Consigli

Alimentazione primaverile dell'aglio invernale

Alimentazione primaverile dell'aglio invernale


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Qualsiasi coltura piantata nel sito consuma nutrienti utili dal suolo e dall'aria ambiente per lo sviluppo. Le dimensioni della trama non sempre consentono di modificare radicalmente la rotazione delle colture. Pertanto, per ottenere un buon raccolto di aglio invernale, è necessario nutrire le piante. Con una carenza di qualsiasi elemento, è difficile contare sull'ottenere teste grandi e sane. La quantità di fertilizzanti e condimenti dipende dalla composizione e dalla fertilità del suolo, dalle condizioni climatiche della regione. In questo articolo, presteremo attenzione a un problema come l'alimentazione dell'aglio invernale.

L'aglio invernale ha una resa maggiore rispetto all'aglio primaverile.

Matura prima, forma belle teste grandi. Ma non può essere sempre conservato fino al prossimo raccolto. Dipende dalle condizioni di conservazione e dai cambiamenti climatici.

La forte proprietà battericida della pianta le ha permesso di occupare uno dei primi posti nell'elenco delle colture per la coltivazione nel paese. È considerato abbastanza senza pretese, ma l'alimentazione primaverile è semplicemente necessaria per lui. Gli darà un complesso di nutrienti essenziali per una crescita attiva. Perché la primavera? Dopo che la neve si è sciolta, l'aglio invernale cresce immediatamente e ha bisogno di supporto. Oltre a concimare, per piantare una pianta, è necessario applicare fertilizzante al terreno.

Regole per l'alimentazione dell'aglio invernale

La cultura è considerata resistente al gelo e amante dell'umidità. L'aglio invernale preferisce il terreno non acido, cresce bene sul terriccio. La pianta viene nutrita all'inizio della primavera e in autunno subito dopo la semina.

Condimento autunnale all'aglio

Viene eseguito 3-4 settimane prima di atterrare nel terreno. Questo viene fatto per dare alla terra il tempo di stabilirsi un po 'dopo aver scavato. Se il tempo è limitato, i letti vengono versati con acqua con l'aggiunta di farmaci antisettici. Quindi la semina può iniziare in una settimana. Piantare in terreno sciolto porta all'approfondimento dei denti e alla successiva comparsa di germogli.

Un alimento eccellente per una pianta invernale è una combinazione di materia organica e componenti minerali. Prendono humus o compost di alta qualità, aggiungono:

  • farina di cenere di legno o dolomite;
  • fertilizzanti di potassio (buon solfato di potassio 30 g);
  • fertilizzanti fosfatici (il doppio perfosfato può essere utilizzato nella quantità di 15 g).

È più facile applicare il fertilizzante al momento di scavare le creste. Dopo che i chiodi di garofano sono stati piantati, le creste vengono ricoperte da uno strato di letame marcito. Ciò fornisce un'alimentazione aggiuntiva.

Importante! Il letame fresco non è adatto per l'aglio invernale. Può provocare lo sviluppo di malattie.

Dovresti anche fare attenzione ad applicare l'azoto in autunno. Alcuni residenti estivi aggiungono inoltre urea, nitrato di ammonio alla composizione nutrizionale. La loro introduzione può portare a una saturazione eccessiva della pianta con azoto, che porterà alla sua germinazione. Di conseguenza, si congelerà semplicemente in inverno e non funzionerà per aspettare il raccolto. La materia organica, che è stata introdotta prima della semina, fornirà all'aglio invernale una quantità sufficiente di azoto. Nel caso in cui non sia stata introdotta materia organica, non affrettarti ad aggiungere l'urea. La sua aggiunta al terreno è giustificata nelle regioni settentrionali e con una piantumazione tardiva. In questo caso, i componenti azotati sono necessari per una migliore radicazione dell'aglio e il suo risveglio precoce dopo l'inverno. Basta 15 grammi di carbamide o urea per 1 mq. metro quadro.

Alcuni giardinieri iniziano a preparare i letti per l'aglio invernale a settembre, applicano fertilizzanti e scavano la terra in anticipo.

Condimento primaverile di aglio

Il condimento superiore dell'aglio invernale in primavera viene ripetuto tre volte:

La prima volta viene eseguita una settimana dopo lo scioglimento della neve. La prima alimentazione in questo momento serve come stimolante per la crescita della massa verde della pianta. È consentito aggiungere urea o carbammide alla medicazione superiore.

Il tempo della seconda poppata è di 14 giorni dopo la prima. Ora l'aglio invernale deve essere nutrito con fosforo e potassio, perché è tempo che si formi la testa. Questi componenti non si decompongono rapidamente, quindi i fertilizzanti per l'aglio invernale vengono applicati in anticipo sotto forma di soluzione.

Importante! Da metà giugno non sono stati aggiunti componenti contenenti azoto.

L'aglio invernale viene nutrito per la terza volta all'inizio di giugno. Non è ancora l'inizio della primavera, ma questa medicazione è considerata la terza primavera. Ora è importante assicurarsi che la pianta non riceva azoto. Altrimenti, inizieranno le riprese e la cultura non formerà grandi teste. È bene nutrire una pianta invernale in primavera con la cenere come fertilizzante di potassio. E lo fanno durante la terza poppata. È molto importante come correttivo. È in questo momento che puoi determinare quali elementi mancano per il buon sviluppo dell'aglio invernale e correggere la situazione nel tempo. I tempi della prima e della seconda alimentazione possono essere spostati e la terza viene eseguita rigorosamente secondo il programma. Hanno portato prima - non hanno nutrito il bulbo, ma le foglie. In ritardo: le foglie si seccano e non ha senso nutrirsi.

Ulteriori consigli nutrizionali

L'alimentazione fogliare è una buona aggiunta alla dieta principale. Si effettua irrigando l'intera parte fuori terra.

Il metodo consente alla pianta di assorbire rapidamente componenti utili, che vengono assorbiti attraverso il sistema radicale per un tempo più lungo. Il dosaggio della composizione nutritiva viene dimezzato e le foglie vengono spruzzate in modo conveniente. Assicurati di combinare l'alimentazione fogliare con l'irrigazione.

Importante! La medicazione fogliare non è in grado di sostituire il cibo principale, serve come componente aggiuntivo nello schema generale.

La medicazione fogliare viene eseguita due volte a stagione, quando inizia la fase di crescita attiva delle piante.

Separatamente, va notato l'alimentazione delle colture invernali con cenere di legno. Basta spargerlo nei corridoi o realizzare scanalature speciali lungo le file. Puoi usare un infuso di cenere (100 g di un componente per secchio d'acqua). Vengono versati sulle scanalature e immediatamente ricoperti di terra.

La coltura risponde bene all'alternanza di soluzioni di cenere con infusi di verbasco e escrementi di uccelli. Con un tale schema, è necessario fare una pausa per non sovradosare i fertilizzanti.

Una corretta alimentazione dell'aglio invernale all'aperto garantisce un buon raccolto e un prodotto di qualità. Matura prima di quello primaverile, quindi i residenti estivi assegnano sempre spazio per questa pianta.

Come preparare le formulazioni per l'alimentazione

Composizione con letame e cenere

Per prepararlo, è necessario un impasto in un rapporto di 1: 6 con acqua e cenere di legno al ritmo di 200 g per 1 mq. metro quadro. Il letame deve essere preso marcio e di alta qualità. È consentito aggiungere 2-3 volte durante la stagione di crescita dell'aglio invernale.

Con l'urea

Una soluzione di urea per annaffiare un letto d'aglio viene preparata da un cucchiaio del componente e un secchio d'acqua. Un secchio è sufficiente per annaffiare 5 metri quadrati.

La materia organica deve essere applicata nella quantità di 7-8 kg per 1 metro quadrato di terreno.

Superfosfato

Il perfosfato per la terza alimentazione viene diluito nella quantità di 2 cucchiai per secchio d'acqua. La benna si sviluppa su 2 mq di terreno.

Mangime biologico

L'infuso di verbasco è un fertilizzante complesso per l'aglio invernale. Preparato in rapporto 1: 7 con acqua.

Gli escrementi di pollame vengono allevati di più. Per 1 parte della lettiera, viene prelevata 15 volte più acqua.

Conclusione

Il condimento superiore dell'aglio invernale è una questione importante e responsabile. È una garanzia di un buon raccolto, ma è necessario osservare i termini, i tipi e le proporzioni delle composizioni. Soddisfando tutti questi parametri, assicurerai un buon raccolto sul tuo sito.


Guarda il video: INFILA I CHIODI NEL LIMONE e scopri cosa succede, put nails in the lemon, PONGA LAS UÑAS EN EL LIMÓN (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos