Consigli

Come nutrire le rose in autunno

Come nutrire le rose in autunno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Anche se i proprietari non sono molto preoccupati di decorare la loro trama personale e usano ogni pezzo di terra per coltivare raccolti utili, ci sarà comunque un posto per una rosa su di esso. Naturalmente, un cespuglio di caprifoglio commestibile o irgi sembra fantastico, e actinidia e uva da tavola ben curate decorano qualsiasi gazebo non peggio della clematide. Ma è impossibile fare a meno dei fiori completamente. E il paesaggista darà sicuramente alla rosa un posto d'onore e la inserirà organicamente in uno dei tanti stili esistenti.

Ma il fiore si mostrerà in tutto il suo splendore solo con il rigoroso rispetto delle regole di cura, una delle quali è l'alimentazione. Se in primavera o in estate di solito diamo alla rosa tutti i fertilizzanti necessari, in autunno per qualche motivo spesso li ignoriamo completamente o li usiamo in modo errato. E poi siamo sorpresi che il cespuglio abbia svernato male e fiorisca male. Oggi considereremo una fase molto importante della cura: nutrire le rose in autunno.

Perché nutrire le rose

I fertilizzanti contengono cibo per le piante, migliorano l'estrazione di sostanze nutritive dal terreno dalle radici. Regolano i processi di crescita e lo sviluppo dei cespugli di rose, aumentano la loro resistenza a parassiti, malattie e influenze ambientali negative. Alcuni nutrienti entrano nel suolo dall'atmosfera con precipitazione e per azione di microrganismi, ma questo non è sufficiente. Le rose sono molto esigenti per la concimazione. La fioritura, in particolare la fioritura ripetuta, porta ad un elevato consumo di sostanze nutritive che devono essere reintegrate.

Il condimento primaverile, contenente molto azoto, aiuta il cespuglio a costruire rapidamente massa verde, stimola la formazione di gemme. In estate e in autunno, la necessità di nutrienti cambia, prima promuovono lo sviluppo dei germogli e mantengono la fioritura, quindi aiutano il legno a maturare e svernare con successo. Ma questo non è tutto.

La mancanza di un particolare elemento nutritivo influisce immediatamente sull'aspetto e sulla salute della rosa. Il cespuglio inizia a dolere, il che porta al suo indebolimento e talvolta alla morte.

Importante! È la pianta malata che viene attaccata più spesso dai parassiti.

Alimentazione autunnale delle rose

Prima di nutrire le rose in autunno, diamo una rapida occhiata agli elementi chimici di cui sono fatti i fertilizzanti e scopriamo come funzionano.

Tipi di nutrienti

Le sostanze necessarie per il successo dello sviluppo e della fioritura dei cespugli sono suddivise in elementi base, aggiuntivi e microelementi. Tutti loro sono vitali per la pianta.

Le rose hanno bisogno di nutrienti essenziali in grandi quantità. Si chiamano macronutrienti:

  1. L'azoto è un materiale da costruzione per tutte le parti della pianta. Promuove la crescita della massa verde - foglie e germogli.
  2. Il fosforo è necessario per il normale sviluppo dei cespugli di rose e per la crescita delle radici. Accelera la maturazione dei germogli.
  3. Il potassio è coinvolto nella formazione di gemme, aumenta la resistenza delle rose alle malattie, influenze esterne avverse.

Articoli aggiuntivi sono richiesti in quantità limitate. Esso:

  1. Il magnesio è un elemento molto importante nella vita delle rose. Con la sua mancanza tra le vene, si formano macchie necrotiche rossastre sulle foglie, mentre un eccesso porterà a uno scarso assorbimento dei fertilizzanti di potassio.
  2. Il calcio è necessario per lo sviluppo sia delle parti fuori terra che sotterranee del cespuglio di rose. Con la sua mancanza, lo sviluppo delle radici si ferma, i boccioli cadono e le cime dei giovani germogli si seccano.
  3. Lo zolfo è coinvolto nei processi redox e aiuta a mobilitare i nutrienti dal suolo.

Gli oligoelementi dovrebbero essere presenti nei fertilizzanti per rose come tracce (dosi incredibilmente piccole). Questi sono ferro, boro, manganese, zolfo, rame, zinco, molibdeno. Nonostante la scarsa quantità di microelementi, le rose sono vitali, in loro assenza i cespugli perdono il loro effetto decorativo, si ammalano e talvolta possono morire.

Fertilizzanti organici

I fan dell'agricoltura biologica possono abbandonare completamente la concimazione minerale utilizzando materia organica: cenere, escrementi di uccelli, letame o fertilizzanti verdi.

  1. La cenere contiene molto potassio e calcio, poco fosforo, ma l'azoto è praticamente assente. I residui vegetali bruciati servono come una fonte inestimabile di oligoelementi e proteggono i cespugli di rose da molte malattie.
  2. Il letame è un eccellente fornitore di azoto, contiene anche altri nutrienti essenziali e oligoelementi, ma in quantità molto minori. È severamente vietato utilizzare i rifiuti di maiale per fertilizzare i cespugli di rose: intasano il terreno e sono in grado di distruggere qualsiasi pianta.
  3. Il letame di pollame contiene molto più azoto del letame e meno altri nutrienti.
  4. Il fertilizzante verde viene preparato fermentando i residui vegetali. A seconda del materiale di origine, contiene una diversa quantità di nutrienti, solo che c'è sempre molto azoto. Come fertilizzante per le rose nella sua forma pura, è usato raramente. Di solito vengono aggiunti ceneri o minerali alla soluzione.

Di quale fertilizzazione hanno bisogno le rose in autunno

Lo scopo principale del condimento autunnale delle rose è prepararsi per l'inverno. Abbiamo bisogno che il cespuglio diventi più forte e il numero massimo di germogli per maturare. Se, prima dell'inizio del periodo dormiente, vengono utilizzati fertilizzanti azotati che stimolano i processi di crescita, il risultato sarà l'opposto. La massa verde riceverà un impulso per un ulteriore sviluppo, invece di gettare tutta la forza nella maturazione dei germogli già esistenti.

Da ciò ne consegue che l'alimentazione autunnale delle rose dovrebbe consistere in fertilizzanti fosforo-potassio. In questa fase, questi due elementi sono vitali per i cespugli. Il potassio aiuterà le rose a sopravvivere meglio al freddo e rafforzerà il sistema immunitario, mentre il fosforo permetterà al legno di maturare e rinforzare i germogli.

A partire dalla fine di luglio per le regioni settentrionali e dall'inizio di agosto nel sud, per le rose non vengono applicati fertilizzanti azotati. Alla fine dell'estate, alcuni giardinieri usano il letame per nutrire i cespugli. Questo non è possibile, poiché con le piogge o durante l'irrigazione, l'azoto in esse contenuto passa nel terreno e da lì viene consegnato alle radici.

Regole per fare condimenti autunnali

I giardinieri più esperti applicano la medicazione alla rosa due volte in autunno. La prima volta - a fine agosto - inizio settembre, la seconda - durante l'estate indiana o appena prima del gelo. Se non hai il tempo o la capacità finanziaria, assicurati di applicare il fertilizzante almeno una volta.

La prima alimentazione autunnale può essere somministrata sia in forma liquida che in granuli. I fertilizzanti autunnali speciali senza azoto per tutti i tipi di piante sono ora apparsi nelle catene di vendita al dettaglio. È vero, sono molto più costosi di quelli universali. Se le finanze lo consentono, puoi semplicemente acquistare un condimento di finitura per rose, usarlo secondo le istruzioni e calmarti: il produttore stesso si è assicurato che il nostro amato fiore ricevesse tutte le sostanze necessarie.

E come concimare le rose in autunno se, per un motivo o per l'altro, non puoi o non vuoi acquistare un fertilizzante speciale? C'è una bacchetta magica chiamata monofosfato di potassio. Questa medicazione superiore è adatta per la cura autunnale di tutte le piante. Il farmaco si dissolve bene in acqua; su ampie aree può essere utilizzato spruzzandolo su terreno umido prima della pioggia o dell'irrigazione.

Il fertilizzante granulare autunnale è solitamente scarsamente solubile in acqua. Deve essere sigillato in terreno umido sotto un cespuglio. L'area da concimare dovrebbe coprire un cerchio con raggio di circa 25 cm centrato alla base della rosa.

La seconda medicazione autunnale, se effettuata in una stagione calda, può essere costituita anche da un qualunque concime fosforo-potassico, liquido o granulare. Viene consegnato alle radici con l'irrigazione o per incorporazione nel terreno.

Se vuoi nutrire la rosa poco prima del rifugio e dell'inizio del gelo, puoi fare una delle seguenti operazioni:

  • Copri il terreno con granuli difficili da sciogliere di fertilizzanti al fosforo e spargi un bicchiere di cenere intorno alla boscaglia.
  • Pacciamare il terreno intorno alla rosa con letame ben decomposto. Aggiungi un bicchiere di cenere di legno e 1-2 cucchiai di doppio perfosfato sotto il cespuglio.

I residenti delle regioni meridionali, dove il rifugio per l'inverno delle rose si trova nella costruzione di un alto tumulo di terra, non devono davvero preoccuparsi di quale fertilizzante scegliere per la seconda alimentazione autunnale. I cespugli possono essere cosparsi non con terreno fertile, ma con compost maturo.

Guarda un video sull'uso dei fertilizzanti fosfato di potassio:

Conclusione

Non dimenticare di nutrire i tuoi cespugli di rose in autunno. Non solo la loro salute dipende da questo, ma anche dalla qualità della fioritura nella prossima stagione.


Guarda il video: Potatura rose (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos