Consigli

Il burro è imbevuto di olio: prima della cottura, il decapaggio, il decapaggio, regole e consigli

Il burro è imbevuto di olio: prima della cottura, il decapaggio, il decapaggio, regole e consigli


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La fine della primavera o l'inizio dell'estate è il momento per raccogliere l'olio della prima ondata. I funghi crescono vicino ai pini. I loro cappelli sono ricoperti da un guscio scivoloso in cima, a cui si attaccano frammenti di erba secca, aghi e piccoli insetti. Prima di utilizzare questi doni della foresta, la superficie deve essere pulita dai detriti. Si consiglia di mettere a bagno l'olio di burro a determinate condizioni, che dipendono dal senso di lavorazione.

Devo mettere a bagno il burro

Alcuni raccoglitori di funghi consigliano di immergere il burro dopo la raccolta, ma questo è necessario solo per i funghi che secernono un succo di latte amaro. Questi tipi includono funghi di latte, la loro preparazione senza elaborazione preliminare è impossibile. I burri non possiedono una tale proprietà, non hanno un sapore amaro, quindi non hanno bisogno di essere messi a bagno. L'esposizione prolungata a un ambiente umido danneggerà solo l'aspetto e la qualità del prodotto originale.

Se lo scopo della lavorazione è l'essiccazione, il corpo fruttifero non può essere messo a bagno o lavato. I detriti vengono accuratamente rimossi, la pellicola viene lasciata anche sul tappo. Nel processo di lavorazione termica, l'umidità lascia parzialmente il corpo del frutto, mentre la frittura il liquido evapora completamente. Mettere a bagno - solo per prolungare il tempo di cottura. Gli oli hanno una struttura tubolare, quando sono a lungo in acqua assorbono rapidamente l'umidità. I giovani esemplari manterranno la loro forma, mentre quelli più vecchi diventeranno fragili, perdono la loro elasticità.

Non è necessario immergere l'olio prima di rimuovere la pellicola protettiva. Più a lungo il tappo è nell'acqua, più difficile è separare il film. In questo caso, sarà sufficiente solo sciacquare il corpo fruttifero sotto l'acqua corrente.

È possibile immergere il burro durante la notte

Puoi mettere i funghi in acqua solo dopo aver rimosso la guaina protettiva. È impossibile immergere il burro durante la notte. Se lasci il raccolto raccolto per una notte in acqua per una migliore pulizia, l'effetto sarà l'opposto di quello desiderato. Il cappello sarà saturo d'acqua e diventerà fragile, scivoloso, sarà difficile tenerlo tra le mani.

Prima del congelamento, i funghi vengono semplicemente puliti e lavati secondo la tecnologia di posa. Non è necessario immergerlo durante la notte, il corpo del frutto aumenterà di volume e occuperà più spazio nel congelatore. Dopo la lavorazione, la resa del prodotto finito sarà molto inferiore se venissero riempite materie prime secche. Si sconsiglia di lasciare l'olio in acqua durante la notte. Nella migliore delle ipotesi, perderanno parte della composizione chimica e della presentazione, nel peggiore dei casi diventeranno inutilizzabili.

Consigli! Se il volume del raccolto è grande, non c'è tempo per una lavorazione rapida, i funghi vengono sparsi in uno strato sottile su una superficie asciutta in un'area ventilata.

In questo stato, possono mantenere la loro massa e il loro aspetto durante il giorno.

Quanti porcini in ammollo

Se la superficie è asciutta, le particelle di lettiera o di insetti sono scarsamente separate da essa e l'obiettivo è lasciare una pellicola protettiva sul tappo, quindi puoi immergere l'olio in acqua per alcuni minuti.

Se i funghi vengono raccolti in un'area ecologicamente pulita, i raccoglitori di funghi esperti non consigliano di rimuovere la pellicola. Contiene un'alta concentrazione di aminoacidi e oligoelementi utili per l'uomo. L'oliatore è l'unico fungo contenente un enzima coinvolto nella produzione di bifidobatteri. In questo caso, è meglio semplicemente risciacquare la superficie e rimuovere i detriti.

Prima della pulizia

Per rimuovere meglio le piccole particelle aderenti dalla superficie, è possibile immergere l'olio prima della pulizia per 5 minuti, ma non di più. L'esposizione prolungata all'acqua complica la pulizia:

  • la superficie diventerà più scivolosa;
  • lo strato protettivo non si separerà dal cappuccio;
  • l'elasticità rimarrà solo nel gambo del frutto.

Attenzione! Dopo un ammollo prolungato, il cappello a fungo può trasformarsi in una sostanza scivolosa e gelatinosa.

Questi funghi non possono essere lavorati. Idealmente, pulire l'ingrassatore a secco con uno spazzolino da denti. Quindi vengono immersi in acqua per alcuni minuti in modo che la sabbia e lo sporco rimangano.

Prima di cucinare

Nel processo di preparazione della zuppa, l'olio di burro viene messo per ultimo. In modo che il corpo del frutto non perda la maggior parte della composizione chimica utile, far bollire per non più di 10 minuti. Dopo la pulizia, i campioni piccoli vengono lasciati intatti, quelli grandi vengono tagliati a pezzi. In questo caso, è necessario immergere il burro prima della cottura. Anche se ben lavati, possono rimanere piccoli insetti che, una volta messi a bagno, lasceranno il corpo fruttifero e rimarranno nell'acqua.

Se il burro non viene immediatamente messo in acqua bollente, si consiglia di metterlo a bagno per un breve periodo. Se esposte all'ossigeno, le sezioni si ossidano e si scuriscono. L'olio di burro non sembra molto gradevole esteticamente. Per eliminare la sabbia, i funghi vengono messi a bagno brevemente prima di bollire. Parti del corpo fruttifero avranno il tempo di assorbire l'umidità, ma non critiche; durante il trattamento termico, il fungo lo darà al brodo, il gusto e la forma non cambieranno.

Prima di salare

Si sconsiglia di mettere a bagno l'olio prima della salatura. I metodi di cottura classici non prevedono nemmeno un risciacquo intensivo. Nella maggior parte delle ricette, il cappuccio non viene rimosso. I funghi vengono lavati a secco. Se sono troppo intasati, vengono lavati e asciugati accuratamente.

Salare in grandi contenitori senza trattamento termico, cospargere lo strato di sale, mettere sotto pressione la massa. I butterlet possono spremere, in esso raggiungono la condizione desiderata. Se pre-ammollato, la procedura aggiungerà liquido al corpo fruttifero, che è altamente indesiderabile nelle ricette.

Prima del decapaggio

La marinatura del prodotto prevede un trattamento termico, l'aggiunta di conservanti, aromi, zucchero e sale, spezie. Secondo la ricetta, il burro deve essere messo a bagno prima del decapaggio. La marinata in cui sono stati cotti i funghi diventerà la base per le preparazioni fatte in casa, quindi dovrà essere pulita. Dopo la preparazione, il corpo del frutto viene immerso per un po 'in acqua per evitare che sabbia e lettiera entrino nel liquido. Se lasci i pezzi tagliati senza acqua, si scuriranno e un tale pezzo avrà un aspetto peggiore.

Come immergere correttamente i porcini

Prepariamo il burro correttamente: se è necessario immergerlo, la soluzione viene preparata in base alla situazione:

  1. Per rimuovere sabbia e rifiuti, prendi l'acqua normale.
  2. Se sospetti che insetti o lumache siano nel corpo del frutto, metti il ​​prodotto in acqua salata con abbastanza 2 cucchiai. l per 2 l, abbassato per 5 minuti, quindi lavato.
  3. Affinché le particelle tagliate non si scuriscano, vengono immerse in acqua con l'aggiunta di aceto o acido citrico, il sale non viene utilizzato in questa soluzione. L'aceto viene aggiunto a piacere. Anche con una bassa concentrazione di acido, il corpo del frutto non si scurirà.

Quindi il pezzo viene estratto, lavato e asciugato. La lavorazione successiva viene eseguita in base alla ricetta selezionata.

Conclusione

Puoi immergere il burro per un breve periodo prima di cuocerlo o metterlo in salamoia. Nelle ricette di salatura e asciugatura non è necessario immergere le materie prime. Prima della pulizia, è anche impossibile lasciare a lungo il raccolto raccolto nell'acqua: ciò complicherà l'ulteriore elaborazione. Il prodotto non deve essere messo a bagno durante la notte, poiché diventerà inutilizzabile.


Guarda il video: ETN - Pulire il capello, ma come? Con il decapaggio! (Dicembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos