Consigli

Canna di fungo cornuto: descrizione e foto

Canna di fungo cornuto: descrizione e foto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Clavariadelphus ligula (Clavariadelphus ligula) o corno di canna è un fungo della famiglia Clavariadelfus. La specie è anche conosciuta con diversi nomi: mazza o lingua indietro. In termini di valore nutritivo, la fionda appartiene a quest'ultima categoria.

Dove crescono le corna di canna

L'area di distribuzione del carpino rosso è in tutte le foreste, dove le specie arboree dominanti sono il pino e l'abete rosso, indipendentemente dalla zona climatica. I funghi sono diffusi in tutta la parte europea; nelle foreste della regione di Leningrado crescono in grandi gruppi, a volte numerando fino a 100 corpi fruttiferi, ma tali luoghi di localizzazione sono rari.

Crescono su una lettiera di conifere che ricopre i resti di legno, prerequisito è la presenza del muschio, con il quale entrano in simbiosi. Puoi trovare fionde sui bordi vicino a tronchi d'albero, ceppi o rami. Il periodo di fruttificazione del claviadelfus è la fine di luglio. Gli ultimi esemplari nei climi più caldi si trovano anche ad ottobre. Il picco di fruttificazione si verifica a metà settembre.

Che aspetto hanno le corna di canna?

Bulavitsa ha un aspetto piuttosto insolito, insolito per i funghi. Corpo fruttifero senza gambo e cappello.

Nella forma, le corna assomigliano a una lingua, da cui il nome specifico. Le caratteristiche esterne del corpo fruttifero sono le seguenti:

  • altezza - da 8 a 12 cm;
  • la parte superiore è arrotondata o leggermente piatta, il diametro è di 1,5-3 cm;
  • la parte inferiore è molto stretta, ricoperta da un sottile rivestimento in feltro;
  • la superficie dei giovani funghi è liscia, dopo due giorni compaiono piccole rughe formate in modo caotico;
  • il colore è giallo chiaro o beige, man mano che cresce diventa più scuro, acquista una sfumatura arancione;
  • la superficie è asciutta, con spore localizzate in tutto il corpo fruttifero;
  • la struttura è cava, spugnosa.

La polpa è elastica all'inizio della crescita, secca e friabile negli esemplari maturi. Bianco, con un leggero sapore amaro e nessun odore.

Importante! I funghi non vengono raccolti in grandi quantità, la specie è protetta dalla legge.

È possibile mangiare le corna di canna

Il corno di canna non è classificato come specie velenosa, nella sua composizione chimica non ci sono composti tossici per l'uomo. Nella classificazione per valore nutritivo è compreso nel quarto - ultimo gruppo. La specie non è richiesta a causa del suo piccolo corpo fruttifero e della polpa sottile. Bulavitsa non vengono raccolte in grandi quantità.

Gusto qualità del fungo dalle corna di canna

Esistono esemplari con un gusto debole e leggermente dolciastro, ma più spesso i funghi sono amari. Per questo motivo, il valore nutritivo è basso; puoi eliminare il sapore sgradevole immergendoti e facendo bollire. Dopo la lavorazione, la fionda può essere fritta o inclusa nelle insalate. È possibile stufare con verdure in panna acida. Per la raccolta invernale, la specie non viene elaborata. Claviadelfus non è adatto anche per preparare zuppe. I corpi fruttiferi dopo il decotto diventano insapore e di struttura gommosa.

False doppie

Le specie simili al corno di canna includono il corno del pistillo.

Le viste sono molto simili nell'aspetto. Il gemello si distingue per una leggera colorazione lilla nella parte inferiore, rughe longitudinali sulla superficie. Quando si rompe, la polpa diventa marrone anziché viola. Distribuito nella parte meridionale della Russia, che si trova nelle foreste decidue, cresce in una grande colonia su lettiera di foglie marce. La struttura è spugnosa, con un gusto debole, privo di amaro e odore. La specie appartiene al 4 ° gruppo in termini di valore nutritivo.

Esteriormente, è simile alla canna claviadelfus e al corno troncato.

Il corpo fruttifero del gemello è più grande, con una superficie rugosa piatta. Il colore è irregolare: la parte superiore clavata è arancione, la parte inferiore è grigio chiaro con un pelo fine e spesso. La struttura è intera, spugnosa, la polpa è bianca, dolciastra. In termini di valore nutritivo, la fionda troncata è riferita alla 4a categoria. Cresce in gruppi vicino agli abeti, raramente presenti in Russia.

Regole di raccolta

Raccolgo funghi alla fine dell'estate vicino alle conifere su una stuoia di muschio. Non considerano i luoghi in aree con scarsa ecologia. I corpi dei frutti accumulano metalli pesanti e sostanze tossiche per l'uomo vicino a imprese industriali, autostrade o discariche, dopo il consumo, un tale prodotto può causare intossicazione. Non prendere campioni vecchi troppo maturi.

Uso

Oltre all'uso gastronomico, la canna di claviadelfus è diventata una fonte di polisaccaridi, che vengono utilizzati per arrestare la crescita delle cellule del cancro al seno. Il corpo fruttifero contiene sostanze chimiche che sono antibiotici naturali.

Conclusione

Il corno di canna è un fungo raro dall'aspetto insolito. Il corpo fruttifero manca di un confine netto tra il cappello e il gambo. Una specie con un punteggio gastronomico basso, commestibile condizionatamente. Alcune delle sostanze nella composizione chimica sono utilizzate per scopi medici per il trattamento di neoplasie oncologiche.


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos