttosto difficile e scomodo da lavorare. Pertanto, per facilitare l'operazione, i pezzi di pera e mela cotogna vengono prima bolliti insieme a tutte le camere dei semi e le code.

Avrai bisogno:

  • circa 1 kg di pere e la stessa quantità di mele cotogne in peso;
  • 250 g di zucchero semolato per ogni chilogrammo di purea finita;
  • acqua quanto basta per coprire tutti i pezzi di frutta.

Produzione:

  1. I frutti di mela cotogna e pera vengono lavati e tagliati in quarti o anche un po 'più piccoli, senza rimuovere la parte centrale e la scorza.
  2. Versare l'acqua e far bollire fino a quando la polpa di entrambi i frutti può essere facilmente forata con una forchetta.
  3. Raffreddare e strofinare al setaccio, rimuovendo tutte le parti non necessarie.
  4. Pesare la purea finita e aggiungere la quantità di zucchero richiesta.
  5. Mettere il composto di frutta in una ciotola piatta con i bordi bassi e cuocere a fuoco medio, mescolando continuamente.
  6. Quando la marmellata si sarà addensata, metterla sulla vetreria.

Marmellata esotica per l'inverno a base di pere, mele e mango

Una ricetta molto interessante per fare marmellata di frutti tradizionali russi (pere e mele) con l'aggiunta di frutti esotici di mango. Può essere preparato in tempi relativamente brevi.

Avrai bisogno:

  • 300 g di polpa di pera e mela sbucciata dai semi;
  • 300 g di polpa di mango (in media si tratta di 2 frutti grandi con semi);
  • 150 g di zucchero semolato;
  • 80 ml di acqua;
  • 2 parti incomplete di acido citrico;
  • 4 cucchiai. rum o brandy;
  • 1 confezione di pectina (zhelix 1: 1).

Produzione:

  1. Le pere e le mele, pelate dai semi, vengono tagliate a pezzi e lessate per 10 minuti in poca acqua. Raffreddare.
  2. I frutti di mango vengono snocciolati e tagliati a pezzetti.
  3. Unisci i pezzi di mele, pere e mango in un contenitore e macina con un frullatore o un mixer.
  4. Mescolare il contenuto della bustina con la pectina con 2 cucchiai. zucchero e, insieme all'acido citrico, unire al composto di frutta. Mescolare bene.
  5. Metti il ​​composto a fuoco basso, scalda fino a ebollizione.
  6. Sempre mescolando il composto, aggiungere tutto lo zucchero rimasto, cuocere rigorosamente per non più di 3 minuti.
  7. Togliere dal fuoco, aggiungere il rum, mescolare ancora.
  8. Spalmare la marmellata su barattoli pre-sterilizzati, arrotolare e, capovolta, lasciar raffreddare in questa posizione.

Deliziosa marmellata di pere con mirtilli rossi

Oltre ai frutti esotici, il gusto della marmellata di pere può essere diversificato con il mirtillo rosso curativo tradizionalmente russo.

Se possibile, dovresti usare bacche fresche, ma se è assente, è consentito utilizzare un prodotto congelato.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di pere;
  • 500 g di mirtilli rossi;
  • 130 ml di acqua;
  • 1 kg di zucchero;
  • 1 limone;
  • 2 stelle di anice stellato.

Produzione:

  1. Lo sciroppo viene fatto bollire da 200 g di zucchero e la quantità totale di acqua, a cui viene aggiunta l'anice stellato. Bollire per 8-10 minuti.
  2. Le pere vengono tagliate a fettine; basta sciacquare i mirtilli rossi con acqua fredda e lasciarli eliminare dal liquido in eccesso.
  3. Frutta e bacche vengono mescolate insieme, ricoperte con la restante quantità di zucchero e lasciate riposare per mezz'ora.
  4. Quindi unire i pezzi di frutta con lo sciroppo di zucchero, aggiungere il succo di limone, mescolare bene.
  5. Mettere sul fuoco e cuocere per circa 40 minuti.
  6. Togliere l'anice stellato, raffreddare leggermente e macinare con un frullatore.
  7. Riscaldare di nuovo fino all'ebollizione e determinare la densità della marmellata risultante.
  8. Se la densità non si adatta, cuocere la marmellata finché è tenera.

Ricetta per fare la marmellata di pere in una macchina per il pane

La funzione "Marmellata" è presente in quasi tutti i moderni modelli di macchine per il pane. Ciò significa che puoi utilizzarlo e preparare una deliziosa marmellata di pere, spendendo il minimo sforzo.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di pere;
  • 500 g di zucchero;
  • 150 ml di acqua.

Produzione:

  1. Le pere lavate vengono liberate da code, semi e aree deteriorate.
  2. Tagliate a pezzettini e coprite con lo zucchero.
  3. Quindi viene passato attraverso un tritacarne o tritato con un frullatore.
  4. La massa di zucchero e frutta viene versata nel contenitore della macchina per il pane, viene aggiunta acqua.
  5. Attiva la modalità "Jam" per 1 ora e 20 minuti.
  6. Chiudere il coperchio e attendere il segnale.
  7. Puoi provare la marmellata finita, oppure puoi distribuirla in barattoli sterili e torcerla per l'inverno.

Cucinare la marmellata di pere in una pentola a cottura lenta

La procedura per preparare la marmellata di pere, ad esempio, nel multicooker Redmond, è simile a quella tradizionale, sul fornello, e ricorda il processo di cottura in una macchina per il pane.

Avrai bisogno:

  • 1 kg di pere sbucciate e tritate;
  • 200 ml di acqua;
  • 600 g di zucchero semolato;
  • 2 cucchiai. succo di limone.

Produzione:

  1. I pezzi di pere vengono posti in una ciotola multicooker, versati sopra con acqua e la modalità "Quenching" viene attivata per 40 minuti.
  2. Dopo il tempo assegnato, le pere vengono schiacciate con un frullatore o semplicemente macinate al setaccio.
  3. La purea grattugiata viene nuovamente posta nella ciotola del multicooker, si aggiungono zucchero, succo di limone e si imposta la modalità "Stufato" per altre 2 ore.

    Attenzione! Una volta ogni mezz'ora, apri il coperchio e mescola il contenuto con una spatola di legno.

  4. La marmellata finita viene disposta in barattoli puliti e asciutti.

Regole di conservazione della marmellata di pere

La marmellata di pere può essere conservata quasi ovunque. In un luogo fresco, può essere facilmente conservato per due o anche tre anni.

Conclusione

La marmellata di pere è un'ottima alternativa alla marmellata. Infatti, in termini di varietà e quantità di additivi e spezie utilizzati, non è affatto inferiore ai più golosi dessert di pera. E puoi cucinarlo da qualsiasi frutto, anche non del tutto condizionato.


Guarda il video: Crostata di marmellata: morbida con confettura di albicocche - dolci jam tarts (Novembre 2021).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos