Consigli

Sassifraga: foto di fiori in un'aiuola, nella progettazione del paesaggio, proprietà utili

Sassifraga: foto di fiori in un'aiuola, nella progettazione del paesaggio, proprietà utili


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La sassifraga da giardino è una bellissima pianta, rappresentata da un'ampia varietà di specie e varietà. I residenti estivi apprezzano la perenne non solo per il suo effetto decorativo, ma anche per le sue proprietà utili.

Che aspetto ha una sassifraga?

La Sassifraga è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Sassifraga. In altezza, di solito si alza di 5-70 cm, ha un rizoma sviluppato. La rosetta di foglie sulla stessa superficie della terra cresce ai lati e forma un denso tappeto erboso emisferico. I piatti possono essere ovali, a forma di cuore e romboidali, verde scuro, bluastri o argentati, a seconda della varietà.

I peduncoli della sassifraga si innalzano notevolmente sopra le rosette delle foglie

Una foto della sassifraga perenne mostra che fiorisce con piccoli boccioli a cinque petali a forma di stella, solitamente raccolti in pannocchie. Il colore può essere bianco, giallo o rosa, il periodo decorativo dura dall'inizio dell'estate all'autunno.

Tipi e varietà di sassifraga con foto

Prima di scegliere una pianta per un cottage estivo, è necessario studiare i tipi di sassifraga, varietà e foto con nomi. Le piante perenni differiscono tra loro per dimensioni, forma delle foglie e sfumature delle infiorescenze.

Coscia

La sassifraga della coscia (Pimpinella saxifrage) è una pianta erbacea alta fino a 60 cm. Ha un fusto cavo e diritto con leggera pubescenza; dall'inizio dell'estate compaiono infiorescenze a forma di ombrello di tonalità bianca o rosata sulle cime. Nella foto della sassifraga di Bedrenets, si può vedere che gli scudi sono costituiti da circa dodici gemme separate.

La coscia ha dimensioni e forma atipiche per la sassifraga

Manchu

La Sassifraga della Manciuria (Saxifraga manchuriensis) è una pianta nana con germogli alti circa 45 cm. Una potente rosetta basale è costituita da foglie arrotondate verde scuro dense, i fiori della specie sono bianco-rosa. Il periodo di decoratività inizia alla fine di luglio, i boccioli raccolti in infiorescenze capitate conservano la loro attrattiva per circa un mese e mezzo.

La sassifraga della Manciuria ha un'elevata resistenza al gelo

Granuloso

La Sassifraga granulare (Saxifraga granulato) è una pianta con fusti pubescenti diritti alti fino a 40 cm. Alla base della rosetta basale si nota un piccolo tubero, le foglie della perenne sono sessili, sezionate, di colore verde scuro. La specie fiorisce all'inizio dell'estate, porta gemme bianche, riunite in pennelli sciolti. Rimane attraente per circa due mesi.

La sassifraga granulare ha un lieve odore di mandorla

Foglie rotonde

La sassifraga a foglia tonda (Saxifraga rotundifolia) si distingue per i fusti ramificati sottili con piccole foglie rotonde di una tonalità verde scuro. I fiori della specie sono piccoli, bianco porcellana, con macchie rosse sui petali. La pianta è particolarmente apprezzata dai giardinieri per un lungo periodo decorativo, dall'inizio dell'estate all'autunno. La fioritura è molto rigogliosa e abbondante.

La sassifraga a foglia tonda tollera bene l'ombra e il gelo invernale

Foglia opposta

La sassifraga a foglia opposta (Saxifraga oppositifolia) ha piccole foglie smeraldo disposte a coppie. I fusti striscianti raggiungono i 15 cm di lunghezza, la specie è caratterizzata da una fioritura primaverile molto precoce. La pianta produce piccoli boccioli rosa-rossi che diventano viola man mano che si sviluppano. Cresce bene e può formare un tappeto erboso rigoglioso.

La sassifraga a foglia opposta cresce bene al nord, ma tollera a malapena il clima caldo

Urbano (ombra)

La sassifraga urbana (Saxifraga urbium) si eleva a non più di 15 cm dal suolo e forma un tappeto continuo. Le foglie della pianta sono oblunghe, ma larghe, con un bordo frastagliato. I boccioli sono piccoli, rosa chiaro, uniti in pannocchie sciolte. Le peculiarità della varietà includono la fioritura precoce, da fine maggio a inizio luglio.

A differenza di molte altre specie, la sassifraga urbana sverna bene nella corsia centrale.

Canna

La Sassifraga lingulata (Saxifraga lingulata) è una pianta perenne fino a 35 cm, le foglie verdi raccolte a rosetta hanno un bordo chiaro. I boccioli della varietà sono bianchi, formando infiorescenze traforate pendenti. Raggiunge il suo massimo effetto decorativo a luglio; può conservare la sua bellezza fino all'inizio dell'autunno.

La sassifraga di canna è piantata sia al sole che all'ombra, i boccioli bianchi sembrano ugualmente buoni

Soddy

Soddy saxifrage (Saxifraga cespitosa) è comune in Eurasia e Nord America. I fusti della pianta alti fino a 20 cm sono pubescenti e dritti, i fiori sono generalmente bianchi, giallastri o verdastri. Il periodo decorativo inizia a giugno e può durare tutta l'estate, la specie è senza pretese e resistente alle basse temperature.

In alcune regioni della Russia, la sassifraga fradicia è elencata nel Libro rosso

Ginepro

La sassifraga di ginepro (Saxifraga juniperifolia) ha foglie sottili che ricordano gli aghi di conifere. La pianta è compatta, alta fino a 15 cm, in un unico impianto ricorda un piccolo dosso spinoso verde scuro. Porta fiori gialli a forma di punta, fiorisce a fine maggio o inizio giugno.

La sassifraga a foglie di ginepro sta bene nei giardini rocciosi vicino alle conifere

Foglia di falco

La Sassifraga dalle foglie di falco (Saxifraga hieracifolia) si eleva mediamente fino a 50 cm dal suolo. Le foglie della pianta sono spesse, con bordo seghettato e pubescenza nella parte inferiore. I fiori sono verdastri o rossastri, fioriscono abbastanza tardi - in luglio e agosto.

Importante! Puoi persino incontrare la pianta nella sua forma naturale nella tundra.

La sassifraga a foglia di falco non è molto decorativa e non è molto richiesta dai giardinieri

Sempreverde

La sassifraga sempreverde (Saxifraga paniculata) appartiene alla specie nana e si erge solo fino a 8 cm dal suolo. Forma un tappeto fitto con una crescita abbondante. Le foglie sono carnose, verde bluastre e dentate, i fiori sono generalmente bianchi. La pianta fiorisce più vicino alla metà dell'estate.

La sassifraga sempreverde mantiene le sue foglie luminose anche nella stagione fredda

Nevoso

La sassifraga delle nevi (Saxifraga nivalis) è una delle varietà più resistenti. Si alza in media di 20 cm dal suolo. I fiori della pianta sono piuttosto poco appariscenti - con petali bianchi e una base verde. Acquisisce il massimo effetto decorativo da metà giugno e lo conserva per circa un mese.

La sassifraga delle nevi si sente a suo agio nei climi artici

La sassifraga di Arends

La sassifraga di Arends (Saxifraga arendsii) è l'ibrido interspecifico più comune tra i giardinieri. Le piante di solito crescono non più di 20 cm e producono fiori rosati o bianchi. Diventano decorativi dalla tarda primavera a metà estate.

La sassifraga di Arends è rappresentata da numerose varietà decorative

Le migliori varietà

Non tutte le sassifraga sono apprezzate dai residenti estivi e dai coltivatori di fiori, ma solo le più belle di loro. Di solito parliamo di varietà ibride allevate artificialmente, combinano attrattiva e semplicità nella cura.

Regina di ghiaccio

La varietà decorativa Ice Queen ha foglie allungate di colore verde argenteo. I fiori della pianta sono bianchi come la neve, compaiono sui germogli in tempi standard all'inizio dell'estate. La perenne cresce molto rapidamente, tollera bene le temperature negative.

Puoi coltivare Ice Queen sul sito senza riparo invernale

Purplemantel

Saxifrage Purpurmantel è una varietà tappezzante resistente al gelo per la decorazione di colline alpine e muretti. Si eleva fino a 20 cm dal suolo, forma un fitto tappeto di foglie basali. In tarda primavera produce fiori rosa porpora di media grandezza.

Abito viola

La sassifraga ibrida Purple Robe cresce in media fino a 15 cm sopra il livello del suolo. La fioritura della varietà inizia a fine maggio, i boccioli sono scuri, rosso carminio. La perenne sembra armoniosamente nei giardini rocciosi accanto ad altre piante a crescita bassa, senza pretese di cura.

Saxifrage Purple manto mantiene l'effetto decorativo dall'inizio della primavera alla copertura nevosa

Tappeto di fiori

La varietà Floral Carpet può crescere fino a 20 cm di altezza. Differisce in una variegata fioritura di sfumature rosa, bianche e viola. Cresce abbondantemente in tutte le direzioni, preferisce aree ben illuminate, ma tollera tranquillamente una piccola ombra.

La varietà Flower Carpet entra nel periodo decorativo alla fine della primavera.

Tappeto rosa

Il tappeto rosa è alto solo circa 7 cm. Sembra buono in composizioni miste tra altre piante in miniatura, spesso coltivate in giardini rocciosi. La fioritura perenne avviene all'inizio dell'estate, i boccioli sono rosa scuro e molto abbondanti.

Il tappeto rosa può essere coltivato nella corsia centrale e nella regione settentrionale

Tappeto viola

Il tappeto viola raggiunge i 15 cm dal suolo. Le foglie della perenne sono verdi, raccolte in dense rosette, fiori viola fino a 4 cm di diametro. Fiorisce a maggio e giugno, prospera meglio in ombra parziale su terreno umido.

Il tappeto Saxifrage Purple tollera bene il gelo e richiede solo una copertura con uno strato di fogliame

Tappeto da neve

La varietà Snow Carpet (Carpet White) copre densamente il terreno nell'area designata. Cresce in media fino a 20 cm, fiorisce da maggio a inizio luglio. Come suggerisce il nome, i boccioli sono bianchi come la neve; durante il periodo decorativo, la pianta sembra molto impressionante. La sassifraga bianca predilige terreni ben inumiditi, ama le zone illuminate.

La varietà Snow Carpet non necessita di riparo per l'inverno

Tricolore

La varietà Tricolor si distingue per il fogliame variegato - verde con un ampio bordo bianco-rosa. I germogli della pianta sono lunghi, rampicanti, fino a 60 cm I fiori sono piuttosto modesti, rossastri o bianchi come la neve in pannocchie sciolte. Fondamentalmente, la varietà è apprezzata proprio per le sue foglie ornamentali.

La sassifraga tricolore viene spesso allevata come pianta ampelosa.

Rosea

Rosea (Rosea) raggiunge i 20 cm di altezza e forma densi boschetti di foglie lobate raccolte a rosette. I germogli della pianta sono sottili, a maggio e giugno compaiono grandi fiori rosa su di essi.

La sassifraga di Rosy è spesso utilizzata nei giardini rocciosi in aree semiombreggiate.

Harvest Moon

Harvest Moon è una sassifraga compatta alta fino a 30 cm con un colore giallo-verde delle foglie pubescenti. A maggio e giugno porta fiori stellati con petali bianchi allungati. A causa del colore insolito del fogliame, mantiene il suo effetto decorativo anche dopo che i boccioli sono caduti.

La varietà Harvest Moon originale può essere coltivata nella corsia centrale e nel sud

Schneeteppich

La sassifraga ibrida Schneeteppich cresce in media a 15 cm dal suolo. I fiori della pianta sono a forma di stella, bianco puro e piuttosto belli. La perenne fiorisce in tarda primavera o all'inizio dell'estate, conserva la sua massima bellezza per circa un mese e mezzo.

La varietà Schneeteppich sembra particolarmente impressionante in aree ben illuminate.

Blutenteppich

La sassifraga Bluttnteppich sorge a soli 12 cm dal suolo. All'inizio dell'estate, porta gemme rosso-rosa brillanti, è in grado di formare un tappeto basso e denso in un giardino roccioso o in un giardino roccioso. Va bene con piante sottodimensionate più leggere.

In inverno, la varietà Blutenteppih richiede riparo - la sua resistenza al gelo è media

Variegata

La Sassifraga Variegata è una varietà tappezzante fino a 30 cm sopra il livello del suolo. Le foglie della pianta sono larghe, verdi con strisce gialle, spatolate. La rosetta può raggiungere gli 8 cm di diametro La perenne fiorisce a giugno, i suoi boccioli sono bianchi con cuori rosa.

Le foglie contrastanti della sassifraga variegata sembrano particolarmente vantaggiose al sole.

Fenicottero

La Sassifraga Flamingo raggiunge i 15 cm di altezza, acquista il suo massimo effetto decorativo a fine primavera. I fiori della pianta sono rosa, sembrano attraenti sia alla luce che all'ombra. È apprezzato dai giardinieri per la sua delicata tonalità di petali e resistenza.

La sassifraga fenicottero fiorisce continuamente per circa un mese

Sassifraga nella progettazione del paesaggio

La sassifraga da giardino rachitica viene spesso utilizzata per creare composizioni in miniatura. Di solito puoi vederlo:

  • nei giardini rocciosi e nei giardini rocciosi;

    La sassifraga prospera su terreni sassosi

  • nella decorazione dei bordi;

    Con l'aiuto di una sassifraga, puoi enfatizzare efficacemente la linea del percorso

  • in composizioni artistiche;

    La sassifraga è in armonia con altre piante perenni

  • nella progettazione delle sponde dei bacini artificiali;

    La sassifraga non solo decora le zone costiere, ma impedisce anche lo sgretolamento dei pendii.

Le foto della sassifraga nella progettazione del paesaggio mostrano che la pianta decora e ravviva qualsiasi spazio.

Proprietà utili della sassifraga

Una pianta perenne è apprezzata non solo per la sua bellezza, ma anche per le sue numerose proprietà benefiche. Medicinali basati su di esso:

  • hanno effetti antinfiammatori e antisettici;
  • aiutare con le alte temperature;
  • usato per l'otite media e la foruncolosi;
  • alleviare l'infiammazione e il dolore con ulcere, carbonchi e flemmone;
  • aiutare ad alleviare il corso delle emorroidi;
  • sono utili nel trattamento della diarrea;
  • hanno un effetto benefico sulle convulsioni.

Le piante perenni possono essere utilizzate anche nella terapia complessa per l'oncologia.

L'uso dell'erba sassifraga nella medicina tradizionale

Per il trattamento di malattie a base di erbe vengono preparati diversi medicinali. In tutte le sue forme, la sassifraga ha un effetto positivo sul corpo se usata correttamente.

Ricette

Per la preparazione di medicinali vengono utilizzate foglie essiccate e parti sotterranee di una pianta perenne:

  1. Tè. La radice della sassifraga deve essere ben schiacciata, nella quantità di un cucchiaino, infornare in 250 ml di acqua e lasciare agire per circa 20 minuti. Bevono il rimedio a stomaco pieno tre volte al giorno, puoi aggiungere un po 'di miele alla tazza.
  2. Infusione. Per creare una bevanda medicinale, è necessario macinare mezzo cucchiaio grande di radici delle piante, versare un bicchiere di acqua calda e lasciare agire per tre ore. Bere 100 ml di prodotto fino a quattro volte al giorno.
  3. Brodo. La bevanda viene preparata con foglie fresche della pianta - in un volume di 30 g, vengono bollite in 300 ml di acqua bollente a bagnomaria per 15 minuti. Quindi il prodotto viene raffreddato, filtrato e aggiunto con liquido pulito al suo volume originale. Bevi un drink in due cucchiai grandi quattro volte al giorno a stomaco vuoto.

Quando si utilizzano infusi e decotti di una pianta perenne, è importante attenersi ai dosaggi raccomandati. Le sostanze attive nelle radici e nelle foglie in quantità eccessive possono essere dannose.

Sostanze più preziose sono concentrate nelle radici della sassifraga che nelle foglie

Consigli! Per uso medicinale, dovresti prendere solo una pianta perenne coltivata in luoghi ecologicamente puliti.

Regole di applicazione

La medicina tradizionale offre diverse ricette che possono portare sollievo da malattie acute e croniche. Il successo della terapia dipende dall'aderenza alle norme e ai dosaggi di ammissione.

Per calcoli renali

Con i calcoli nei reni, una forte tintura aiuta bene. Lo fanno in questo modo:

  • 100 g di radici secche vengono versate in 500 ml di vodka;
  • intasare il contenitore e metterlo in un luogo buio per dieci giorni;
  • filtrare attraverso una garza.

È necessario prendere la medicina dalla sassifraga per i calcoli renali 30 gocce fino a cinque volte al giorno a stomaco pieno. Lo strumento allevia bene il gonfiore, rimuove i liquidi in eccesso dal corpo e aiuta con piccoli calcoli.

Per i calcoli biliari

Per colecistite, malattie del fegato e calcoli biliari, si consiglia di prendere un decotto di una pianta medicinale. La ricetta si presenta così:

  • due grandi cucchiai di foglie tritate vengono versati in 300 ml di acqua;
  • far bollire a fuoco basso per 15 minuti;
  • raffreddato sotto un coperchio e filtrato attraverso una garza.

Devi prendere il brodo pronto in due cucchiai grandi poco prima di mangiarlo.

Con asma e bronchite

La sassifraga ha un effetto benefico su asma, tosse e tonsillite. Il rimedio è preparato secondo questa ricetta:

  • un cucchiaino di radici secche viene versato in un bicchiere d'acqua;
  • portare a ebollizione sul fornello;
  • subito tolto dal fuoco e raffreddato.

Per migliorare il gusto, il miele naturale viene aggiunto al tè sano. Devi prendere la bevanda tre volte al giorno a stomaco pieno.

Con la gotta

La pianta perenne aiuta a rimuovere i depositi di acido urico dalle articolazioni. Il farmaco viene preparato come segue:

  • Si versano 20 g di foglie con 200 ml di acqua;
  • 15 minuti cuocere a fuoco lento il prodotto a bagnomaria;
  • per altri 45 minuti, insistere sotto il coperchio finché non si raffredda;
  • filtrare attraverso una garza.

Devi prendere il brodo dopo i pasti, 30 ml fino a quattro volte al giorno.

Le tisane a base di sassifraga aiutano contro i reumatismi e l'artrosi

Con malattie del tratto gastrointestinale

La pianta medicinale può migliorare le condizioni di gastriti, ulcere e pancreatiti in remissione. Per scopi medicinali, viene prodotto il seguente decotto:

  • una grande cucchiaiata di radici secche viene versata con 250 ml di acqua bollente;
  • tenere per dieci minuti a bagnomaria;
  • insistere per un'altra mezz'ora.

Si filtra l'agente raffreddato, si aggiunge un cucchiaio di miele se lo si desidera e si assume la bevanda a stomaco vuoto, 70 ml tre volte al giorno.

Attenzione! Durante un'esacerbazione di un'ulcera e una pancreatite, non è possibile utilizzare un decotto di una pianta perenne utile, il rimedio può peggiorare la condizione.

Limitazioni e controindicazioni

I benefici e i danni di una pianta medicinale non sono sempre gli stessi. È impossibile prendere decotti e infusi a base di piante perenni quando:

  • vene varicose e tendenza alla trombosi;
  • allergie individuali;
  • bradicardia;
  • ipotensione.

Durante la gravidanza, è meglio rifiutare la sassifraga Bedrenets, lo stesso vale per l'allattamento al seno, una pianta perenne può provocare un'allergia in un neonato. I prodotti a base vegetale non sono offerti ai bambini di età inferiore ai sette anni.

Conclusione

La sassifraga da giardino è un raccolto utile, molto bello e senza pretese per le condizioni di crescita. Esistono molti tipi e varietà ornamentali di piante; per un cottage estivo, puoi sceglierne solo uno o combinarne diversi contemporaneamente.


Guarda il video: Lascia i vicini di stucco infilando un barattolo con i sassi nel cemento. (Dicembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos