Consigli

Hosta Blue Ivory: foto e descrizione

Hosta Blue Ivory: foto e descrizione


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Khosta Blue Ivory si distingue per le foglie grandi e molto attraenti di un colore armonioso: una parte centrale verde-blu con un bordo color crema. Il cespuglio cresce piccolo, ma si diffonde in larghezza fino a 1 mo più. Copre completamente il terreno, il che gli consente di essere utilizzato nelle piantagioni di tappeti. L'avorio blu ha un'elevata resistenza invernale, quindi può essere allevato nella Russia centrale, in Siberia e in altre regioni.

Descrizione degli host Blue Ivory

Khosta Blue Ivory ha foglie blu dense con un'ampia striscia lungo il bordo di una tonalità bianca o cremosa. Le foglie cambiano colore durante la stagione: prima il centro è verde-bluastro e il bordo è cremoso, poi la foglia diventa più blu e il bordo diventa bianco. Dimensione foglia: 25 cm di lunghezza e fino a 15 cm di larghezza.

Il cespuglio cresce piccolo, non più di 45 cm, ma molto diffuso - fino a 120 cm di diametro L'avorio blu fiorisce in piena estate, boccioli di lavanda. Si riferisce a varietà tolleranti all'ombra, preferisce l'ombra media. Se piantato in un'area aperta, si formano ustioni sulle foglie.

In termini di resistenza al gelo, appartiene alla zona 3: può resistere alle gelate invernali fino a -35 gradi. Pertanto, può essere coltivato in diverse regioni della Russia, ovunque nel centro, negli Urali, nella Siberia meridionale e in Estremo Oriente.

La parte centrale della foglia dell'hosta Blue Ivory ricorda le piume o le ali di un uccello.

Differenze tra i padroni di casa Blue Ivory e Fern Line

A causa della somiglianza nell'aspetto, l'ospite viene molto spesso confuso con Blue Ivory e Fern Line. Sono davvero simili, ma uno sguardo più attento rivela le differenze:

  1. Le ostie Fern Line hanno un centro fogliare verde scuro, senza sfumature blu.
  2. Il bordo sui bordi è giallo chiaro.
  3. Inoltre, è più largo del Blue Ivory.

Hosta Fern Line ha un tono verdastro pronunciato al centro, piuttosto che blu

Le foglie delle ostie Blue Ivory sono più larghe di quelle della Fern Line.

Applicazione nella progettazione del paesaggio

Grazie al suo colore interessante, al fogliame lussureggiante e alla mancanza di pretese, l'avorio blu viene spesso utilizzato per decorare il giardino:

  • in atterraggi singoli;
  • in combinazione con altri tipi di host;
  • nelle piantagioni di tappeti;
  • nelle composizioni floreali - i fiori luminosi contrastano bene con lo sfondo;
  • nei giardini rocciosi e nei giardini rocciosi.

Blue Ivory si sposa bene con diversi colori:

  • peonie;
  • non ti scordar di me;
  • astilbe;
  • daylilies sottodimensionato.

È anche opportuno piantarlo in composizioni con conifere:

  • abeti nani;
  • diversi tipi di thuja;
  • ginepro.

Hosta va abbastanza d'accordo con piante diverse. Ma non dovresti piantarlo vicino a cespugli in crescita e in espansione, che ne oscurano completamente la vista.

Hosta Blue Ivory è in perfetta armonia con altre varietà e colori vivaci

Metodi di allevamento

Blue Ivory può essere propagato:

  • semi;
  • talee;
  • dividendo il cespuglio.

È meglio allevare piante relativamente mature a partire dai 4 anni di età. Il modo più veloce è dividere il cespuglio. Viene eseguito praticamente in qualsiasi stagione: in primavera, estate e persino in autunno, e non più tardi di un mese prima del gelo.

Per dividere il cespuglio, procedere come segue:

  1. Taglia il terreno con una pala affilata entro un raggio di 35 cm dal centro della pianta (puoi navigare in base alle dimensioni del cespuglio di hosta).
  2. Scava il cespuglio insieme al terreno.
  3. Colpisci più volte la superficie per scrollarti di dosso il terreno.
  4. Con l'aiuto di un coltello affilato, tagliarlo in più parti in modo che ogni divisione abbia 2-3 germogli.
  5. Vengono trapiantati in un nuovo posto all'incirca alla stessa profondità.
  6. Per l'inverno pacciamano (nelle regioni meridionali questo non è necessario).

Algoritmo di atterraggio

È meglio acquistare l'host Blue Ivory in vivai collaudati o negozi specializzati. Al momento dell'acquisto, è necessario esaminare attentamente le radici: devono essere sane, senza danni visibili e contenere 2-3 o più gemme di crescita.

Di solito la hosta viene piantata nella seconda metà di aprile, quando la neve si è completamente sciolta e la probabilità di gelate notturne è prossima allo zero. Nel sud, questo è l'inizio di aprile, nella corsia centrale - la fine del mese, e negli Urali e in Siberia - l'inizio o addirittura la metà di maggio.

Nella scelta di un luogo, l'attenzione principale è rivolta alla presenza dell'ombra: l'ospite Blue Ivory cresce bene accanto a cespugli o alberi in espansione. Inoltre, il luogo dovrebbe essere protetto da correnti d'aria aperte e umidità stagnante (idealmente piantare su una piccola collina). L'hosta non è esigente per il terreno: cresce anche su terreno impoverito, soggetto a fertilizzazione regolare. La reazione può essere neutra o leggermente acida; il terreno alcalino è indesiderabile.

Le istruzioni per la semina sono le seguenti:

  1. La trama viene scavata in 2 settimane, vengono aggiunti fertilizzanti complessi e un secchio di humus per 1 m2. Se non lo fai subito, puoi aggiungere dell'humus direttamente nel foro.
  2. Scava diversi fori di piccola profondità e diametro - 30 cm.
  3. Versare una miscela di terreno da giardino con una piccola quantità di torba e alcune manciate di sabbia. Se il terreno è sterile, puoi aggiungere letame marcito.
  4. Piccole pietre sono poste sul fondo del buco.
  5. La metà del terreno viene versata e annaffiata.
  6. Radice la hosta e aggiungi la terra rimanente.
  7. Innaffia e paccia di nuovo con fieno, paglia o aghi di pino.

Importante! Se pianti più host Blue Ivory contemporaneamente, devi osservare un intervallo di 1 m.

Con la cura adeguata dell'ospite Blue Ivory, puoi ottenere un cespuglio lussureggiante e diffuso.

Regole crescenti

Hosta Blue Ivory non necessita di cure particolarmente attente. Per coltivare con successo questo bellissimo cespuglio, devi seguire alcune semplici regole:

  1. Innaffia regolarmente, soprattutto con tempo asciutto, e mantieni il terreno moderatamente umido in ogni momento. Non è consentita un'umidità eccessiva.
  2. Già in primavera, è meglio posare uno strato di pacciame in modo che il terreno trattiene bene l'umidità. Inoltre, la pacciamatura impedisce la crescita delle erbacce.
  3. Allenta periodicamente il terreno, che è particolarmente importante per le giovani piantine.

Per quanto riguarda i fertilizzanti, è ottimale applicarli 3 volte a stagione:

  1. Ad aprile, aggiungi urea, nitrato di ammonio o altri fertilizzanti azotati per una crescita rigogliosa delle foglie.
  2. In piena estate vengono aggiunti sale di potassio e superfosfati per mantenere la fioritura.
  3. Nell'ultima decade di agosto viene aggiunta la stessa composizione. Dopodiché, non è necessario nutrirsi.

Allo stesso tempo, non è necessario aggiungere ulteriore alimentazione nel primo anno: la pianta ha abbastanza humus o letame introdotto nella fossa durante la semina.

Attenzione! Durante l'irrigazione, è importante assicurarsi che l'acqua non entri affatto sulle foglie. Altrimenti, possono scottarsi.

Prepararsi per l'inverno

Blue Ivory è molto resistente al gelo, quindi non è necessario coprirlo soprattutto per l'inverno. Di solito in autunno vengono eseguite diverse procedure con la pianta:

  1. Tutti i peduncoli appassiti vengono rimossi - vengono tagliati completamente.
  2. Se necessario, rimuovere il vecchio fogliame e germogli ovviamente danneggiati.
  3. Il cerchio del tronco viene triturato con fieno, paglia, torba o aghi. Non è necessario coprire appositamente il cespuglio con tela o altri materiali.

Attenzione! Non è necessario nutrire l'ospite Blue Ivory in autunno. Ma sarà bene annaffiare ogni cespuglio con 2 secchi d'acqua circa 2-3 settimane prima del primo gelo.

L'ospite Blue Ivory non ha bisogno di ripararsi per l'inverno

Malattie e parassiti

L'avorio blu, come molte altre specie ospiti, è resistente a malattie e parassiti. Ma a volte è colpita da tali malattie:

  • marciume del colletto della radice (le foglie ingialliscono e diventano morbide);
  • il virus HVX è un patogeno specifico che parassita solo sugli ospiti (sulle foglie compaiono anelli, macchie o striature estranee).

Ai primi sintomi, foglie e germogli danneggiati dovrebbero essere tagliati e bruciati. Se il cespuglio continua a far male, dovrai separartene in modo che non possa infettare gli ospiti vicini.

Anche su Blue Ivory le lumache e le lumache amano parassitare. Possono essere raccolti manualmente e quindi elaborati:

  • soluzione salina satura;
  • Soluzione al 10% di vetriolo (ferro o rame);
  • una miscela secca di cenere, peperoncino e senape (rapporto 2: 1: 1) - è sparsa per terra, nel cerchio del tronco.

I parassiti tipici (afidi, acari, cocciniglie e altri) si insediano raramente sull'ospite. Ma se vengono trovati, è necessario eseguire immediatamente un trattamento insetticida. Ad esempio, puoi usare Green Soap, Decis, Confidor, Karbofos. Se l'hosta Blue Ivory è affetto da un'infezione fungina (marciume grigio, ruggine e altri), vengono utilizzati fungicidi (Topaz, Spor, Maxim, liquido bordolese).

Conclusione

Hosta Blue Ivory sarà sicuramente una decorazione di qualsiasi giardino. Sembra particolarmente bello nella composizione con altri ospiti e fiori, ad esempio nei mixborders o su aiuole rocciose, nei giardini rocciosi. Questa pianta non capricciosa tollera bene l'inverno, quindi può essere coltivata in quasi tutte le regioni della Russia.

Testimonianze

Maria Alekseevna, 56 anni, Khabarovsk.

Blue Ivory, ho sentito, viene dall'Olanda. Pertanto, all'inizio ero preoccupato se avrebbe messo radici nel nostro clima dell'Estremo Oriente, dove può essere gelido in inverno e non sempre soleggiato in estate. Ebbene, in generale, mi sono impegnato a crescere, sono passati 2 anni da allora. Ho piantato 3 cespugli. Sono già riusciti a diventare più forti, anche se non li seguo davvero. In termini di cura, sono quasi uguali agli altri ospiti, ma in termini di bellezza occupano chiaramente il primo posto.

Alla Petrovna, 52 anni, Arkhangelsk.

Di recente ho scoperto un host con un nome insolito, Blue Ivory. Questa è una delle varietà più belle: foglie acquatiche, a volte anche bluastre. Crescono rapidamente, soprattutto se dai azoto in primavera e in estate 2 volte una miscela di potassio con fosfati. Fiorisce anche magnificamente, ma non per molto. Ma il fogliame copre direttamente il terreno, nascondendo le aree cattive. Ama l'ombra: è meglio piantare vicino ad alberi o cespugli potenti.

Yulia Borisovna, 49 anni, Kaliningrad.

Già 5 anni fa ho portato Blue Ivory in un negozio. Quest'estate ho già diviso la boscaglia e ho ricevuto i primi figli. È meglio allevarlo da qualche parte a maggio, quindi il delenki attecchirà e inizierà a crescere la prossima stagione. Il cespuglio stesso si ammalerà dopo la riproduzione, è necessario nutrirlo con azoto e in piena estate - con una miscela di solfato di potassio con superfosfati. Altrimenti, richiede irrigazione e ombra moderate. È molto facile da coltivare.


Guarda il video: how to get color in a shade garden (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos