Consigli

Auricularia a pelo spesso: foto e descrizione, uso

Auricularia a pelo spesso: foto e descrizione, uso


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'Auricularia a pelo spesso è un caratteristico rappresentante dei funghi legnosi della famiglia delle Auriculariaceae, i cui corpi fruttiferi assomigliano a un orecchio. A causa di questa somiglianza, ci sono definizioni locali: legnoso o orecchio di Giuda. Tra i micologi, i funghi sono conosciuti come Auricula, o Exidia, o Hirneola, polytricha, Auricularia auricula-judae. A volte il nome "carne di bosco" è popolare per i corpi fruttiferi di una specie a pelo fitto, a causa del suo alto valore nutritivo.

Auricularia dai capelli densi preferisce crescere sui tronchi degli alberi

Dove cresce l'auricularia dai capelli spessi

La specie è distribuita nei tropici e subtropicali - Sud-est asiatico, Nord e Sud America. In Russia, l'auricolaria dai capelli spessi si trova in Estremo Oriente. Nelle foreste russe sono diffusi funghi arboricoli a forma di orecchie di altre specie commestibili condizionatamente. La varietà a pelo fitto preferisce stabilirsi in climi caldi e umidi sulla corteccia di specie di latifoglie, soprattutto querce, legni vecchi o abbattuti. I corpi fruttiferi si trovano dalla tarda primavera a ottobre. L'Auricularia è coltivata da molto tempo in Cina, Thailandia, Vietnam, Giappone, utilizzando il legno di olmi, aceri, bacche di sambuco, segatura, lolla di riso e paglia per il substrato. Le specie simili a orecchie provenienti dalla Cina chiamate Muer, o Black Fungus, vengono esportate in tutto il mondo. Anche l'Auricularia a pelo grosso viene coltivata in diversi paesi.

Che aspetto ha l'auricularia?

I corpi fruttiferi sedentari della specie sono grandi:

  • fino a 14 cm di diametro;
  • altezza fino a 8-9 cm;
  • spessore tappo fino a 2 mm;
  • la gamba è completamente invisibile, a volte assente.

Il cappello è a forma di imbuto oa forma di orecchio, il colore è in una gamma grigio-marrone - dal giallo-oliva al marrone scuro. La superficie è densamente ricoperta di peli marroni, alti fino a 600 micron, che fanno sembrare il fungo una formazione peluche da lontano. La superficie interna può essere viola o grigio-rossa. Dopo l'essiccazione diventa scuro, quasi nero.

La polpa cartilaginea è gelatinosa, marrone negli esemplari giovani, secca e scura negli adulti. Durante il periodo di siccità, il corpo del fungo diminuisce e dopo le piogge ritorna al volume originale e alla consistenza morbida. Dopo l'essiccazione, la polpa è dura, quasi cornea. La polvere di spore è bianca. I funghi producono molte spore che vengono trasportate dal vento. Il corpo fruttifero si sviluppa in 70-80 giorni. Fruttificazione in un posto per 5-7 anni.

È possibile mangiare l'auricularia dai capelli spessi

La polpa della specie è considerata commestibile condizionatamente. Nelle cucine del sud-est asiatico, soprattutto in Cina e Thailandia, è ampiamente utilizzato. I funghi sono usati sia come squisita prelibatezza che come piatto curativo.

Sapore di funghi

I corpi fruttiferi della densa auricolaria pelosa non hanno odore e nessun sapore evidente. Ma dicono che dopo il trattamento termico delle materie prime essiccate, dal piatto emana un appetitoso aroma di funghi. Dopo la ricerca, è stato scoperto che i funghi contengono una piccola quantità della sostanza psilocibina, che può causare allucinazioni.

Applicazione nella medicina tradizionale

Poiché l'auricularia a pelo spesso è diffusa nel sud-est asiatico, è molto popolare nella medicina tradizionale cinese. Si ritiene che la polpa essiccata e in polvere, assunta secondo ricette speciali, abbia le seguenti proprietà:

  • scioglie e rimuove i calcoli dalla cistifellea e dai reni;
  • è un efficace agente profilattico per l'ipertensione e il colesterolo in eccesso nel sangue;
  • purifica e rimuove le tossine dall'intestino, è usato per le emorroidi;
  • allevia l'infiammazione degli occhi attraverso le lozioni e allevia anche la condizione nelle malattie della laringe;
  • promuove la fluidificazione del sangue e la prevenzione della trombosi;
  • i colloidi vegetali di auricularia prevengono la deposizione di grasso, quindi il fungo è usato per l'obesità;
  • i principi attivi neutralizzano i radicali liberi e prevengono lo sviluppo delle cellule tumorali.

Specie simili

Nelle specie medicinali, l'auricularia a pelo spesso ha diversi falsi fratelli, rappresentanti dello stesso genere, che si distinguono per la lunghezza dei peli:

  • cornea - Auricularia cornea;

    Pelle con un bordo e peli fini di tonalità verde oliva o giallo-brunastre

  • a forma di orecchio;

    Superficie con pubescenza appena percettibile e pelle bruno-rossastra o giallastra

  • filmy.

    Cappello sottile, sinuoso, leggermente pubescente, marrone o giallo-grigio

Tutti i tipi di auricularia non contengono sostanze tossiche, ma alcuni sono considerati non commestibili.

Raccolta e consumo

La raccolta, così come la coltivazione della specie, viene effettuata da specialisti. La polpa gelatinosa viene utilizzata dopo la cottura. Vengono preparati piatti caldi e insalate. Si consiglia di mangiare piatti a base di funghi non più di 2 volte a settimana.

Conclusione

Auricularia a pelo grosso ha guadagnato popolarità per le sue proprietà curative. Le materie prime essiccate vengono acquistate nei reparti dei supermercati.


Guarda il video: Secret Tips u0026 Tricks That Pros Dont Want You To Know in Call of Duty Mobile Battle Royale (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos