Azione furtiva

Controllo delle infestanti in un cottage estivo: consulenza di esperti

Controllo delle infestanti in un cottage estivo: consulenza di esperti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il controllo delle erbe infestanti è un problema davvero doloroso per ogni residente estivo. Pertanto, abbiamo deciso di considerare immediatamente l'argomento e trovare i modi migliori per affrontare le erbacce in giardino. Quindi, il consiglio dei residenti estivi professionisti su questa materia.

Ci sono molte contraddizioni sulla preparazione del terreno per piantare una varietà di colture, fertilizzanti e le loro percentuali di applicazione, pulizia e scavo. Abbiamo ripetutamente sollevato argomenti su come scavare nel giardino, a quale profondità, come rimuovere le radici di erba dai letti e distruggerle fuori dal cottage. Ma questa primavera abbiamo parlato con diversi professionisti, la cui esperienza comune è pari a dozzine di anni di cottage estivi e, cosa più interessante, abbiamo scoperto fatti che richiedono davvero una discussione. Quindi, diamo delle ragioni, ma solo tu decidi se agire con metodi classici o usare nuove idee per distruggere le piante di cui non abbiamo bisogno.


Come rimuovere le erbacce massime dal cottage

Il modo migliore per raccogliere le erbacce è fisico, scavando il terreno e raccogliendo radici e cime, scatole di semi. La pulizia tempestiva del terreno dalla parte del terreno delle piante durante la stagione calda, nonché la raccolta di rizomi durante gli scavi autunnali o il lavoro primaverile, possono ridurre al minimo il numero di erbe infestanti in futuro. Ma non tutti sono contenti di questa opinione.

C'è davvero qualcosa a cui pensare, perché scavando il terreno, solleviamo i semi in superficie dalle profondità di esso, che, ottenendo umidità, aerato e illuminato dal sole, germogliano molto rapidamente. Tra una settimana dovrai brandire di nuovo le ghiandole nel giardino o nella palizzata. Ma questo fatto ha il diritto alla vita solo nei cottage estivi di quelli di noi che scavano senza pulire, quindi dovresti pensare alla correttezza del processo.

Chimica delle erbe infestanti: ne vale la pena

Quando si prepara una determinata area per il lavoro con i paesaggi, per la posa di piste o la costruzione di piccole case estive, è consigliabile utilizzare agenti chimici, poiché molti di loro bruciano le radici qualitativamente, uccidono i semi e combattono anche le infezioni del suolo e gli insetti. Ma ricorda che questo metodo uccide tutta la vita sul sito e se tale preparazione è prima della semina, il sito potrebbe non far crescere nulla. I prodotti chimici introdotti rimangono a lungo nel terreno e influenzano negativamente le colture da giardino, i fiori, le piante ornamentali. Pertanto, l'uso di sostanze chimiche per controllare le erbe infestanti dovrebbe essere solo in alcuni casi.

Controllo delle erbe infestanti nel paese con erbicidi

Pratico controllo delle infestanti

I metodi pratici sono invenzioni recenti, così come i metodi classici di preparazione e protezione del suolo, che consentono di coltivare piante nelle aree più pulite delle erbacce.

Qui vale la pena ricordare la coltivazione di ortaggi, bacche ed erbe su strutture verticali, in casse, serre, sotto pellicola, su coltura idroponica, in serre separate, in terreno ben trinciato e così via.

Ti consigliamo di prestare attenzione a tali metodi, perché danno ad ogni residente estivo la possibilità di rimuovere un massimo di erbacce dalla dacia, spendendo un minimo di tempo e fatica.

Proviamo a ottimizzare il lavoro e assicuriamo che sulle piante non crescano piante erbacee ma coltivate. Iniziamo la lotta per un raccolto di qualità.

Come gestire correttamente le erbacce nel paese: consulenza di esperti

Oggi abbiamo deciso di creare una cosiddetta fetta di conoscenza, mettere insieme i migliori metodi di lotta e anche ricordare alcune misure preventive che ci consentiranno di non combattere queste piante, ma semplicemente di aiutarle a non crescere.

  • Iniziamo con l'opinione controversa, che è già stata menzionata sopra: scavare i letti o no? Qui vale la pena partire dall'appuntamento dei letti, le tue esigenze, le piante selezionate. Dopotutto, lo scavo viene effettuato per aumentare l'aerazione del suolo, in modo che in inverno la terra "purificata" da infezioni e insetti, per assorbire i fertilizzanti nello strato fertile e così via. Ma allo stesso tempo, nei giorni più caldi o già più vicini alla primavera, un tale scavo potrebbe non essere utile. La scelta è tua, ma la decisione deve essere equilibrata.
  • Successivamente, vogliamo sottolineare l'opinione di molti agricoltori e residenti estivi che affermano l'accuratezza del concime puntuale. Cioè, è necessario concimare il terreno immediatamente prima di piantare, ed è in quei luoghi in cui avviene la semina. Inoltre, durante la stagione, è possibile fare ulteriore alimentazione, ma non in anticipo, in modo da non stimolare la crescita delle erbe infestanti.
  • L'opinione corretta è la raccolta primaverile delle prime erbacce, asciugandole fuori dalla casa di campagna e bruciando. Ma una raccolta non sarà sufficiente, dovrebbe diventare sistematica non solo per ridurre il numero di erbe infestanti, ma anche per impedire loro di tornare nel momento in cui si dà un punto debole. Pertanto, una pala affilata e ghiandole dovrebbero essere sempre pronte, questo non è stato cancellato.
  • La pacciamatura del suolo è stata a lungo utilizzata da noi per preservare l'umidità, ma è anche usata contro le erbacce. Pertanto, sarebbe bello posare aghi o cannuccia su un letto pulito, uno strato di circa 7-10 cm. Puoi anche usare segatura o corteccia, passata attraverso l'elicottero. Va bene se lo fai prima di piantare piante, questo processo blocca bene lo sviluppo delle erbe infestanti. A proposito, il metodo può essere utilizzato anche in giardino, addormentandosi con un pacciame di qualità del tronco d'albero.
  • Ricordiamo il film plastico nero che molti di noi usano già su letti con zucchine, paprika, pomodori ed erbe. Il film si sviluppa sul letto e copre tutta la sua superficie. Solo nelle piantine delle colture dovrebbero essere create delle fessure per una crescita normale.
  • Può essere usato per distruggere le piante infestanti e le derive che, con il loro apparato radicale e il rivestimento denso, spostano gradualmente gli ospiti non coltivati ​​dal giardino. Possono essere piantati tra arbusti, vicino ad alberi, sui pendii delle creste del giardino.
  • C'è anche un'opinione secondo cui le piante di cereali aiutano molto nella lotta, se vengono piantate in file per sigillare le piantagioni principali. In alcuni casi, i verdi coltivati ​​falciano, ma a volte viene data la possibilità di sollevarsi per proteggere le piantagioni dal sole ardente.
  • A volte per rimuovere le erbacce è necessario regolare la composizione del terreno. Ad esempio, per sbarazzarsi di alcuni muschi, viene utilizzata una miscela di sabbia fluviale con urea e vetriolo, in un rapporto di 5: 1: 1, eliminerà i pidocchi di legno e normalizzerà l'acidità del terreno, la ben nota miscela di cenere e calce aiuterà.
  • È importante capire qual è l'irrigazione corretta delle piante. Qui, la cosa principale non è solo la conoscenza della tecnologia agricola, ma anche l'uso di attrezzature moderne. L'irrigazione a goccia, tra l'altro, aiuterà non solo a risparmiare acqua e ridurre i costi, ma fornirà acqua solo a quelle piante che dovrebbero essere annaffiate. Le erbacce non riceveranno umidità vitale.

Una piccola serie di suggerimenti ti aiuterà a gestire le erbacce nel paese in modo più efficiente, quindi ti consigliamo di ascoltare e trarre alcune conclusioni.

Un modo semplice per controllare le erbacce

Misure di controllo speciali

Oltre ai metodi classici e nuovi per uccidere e prevenire l'emergere di erbe infestanti, ci sono misure aggiuntive che aiuteranno a liberare il suolo e ci aiuteranno a coltivare colture, piuttosto che un intero gruppo di cime erbacee.

Incisione del suolo, combustione

In precedenza abbiamo detto che non avevamo un atteggiamento molto positivo nei confronti della lavorazione chimica nel paese, ma a volte semplicemente non c'è altra via d'uscita, soprattutto quando le erbacce sono in piena attività ai letti e le piante coltivate non sono nemmeno germogliate. In questo caso, vengono utilizzate molte ricette, ma le soluzioni a base di potassio o sale sono considerate le più efficaci. Inoltre, può essere utilizzata anche una soluzione di nitrato di ammonio. In questo caso, vale la pena ricordare che quando si lavora con prodotti chimici fatti in casa o con sostanze più forti, è necessario utilizzare non solo i dispositivi di protezione individuale, ma anche le istruzioni del produttore e la consulenza di esperti. Non iniziare mai a lavorare senza protezione, non overdose o modificare le ricette da soli, conservare i prodotti chimici in luoghi difficili da raggiungere, usarli solo per lo scopo previsto.

Uso corretto dei letti

Usa sempre i letti in qualche modo, perché dove non ci sono piante coltivate, nulla impedisce lo sviluppo di erbe infestanti. Pianta erba o fiori, se in questa stagione non sei in giardino, cancella il terreno e coprilo con un foglio, se non hai intenzione di piantare nulla nel prossimo futuro. Ricorda, è molto importante coltivare costantemente il terreno, per evitare lunghe pause tra la preparazione del giardino e la piantagione di piante coltivate.


Piantine o semi?

Mentre i semi delle piante si fanno strada attraverso il terreno, le giovani erbacce sono già ostentate in superficie, quindi la preferenza dovrebbe essere data alle piantine piuttosto che piantare dai semi. Piantine più forti e più vitali non saranno così intasate dalle erbacce, soprattutto se la aiuterai ulteriormente in una lotta difficile.

Rotazione delle colture e rotazione continua

La rotazione delle colture è necessaria non solo per la loro sostituzione in giardino, ma anche per ridurre la concentrazione di erbe infestanti. Grazie ai giusti schemi, hai la possibilità di ridurre seriamente il numero di piante non necessarie e aumentare la resa di pomodori, patate, zucchine, melanzane e altre piante da giardino.

Queste misure aiuteranno non solo a distruggere le erbacce, ma anche a migliorare la qualità del terreno, organizzarlo per la semina e il raccolto, ottimizzare per alcune piante.

Controllo delle infestanti di qualità

La preparazione del suolo e il controllo delle erbe infestanti sono punti importanti nel settore dei cottage estivi, che aiuteranno a ottenere risultati elevati e un buon raccolto. Cerca di prestare la massima attenzione al tuo giardino e al tuo giardino, perché ogni pianta coltivata ama la cura e ringrazia volentieri il residente estivo con un raccolto in caso di protezione e cura di qualità. Ma le erbacce non sono solo dannose, ma anche benefiche.


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos